ComKirk

5 novembre 1966 - 19 luglio 2007 Tu che leggi e forse eri cieco, adesso vedi grazie ai suoi occhi che ti ha donato come estremo gesto d'amore verso il prossimo

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

ULTIME VISITE AL BLOG

RATTLED.SKELETONNheroDiSetacontedifulcignanodr_mansonNonnoRenzo0diogene51un_fiore_per_te_1sempremai.mME_GUSTA_MUCHO_ELmariotti.diegoATT_CAUSO_DIPENDENZAangeloal65hrc.rossanosandrogiusti64me_stessa_me
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ComKirk
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 48
Prov: LI
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

TAG

 

 

CARA AMICA

Post n°5007 pubblicato il 31 Agosto 2013 da pinocorno
 

CARA AMICA,LA VITA A VOLTE LASCIA DOLORI FORTI

COME FIUMI DI LAVA CHE BRUCIA L'ANIMA,MA

PERMETTIMI DI DIRTI UNA COSA..IL DOLORE RESTA

SEMPRE NEL CUORE,MA QUESTO NON SIGNIFICA

CHE DEVI FAR MORIRE LA TUA VITA DI DONNA,

SEI MOLTO BELLA,PIACENTE è PENSO ANCHE

MOLTO INTELLIGENTE E CREDO CHE DEVI

RIVIVERE LA TUA FEMMINILITA',SENZA CHIUDERTI

IN QUEL GUSCIO CHE NON FA ALTRO CHE FARTI MALE.

UN BACIO PINO

 
 
 

14 Luglio 2012 – Nimes (Francia) - Cecina (Italia)- Km 680 – Totali Km 29.489

Post n°5006 pubblicato il 16 Luglio 2012 da ComKirk

Partenza all’alba, per evitare le varie chiusure di strada per la Festa Nazionale della Presa della Bastiglia. I chilometri scorrono verso casa. Ultimo varco di frontiera e mi ritrovo in Italia. A Genova raggiungo il punto più a Nord di questo viaggio! 44°25’N. Arrivo in serata a casa.

Bilancio del mese di Luglio:

Percorsi Km 4.692 e in navigazione percorse M.N. 30

 
 
 

13 Luglio 2012 – Valencia (Spagna) – Nimes (Francia) - Km 733 – Totali Km 28.809

Post n°5005 pubblicato il 16 Luglio 2012 da ComKirk

Appena uscita da Valencia, attraverso il meridiano 0! Completo così tutti i passaggi fra i vari meridiani e paralleli che dividono la terra! Ho un po’ di malinconia quando passo nelle vicinanze di Barcellona. Quanti sogni avevo, quando studiavo architettura e mi ispiravo all’arte di Gaudì. Altri tempi. Il caldo è sempre impressionante, tanto che a Perpignan, in Francia mi fermo perché il camper è rovente. Proseguo poi fino a Nimes dove mi fermo per la notte. 43°83’N – 4°35’E!

 
 
 

12 Luglio 2012 – Algeciras – Valencia - Km 785 – Totali Km 27.291

Post n°5004 pubblicato il 13 Luglio 2012 da ComKirk

Parto di buon mattino! E’ strano viaggiare da sola e soprattutto non in carovana! La giornata è un po’ nuvolosa e rispecchia il mio umore. Malaga, Granada, Lorca, Murcia, Alicante scorrono in lontananza. A Benidorm mi concedo un bagno ed una bella nuotata! Arrivo a Valencia nel tardo pomeriggio. Anche stasera dormo sul camper! 39°28’N – 0°22’O!

