Creato da stabia_info il 19/06/2007

STABIA NEWS

Notizie dell'hinterland stabiese

 

« Torre Annunziata: cadave...Miss Ondina 2009: Martin... »

La Pompei di notte, che delusione!

Post n°9393 pubblicato il 05 Settembre 2009 da stabia_info
 
Foto di stabia_info

Buongiorno,
nelle scorse settimane abbiamo visitato il sito archeologico di Pompei (NA)
durante l’evento denominato “Lune di Pompei”.

L’obiettivo di questa comunicazione è quello di rendere pubblico cosa e come è stato offerto il servizio durante la visita serale.
Le visite sono organizzate in 4 turni di 40 persone il ven/sab/dom: 20.20;
20.40; 21.00; 21.20.

Prezzo del biglietto, 20 euro a persona, durata 70 minuti (9.600 euro ogni weekend)

Il gruppo è accompagnato da una hostess ignara ed inconsapevole della situazione (durante il percorso una turista ha chiesto la distanza del vulcano
per meglio comprendere l’evento storico catastrofico, la risposta, scortese ed inopportuna è stata “..signò..30 minuti se non c’è traffico”).
Il tragitto all’interno degli scavi è illuminato esclusivamente da alcune torce poggiate sul terreno.
Il buio e l’oscurità non permettono di vedere nulla; vergognoso.

Durante le tappe di sosta l’hostess aziona un sistema sonoro che emette un sottofondo di rumori, suoni e di una voce che racconta delle storie folcloristiche tentando di ricreare un’atmosfera suggestiva (mal riuscita).
Nessuna spiegazione, nessuna introduzione culturale, nessun riferimento;
vergognoso.

Durante la recitazione dei singoli brani, l’hostess e lo staff pretendeva che il gruppo (sovrastando il sonoro) si allontanasse verso la successiva tappa.
Alla richiesta di rimanere ad ascoltare il brano è stato spiegato che i tempi non permettevano di ascoltare tutti i brani causa arrivo degli altri gruppi di
turisti; vergognoso.

Il turista/cliente non riceve alcun supporto.
Il personale risulta scortese e maleducato.
Il buio non permette di osservare nulla.
In alcuni siti il sonoro non è udibile; il turista nel buio deve affrettarsi a comprendere la provenienza e la locazione delle casse audio.
Non esiste alcuna spiegazione del personale.
I tempi e i modi sono completamente sbagliati.
Nessuna professionalità.
Pessima organizzazione.
Pessima gestione.

Abbiamo percorso , inutilmente, centinaia di chilometri. Nella realtà, trattasi di una maratona notturna (l'unica illuminazione era per la strada
d'uscita, priva di interesse), male organizzata, in compagnia di personale maleducato.

L’unica percezione rimasta, aver subito una truffa legale; 100€ per 5 persone, per 70 minuti di buio.
I polli (spennati) saranno sempre attratti dai magnifici scavi di Pompei, da visitare esclusivamente di giorno.

enrico
(lettera inviata alla redazione del da il mattino)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

FACEBOOK

 
 

PER INFO, SEGNALAZIONI, SUGGERIMENTI E RECLAMI

CONTATTAMI SU MSN

 
 


immagineShinystat

immagine

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 

web counter

 
 

AREA PERSONALE

 

LA RADIOCRONACA DELLA JUVE STABIA SUL GUESTBOOK

 
http://blog.libero.it/STABIA è un blog d’informazione senza scopi di lucro. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.