Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

 

Buon Natale

Post n°1020 pubblicato il 18 Dicembre 2014 da goldkampa
 

 

A volte mi chiedo se il bambinello della capanna di Betlemme avesse idea di che putiferio stava per scatenare nel mondo.
Inoltre sarebbe interessante conoscere il suo stato d'animo in quei giorni,giusto per capire se anche lui come me,tendeva allo sclerotico grave,vieppiù ci si avvicina alla magica mezzanotte...Presuntuosamente immagino che la risposta alla prima domanda sia un si,d'altronde mi pare che la "missione"fosse quella...La seconda...La seconda non lo sapremo mai;Io continuo a soffrire terribilmente questo periodo,Lui probabilmente avrà i suoi problemi quando arriva la Pasqua.Non so com'è,ma mi ricordo pochi natali da ricordare serenamente,almeno per ciò che mi riguarda direttamente...Altra storia i primi da genitore,quando le ragazze avevano la magia di chi può rendere un presepe pura realtà,ed era davvero bello liberare il cuore dagli affanni quotidiani e perdersi in quella meravigliosa scia disegnata nell'infinito che come una stella cometa sarebbe stata la loro vita...Ora mi è sempre più difficile ritrovare quella beatitudine,ho accumulato troppi peccati e altrettante disillusioni.Mi pare che ogni buon proposito in questo periodo richieda il suo conto in sospeso,soffro la mancanza di è andato avanti,non l'assillo di non essere credente,ma di non avere sufficiente buona volontà...Bèh la pace in terra non è la cosa che mi viene meglio,e a dirla tutta,la bontà per forza,quella che in questo periodo dovrebbe essere di norma,mi manda un pò in bestia.Non sopporto più le stucchevoli tavolate con parenti che dopo l'antipasto prenderesti a sberle,la corsa ai regali di cui non ho ancora afferrato il senso.Se passa l'inverno senza neve,perchè non può essere un natale senza regali?Davvero non si può augurare il meglio possibile al prossimo tuo che di norma dovresti amare come te stesso,che ne so,il 16 maggio o il 28 agosto magari il 22 novembre!?Perchè no il panettone ad agosto?...Ammesso che serva il panettone per realizzare il natale e viceversa.. Perchè devo per forza diventare un Re Magio a beneficio non del bambinello,bensì dei pastori e presepiame vario?Economicamente mi stà girando un pò male,oro a tutti non posso regalarne,l'incenso non lo posso soffrire..Magari con una piccola modifica al sacro testo,potrei donare birra...Ci penserò...Però non tutto è negativo:Nati tornerà per alcuni giorni a casa,ci aspettano un sacco di"tutto quello che non vi ho raccontato su skype",alcune prese di possesso di divano e telecomando e chissà,magari qualche novità sentimentale...Spero...

Sere stà piano piano facendo la pace con il mondo,c'è voluto impegno da parte di tutti,ma lei ha fatto il lavoro più duro e finalmente ora,ne trae il meritato beneficio;Un mesetto e poi comincerà l'operazione patente...Non ci metto becco....Manu ha deciso che ciò che non uccide fortifica.Sa che ha per le mani un'esemplare di coniuge mica da ridere,niente qualità ma quantità da vendere,e di difendermi come un pandacosì senza battere ciglia,ha già provveduto a confezionare il sesto kg di cappeletti..Che compensano "alla reggiana"i quattro di anolini rigorosamente parmigiani!...Vedo la luce!Alla fine nel bene o nel male,passeranno anche questi giorni.Non date retta a ciò che vi ho scritto,passateli con gioia.Cercate di trovare un pò di fanciullezza in voi,trovate nel poco l'immensità dell'amore che tutti custodiamo.Lasciate che la luce della speranza vi guidi,che il bambinello possa divenire il fulcro della vostra vita,vi costerà fatica e talvolta dolore,ma avrete la gioia di vederlo diventare adulto e voi tornerete fanciulli.Avrete la fede un giorno,non sarete distratti dal superfluo,potrete godervi il Natale in Santa Pace.

