Creato da Sunny_64 il 13/03/2007

Turista per caso

The Accidental Tourist - Cronache, pensieri e immagini da Amsterdam

 

 

Ancora sogni

Post n°196 pubblicato il 18 Ottobre 2012 da Sunny_64

 

 

Sogni che mi aiutano a capire dove e cosa sono, dove sto andando e cosa fare per seguire la strada migliore.
Mi piace sognare. Mi piace soprattutto DORMIRE e sognare, lasciarmi finalmente andare, mollare il controllo che contraddistingue i miei giorni per scivolare con leggerezza - o quasi - nelle notti.

La notte è vita ovattata, smorzata, attutita. E' grande spazio morbido e oscuro in cui perdersi con dolcezza o violenza, a seconda degli incontri.
E' piccolo spazio protetto in cui rifugiarsi.
E' buio o luce a seconda di ciò che voglio.

E adesso voglio un buio blu e caldo che mi avvolga e mi protegga.

 
 
 

E può anche succedere...

Post n°195 pubblicato il 16 Settembre 2012 da Sunny_64
 

...che mi torni la voglia di scrivere su questo blog. Anche se qui, in fondo, è quasi tutto morto.

Vediamo quanto dura. ;)

I sogni che faccio durante le penniche pomeridiane sono i più psichedelici che io abbia mai fatto. Ogni volta situazioni strane, al limite dell'assurdo (se non del tutto assurde).
Oggi pomeriggio sono finita a letto - nel mio sogno, eh - con un vecchio amico di blog. Proprio uno di qui, su Libero.
Niente di pornografico, solo abbracci, qualche cauto bacio sulle labbra senza lingua, un'annusata alla sua ascella che sapeva di buono (fondamentale, direi), semplicemente un po' di scambio di calore umano.
E poi lui diceva: "dai, facciamoci un bicchiere di vino, che viene tutto meglio", o qualcosa del genere.
Peccato che il vecchio amico di blog sia, oltre che un bell'uomo e un fine cesellatore di parole (entrambe qualità che depongono decisamente a suo favore), anche un accanito fumatore e bevitore.
Dubito che nella vita reale riuscirei a frequentare un tipo simile e comunque ben venga che ciò accada nei sogni. Almeno lì mi fa bene uscire un po' dalla solita routine della vita quotidiana. Anche se a volte mi domando quali strani meccanismi riportino alla superficie della mia mente determinate persone e situazioni.


"Dreams", Fleetwood Mac

 
 
 

Vecchiette from hell

Post n°194 pubblicato il 09 Agosto 2010 da Sunny_64

Poco fa ero in macchina su una stradina provinciale e a un certo punto noto una vecchia Toyota rossa e scassata che mi tampina.
Distanza di sicurezza, cazz'è?

Attraverso lo specchietto retrovisore guardo chi c'è alla guida aspettandomi il solito uomo in overdose da testosterone insoddisfatto e dal pisello piccolo e invece: sopresa! Una vecchietta di quelle classiche coi capelli violetti corti e gli occhiali che guida come un'assatanata.
Alla prima possibilità la lascio passare mandandola mentalmente affanculo, non sopporto quelli che mi s'incollano al paraurti (di solito dò qualche colpetto al freno per togliermeli dalle scatole e funziona però non fidandomi dei riflessi di questa signora non me la sono sentita di giocarci così). 
Me la ritrovo poco dopo sull'autostrada dove mi supera a 130 all'ora.

Ma che gli danno alle vecchiette al giorno d'oggi, il Red Bull???


 
 
 

Lekker ding

Post n°193 pubblicato il 05 Agosto 2010 da Sunny_64

Con te quattro salti in padella ce li farei volentieri...

 
 
 

Pieghe

Post n°192 pubblicato il 04 Agosto 2010 da Sunny_64



L'amore si nasconde nelle pieghe più inaspettate della vita.

A volte lo scopri in ritardo, ti accorgi che è amore sono quando rileggi quello che hai scritto senza nemmeno sapere di farlo. O dopo esserti dimenticata di averlo fatto.

