Creato da Leila_0 il 09/10/2010

Espressioni d'anima.

Racconti del cuore in cerca...d'autore...Dedicati all'amore...

 

Ancora

Post n°87 pubblicato il 05 Agosto 2013 da Leila_0

 

E poi ti ritrovi qui a far scorrere le dita sulla tastiera, così improvvisamente anche se erano giorni

 

che l’idea di riprendere a scrivere ti balenava nella testa…due anni e più,quanto tempo è passato dall’ultima volta…

 

Quanta amarezza,momenti di gioia e poi questo dolore tremendo che ti porti dentro ormai da un anno….anche se hai dovuto accettarlo perché non ci si può scontrare con il destino…

 

La tua mamma non c’è più….è un mese che è morta e ti manca da morire…anche se sapevi ciò che aveva…anche se fingevi davanti a lei per aiutarla…pur sapendo…a sperare ancora…a credere in un grande miracolo….

 

E ora ,forse Lei,ti è ancora accanto..forse quel lieve vento che a tratti ti sfiora la pelle….sono le sue mani che ti accarezzano…

 

E ti senti sola…anche se sola non sei…E mille sono ancora le domande,i desideri che,attaccati al cuore,ti porti dentro…e l’amore come sempre è dentro te….anche se…crederci non è facile…

 

Perché quando sei triste è dell’amore che ti vuoi sfamare? perché quando hai bisogno di “un qualcosa” che ti riporti a credere…è all’amore che pensi?

 

Tu sei così…inutile provare a cambiarti…a nulla valgono le ferite,le cicatrici…l’ipocrisia di tanti…Tu vuoi ancora vivere d’amore anche se ne hai una paura fottuta…I tuoi pensieri volano

 

e non puoi fermare il loro volo…sanno dove arenare…sanno ciò che vogliono…

 

Lasciali liberi….è ancora tempo di gioire….è ancora tempo d’amore…anche per te…

Leila

 

 
 
 

Pensieri

Post n°86 pubblicato il 28 Febbraio 2011 da Leila_0

 

Non ho voglia di parlare,non ho voglia di niente in questi giorni…O meglio una voglia,anzi piccole voglie ce le ho..Voglia di sdraiarmi candidamente su ogni mio pensiero…ricordare i ricordi,far arrivare l’alba assaporando ogni attimo intriso nel cuore col sapore della nostalgia e goderne il frutto o i frutti lasciati nei lunghissimi anni…per via…

Sentire la pioggia che incessante cade,farmi da essa coinvolgere ed intanto lasciar che essa stessa cancelli ciò che non voglio arrivi alla mente..che possa essa..sia anche neve, a far sciogliere i giorni passati..quelli neri..quelli che disorientano anche a distanza di tempo…quelli che hanno dato poi origini ad eventi man mano più grandi…difficili da nascondere o da portar via così …

Voglio essere assorbita dal rumore del silenzio..perché so che quando vuole è il rumore più assordante…Battiti di cuore uniti a respiri…sospiri di amanti…desideri che lievitano e danno vita…Perché di vita voglio riempirmi..dalla vita voglio nuovamente essere accarezzata e nutrirmi di essa…in qualunque maniera…gelida..sferzante…che si posi sul viso…che attraversi il mio seno..che si posi sul cuore e lì trovando il giusto tepore possa riprendersi …scaldarsi e portare amore…

Voglio che questo presente sappia di primavera…che ci sia ancora quel volo di rondini che tornano a casa..che vedevo da bimba…e non solo grazie a poesie…Voglio poesia…ad inondare il mio corpo e farlo rifiorire…che profumi di dolcezza e passione…che agiti e smuova acque di fiumi lontani…che scorrano sempre più grandi…e possano sfociare nutrendo…saziando..sfamando e dissetando anche la più ostinata delle seti…

Voglio far corolle di fiori…legger fiabe la sera..parlare alla luna e scriver diari e leggerli a distanza di tempo..e trovare su pagine  aperte a casaccio la gioia…il bisogno esaudito…il piacere ritrovato…il coraggio di dire…di avere..di dare…

E voglio ancora due braccia a donarmi sorriso…a dividere i pensieri ..a renderli complici…a far sì che ciò che ho dentro..reciso…sciupato…diviso…ritrovi il sapore di antichi momenti..di attimi voluti..di sensazioni mai dimenticate…di emozioni più vere…

E voglio ancora che giungano lievi le voglie sopite…che mi prendano dentro..che accelerino i respiri…che brucino le paure…che rendano forte…che sappian di mare..di onda che arriva…che prende…burrasca divenga…perché così sa di vita ogni gesto..ogni attesa..ogni giorno a venire…

Leila

 

 

 
 
 

Andiamo avanti

Post n°85 pubblicato il 15 Febbraio 2011 da Leila_0

…Ci sono stata poco nei miei blog da un mese a questa parte ma non per questo me ne sono dimenticata…Ho scritto nei giorni in cui ero "meno impegnata"…qualche poesia…

per far capire che c’ero ai miei amici...ma soprattutto per me...perché sentivo a pelle il bisogno forte di scrivere...di dare un segno...di parlar d’amore...di emozionarmi ancora…