Ve lo Auguro.

 

 
 
 

Dedicato a una Stella

Post n°1019 pubblicato il 09 Dicembre 2014 da goldkampa

 

Infinito è l'universo e così le stelle gli donano luce e vita.Ognuna di esse ha un passato ed un futuro,una storia da raccontare .Ognuna di esse ha in sè,un pezzetto del nostro amore,così che possiamo riconoscerla e ricordarla per sempre.Sarà dolce cercarla scrutando l'immensa volta celeste,così come sarà struggente chiudere gli occhi e ritrovarla nel nostro cuore ....Infinito è anche il nostro amore...

 

 

 
 
 

Copertine

Post n°1018 pubblicato il 29 Novembre 2014 da goldkampa
 

Norman Rockwell,a cui in questi giorni viene dedicata un'importante espozione di lavori a Roma,corrisponde in un certo senso,a quello che è stato per l'Italia Achille Beltrame,che fu l'autore delle celebri copertine del settimanale La Domenica del Corriere.La caratteristica che li distingue e che fa del primo anche un fenomeno artistico universalmente riconosciuto,è fondamentale.

 


Mentre Beltrame si "limitava",pur in modo sublime a rappresentare nel modo più "fruibile"e "popolare"gli avvenimenti e così facendo esponendosi alle critiche di chi lo voleva "edulcorante" rispetto alla realtà.Ricordo che a tal proposito si citavano

le celeberrime copertine dedicate alla grande guerra(15-18);I fanti erano sempre eroici ed al culmine di azioni estremamente ardite e vittoriose,con le uniformi intonse,schiere di nemici presi prigionieri.Colonne di alpini che ascendono vette con il piglio di chi va verso una mera formalità...Le ferite sempre e solo di striscio alla testa,così come il mutilato,rigorosamente con le bende intonse sui monconi ed inspiegabilmente ancora in trincea o partecipanti ad un eroico assalto...Rockwell a mio parere fa qualcosa di molto più importante,non si limita a "raccontare",piuttosto,e non saprei con esattezza se in modo più o meno casuale,tende ad influire e pesantemente sulla coscienza americana.Ad un certo momento,si smarca dal ruolo di divulgatore ragionevolmente al servizio non solo di coloro che gli commissionano i lavori,e sicuramente della nazione ma,con la consapevolezza di chi sa di aver raggiunto una particolare popolarità,cerca di influenzare psicologicamente e ben riuscendoci,il popolo americano.Lo fa con grazia,con uno stile che farà scuola in campo pubblicitario (personalmente considero la pubblicità,quella fatta davvero bene, una vera forma d'arte),ispirando fior di illustratori che realizzeranno nei decenni successivi al 1950 fior di copertine per LP e libri.Renderà un concetto,come le sue illustrazioni dedicate al Natale,l'immaginario collettivo di ciò che ci si aspetta in quei giorni.Fornisce da sempre ispirazione a fotografi che inconsapevolmente,vanno alla ricerca di situazioni particolari,che lui aveva bellamente già illustrato più di mezzo secolo fa,tra l'altro servendosi proprio della fotografia,strumento che tecnicamente gli forniva "l'agio" del poter catturare la prosa,per poi trasformarla in poesia.
A pensarci bene,alcuni social odierni funzionano,più o meno efficacemente,allo stesso modo.Non poca cosa direi...
Buona Domenica

 
 
 

La gioventù è bella

Post n°1017 pubblicato il 21 Ottobre 2014 da goldkampa

 

 