Spianare le pieghe ti aiuta a vederlo, a sentirlo dentro con quel pizzico di nostalgia che segna tutte le cose belle e forse andate per sempre.

E poi pensi che le cose vanno esattamente come debbono andare e torni ad occuparti delle cose di tutti i giorni, del tuo "qui e adesso".
Però qualcosa dentro rimane.


 
 
 

Attesa

Post n°191 pubblicato il 05 Luglio 2010 da Sunny_64
 

Aspetto.
L'eccitazione dell'attesa.
I flash di quello che verrà che ogni tanto mi lampeggiano dietro agli occhi, come in uno strano dormiveglia.
L'irrequietezza.

 

Aspetto.





Si tu m'aimes vraiment, viens donc me retrouver dans ma cabane perdue au milieu des marais...


 

 
 
 

Tristezza

Post n°190 pubblicato il 01 Giugno 2010 da Sunny_64
 

Vedere i tuoi post altrove, sempre così oscuri e sofferenti, mi intristisce.

Così tanto che cerco di non venire a visitarti troppo spesso. Vedere quello che scrivi mi deprime e ora - e sempre - ho voglia solo di allegria e di gente positiva intorno a me.
Credo che piano piano ti dimenticherò, e quando sarà avvenuto ne sarò - inconsciamente - davvero felice.
Quello che ho sempre voluto.

 

 

 


 
 
 

Paure

Post n°189 pubblicato il 06 Maggio 2009 da Sunny_64

1:02

Affrontare le proprie paure dà una gran sensazione di potere.

In questo momento mi sento estremamente potente, e anche molto fragile, ma è una gran bella sensazione.

Però sono contenta del fatto che finalmente le affronto, 'ste cazzo di paure. Dopo mesi e mesi di testa sotto la sabbia come gli struzzi.

Buonanotte a me, che mi sono appena incazzata per strada con quello stronzo il cui cane - che lo stronzo lascia sempre sciolto - attacca il mio ogni volta che lo vede.

 

 
 
 

That's amore

Post n°188 pubblicato il 18 Aprile 2009 da Sunny_64

Una delle mie canzoni preferite, smielata come solo le canzoni ammeregane dell'epoca sapevano essere e comunque grande.
Realmente apprezzata per la prima volta come colonna sonora di "Moonstruck" (Stregata dalla luna) con una grande Cher e un grandissimo Nicholas Cage (ho un debole per Nick Cage anche se ha SEMPRE la stessa espressione...).

La cantavo di recente a Bari con zia Pia guardando il video su iutubb. :)



 
 
 

Unattainable happiness

Post n°187 pubblicato il 04 Marzo 2009 da Sunny_64

Lo roscopo di oggi (di Tarot.com mi fido ciecamente, ci azzecca sempre, proprio come Rob Breszny) mi dice: "Your key planet Venus can tie you up in a knot today as you become intrigued or even obsessed with the power of perfect love. Unfortunately, you might not be able to actualize your fantasies in the real world because they are a product of your overactive imagination. Don't worry about manifestation; for now, just enjoy the irony of unattainable happiness."


Grazie, non aspettavo altro che di sentirmi dire che la felicità è irraggiungibile.

Sgrunt.

 
 
 

Gli emiliani

Post n°186 pubblicato il 03 Marzo 2009 da Sunny_64
Foto di Sunny_64

Cos'hanno gli uomini emiliani che gli altri non hanno?

Una dolcezza discreta che non li fa sembrare dei coglioni senza spina dorsale ma che ti bendispone pur senza farti salire la sindrome da surrogato di madre.
Un accento morbido e sensuale che ti fa sciogliere dentro come un gelato sotto al grill acceso al massimo e che ti fa dire di sì anche alle richieste più sconvenienti. (cielo!)
Un modo di fare che ti fa pensare "ma ci sei o ci fai?", però in positivo.
Un sorriso morbido anche quello, con un leggerissimo retrogusto appena velato di sottile malinconia, come un po' di nebbia in Val Padana, uno di quei sorrisi che baceresti in continuazione per accarezzarlo senza fine con la bocca.
Un savoir faire che non è lezioso né esagerato o falso.
E, last but not least, un notevole livello di porcaggine, ma di quella buona, genuina, entusiasta e piena di trasporto. Che sia tutto quel maiale che mangiano dalle loro parti?

