Community
 
thyrus_78
   
 
Creato da thyrus_78 il 21/02/2005

la mia campagna

storie brevi di vita in provincia

 

 

2008 Maggio 14

Post n°114 pubblicato il 14 Maggio 2008 da thyrus_78

Dopo il nuovo corso della vita politica italiana non ho scritto ancora nessun post...devo dire che in effetti ultimamente scrivo molto di rado, soprattutto per pigrizia e intrigato come sono stato in vicende personali che hanno tenuta impegnata la mia mente...adesso però mi sono liberato di questi pensieri visto che ho deciso di recidere i lacci che mi tenevano ancorato a questa situazione che non aveva possibilità di evolvesi in modo positivo....sicuramente ho perso del tutto il contatto con il blog e con le persone che frequentano questi spazi, sono mesi che non vado a vedere altri blog o a commentare altri post...purtroppo non mi sento particolarmente entusiasta delle situazione che stiamo vivendo, mi pare sempre che questo paese sia sempre di più sprofondando per abitudini e modi di fare in un moderno medioevo, fatto di caste e corporazioni, di lavori tramandati come feudi, di una istruzione riservata a pochi, una televisione onnipresente che costituisce per troppi l'unica forma di informazione, di una chiesa che mostra troppo spesso il suo volto arrogante di detentrice della verità e di guardiana dei volori tradizionali e mostra poco il suo volto misericordioso, impedendo di riconoscere leggittimità a tutto quello che è al difuori della dottrina cattolica.
Di una violenza onnipresente e diffusa a tutti i livelli cotro cui l'uomo si sente inerme e debole e diventa prenda del razzismo e della xenofobia incastellandosi nelle moderne roccaforti fatte di cancellate con allarme, telecamere, guardie giurate cani da guardia, pronte a ripararci da ogni nemico esterno, ma incapaci di difenderci dal nemico che alberga dentro di noi.

 
 
 

Requiem di una nazione

Post n°113 pubblicato il 25 Gennaio 2008 da thyrus_78

Nel senato della repubblica si è consumato ieri l'atto finale di questo governo di Centro--Sinistra, ponendo fine allo strazio di un anno e mezzo di opposizione che chiede le dimissioni ad ogni piè sospinto, di una maggioranza divisa su tutto, ossessionata dai distinguo e dal dimostrare ognuno di essere il duro e puro della situazione.
C'era qualcuno che brindava ieri in parlamento come se la crisi di questa classe politica fosse qualcosa di cui si potesse essere contenti, a dimostrazione di una congerie di uomini assolutamente avulsi non solo dai problemi comuni degli italiani ma dalla stessa cognizione di nazione e di interessa nazionale.
Adesso avremo un paese senza governo in un momento delicatissimo dell'economia mondiale, un momento in cui era necessario prendere delle decisioni forti e dare un indirizzo alla vita di questo paese...ma il sig. M. tiene famiglia e non può pensare all'interesse generale quando è colpito negli affetti/interessi più cari...il fatto che torni al governo il sig. B., in questo ridicolo balletto di candidature che in almeno 10 anni propone sempre gli stessi contendenti, in un continuo e allucinante deja-vu di una classe politica perennemente uguale a se stessa, incapace di idee e progetti nuovi, non so se sia una situazione comica o  grottesca, con l'immagine di un centro desta che torna a compattarsi solo in funzione elettorale dopo essersi scannata in un clima da resa dei conti..adesso saranno di nuovo tutti amici fregandosi di quello che vuole e ha bisogno il paese per risalire la china..ma chi se ne frega..quello che importa in Italia è l'interesse personale e di bottega...basta che sto bene io..degli altri chi se ne frega..

 
 
 

Un saluto per Meredith..

