Community
 
nnsmettodso...
   
 
Creato da nnsmettodsognare il 19/10/2009
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nel guardare con nuovi occhi." - M. Proust

Area personale

 


PER FERMARE LE ONDE
PREMETE IL TASTO
          

 

 

CRISTINA LEONARDI

donnamangiatadallapiovra

Cristina Leonardi è una delicata artista disabile lodigiana.
Se vuoi conoscerla meglio ed aiutarci a realizzare il suo piccolo grande sogno, clicca qui.

 

 

vignetta

 

COLLABORO CON

folligeniali

FOLLI GENIALI
Museo d'arte contemporanea - Lodi

espressionelibera

ESPRESSIONE LIBERA
Associazione culturale - Brindisi

 

Ultimi commenti

Mi piace molto la scrittura
Inviato da: yemek tariflleri
il 30/03/2014 alle 18:31
 
Ri-trovata!!! ;-)
Inviato da: sottoilsette
il 12/12/2012 alle 14:43
 
Non commento quel che c'è scritto, non serve. Io...
Inviato da: Luca Highlander32
il 19/01/2012 alle 12:17
 
ciao. Io non riesco a far apparire il commentop al tuo...
Inviato da: trampolinotonante
il 22/11/2011 alle 17:31
 
Grazie!!!!!
Inviato da: nnsmettodsognare
il 22/08/2011 alle 11:24
 
 

Ultime visite al Blog

bambirimbabal_zacannamaria.bellucciobezzimArcanaFiliaLunamcioccolato28mia.euridicebimbayokoelioliquidoBasta_una_scintillabruce1711akhenaton49il.cuculoithilien49dilettaarzilli
 

   I am Elizabeth Bennet!

You are Elizabeth Bennet of Pride & Prejudice! You are intelligent, witty, and tremendously attractive. You have a good head on your shoulders, and oftentimes find yourself the lone beacon of reason in a sea of ridiculousness. You take great pleasure in many things. You are proficient in nearly all of them, though you will never own it. Lest you seem too perfect, you have a tendency toward prejudgement that serves you very ill indeed.

Take the Quiz here!

 

LA LIBRERIA DI CASA SOGNO

 

IN RICORDO DI SARAMAGO

josè

 

"Scrivere un diario è come guardarsi in uno specchio di fiducia, addestrato a trasformare in bellezza il semplice bell'aspetto o, nel peggiore dei casi, a rendere sopportabile la bruttezza massima. Nessuno scrive un diario per dire chi è. In altre parole, un diario è un romanzo con un personaggio solo."

 

IL BLOG CANCELLATO

 

  
     dimmi un po'

 

I MIEI BLOG PREFERITI

 

I POST DI MOLESKINE

 

IO SONO CON SAVIANO CONTRO TUTTE LE MAFIE

saviano

Una cosa è certa: io, come molti altri, continueremo a raccontare. Userò la parola come un modo per condividere, per aggiustare il mondo, per capire. Sono nato, caro Presidente, in una terra meravigliosa e purtroppo devastata, la cui bellezza però continua a darmi forza per sognare la possi­bilità di una Italia diversa. Una Italia che può cambiare solo se il sud può cambiare. Lo giuro Presidente, anche a nome degli italiani che consider­ano i propri morti tutti coloro che sono caduti combattendo le organiz­zazioni criminali, che non ci sarà giorno in cui taceremo. Questo lo prometto. A voce alta.

 

INTER POST

HANNO SCRITTO DI NOI ...
 

Post N° 628 di Marion

Sogno di Marion

Non ho resistito . . . di Mati

Filastrocca di cartapesta di Marematta

Parma! di Tesi

Futulismo contempolaneo di Gold

dedica di Ilike

Sogno a Firenze di Cate

 
 

youandme

 

vento e soffione

Sono vento.
Sussurro primavere tra le ciocche.
Raggelo di candide sferzate.

Sono vento.
E tu albero forte.
Cadano le foglie, come muoiono le certezze.

Sono vento d'estate,
solletico al sale sulla pelle,
sollievo alla calura.

Sono vento
e il vento non mi piace.
Mi ci abituo, inseguendo una rondine.