 
 
 

11 Luglio 2012 – Tangeri (Marocco) –Navigazione – Algeciras (Spagna) - M.N. 30 – Totali M.N. 10.848

Post n°5003 pubblicato il 12 Luglio 2012 da ComKirk

Per me è una giornata triste! Devo lasciare il gruppo per ritornare in Italia. Sul traghetto con James, parliamo di questo viaggio e ci sembra strano non vederci mai più fra poche ore. Arriviamo in Spagna, il caldo è tremendo e sbarcare alle 13.30 è come entrare nell’inferno. Ci salutiamo! La mia compagna di viaggio, piange salutandomi! Io non ho voglia di guidare e per oggi mi fermo in un posteggio del camper vicino al porto! Nonostante il caldo rovente all’interno del camper non ho voglia di uscire e trascorro così il pomeriggio e la sera senza un non senso! 36°07’N – 5°26’O!

 
 
 

10 Luglio 2012 – Casablanca – Tangeri - Km 338 – Totali Km 27.291

Post n°5002 pubblicato il 11 Luglio 2012 da ComKirk

Partiamo con un po’ di cielo nuvoloso! Ci fermiamo a Rabat, per i soliti saluti con il consolato inglese e qualche foto ricordo. Viaggiamo lungo la costa! Ormai il paesaggio è tutto verde, con vastissimi campi coltivati di qualsiasi genere. Viaggiamo anche per decine di chilometri accanto a spiagge incontaminate e bellissime. Arriviamo nel tardo pomeriggio a Tangeri! Ne approfitto per salutare il gruppo, domani lascerò la carovana per rientrare con il camper in Italia. La serata scorre con un grandioso buffet con allegria e molta malinconia. 35°45’N – 5°47’O!

 
 
 

9 Luglio 2012 – Casablanca

Post n°5001 pubblicato il 10 Luglio 2012 da ComKirk

Giornata trascorsa in visita di questa splendida città e relax!

 
 
 

8 Luglio 2012 - Agadir – Casablanca - Km 446 – Totali Km 26.507

Post n°5000 pubblicato il 09 Luglio 2012 da ComKirk

Partiamo con una splendida giornata! Ci addentriamo nell’interno del Marocco. La vegetazione è sempre più presente e conferisce al paesaggio un bellezza esotica bellissima. Facciamo una deviazione per visitare il souk di Marrakech! Per la prima volta dopo tanto tempo sento parlare italiano dai tanti mercanti che hanno riconosciuto la mia origine! Vuol dire che questo lungo viaggio sta per finire ed è l’ora di pensare al mio rientro in Italia. James capisce la mia malinconia, che anche lui deve vivere perché da qualche giorno ha perso la sua verve e quello stile inglese senza emozione caratteristica di questi 113 giorni di viaggio. Proseguiamo su di un altopiano desertico prima di iniziare la discesa verso Casablanca, dove arriviamo a sera. Stanchi, ma felici perché domani faremo sosta in questa grandissima città! 33°34’N – 7°36’O!

 
 
 

7 Luglio 2012 – Agadir

Post n°4999 pubblicato il 08 Luglio 2012 da ComKirk

Giornata di relax, e controlli dei camper in officina! La mattina la dedico ad un bel restauro di me, nel centro estetico dell’albergo! Purtroppo nel pomeriggio, una serie di forti temporali, rende l’aria di nuovo irrespirabile per l’afa!

 
 
 

6 Luglio 2012 – Guelmim - Agadir - Km 200 – Totali Km 26.507

Post n°4998 pubblicato il 07 Luglio 2012 da ComKirk

Giornata calda, ma tutto sommato in questa zona del Marocco il clima è piacevole. Viaggiando verso Nord, il deserto sta lasciando il posto al verde di oasi sempre più vaste. Arriviamo ad Agadir, nella tarda mattina. Oggi è venerdì, essendo una nazione mussulmana è una giornata festiva! Arriviamo all’albergo, dove ci fermeremo un giorno per riposarci dal viaggio nel deserto e soprattutto domani, pulizia dei camper e di tutti i filtri dalla sabbia! Pomeriggio e serata di completo relax e riposo. 30°26’N – 9°36’O!