Post n°112 pubblicato il 07 Novembre 2007 da thyrus_78

Forse perchè in questo periodo sto frequentando spesso Perugia, per seguire un corso di formazione sulla legge 494, e spesso resto a dormire li ospite di mia zia che abita alle spalle della stazione di Fontivegge, in una delle zone dove si avverte maggiormente il peso del degrado e della piccola criminalità, ma sento una profonda vicinanza con la tragedia di questa ragazza sfortunata, vittima di una assurda violenza consumata tra persone che frequentava e di cui magari si fidava anche.
Ogni nuova scoperta, come accade nel caso di un delitto, rende la storia sempre più contorta ed assurda, aprendo sempre nuovi squarci di aberrazione umana.
E' triste pensare di terminare la propria vita in uno di quei momenti che dovrebbe essere per natura il più eccitante..studente Erasmus in un paese straniero, invece quelle persone con cui pensavi di divertirti e di passare giornate spensierate da poter raccontare con allegria al rientro a casa si sono trasormate in aguzzini e carnefici...

 
 
 

Ognissanti..

Post n°111 pubblicato il 02 Novembre 2007 da thyrus_78

Eccoci qui in questo finesettimana al cavallo tra Ottobre e Novembre, invasi ormai dalla smania di Halloween, che tutti cercano di festeggiare al massimo come a voler mettersi in pari con tutti gli anni in cui vedevamo questa festa solo nei telefilm americani, ho avuto anche io la folle idea di passare una serata in discoteca ma francamente visto la gran ressa non è che poi mi sia divertito più di tanto..è abbastanza palese che in Italia facciamo fatica a gestire la ressa, siamo un paese che si accalca ma che non ha le strutture per reggere alla massa..
Cosa che mi fa venire in mente lo stato di perenne emergenza in cui vive questo paese che pare sempre sotto assedio da pericoli sempre nuovi urgenti ed insidiosi..adesso siamo in piena emergenza sicurezza, con una destra che non fa che soffiare sul fuoco della insicurezza...mi spiace poter sembrare di parte, ma insomma non è che loro abbiamo fatto molto per rendere le città più sicure in 5 anni di governo, insomma come forze di destra uno sforzino in più potevano anche farlo per garantire la sicurezza...comunque bando alle polemiche, penso che sia arrivato il momento che la politica faccia il suo mestiere, cioà lavorarare nell'interesse della collettività, smettendo di gridare al voto al voto...francamente è stucchevole sentire sempre sta cantilena delle elezioni anticipate...diamo una scossa a questo paese e lavoriamo per rendere l'Italia un paese più forte..

 
 
 

ES.TERNI

Post n°110 pubblicato il 23 Settembre 2007 da thyrus_78

Dal 20 al 30 settembre gli spazi recuperati della ex-siri insieme ad altri pezzi di archeologia industriale come il video-centro ospiteranno la seconda edizione di Es.Terni, il festival della creazione contemporanea.
In questi dieci giorni si potranno vedere spettacoli rappresentativi della scena creativa internazionale che si danno appuntamento a Terni, con il progetto di far diventare la città un crocevia, un punto di riferimento per  l'elaborazione del linguaggio artistico contemporaneo.
Questo festival parla direttamente all'uomo di oggi scavalcando e contaminando i generi cercando una integrazione tra le varie forme espressive fondendo corpo, testo, musica ed immagini.

per maggiori informazioni eccovi il link al sito:http://www.es-terni.it/viewdoc.asp?co_id=1

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CITAZIONI URBANE

- Quanno pozzu m'appallozzo...spesso pozzo..
 
immagine
 

TAG

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I SITI INTERESSANTI

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fatenzaghdoudiclaudia501patrizia_02ale.scacciaticicciob21nicolinikarinassilmelogranotiratore59lelloraf82adoro_il_kenyastrong_passionsidopaulviolette51mattia.silviafalco58dgl
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
<a href="http://technorati.com/claim/jwee4m9wdj" rel="me">Technorati Profile
 

immagine
My blog is worth $5,645.40.
How much is your blog worth?

immagine