Creato da independent_world il 15/02/2007

Person to person

Conversazioni

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

independent_worldmax_6_66fulvio.agazzirizzomarcellaansa007neghenRoby_1986Pode0unamamma1luce776Ligustrumfalco58dglpinorombolaArvalius
 

ULTIMI COMMENTI

 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

 

La colpa non Ŕ nelle nostre stelle

Post n°8 pubblicato il 05 Marzo 2007 da independent_world
 



"Non dobbiamo confondere il dissentire con il tradire. (...)
Non cammineremo nel timore uno dell'altro. Non sprofonderemo in un'epoca di irragionevolezza né debolezza, se ci affideremo alla nostra storia e alla nostra dottrina. E terremo a mente che non discendiamo da uomini timorosi, da uomini che avevano paura di scrivere, di riunirsi, di parlare e di difendere con passione cause che erano impopolari. Non è il momento di restare in silenzio (...)
Possiamo negare la nostra eredità e la nostra storia, ma non possiamo fuggire le conseguenze di questo nostro atto.
Ci proclamiamo, e in effetti lo siamo, difensori della libertà. Ovunque essa continui a esistere nel mondo. Ma non possiamo difenderla altrove, se a casa nostra la calpestiamo. (...)
E di chi è la colpa? (...) Cassio aveva ragione: "La colpa, caro Bruto, non è nelle nostre stelle, ma in noi stessi". Buona notte, e buona fortuna".

E' la traduzione di parte del discorso che Ed Murrow, interpretato nel video da David Strathairn in "Good night, and good luck, fa sulla libertà di informazione. Sono tanto arrabbiata per come vanno le cose.
Per come questo mondo dell'informazione tace e manipola i fatti. Per come questo mondo dell'informazione cerca di manipolare chi ci lavora, i giornalisti. Alzare la testa e non lasciarsi intimorire.
Il mio stato d'animo ora è più rispondente alle parole di Murrow, indignato, disperato, ma che non si abbatte.