 

vaso

leo fede

mare

 

free counters

 

 

« PASQUACONSIDERAZIONI »

IL CASO NON ESISTE

Post n°71 pubblicato il 05 Aprile 2010 da nnsmettodsognare

 

soffio d'angelo

GIOCO LETTERARIO - Promosso da BOB SAINT CLAIR - Cliccate per giocare anche voi

Abito in questo paese straniero da un paio di mesi.
Non conosco nessuno, nessuno conosce me.
Lo attraverso, dieci minuti a piedi a volerlo fare tutto, come un'aliena.
Un ectoplasma, al di fuori del corpo e lontana dalla mente.
E' una forma di difesa.
Se dovessi pensare a come sono andate veramente le cose, al perché mi trovo qui, non credo resisterei a lungo alla tentazione di fuga.
O magari a quella di farla finita.
Un bel volo da un ponte e posso cancellare tutti i problemi in un attimo.
Comincia a far freddo.
La nebbia avvolge ogni cosa e lascia addosso una sensazione umida che taglia le ossa fino al midollo.
Ripenso per un solo istante a ciò che non potrà più tornare.
Mi scaldo al sole virtuale della mia spiaggia, salvata nella mente come un file.
E' lo stesso ricordo al quale mi abbandonavo mentre l'aspettavo.
Quando tentavo di rilassarmi, di vincere i dolori del travaglio, tornavo con la mente a quella spiaggia dalla sabbia tiepida, a quelle onde nel loro andirivieni lento.
Quieta e felice.
Parcheggio, spengo l'auto.
Mi volto. E' lì che dorme, un angelo.
Prendo la piccola delicatamente, chiudo le portiere dell'auto.
Da sole, lei ed io, come quando è nata.
Posso farcela, si posso.
Quasi inciampo un una vecchia, curva, piccola, bianca nei capelli, nell'abito.
"Com'è bella questa bambina! Come si chiama?"
"Arianna" , rispondo svogliata.
"Ma certo, avevo scordato. Arianna, per via del filo, il labirinto dal quale voleva uscire, senza fine, senza fuga."
Mi ritrovo improvvisamente sbattuta a quindici mesi fa.
Volevo chiamarla Martina.
I nomi per me hanno sempre avuto un significato speciale.
Ogni volta che ne sento uno, inevitabilmente lo associo a qualcosa.
Martina era bello, mi faceva pensare al suono delle campane di domenica e all'odore dei dolci appena sfornati. Un nome profumato, un nome musicale.
Poi avevo deciso d'impulso per Arianna.
Volevo uscire da quel labirinto senza fine, senza via di fuga. Lei, quella bambina, ci avrebbe aiutato a farlo.
"Lo sa signora? Io sono un'ostetrica, ne ho visti nascere tanti di bambini. Il mio è un lavoro speciale. Accompagno una nuova vita a scoprire la bellezza della luce."
"Sarà" penso, e il grigiore attorno e dentro si fa troppo duro da sopportare.
La mano della vecchia è sulla mia spalla.
"Signora, non si preoccupi. Lei ha scelto, una scelta difficile. La scelta giusta. Ha deciso per questa bambina, per suo fratello. La famiglia è la cosa più importante, non lo dimentichi. Tanti auguri signora."
Mentre si avvia verso il fondo della strada, mille domande si accavallano.
Come può sapere? Dove l'ho incontrata? Chi le ha detto di me, della mia vita, dei miei figli? Chi?
Accenno un sorriso, consapevole.
Il caso non esiste per chi vuole ascoltare la voce degli angeli.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/nnsmettodsognare/trackback.php?msg=8654349

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
trampolinotonante
trampolinotonante il 05/04/10 alle 11:18 via WEB
la mia mamma mi diceva che dietro la schiena abbiamo un angioletto buono a destra e un diavoletto a sinistra. Quando fcciamo 'n'azione buona l'angioletto sorride, quando facciamo un'azione cattiva il diavoletto sghignazza contento mentre il buono nasconde il viso sotto le alucce. Io son sempre vissuto co sta cosa tutta la vita! E ogni tanto volto la testa i scatto per sorprendere o l'uno o l'altro. Ma non li ho mai visti. Però son convinto che ci sono! Ci sono eccome!! Ogni tanto me li scerro e viaggio per conto mio. Ma vado a sbattere! Allora mi tornano alla mente e riprendo il cammino!! Ciao, bellissimo racconto il tuo! Buona pasquetta! tt
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 06/04/10 alle 13:08 via WEB
Non so se sorridono o sghignazzano, ma so di averli incontrati entrambi. Nella voce di un amico quando stavo male e non pensavo di potercela fare da sola. In certi incontri e scelte, quando avrei potuto fare il bene e ho vissuto egoisticamente. Grazie Tramp!! E ora si ricomincia il viaggio :)
(Rispondi)
 
ilike06
ilike06 il 05/04/10 alle 19:24 via WEB
e brava Carletta :)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 06/04/10 alle 13:09 via WEB
Merci ma cherie :) Poi ti dico ...
(Rispondi)
 