E poi...anche se non ero presente…c’ero...perché nonostante gli impegni .…con la mia famiglia…

il pensiero  di questi blog...mi ha aiutato parecchio...anche a superare momenti in cui avevo solo

 voglia di piangere…Non che questi momenti siano ora finiti…la strada è ancora lunga e so che

 ci saranno cadute e ricadute...e il brutto...o il bello...è non saper...e soprattutto non voler sapere...

fino a  quando si andrà con mio padre…avanti così…Perché lui è grazie al cielo ancora qui con noi...ma spesso è come se non ci fosse…Non è più lui e non sarà mai più l’uomo che era…

Questo è un dato di fatto...ne ho preso coscienza e ci sto vivendo…e sono costretta...io...come i miei cari...

a dovermi accontentare di averlo così…un bimbo con a volte...rari accenni da adulto sul suo viso...in quest’uomo che non ha più voglia di...andare avanti...Si sta lasciando andare..

Ma al di là di questo...sto scrivendo per dire che ho pensato tanto in questo periodo…

ho rivisto  nella mia mente pagine e pagine di vita passata...di giorni quasi recenti in cui

 volevo tanto cose che ora..a distanza di soli pochi mesi ..mi sembrano futili…

Volevo ancora amare..al di là di quello che in famiglia già ho…

Sono sempre stata assetata d’amore..forse per sbagli passati che mi porto dietro…

Devo…e allora è stato facile nelle ore in cui all’ospedale accudivo il mio papà..mentre lui dormiva…

lasciarmi andare a “parlare tra me e me” in un silenzio ovattato  senza parole se non sospiri…

se non ricordi…se non bisogno di esserci..

E ora sono qui…molto disillusa..capita…non sono la prima in questa vita a sentirmi così…

a vedere gli anni che passano e ad averne paura…sì..perché non mi vergogno a dirlo ma io….

ho …seppur credente…una paura folle..della Signora Morte…

E in giornate come questa..uggiose..in cui il magone vuole fuoriuscire dal mio petto…

è facile avere pensieri negativi…seppur so che..reagirò..lo dove  a chi tiene a me e a chi mi ama…

Avevo bisogno di scrivere queste due righe…

Buongiorno a tutti voi..grazie

Leila

 
 
 

Che sia sempre amore...

Post n°84 pubblicato il 14 Febbraio 2011 da Leila_0

"Quando l’amore vi chiama, seguitelo, benché le sue vie siano faticose e ripide.

E quando le sue ali vi avvolgono, abbandonatevi a esso,

quantunque la spada nascosta tra le sue piume vi possa ferire.

E quand’esso vi parla, credetegli, sebbene la sua voce possa frantumare i vostri sogni come il vento del nord

devasta il giardino".....

 

 

…Che possa regnar sovrano nei Nostri cuori L’amore…

SEMPRE…

Perché è nell’amore che troviamo la Nostra forza…

Perché è di amore che ci nutriamo…

Perché è l’amore che rende vera la nostra vita…

Un bacio

Vi amo di bene

Leila

 

 
 
 

Infiniti giorni

Post n°83 pubblicato il 06 Febbraio 2011 da Leila_0

Intreccio sul mio corpo pensieri .Li lascio fluire spasmodicamente,ad intervalli…

Scorrono sulla pelle intrisa di nostalgia…Escono,quasi scappando da mente che per troppo li ha trattenuti immobili…Sanguinano..inchiostro color del fuoco di passione ad avvolgere fogli di anima su cui non sempre facile è scrivere le emozioni…

Ma a portata di mano non vi sono stati in questo periodo fogli di diario con fiorellini sparsi

 disegnati da mani leggere…Ora la tastiera brucia…corrono le dita…hanno dentro tutte le parole  trattenute a forza in  giornate di solitudine e di rimpianti…hanno tutte le voglie represse

 trasformate in sospiri ..sommessi ,accorati…increduli..sfiniti…

E con essi liberare questa voglia di carezze…del vento che passi lasciando segno indelebile di vita…

di profumi di terra e di mare…Desiderio impellente di ..esserci... e labbra che cercano sapore di sale

 mentre avide rubano aria…si guardano intorno,sembrano smarrite…

Troppo tempo è passato da quando facile era decidere..facile chiedere o prendere…

Scrivere..soltanto scrivere..per liberarsi da giorni di angoscia e paure…e da altri che arriveranno…

Ora tutto è quiete…calma che si propaga ma sarà solo una calma apparente?…

perché le paure incontrate non sono facili da scacciare…rimangono lì…traditrici..pronte..ti fanno compagnia..sanno quale momento più giusto cogliere…Si fanno ombre…ti circondano e ti avvolgono e

 ci vuole tutta la tua forza e voglia di vita a scacciarle…a far sì che attraverso esse tu possa intravedere squarci di luce sempre più vicini..sempre più forti…

Perché..anche se l’inverno ora si fa sentire…non sarà sempre così…

Ancora arriveranno le belle giornate e occhi negli occhi e amore sulla pelle…e ancora il sole brucerà  e asciugherà lacrime di gioia …e ancora tornerà…presto..la primavera…

ad inondarti il cuore …lasciando in te…profumi sempre più accesi e colori…

…e arcobaleno ancora sarà…

Leila

 

 
 
 
Successivi »
 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.