 
 
 

5 Luglio 2012 – El Aaiun (Sahara Occidentale) – Guelmim (Marocco) - Km 431 – Totali Km 26.307

Post n°4997 pubblicato il 06 Luglio 2012 da ComKirk

Partiamo che è ancora notte! La strada è una pista di sabbia! La temperatura è elevata e molto secca! Entriamo in Marocco, ma non vi è alcun segno tangibile! Viaggiamo lungo il deserto. Ci fermiamo per il pranzo vicino ad una spiaggia! Bellissima con una sabbia finissima e un mare pulitissimo. Niente a che vedere con le nostre spiagge affollate. La giornata trascorre in mezzo al solito deserto attraversando qualche villaggio sul mare! Dopo il villaggio di Tan Tan, costeggiamo un oasi! Mi fa un certo effetto vedere degli alberi dopo tanta sabbia! L’aspetto del paesaggio cambia, in maniera drastica. Collinare con un aspetto molto brullo! Ci fermiamo per la sera a Guelmim! 28°58’N – 10°03’O!

 
 
 

4 Luglio 2012 – Dakhla – El Aaiun - Km 536 – Totali Km 25.876

Post n°4996 pubblicato il 05 Luglio 2012 da ComKirk

Un po’ stanchi partiamo in piena notte. La strada è sempre una pista di sabbia, ma tutto sommato ben tenuta. Viaggiamo nel deserto, ma spesso arriviamo vicini al mare. La temperatura è intorno ai 35°, ma tutto sommato si respira bene senza l’afa! L’unica presenza di una civiltà umana è il piccolo villaggio di Cabo Bojard! Nel pomeriggio arriviamo nei pressi del nastro di trasporto più lungo del mondo oltre 100 Km, che collega la miniera di Bou Craa, ad un piccolo porto! Il nastro trasportatore forse è l’unica attrazione del Sahara Occidentale! Arriviamo quasi al tramonto nella cittadina di El Aaiun. 27°09’N – 13°12’O!

 
 
 

3 Luglio 2012 – Nouadhibou (Maurutania) – Dakhla (Sahara Occidentale) - Km 371 – Totali Km 24.340

Post n°4995 pubblicato il 04 Luglio 2012 da ComKirk

Partiamo quando è ancora notte! Non troviamo una vera e propria frontiera. Entriamo nel Sahara Occidentale. Entriamo in una nazione non completamente riconosciuta dalle altre nazioni del mondo! La strada è una pista di sabbia, ma ben tenuta. La polvere, ci farà compagnia per tutto il giorno. Il clima è molto caldo, ma essendo vicini al mare tutto sommato non è afoso! Arriviamo a Dakhla, prima che faccia notte. E’ sempre consigliabile dormire in una piccola città la notte, perché nel deserto non si sa mai chi si incontra! Festeggiamo con un piccolo brindisi il passaggio del Tropico del Cancro! 23°41’N – 15°56’O!

 
 
 

2 Luglio 2012 - Nouakchott – Nouadhibou - Km 474 – Totali Km 24.969

Post n°4994 pubblicato il 03 Luglio 2012 da ComKirk

Dopo aver rifornito i camper con gasolio e acqua, partiamo in piena notte. La città con mia sorpresa è piena di vita, ma capisco che tante attività devono essere fatte prima che arrivi il gran caldo. Usciamo nel deserto con le prime luci dell’alba! La strada è una pista di sabbia anche se troviamo molti tratti asfaltati. Siamo in mezzo al nulla assoluto. Alle 10.00 i camper sono roventi e verso le 11.00 ci fermiamo per il troppo caldo! Ci mettiamo sotto le tende dei camper, aspettando che il sole cali. Il calore è impressionante così come il silenzio. Alle 15.00 con grande sforzo, ripartiamo, perché non è consigliabile rimanere nel deserto di notte, causa i predoni del deserto. Dentro il camper ci sono 40°, ma l’aria condizionata ed il sole che cala, rendono la temperatura gradevole e viaggiamo tranquillamente fino alla cittadina di Nouadhibou, dove ci fermiamo per la notte. Essendo sul mare, vi è una piacevole brezza notturna e dormiamo sui camper abbastanza bene! 20°45’N – 17’05’O!

