Creato da amore_eluce il 24/12/2011

Amore e luce

Amicizia e altro.

 

LA BOCCUCCIA

Post n°360 pubblicato il 19 Maggio 2017 da amore_eluce

http://img30.dreamies.de/img/112/b/0ebhbpcd4fo.jpg

Sei come un piccolo fiore,
tu tieni una boccuccia,
un poco, davvero un poco,
appassionata,
Suvvia, dammelo, dammelo,
è come una piccola rosa,
dammelo un bacino,
dammelo, Cannetella,
Dammelo e pigliatelo,
un bacio piccolino,
come questa tua boccuccia,
che somiglia ad un piccola rosa,
un po', davvero un poco,
appassionata,.
(Gabriele D'Annunzio)

 
 
 

accarezzala

Post n°359 pubblicato il 15 Maggio 2017 da amore_eluce

http://img5.dreamies.de/img/761/b/6zz10xvup3e.jpg


Hai tra le mani la mia anima accarezzala,
ti prego hai tra le dita i miei pensieri solo,
TU sai trasformarli in tiepide sere d’estate,
sei amore che entri in punta di piedi nei miei,
pensieri sensuali amo sfiorare i tuoi brividi,
di seta devo ammetterlo io non ho alcuna,
difesa con te. tu sai con trasporto accogliermi,
e fai di me fuoco che arde infinito per far di te
la mia luna ogni notte. amore tu sei libertà,
d’emozione. porpora di farfalla le tue carezze.
e la mia pelle vibra come un’onda impazzita,
  coi tuoi baci hai già scosso i miei sogni di ieri,
e quelli di oggi si nel profumo di te ho perduto,
il presente e tra le mie braccia ti tengo stretta,
a me incontrarti è stato meraviglioso,

 
 
 

Oltre l'oscurità

Post n°358 pubblicato il 10 Maggio 2017 da amore_eluce

http://digilander.libero.it/TheArtIsJapan/tumblr_olgzo0He4n1u1uxkyo1_1280.jpg

Oltre l'oscurità ,
dove cantano le streghe,
io penso a te, mia magica donna,
e dal buio cerco riparo, calore,
fino a trovarmi sotto ,
l'incandescenza di una stella,
E mai voglio scendere da quel sogno,
perché vivo stregato da te mia...Luna,
Mi spinge il voler raccontare,
a pezzi, a tratti tutto l'amore per te,
Fosse è la tua voce,
ad attraversare un baleno di luce,
lì dove nasce l'alba,
a guarirmi o uccidermi, di te su di me,
(Luigi De Simone)

 
 
 

E sera

Post n°357 pubblicato il 02 Maggio 2017 da amore_eluce



E’ sera, sopra le stelle del cielo,
e davanti a me curve d’amore della tua bellezza,
sono sbronzo dei tuoi occhi,
dai quali assaporo un liquor d’amore,
mai stillato che mi trascina,
in un viaggio folle con te;
sono ubriaco delle tue mani,
che mi toccano leggere,
come rose che lasciano cadere,
sulla mia carne petali profumati;
è leggera farfalla la tua bocca,
che  fa vibrar le ali sulla mia pelle,
sino a planare nel mio cuore,
così inizio a stringerti tra le mie braccia,
ed ogni bacio sui tuoi seni vestiti di luna,
è un sospiro infinito che ci avvolge,
e attraversa i nostri corpi,
(Bruno Baldo)

 
 
 

E sogno

Post n°356 pubblicato il 30 Aprile 2017 da amore_eluce



E sogno ancora, sogno irresistibilmente,
sogno i tuoi occhi in cui immergermi come due,
oceani d'amore gemelli, sogno le tue labbra,
da succhiare golosamente sogno le tue orecchie,
in cui sospirare sogno la radura della tua nuca ,
su cui deporre mille baci sogno il tuo ventre su,
cui spiaggiare per sempre sogno la tua pelle,
vellutata su cui percorrere chilometri e chilometri,
centimetro a centimetro instancabile 
sogno,
l'ebbrezza di scalare le tue colline la vertigine,
di scivolare nelle tue valli il mistero di penetrare,
nei tuoi odorosi boschi l'iniziazione di varcare,
le tue soglie la sacra unzione di cogliere il tuo,
nettare e sogno di morire fra le tue braccia,
ascoltandoti sussurrare le tue poesie.,
                    (il viaggiatore)

 
 
 
Successivi »
 

LIVE

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Bibbia.QuellaVeraLiberati.DalleBugieBasta_MentireAncoraMito.DelSoleAprite.GliOcchiArt_661.CodicePenaleScomoda_VeritaAccetta.LaVeritamoon_IoscardellestelleLascia.ProfiloApertoMESSAGGIO.CONDIVISODomanda.DelSecoloamore_elucecollineverdi_1900
 
 

E VUI BEDDUZZA MIA DORMITI ANCORA

http://fotos.subefotos.com/2c2ff30de241e10670f10b5493f05fbao.jpg

Il sole è già spuntato in mezzo al mare

e voi bellezza mia dormite ancora,

gli uccelli sono stanchi di cantare

e infreddoliti aspettano qua fuori,

sopra questo balconcino sono poggiati

e aspettano quand'è che vi affacciate


-Lasciate stare, non dormite più,

che in mezzo a loro in questo vicolo

ci sono pure io che aspetto a voi

per vedere questo volto così bello

passo qui fuori tutte le notti

e aspetto solo quando vi affacciate


I fiori senza di voi non possono stare

sono tutti con la testa penzolante.

ognuno di essi non vuole sbocciare

se prima non si apre questo balcone

dentro il bocciolo sono nascosti,

e aspettano quand'è che vi affacciate

 

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

ULTIMI COMMENTI

Buona Serata°_°.
Inviato da: collineverdi_1900
il 25/05/2017 alle 20:06
 
Chi fugge per amore non può trovar quiete nella...
Inviato da: collineverdi_1900
il 25/05/2017 alle 20:05
 
Attenzione Che Scotta ...
Inviato da: missely_2010
il 25/05/2017 alle 13:16
 
Buon Giorno A Te °_°.
Inviato da: missely_2010
il 25/05/2017 alle 13:15
 
Meravigliosi Sorrisi °_°.
Inviato da: missely_2010
il 25/05/2017 alle 13:15
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

NON SMETTERO MAI DI CERCARE IL TUO DOLCE CUORE?

http://fotos.subefotos.com/6b9ad477cc678121a7a3b187960d2e5eo.jpg

Il vero amore non muore mai. Non conosce stagioni: le ore, i giorni, gli anni sono soltanto frammenti di stelle spente, brandelli di tempo. Il cuore è come un uccello in grado di vedere il cielo mentre vola silenziosamente nell'immensità del deserto. Migra in quella solitudine per andare incontro a chi ha bisogno d'amore.(R Battaglia.)
 (faro della mia Anima)
          (Gibran)

Farò della mia anima uno scrigno

per la tua anima,

del mio cuore una dimora

per la tua bellezza,

del mio petto un sepolcro

per le tue pene.

Ti amerò come le praterie

amano la primavera,

e vivrò in te la vita di un fiore

sotto i raggi del sole.

Canterò il tuo nome come la valle

canta l'eco delle campane;

ascolterò il linguaggio della tua anima

come la spiaggia ascolta

la storia delle onde.

_______________________