In conclusione, datemi un emiliano, please.

Magari anche due.



(e qui, ad illustrare il tutto, uno degli esemplari meglio riusciti degli ultimi secoli)

 
 
 

Meglio ridere che piagnere

Post n°185 pubblicato il 12 Febbraio 2009 da Sunny_64

Si immischiano nelle faccende che non li riguardano dicendo sempre la loro e aspettandosi che tutti li seguano come brave pecorelle di cristo. Mi fanno incazzare, il più delle volte, però ogni tanto ce n'è qualcuno che mi fa ridere.

Per esempio questo Don Mauro. Un vero mito.

Se mai trovassi il fesso che mi sposa credo che butterei alle ortiche la mia laicità e farei di tutto per far celebrare da lui la solenne, ma che dico solenne, SOLENNISSIMA cerimonia.

 

 

 

 
 
 

Il brutto che piace

Post n°184 pubblicato il 02 Febbraio 2009 da Sunny_64
 

A me, in ogni caso.


Sean Penn mi piace da sempre. Da "Taps" e da "The Falcon and the Snowman".
Il duro dalla faccia dura. Il vero macho.
Che ora fa la parte di un gay.
E che gay.
Mica uno qualsiasi ma uno di quelli che hanno sicuramente contribuito a migliorare la vita degli omosessuali in America.


Sentirlo parlare con quella vocetta irritante e l'accento newyorchese fa quasi impressione, non sembra nemmeno lui. Vederlo baciare un uomo fa ancora più impressione però è credibilissimo, nonostante il suo passato di "Mr. Madonna".

Grande Sean, che bel film.


 


 
 
 

Nemmeno un po'

Post n°183 pubblicato il 30 Dicembre 2008 da Sunny_64
 

Comprato un CD di Capossela qualche mese fa. Lo ascolto oggi, forse per la terza volta, e so perché.

Non mi piace nemmeno un po'.

A) vorrebbe tanto essere Paolo Conte (ma non può)

B) non mi piace e basta. Non è né carne né pesce. E non chiedetemi cosa voglia dire.


 
 
 

Riaprite il blog di cinasky0

Post n°182 pubblicato il 25 Dicembre 2008 da Sunny_64
 
Tag: Testedi



 
 
 

I love a man in uniform

Post n°181 pubblicato il 18 Dicembre 2008 da Sunny_64
 

Ho sempre avuto un fetish per i pompieri, sin da ragazzina.
I love a man in uniform.
Soprattutto se è giovane, bello e prestante. ;)
E gli "uniformati" olandesi spesso lo sono (qui girano certi poliziotti che ti vien voglia di dirgli "agente, sono stata cattiva, mi arresti e mi perquisisca!"). :D

Se poi gli uomini in uniforme mi salvano il culo in un momento di panico, oltre ad amarli per quello che indossano e perché sono belli e aitanti li amo anche perché arrivano entro cinque minuti dalla mia chiamata - nel mio ufficio sembrava che piovesse tipo monsone in India grazie alla mia vicina del piano di sopra che aveva il lavandino otturato e il rubinetto dimenticato aperto - e perché mi consentono di continuare col mio lavoro senza dover rimandare a casa gli ospiti che stavano arrivando e che, e da bravi olandesi sportivi e rilassati, hanno preso la cosa e il conseguente ritardo sulla tabella di marcia con humor e godendosi lo spettacolo offerto da questi bei ragazzoni in divisa che entravano e uscivano dalla mia cucina e dal mio ufficio.


Grazie, Amsterdamse Brandweer! Siete una gioia, e non solo per gli occhi.
:)



 
 
 

Papa e Vaticano, una volta per tutte: andate affanculo!!!

Post n°180 pubblicato il 01 Dicembre 2008 da Sunny_64

Su Repubblica Online la notizia del veto posto dal Vaticano alla proposta dell'Ue per favorire la depenalizzazione dell'omosessualità nel mondo.

Secondo la Santa Sede (ma santa de che, con tutte le schifezze di cui si sono macchiati nei secoli dei secoli fino ad oggi???) le relative normative, se adottate creerebbero "nuove e implacabili discriminazioni".
CHI sta discriminando qui???
Per me è molto chiaro: la Chiesa.
La fottutissima chiesa cattolica discrimina ancora una volta gli omosessuali, tornando a impicciarsi di questioni che non sono AFFATTO di propria competenza.

Io mi sono davvero rotta il cazzo di sentirli continuamente pontificare su cose che non dovrebbero minimamente riguardarli.
L'Italia è, purtroppo solo sulla carta, uno stato LAICO.
E quindi dico: papa, una volta per tutte VAFFANCULO!!!
Magari scopri che la sodomia non è poi così male.


Ma sono sicura che lo sai già.


 
 
 

Le citazioni corte - 6

Post n°179 pubblicato il 14 Novembre 2008 da Sunny_64
 





La felicità è fatta di piccole cose

 Anonimo?




Per Santessa



Foto mia: Amsterdam Noord, Nieuwendammerdijk, 11-11-08

 
 
 

Facce

Post n°178 pubblicato il 11 Novembre 2008 da Sunny_64
 




I visi delle persone mi hanno sempre affascinata. Volevo dire "morbosamente affascinata" ma tutto sommato penso che non ci sia assolutamente niente di morboso nell'osservare un volto.

Amo guardare, anzi LEGGERE, i visi delle persone. Da quando ero bambina.
E' per quello che mi piace studiare la fisiognomica e osservare - discretamente, senza imbarazzarle - le persone che incontro.

Perché ogni viso racconta mille storie e svela tutte le nostre esperienze, dai primissimi anni di vita ad oggi. E un viso cambia proprio come cambiamo noi. In meglio o in peggio, seguendo la nostra crescita - o involuzione, in alcuni casi - personale.
Tutte le modifiche che apportiamo artificialmente ai nostri volti (botox, chirurgia e compagnia bella) modificano anche il nostro carattere e il modo in cui ci presentiamo al mondo, e non solo fisicamente. 


Questo è un viso che ultimamente mi prende tantissimo (ops, stavo quasi per dire "mi intriga"). Da quando ho visto l'ultimo James Bond.
Forse anche perché somiglia dannatamente al mio ultimo fidanzato serio. In tutto e per tutto, dal volto al fisico - è persino alto uguale, 1,78.

Jan, mi sa che questa settimana ti telefono.


 
 
 

Dancing

Post n°177 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da Sunny_64
 






Bellissimo.

(per vederlo a qualità elevata aprire Youtube e fare click sull'apposito pulsante "watch in high quality", qui il link)


 
 
 
Successivi »
 

PISELLOÈBELLO

di Zaytsev Artem


Più uomini nudi in rete ci rendono la vita più bella. Augh.


foto di Zaytsev Artem


Fa' clic sull'immagine per ingrandire

 

ULTIME VISITE AL BLOG

PerturbabiIemax_6_66Sunny_64falco58dglpannaacidablogMaryReadstrong_passionarioch4calabrigoteresa71sidopaulPerturbabilelady.eridaniakitannaOdile_Genet
 
 

AREA PERSONALE

 

PUSSA VIA!


 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

CAREZZE

Passare da un profilo e da un blog conosciuti lasciando il proprio nome sulla pagina è come fare una carezza, a volte. Come un silenzioso gesto d'amore, come dire "sono passata e ti ho guardato in silenzio mentre facevi le tue cose, ti ho osservato mentre eri assorto nei tuoi pensieri, mentre parlavi al telefono, mentre prendevi un caffè, e ti ho sorriso".

immagine

 

ULTIMI COMMENTI

 

DA SEMPRE, PER SEMPRE

Il mio primo incontro con Folon


 

FACEBOOK

 
 

MI PIACE LEGGERE

GENTE CHE AMO


Etty Hillesum


Anthony Bourdain


Alejandro Jodorowsky

Astor Piazzolla


Yukio Mishima

Ross Heaven


Corrado Guzzanti



Haruki Murakami

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.