 
 
 

1 Luglio 2012 – Rosso - Nouakchott - Km 198 – Totali Km 24.495

Post n°4993 pubblicato il 02 Luglio 2012 da ComKirk

Partiamo in piena notte! Siamo in mezzo ad un deserto. La strada è un piccolo nastro d’asfalto, comunque ben tenuto. Appena sorge il sole, riprende il clima afoso che rende l’aria irresponsabile. Arriviamo verso mezzogiorno, a Nouakchott, la città più grande della Mauritania. Alloggiamo in un piccolo albergo senza aria condizionata, ma pulitissimo e con l’acqua corrente, vero lusso. Mi sembra di avere la sabbia dentro i polmoni, ma è una sensazione dovuta all’aria secca pomeridiana! Trascorriamo la sera, con il fresco, nei camper a prepararci la cena. La nostra guida ci raccomanda di non far vedere le birre, che gli australiani hanno in quantità illimitate nei loro camper! 18°06’N – 15°57’O!

 
 
 

30 giugno 2012 – Dakar (Senegal )- Rosso ( Mauritania) - Km 316 – Totali Km 24.297

Post n°4992 pubblicato il 01 Luglio 2012 da ComKirk

Partiamo da Dakar, dopo aver salutato il console inglese, con un clima veramente impossibile per via dell’afa mattinale. Con mia sorpresa la strada è ben tenuta, anche se bisogna fare molta attenzione alle biciclette, ai carretti, e tutto quanto viaggia su due ruote. Arriviamo agevolmente a Thies, dove entriamo in una specie di autostrada. Nel pomeriggio costeggiamo un grande lago, ma il gran caldo consiglia di proseguire, anche perché siamo vicino alla frontiera con la Mauritania. Le pratiche doganali sono abbastanza snelle e perdiamo “solo” un paio d’ore! Comprensive dell’attraversamento del fiume Senegal con un piccolo traghetto che non so come faceva a galleggiare. Incontriamo e conosciamo la nostra guida che ci aiuterà ad attraversare la Mauritania, che comunque è una nazione politicamente instabile e come ci ha spiegato James, ci conviene non fidarci di nessuno. Ci fermiamo nei pressi del villaggio di Rosso, domani partiremo prestissimo per evitare il caldo del deserto mauritano. Posizione 16°30’N – 15°48’O!

Bilancio del mese di Giugno:

Percorsi Km 5.916 e in navigazione percorse M.N. 4.906

 
 
 

29 giugno 2012 – Dakar

Post n°4991 pubblicato il 30 Giugno 2012 da ComKirk

Essendo in un paese in cui convivono mussulmani e cattolici, il fine settimana è una domenica quasi continua. La giornata passa con un breve tour della città e a riattrezzare i camper con viveri e acqua. Di prima mattina l’afa rende il clima insopportabile, mentre il pomeriggio l’aria secca ti prosciuga e bisogna bere tantissimo. Ci aspettano giorni durissimi, e per questo ne approfittiamo per festeggiare con una bella cena in albergo!

 
 
 

28 giugno 2012 - Navigazione – Dakar (Senegal) - M.N. 105– Totali M.N. 10.953

Post n°4990 pubblicato il 29 Giugno 2012 da ComKirk

Entriamo in porto di primissima mattina! L’afa toglie il respiro, ma meno male che il gran caldo fa salire l’umidità e durante lo sbarco dei camper si respira, anche se la temperatura è quasi sui 35°. Arriviamo per pranzo in hotel, sono sfinita. Un bagno in piscina e una cena continentale mi rimettono in sesto. Nel porto ho visto subito la povertà africana in mezzo ad una ricchezza sfrenata ed ostentata. Ho voglia di rientrare in Italia, ma il viaggio è ancora lunghissimo e soprattutto mi aspetta di combattere con il caldo asfissiante tutti i giorni! Comunque in serata davanti alla televisione tutti quanti a tifare per l’Italia! 14°41’N – 17°27’O!