altro_che_mela
altro_che_mela il 05/04/10 alle 19:54 via WEB
in casa mia c'è una Martina che è proprio come la descrivi tu :-)). Il tuo racconto sa molto di vissuto, ma la vecchina è l'àncora virtuale che sei riuscita a vedere nella nebbia e alla quale ti sei aggrappata: il racconto è un colpo di speranza. Brava. Baciottoli a tutti :-)))
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 06/04/10 alle 13:11 via WEB
Ma guarda! E' davvero una fissazione la mia, inconscia ormai. Ad esempio Lucia lo associo alla fiamma che danza nel camino e riscalda e al rumore del fuoco che scoppietta. Così, senza pensare a te, ma mi pare ti si addica :)
E non bisogna mai smettere di sperare e sognare. Grazie. Bacioni anche a tutti voi :))
(Rispondi)
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 05/04/10 alle 21:11 via WEB
Molto bello. E' il sapore di certi momenti di una vita, non voglio dire di una donna, ma di una vita. Scelte e responsabilità che ci vincolano però non ci si può sottrarre.... Brava. Se partecipo (ma non credo perchè non ho idee) ti voto, sennò ti voto lo stesso. Un abbraccio.
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 06/04/10 alle 13:13 via WEB
Credo ci passiamo davvero tutti per le scelte, i rimpianti, la tristezza, l'indecisione. E' la vita, è bella così. Grazie :) Un abbraccio anche a te. Oggi c'è un bellissimo sole!
(Rispondi)
 
gitana100
gitana100 il 06/04/10 alle 11:21 via WEB
eccoci....finito pasqua e siamo di nuovo tutti qui. Ti porto il mio saluto....Lilla
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 06/04/10 alle 13:13 via WEB
Grazie :) ciao
(Rispondi)
 
apple_loveis76
apple_loveis76 il 06/04/10 alle 16:56 via WEB
che incontro incredibile...e che bel nome alla tua bambina...
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 06/04/10 alle 17:34 via WEB
Potrei farti le stesse domande della fine del racconto :)
Perchè si tratta di un racconto per un gioco letterario ... ma mia figlia si chiama Arianna e io so scrivere quasi soltanto di me ...
(Rispondi)
 
MareMatta
MareMatta il 07/04/10 alle 10:43 via WEB
anch'io ho sentito la voce di un angelo una volta... ha salvato la vita ad un uomo che stava attraversando la strada al buio mentre io sorpassavo un auto. all'improvviso, senza una ragione, "per caso", ho decelerato e mi sono rimessa dietro l'auto che mi ero preparata a sorpassare...il viso dell'uomo ha sfiorato il mio finestrino, era sulla linea bianca, si era fermato ipnotizzato dai fari della mia auto che stavano per travolgerlo... d'impulso mi sono girata verso il sedile accanto al mio. ero assolutamente certa che qualcuno fosse accanto a me. lì per lì mi sono spaventata da morire, tu sai che non sono molto propensa a credere! sono leggermente, (ma proprio una punta:), pragmatica ma... qualcuno quel giorno ha salvato quell'uomo. e non sono stata io :)
ciao tesoro, ti abbraccio... casulamente :)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 07/04/10 alle 17:08 via WEB
Qualcuno quel giorno ha salvato quell'uomo e sei stata tu, su suggerimento :) Io ci credo. Accadono troppe cose che non possono spiegarsi solo con il caso. Un abbraccio forte forte a te! Con intenzione :)
(Rispondi)
 
cateviola
cateviola il 07/04/10 alle 18:47 via WEB
è bellissimo questo racconto... come il filo di Arianna
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 07/04/10 alle 18:55 via WEB
Ci sono labirinti che sembrano impossibili, ma a riuscire a guardare con altri occhi, si scorge il filo. Che sia quello di un amico o di un angelo, fa lo stesso :)***
(Rispondi)
 
Gioiasole
Gioiasole il 07/04/10 alle 22:54 via WEB
Anch'io sono convinta che tante cose non accadano per caso e che certe "coincidenze" che ci portano a compiere scelte importanti abbiano il loro perché... Bellissimo racconto, davvero. Un bacione, Lu :)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 08/04/10 alle 06:57 via WEB
Vero? Anche certi incontri. Ci sono state persone incontrate "per caso" delle quali ho scoperto l'importanza della loro presenza nella mia vita dopo alcuni avvenimenti. Grazie Lu, un bacione :)
(Rispondi)
 
Tesi89
Tesi89 il 08/04/10 alle 09:40 via WEB
Molto,molto bello!E vero...e hai ragione:così come l'hai descritto (o vissuto) il caso non c'entra niente......e gli angeli possono assumere tante forme...!Un bacione!:)))
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 08/04/10 alle 09:44 via WEB
E' bella questa consapevolezza :) Grazie Tesina, bentornata! Bacio grande anche a te!
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.