La vedi arrivare e non ti riesce di trattenere un sorriso,la pala che si porta dietro va bene per la neve e dubito che dopo dieci minuti non le spezzi le braccia,ma ha un sorriso che ti spacca e quando ti chiede:"serve una mano"?Serve,serve eccome,e così la indirizzi a chi poi la smisterà,assieme a tanti altri dove più occorre.Ore dopo me la ritroverò davanti nel cortile di un condominio,fango oltre le ginocchia,la felpa del liceo che frequenta è poco meno di un cencio melmoso,non ha più nulla di asciutto e scommetto che sotto i guanti ci siano più vesciche che dita.Ti viene da pensare che ha l'età dei tuoi figli.Il tempo di incrociare lo sguardo e ti spacca con un nuovo sorriso...Loro arrivano in gruppo,hanno già l'essenziale:Guanti da cucina,calzoncini corti,stivali e canottiera!Dopo pochi minuti realizzi cosa non ti torna più da due decenni a questa parte,ed è che mentre tu pensi loro fanno,inotre sembrano alimentati atomicamente.Mai visto un vorticare di braccia simile,senza farsi mancare battute al fulmicotone,senza risparmiarsi epiteti da B-movie...Resta il fatto che i garage di un condominio dopo poche ore è pronto per essere in un qualche modo riconoscibie.Poi come sono arrivati,sono spariti,attraversata la strada si sono immersi di nuovo in un piccolo inferno...E ancora giù battute...Poi c'è l'altro gruppo,dove scopro che c'è persino un kampa,pare che sia il bersaglio della brigata,ma non c'è problema;Mi dicono essere tutti della stessa classe e frequentano il liceo che fu di Nati...Prometto che farò la giustifica a tutti,non sarò il genitore ma in questo momento mi sento di farne le veci,inoltre giuro solennemene,che intercederò per un qualche voto subacqueo di qualche ragazzo!Vabèh berrò meno in futuro,ma sentirsi un idolo per due minuti fa piacere!Lui è fantastico,vestito da gara,neanche andasse alla cresima,barba curata,sguardo da tecnico della Nasa,si impossessa di una carriola e nel giro di qualche ora,traccia un solco nella rampa di un garage condominiale.Non si concede il lusso di una pausa,vuota nel tombino,ridiscende,ricarica e ritorna sù.Non capisci se è uno scherzo,poi da qualcuno che lo conosce,vieni a sapere che gli mancano tre esami ad economia,ha un libretto scolastico spaziale un carattere un pò chiuso;Più in là mi indicano una biondina da cui attende con ansia una certa risposta...Ma in questo momento è occupata a riempire le carriole con un secchio della spazzatura,e certe risposte non si possono dare senza un filo di matita e la treccia sporca di fango!Più tardi,dopo averli visti rifiutare,come un pò tutti,di rifocillarsi,un signore che probabilmente non si intende di protezine civile ma dimostra di saperla lunga in psicologia,fa apparire da chissà dove due o tre bottiglie di malvasia.Màh,valla a capire la chimica;Fatto sta che il barbetta e la biondina si trovano in mano un bicchiere e sembra che stiano parlando;Ma certo che stanno parlando,o forse è la malvasia,lui ha un acenno di rossore in ciò che resta visibile delle gote,lei pare proprio che sorrida..Finita la pausa i due riprendono,stavolta sono assieme,dove c'è più roba da portare via,chissà perchè lui riempie la carretta solo da lei,chissà perchè a sera inoltrata se ne vanno assieme mano nella mano..E poi ci sono quelli con il piecing che se solo immagini che possano uscire con tua figlia ti viene il coccolone,ma che spingono come somari e hanno persino il tempo di dare un baciotto ad una suora che li ringrazia per aver sgombrato l'atrio della casa protetta,c'è l'ultras pluri diffidato,che anche qui si fa notare,perchè gli altri bevono acqua e lui birra,ma ci sa maledettamente fare di badile e nessuno ci trova da ridire.C'è un sacco di bambini con badili e scope più grossi di loro,ma che importa?Prima o poi stà via sarà pulita no?Un caleidoscopio di buona volontà e altruismo senza nessuna pretesa di ricevere il meritatissimo grazie.Ci sono ragazzi di ogni razza e tutti con un distintivo indelebile:Il logo è un sorriso.C'è stata un'alluvione a Parma,ma è stata un pò come quelle del Nilo,è servita a dare vita e peranza.Ora,nessuno può ignorare che la gioventù di questa città è di immenso spessore.In futuro nessuno potrà gabbare a chiacchere questi ragazzi,nessuno deve permettersi di criticare gratuitamente.Grazie ragazzi,grazie di vero cuore,siete tutti belle persone e la gioventù è proprio bella.

