Lost Myself

Parlerò di me senza trucco sulla faccia senza maschera e senza strategia ... si vive per scegliere ...

 

IL MIO CREDO....

..nell'attesa che hai..
nell'istante in cui sai, che è l'Amore che conta,
non ti perdere e impara anche a dire di no...

 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

 

I don't wanna be the girl who has to fill the silence...
the quiete scares me 'cause it screams the truth...

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

 

Gnao!

Post n°230 pubblicato il 02 Gennaio 2013 da LaDy_D3LiSH
 
Tag: Gnao

 ImageChef Word Mosaic - ImageChef.com

CAMBIO ''CASA''! ;)
Il mio percorso qui, è terminato!
 

 
 
 

Missiva e critiche d'amore.

Post n°229 pubblicato il 17 Dicembre 2012 da LaDy_D3LiSH
 

Handicap emotivi io ne ho una caterva.

Faccio fatica a dire 'ti voglio bene'
faccio fatica a tenere per mano una persona senza pensare ''oddio ma c'avrò mica la mano sudaticcia?''
faccio fatica a guardare una persona che mi piace e dirgli che è bellissima senza poi smorzare il momento topico romantico sbottando in una risata palesemente idiota.
faccio fatica ad innamorarmi, anzi non so nemmeno come si fa, l'ho dimenticato credo, l'ultima volta che ho provato qualcosa di profondo l'ho mandato a puttane col mio cumulo di handicappatosità , perciò figuratevi di che tipo di persona posso essere.
io faccio anche fatica ad essere la donnina femminile e amorevole costantemente perfettina.

No io sono quella che t'abbraccia e ti stacca il collo per farlo, sono quella che bacia senza lasciare fiato e per la goffezza ti lascia pure 'na dentata sulla gengiva, sono quella che sorride al massimo davanti a un complimento inaspettato non sapendo dove guardare.
oppure per smorzare l'attimo d'imbarazzo tiro fuori quella splendida faccia di culo consapevole che mi aiuta a vergognarmi di meno dicendo un semplice e banale ''lo so'' :) 

eccheccevoifà!

Però oggi ho voglia di parlare male degli altri.
Muahauhauahauh

ho voglia di parlare della facilità con cui si concedono certe piccolezze importanti, la facilità con cui si riesco a sentire emozioni, quelle emozioni che io non percepisco tangibili da tempo. quelle stesse emozioni che non saprei nemmeno riconoscere.

persone che si amano dopo poco, che progettano una vita insieme. persone che nell'arco di 5anni amano 6 persone senza la cognizione di causa alcuna. 

io so che i paragoni non si fanno e che ogni percorso, ogni dolore, ogni sofferenza è a sè, non dovrebbe concernere tutto ciò paragone alcuno...... ma io ci penso, cazzo santo, a me manca condividermi con qualcuno. manca la quotidianità di poter fare una sorpresa, di poter preparare un caffè. mi manca qualcuno che mi compri l'acqua di sirmione perchè ho il nasetto da sturare. mi manca qualcuno che mi manchi, anche se è andato via da 10 minuti. mi manca la roba stucchevole, patetica , merdosamente mielosa che c'è. e che non fa parte di me, o menglio, fa parte di quella me che non so ndo s'è andata a ficcare, e che probabilmente è così ben nascosta che sbuca bastarda solo quando sono triste.

tante persone hanno la fortuna di vivere un amore, di avere qualcuno a cui donarsi e spesso vedo che fanno errori banali che non vedono.

forse la volontà divina mi punisce per la mia presunzione, mi punisce perchè sembro na vecchia zitella acida che sta li a puntare il ditozzo ciccioso e laccato verso la figa di legno di turno e dice che è una figa di legno massello che più massello nun se pò.

e allora ad ogni puntatina di dito verso qualcuno zaaaaaaaaaaaaaaac, un anno in più de zitellagine .

Forse l'unica sarebbe trovare un emotivamente stitico come me che si metta vicino a me, magari abbracciandomi - non troppo mielosamente, sia chiaro- e che punti il suo bel  ditone verso quache coppiaccia sterile di legno massello,  un ditone che sia vicino al mio cicciozzo laccato e che insieme a me ne tiri giù di tutti i colori. Elogiandoci, elogiando il nostro cinico Amore, il nostro Amore fatto di morsi, graffi, ferite da leccare.....

Il nostro amore fatto di ostaoli e sacrifici di cui vantarsi, lodarsi....... si, perchè insieme dopo tanto ce l'abbiamo fatta.

Rendimi libera dall'idea che io stessa ho di te
Salvami, salvami da me

Mi sento sterile incomprensibile
Sempre più fragile inattendibile
Amore salvami da questa idea di te
Io voglio esistere anche per me

 

 
 
 

Lei , me, io... una fra tante

Post n°228 pubblicato il 10 Dicembre 2012 da LaDy_D3LiSH
 

Era una di quelle donne che gli uomini trovavano attraenti da lontano, era una conquista e una lotta con lei, di questo non vi erano dubbi. Ma poi una volta vicini, le sue unghie facevano male.
Ci si accorgeva che non recitava. Che lei davvero avrebbe fatto di tutto per non dipendere, per non mettere al primo posto una persona. Era orgogliosa, e probabilmente sarebbe morta sola con quell'orgoglio a cui teneva tanto che l'aveva spesso intralciata. Non le erano mai mancati gli uomini intorno, credevano tutti che sarebbe cambiata, credevano che avrebbe messo tutto da parte e che avrebbe incominciato ad amare come le altre. Ma lei aveva qualcosa in più o in meno. Lei aveva perso l'amore della sua vita, ed era andata avanti lo stesso, aveva superato bugie e menzogne , non perdonandole, ma condannandole.

Era come un guerriero in battaglia che ricordava ogni cicatrice.
I sentimenti non potevano più ingannarla. Le belle favole erano solo favole. Era una donna più da spine che da rose.

{Cit.}

 
 
 

Ubriaco canta Amore

Post n°225 pubblicato il 26 Novembre 2012 da LaDy_D3LiSH
 

...qualcuno dice che è un pazzo, un altro dice non è nessuno....
e per la gente nervosa, in attesa del lieto fine
chi mangia solo terra ed acqua ha un errore da digerire.... 

 
 
 

I wannabe a man

Post n°224 pubblicato il 23 Novembre 2012 da LaDy_D3LiSH
 

chi ha il pane non ha i denti , chi ha i denti non ha il pane.

pensavo stamattina -si lo so, la mattina stranamente mi capita di farlo- alle lacune, alle carenze fra categorie di persone... single e fidanzati, uomini e donne, adolescenti e bambini e via discorrendo.

Insomma, per farla breve - devo farla breve dato che non riesco a scrivere con le unghie troppo lunghe, rischio di sfondare la tastiera, sono la gemella di Edward Mani di Forbice- pensavo ad un argomento a cui non penso mai.

L'Amore .

 

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

 

Bella questa vè? ahahahaahahhaa un post si e l'altro pure scrivo di amore ed emozioni e cose stucchevoli varie.

Sono una putrida sentimentale.

Va beh, anyway, pensavo a come per noi donne, molte di noi sia difficile trovarlo, mentre per gli uomini paradossalmente è il contrario.
Mentre noi donne abbiamo la stantuffata facile, everywhere, a meno che non siamo roiti a pedali degli anni 30, gli uomini se la devono sempre sudare.

E a volte anche in subdoli modi.

Tipo ti fanno innamorare, ti illudono, poi quando assaggiano la tua bella coppetta di fragoline, se gli piace fanno il bis, il tris e via discorrendo, se non gli piace, avanti in un altro chioschetto.

Dovrà pur sempre fare moine su moine per non pagare , ma alla fine ci riescono sempre a uscirne illesi, a ingozzarsi di fragoline e non dover tirare fuori un centesimo. 

Le donne invece hanno uomini come fossero mazzetti di asparagi - oggi ce l'ho con frutta e verdura, sì- tanto che spesso non gli resta che sceglierne uno. 

Solo che la donna vuole una cosa seria al 90% dei casi, mentre l'uomo al 90% vuole solo scorpacciarsi allegramente.

E questo è secondo me il motivo che fa andare in giro un sacco di morti di figa, e un sacco di donne con l'anima e il cuore a brandelli alla disperata necessità di essere amate.

e s'attaccano ad ogni forma di emozione o sentimento malato.
e così si alimenta un circolo vizioso interminabile. 

Gli uomini sono fortunati anche in questo , cazzo.

Magari si divertono per anni, poi decidono di mettere la testa a posto, per via dell'orologio biologico, per via della mamma che dice ''ma quando me lo fai un nipotino'' , per la necessità di avere qualcuno che la sera sia un caldo abbraccio , un familiare sorriso dopo una giornata lunga ed estenuante. 

Voglio rinascere uomo, è sempre stata un mio perverso sogno

 

e non solo per possedere un pene , non in senso di possederlo mentre stantuffo, ma possederlo perchè voglio poter dire ''Io ho un pene mio, MIO, attaccato al mio corpo, e posso andare a trastullarmelo ogni qualvolta ne ho voglia e necessità.''

Ok forse è meglio di no, forse se avessi un pene mio verrei arrestata per atti osceni in luogo pubblico.

Gnao!

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: LaDy_D3LiSH
Data di creazione: 29/08/2007
 

LA MIA SPERANZA.

E ora so che non m importa di ricominciare perchè so 
quello che voglio per me. 
Ti riconoscerò in mezzo alle persone 
dietro ai mille volti che ci separano. 
E adesso che io so 
difendere le mie emozioni, 
io ti cercherò 
e dietro le apparenze io ti riconoscerò, 
Ti riconscerò. 
Parlerò di me 
senza trucco sulla faccia 
senza maschera e senza strategia 
si vive per scegliere. 
 

 

ULTIMI COMMENTI

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cellularstorevudambimpercettibilmenteper.puro.svagoserena.bernardeschirestless.mindmenta_menteHD_Man_79simonetta.1990federicamichelacciludo_dancechiaraalbachiara90debby96dangela55preguntino
 

LEI SI MORDE LA BOCCA, E SI SENTE L'AMERICA

...per oggi sto con me e mi basto...
...nessuno mi vede...
...e allora accarezzo la mia solitudine...
..ed ognuno al suo corpo lo sa cosa chiedere..

 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom