Into the Love

Riflessioni ed emozioni 'selvagge' di una creatura ‘quasi ultraterrena’ alla ricerca dell’Amore Vero e Puro, senza limiti né condizionamenti. Una principessa guerriera d’altri tempi… Into the Wild. Into the LOVE.

 
Regina Maria Antonietta Fantasy
 

AREA PERSONALE

 



 


 

LOVE





Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino.
Noi leggiamo e scriviamo poesie perchè siamo membri della razza umana.
E la razza umana è piena di passione.
Medicina, legge, economia, ingegneria, sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento.
Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l'amore... Sono queste le cose che ci tengono in vita.


 

FACEBOOK

 
 



 

ULTIME VISITE AL BLOG

illuminatacolomboalessandra_mellibal_zacrossella989doublellehellraiser79jack_sparrow88NeVeRmInD89auro.simoniPure.Warmthscialla1966A_Moebiussidopaulfalco58dglyeahyeah4
 

CHRIS MCCANDLESS




HAPPINESS ONLY REAL
WHEN SHARED.

Christopher Johnson McCandless

 

ULTIMI COMMENTI

Felice mercoledì tesoro..^_^..un abbraccio immenso..
Inviato da: mirsea.d
il 26/11/2008 alle 13:13
 
Un abbraccio
Inviato da: chepazzaidea
il 23/11/2008 alle 21:50
 
Buonanotte e sogni d'oro Lizzy..un abbraccio..
Inviato da: mirsea.d
il 20/11/2008 alle 23:35
 
Buongiorno lizzy!!!...passo ad augurarti un buon inizio...
Inviato da: mirsea.d
il 17/11/2008 alle 10:23
 
Grazie Lizzy.L'amicizia, quella vera e profonda, non...
Inviato da: principessapersiana
il 15/11/2008 alle 21:55
 
 

MY AWARDS

 

 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 13 Novembre 2008 da x.ELIZABETH_BENNET.x
 
Tag: My Life



...nella solitudine, nella malattia, nella confusione,

la semplice
conoscenza dell'amicizia rende possibile resistere,

anche se l'amico
non ha il potere di aiutarci.

È sufficiente che esista.
L'amicizia non
è diminuita dalla distanza o dal tempo,

dalla prigionia o dalla guerra,
dalla sofferenza o dal silenzio.

È in queste cose che essa mette più
profonde radici.

È da queste cose che essa fiorisce...


Pam Brown















Qualche giorno fa ho ricevuto un bellissimo premio
dal mio amico kiko360...
Colgo l'occasione per ringraziarlo di cuore,
e sulle orme del suo buon esempio
è mio desiderio condividere tale premio
E DONARLO

A TUTTI I BLOG AMICI E A TUTTI I MIEI AMICI.

Con affetto.



Lizzy



 
 
 

SAD LISA

Post n°3 pubblicato il 03 Novembre 2008 da x.ELIZABETH_BENNET.x
 









Scritta in verde: traduzione del brano dall'inglese.
Scritta in bianco: commento di Elizabeth.




Lei appoggia la sua testa e piange sulla mia maglietta,

Deve essere stata ferita in modo terribile.

Le ferite sono aperte. Sanguinano.
Non so quando riusciranno a rimarginare ma è ciò che vorrei,
più di ogni altra cosa.
Chissà se il Tempo è realmente un guaritore...

Dimmi, cosa ti rende triste?

Il veleno del mondo. La corruzione delle menti.
L'egoismo e la brama di potere che induriscono i cuori.
Il pregiudizio che distorce il reale.
Il dolore e il tormento di tutte le genti che invocano ascolto e pietà in ogni dove.

La sete di verità, giustizia e amore
che non sempre può essere saziata su questa terra.

L'ipocrisia che uccide.
L'indifferenza che stravolge i volti, generando e
sostenendo il male.
La violenza, che continua a propagarsi come incendio nella foresta del pianeta.

L'Amore, che mi ha piegato e spezzato. Ancora una volta, intenta com'ero a medicare le piaghe del passato.
Ma non potrà privarmi della libertà.
Sono a terra, ma ancora viva.


Apri la tua porta, non nasconderti nell'oscurità.
Sei persa nel buio, puoi fidarti di me.

Mi sono sentita persa nel buio innumerevoli volte. Ma alla fine, aprendo la mia porta, ho sempre scorto una luce amica, una mano tesa, un sorriso dall'alto o accanto a me, un abbraccio reale o invisibile.
Ma di chi ci si può davvero fidare?

Perché sai come dovrebbe essere.

Certamente. Ma alle volte le cose non vanno come dovrebbero, o per lo meno come ci si augura che debbano andare.

I suoi occhi come finestre, gocciolando pioggia
Sul suo dolore che diventa più profondo.

I miei occhi sono bagnati d'indignazione e dolore,
ma riescono ancora a scavalcare i monti dell'apparenza, giungendo oltre l'orizzonte della verità.
Essi non sono ciechi.

Benché il mio amore desideri risollevarla
Cammina da sola da parete a parete. Persa in un corridoio, non può sentirmi.
Comunque so che lei ama starmi vicino.

Forse non riesco ad ascoltare la tua voce,
ma le parole invisibili pronunciate dal tuo cuore sanno come toccare il mio,
donandogli conforto e calore.

Si siede in un angolo della porta,
Devono esserci molte più cose che potrei dirle
Se lei vuole davvero che io l'aiuti.

Ci sarebbe sempre molto da dire, ma spesso le parole non sono sufficienti
se non vengono accompagnate dai fatti.
E' giunta l'ora dei sognatori concreti.
Bisogna imparare ad agire scacciando la paura.

Farò ciò che posso per mostrarle la via
E forse un giorno la renderò libera.
Anche se so che nessuno può vederla.

Nessuno può vederti se non vuoi essere visto.
Ma qualora ti rendessi visibile, prima o poi qualcuno ti noterebbe
donando alla tua vita un tocco di vita.
Se vuoi esser scorto, qualcuno si accorgerà di te.


- - * - - * - -


Lo ammetto. Quest'oggi - come del resto in questo periodo - mi sento un pò come la ragazza della canzone, Lisa... Sad Lisa. Un brano stupendo, struggente e malinconico.



Se tu fossi una canzone,
quale brano musicale
sceglieresti per rappresentarti in questo momento?



Lizzy



 
 
 

SOGNI

Post n°2 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da x.ELIZABETH_BENNET.x
 








Se dovessi rappresentare un sogno,
quale sarebbe l'immagine del tuo dipinto?


 

 
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 26 Ottobre 2008 da x.ELIZABETH_BENNET.x
 







Ferma e silenziosa,
seduta nell'angolo più buio
sto camminando.
I miei occhi si rendono visibili
e i miei pensieri, quietamente rumorosi,
emergono dal frastuono della civiltà del tempo sordo
e si rincorrono, passo dopo passo,
 per ritrovarsi sul sentiero e fondersi in struggenti parole
che nascono dal cuore.
Quello gioioso, tormentato, spezzato e dolente
che non conosce confini o pareti,
che continua, ostinato, a splendere di una luce troppo intensa
per degli occhi a lungo abituati all'oscurità del mondo.

Non so ancora cosa dirò
ma so che lo dirò per te.
Chiunque tu sia e ovunque tu stia andando.


Lizzy



 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: x.ELIZABETH_BENNET.x
Data di creazione: 26/10/2008
 

STATISTICHE

 
 

Creative Commons License

Questo/a opera è pubblicato
sotto una
Licenza Creative Commons.

 

TAG

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

QUESTO AMORE È SENZA TETTO




Sono stato ferito,
Sono stato guarito.

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
'Da due anni cammina per il mondo.
Niente telefono, niente piscina,
niente animali, niente sigarette.
Il massimo della libertà.
Un estremista.
Un viaggiatore esteta la cui dimora
è la strada.
Scappato da Atlanta.
Mai dovrai fare ritorno
perché the west is the best.

 
E adesso, dopo due anni a zonzo, arriva la grande avventura finale.
L'apice della battaglia per uccidere l'essere falso dentro di sé e concludere vittoriosamente il pellegrinaggio spirituale.
Dieci giorni e dieci notti di treni merci e autostop
lo hanno portato fino al grande bianco del Nord.

Per non essere mai più avvelenato dalla civiltà, egli fugge,
e solo cammina per smarrirsi
nelle terre estreme
'.


Alexander Supertramp

Maggio 1992


 

MAGIC BUS




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

ALEX SUPERTRAMP





Nella vita
Quello che conta non è essere forti
Ma sentirsi forti.

E se vuoi qualcosa veramente,
Allunga la mano e prendila.


 

RISE



Così va il mondo
Non puoi mai sapere
Dove mettere tutta la tua fede
E dove ti porterà

 

Mi solleverò
Bruciando dei buchi neri nei ricordi bui
Mi solleverò
Trasformando gli errori in oro

 

Così passa il tempo
Troppo veloce da domare
Improvvisamente ingoiato dai segni
Ma guarda un po'

 

Mi solleverò
Troverò la mia direzione magneticamente
Mi solleverò
Giocherò il mio asso nella manica.


 

SOCIETY





Pensi di dover volere più di quello di cui hai bisogno,
Finché non hai tutto
non sarai libero.


Società, sei una razza folle
Spero che tu non sia sola
 senza di me.

Società, abbi pietà di me
Spero che non ti arrabbi, se non sono d'accordo.

 



 

WISDOM





''Andai nei boschi per vivere con saggezza, vivere con profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto".
 
 
*Sweet.Veronica.Stickers*
 
Citazioni nei Blog Amici: 1