 
 
 

27 giugno 2012 - Navigazione M.N. 400 – Totali M.N. 10.848

Post n°4989 pubblicato il 28 Giugno 2012 da ComKirk

Anche oggi una giornata calda e serena. La navigazione procede; solito cambio di fuso nel pomeriggio; adesso siamo a – 2 ore rispetto all’Italia! Comunque l’ingresso nel porto avverrà domani mattina! 13°52’N – 18°11’O!

 
 
 

26 giugno 2012 - Navigazione M.N. 400 – Totali M.N. 10.448

Post n°4988 pubblicato il 27 Giugno 2012 da ComKirk

La temperatura calda e gradevole, con il mare sempre calmo, ci regala una giornata con bagni di sole ed una gara di tiro a piattello con i fucili messi a disposizione dall’equipaggio. Nel pomeriggio cambio fuso orario adesso siamo a – 3 rispetto all’Italia. Il Comandante ci annuncia che domani sera arriveremo a Dakar con un giorno di anticipo anche se non sa se avremo il permesso di entrare in porto! 8°35’N – 22°05’O!

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: ComKirk
Data di creazione: 18/06/2005
 

Il 19 luglio 2007 ComKirk, alias Giuseppe, ci ha lasciato.

Nei primi giorni di marzo, io, stupida, non avevo capito che la sua apatia e la sua stanchezza erano dovute alla malattia che lo ha portato via in così breve tempo. Sono stata una egoista. Adesso sono sola. Di lui è rimasto questo blog e le lettere che mi ha scritto. Ho passato tutta la notte e gran parte della giornata a leggere questo blog. Ho letto le bellissime poesie che scriveva all'inizio, nel 2005 ad una certa Sissi, alias Cometa Blu, anche dopo che lo avevo conosciuto. Era pur sempre un marinaio! Sul suo p.c. da cui sto scrivendo ho trovato un vasto scambio di messaggi con Elisabetta, m.eli, con cui si scambiavano consigli sulla loro situazione. Era affezionatissimo ad Ianor, credo che si chiami Giuliano, perchè me ne aveva parlato ma non ho trovato dei messaggi. Spesso parlavamo di Fox1974 e della sua voglia di incontrarla prima .......... Anche questo, in un certo senso, gli ho negato, rinviando questo suo desiderio.

Non sono stata nemmeno capace di essere accanto a lui durante la sua morte. E' morto da solo in un asettico letto di ospedale. Negli ultimi giorni l'unica cosa che gli mancava era il sapore della salsedine marina che gli tagliava la faccia durante le navigazioni invernali. Me ne parlava sempre, prima che ricadesse nel torpore dovuto alla malattia.

Non l'ho mai visto affranto o piangere! Era sempre sorridente, fino all'ultimo giorno.

Mi diceva che ero il suo sogno diventato realtà.

Mentre scrivo dal suo p.c. mi domando che fare? Fra qualche giorno dovrò lasciare la sua casa e mi domando se sia giusto portare con me questo hard disk perchè sarebbe un pò come se continuasse a vivere.

Purtroppo la malattia ha devastato il suo corpo e solo le sue cornee sono state utilizzate per il trapianto. Chissà se un giorno quello sguardo ritrovato leggerà queste parole. Per questo cercherò di mantenere in vita questo blog cercando di ricordare Giuseppe nella miglior maniera possibile e rimediare in qualche modo alla mia stupidità che mi ha fatto pensare che non fossi più amata da lui.

Ti amo.

Com_KIRKA