 

 

 

 
 
 

California o Ruhr...

Post n°1016 pubblicato il 12 Ottobre 2014 da goldkampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In una delle recenti puntate della trasmissione di Santoro,il noto giornalista televisivo,si è assistito ad un interessante scambio di opinioni tra due persone che,
nel rispettivo campo,godono di riconosciuta autorevolezza.Per quanto mi riguarda,entrambe degne della massima considerazione,non fosse altro,per l'assoluta dedizione,che entrambe pongono nella difesa delle loro tesi e di coloro che rappresentano.Nel merito specifico dell'argomento,tendo ad avere una leggera benevolenza per le tesi del Daverio,anche se Landini mi pare ragionevole e curiosamente"paziente nell'argomentare le sue.La civiltà del dialogo mi pare palese.
Il dibattito non mi pare di poco conto,tratta di ciò che bene o male,ogni grande stato deve saper amministrare e programmare per poter poi far legittimo vanto della propria civiltà.
Un paese che elimina la storia dell'arte dal suo programma scolastico,mi pare destinato a desolanti prospettive,specie,se quel paese,può beneficiare di un immenso
tesoro quale l'Italia può esibire.L'insensibilità culturale ed artistica fa il paio con quella civica,chi di noi non si è mai indignato per lo stato di degrado dei
nostri beni,non intendo solo monumenti ed opere d'arte,ma anche le banali panchine,fontane,gabine del telefono ecc ecc...Con la stessa intensità con cui si ammiral'ordine la cura e l'intenso senso di civilitudine con cui si gode del bene comune,in tanti di quei paesi che sovente amiamo visitare.Basti pensare che da noi,
per avere un ministero dei beni culturali,si è dovuto attendere fino al 1974,introdotto dal Governo Moro.Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo,
nacque dallo scorporo dal Ministero della pubblica istruzione e la sua denominazione originale era:Ministero per i beni culturali e ambientali.C'è di che pensare non
trovate?Nel migliore dei casi,innumerevoli opere d'arte di valore assoluto,generate da questo bislacco paese,ornavano e davano lustro ai maggiori musei del mondo,
di qua e di là dell'oceano,con buona pace dell'onor patrio....
Ultima considerazione:Siamo il paese dell'energia rinnovabile purchè a casa altrui,del lavoro per tutti a partire da noi,ma se possibile che sia pulito,prestigioso e
magari redditizio,quindi va bene l'ILVA ma possibilmente dove gli effetti nocivi possano essere quantificati con uno stipendio mensile,magari dislocata in un posto
dove le torri eoliche non possono essere installate per "vincoli paesaggistici"...
Avanti di questo passo,il ministero diverrà una branca di quello dell'industria?
Intanto Pompei crolla,Genova affoga,Milano espone (forse) e Firenze...sogna.Che sia il caso di cominciare a reagire!?
Capisco che per una banale domenica ottobrina possa sembrare un tema di poco conto,ma non lo è.Vi invito a dire la vostra.
Save Itay.

 
 
 
Successivi »
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lumil_0vololowmaffina288surfinia60vulnerabile14goldkampacile54giova.pandochiarasanyfrancy_62MARIONeDAMIELlost4mostofitallyeahEva_laStregafragomelifrancovetreriepolisrl
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 54
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

E sarà si sarà!
Inviato da: goldkampa
il 19/12/2014 alle 21:23
 
Pensa che io non correggo con il rosso. Lo odio proprio....
Inviato da: francy_62
il 19/12/2014 alle 21:18
 
Brava Marion,attenta osservatrice!Mi serviva...
Inviato da: goldkampa
il 19/12/2014 alle 17:54
 
La maestra vèh!...Quante matite rosse ha consumato la...
Inviato da: goldkampa
il 19/12/2014 alle 17:51
 
Questo quadro l'hai già messo se non sbaglio.... Il...
Inviato da: MARIONeDAMIEL
il 19/12/2014 alle 16:45
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -