Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

ALLEGRABANDSARDEGNA

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

ALLA MIA NUVOLETTA NERA: NERONE

SIMPLY THE BEST: IL MIGLIORE: NERONE,
ALIAS " NUVOLETTA NERA "

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

BENVENUTA SONIA

Post n°376 pubblicato il 16 Gennaio 2017 da prolocoserdiana
 

SONIA SERRA

Ciao Sonia...Benvenuta fra noi. Era da un pò che cercavamo una voce un pò particolare. La abbiamo trovata e siamo tutti convinti che sia il ricambio naturale alla bravissima Anna Paola che per motivi famigliari, di studio e lavoro in settimana cambierà città e Regione. Ad Anna Paola il nostro più sentito GRAZIE ED IN BOCCA AL LUPO; a te, Sonia, il nostro più convinto ringraziamento per avere accettato nonostante la tua giovane età di far parte della nostra allegraBand.

SONIA SERRA

SONIA SERRA

immagine

Un giorno, nel giardino dell'Eden, Eva disse a Dio...
"Signore, ho un problema"
"Che problema, Eva?"
"Signore, so che mi hai creata e che hai provveduto per questo giardino bellissimo, e per tutti questi meravigliosi animali, e quell'allegro e buffo serpente... ma io non mi sento davvero felice"
"Come mai, Eva?" fu l'immediata replica dall'alto.
"Signore, mi sento sola. E sono proprio stufa delle mele..."
"Bene Eva, in questo caso ho una soluzione. Creerò un uomo per te."
"Che cos'è un 'uomo', Signore?"
"Questo 'uomo' sarà una creatura difettosa, con molti aspetti negativi. Mentirà, ti prenderà in giro e sarà vanaglorioso, in pratica ti darà un sacco di problemi. Sarà più grande di te e più veloce, e amerà cacciare e uccidere. Avrà uno sguardo scioccamente curioso, ma visto che ti stai lamentando, lo creerò in modo che possa soddisfare le tue, ehm, necessità. Sarà scarso di intelletto e si impegnerà in occupazioni infantili come la lotta e prendere a calci una palla. Non sarà molto sveglio, e avrà spesso bisogno dei tuoi consigli per pensare correttamente."
"Sembra una cosa divertente!" commentò Eva ammiccando ironicamente.
"Dove sta la fregatura?"
"Beh... lo puoi avere ad una condizione..."
"Quale?"
"Come ti ho detto, sarà orgoglioso, arrogante e autocompiacente... perciò dovrai fargli credere che è stato creato lui per primo... però ricorda... è il nostro segreto... da donna a donna…

IMMAGINE

Indistinatamente a tutti/e un sereno e sorridente inizio settimana. Bye sal&allegracoverBandSardegna

 
 
 

RISPOSTA AUTOMATICA

Post n°375 pubblicato il 14 Gennaio 2017 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Esasperato per gli strani comportamenti di Sebastian e Mirko, Sal decide di rivolgersi ad un Istituto di Igiene Mentale, ma...incappa nella solita segreteria...

"Grazie per aver chiamato l'Istituto Psichiatrico di Salute Mentale:
Se lei è ossesso-convulsivo, prema ripetutamente fino allo spasmo il tasto 1.
Se lei è affetto di personalità multipla, prema i tasti 2, 3, 4, 5 e 6.
Se lei è paranoico, sappiamo già chi è lei, cosa fa nella vita e sappiamo cosa vuole, quindi rimanga in linea, finché non rintracciamo la sua chiamata.
Se lei soffre di allucinazioni, prema il tasto 7 nel telefono rosa gigante che lei (e solo lei) vede alla sua destra.
Se lei è schizofrenico, chieda al suo amico immaginario di premere il tasto 8 per lei.
Se lei soffre di depressione, non importa quale numero prema, tanto non c'è niente da fare, il suo caso è disperato e non ha cura.
Se lei soffre di amnesia, prema 9 e ripeta a voce alta il suo nome, cognome, numero di telefono di casa e del cellulare, indirizzo e-mail, numero di conto corrente, codice bancomat, data di nascita, luogo di nascita, stato civile e cognome da nubile di sua madre.
Se lei soffre di indecisione, lasci il messaggio dopo il bip ... oppure prima del bip ... o durante il bip, insomma scelga lei
Se lei soffre di amnesie temporanee di breve durata, prema 0.
Se lei soffre di avarizia ossessiva, attenzione, riattacchi subito, questa telefonata è a pagamento a 500 euro al secondo.
Se lei soffre di autostima bassa, per favore riagganci, poiché tutti i nostri operatori sono impegnati a parlare con persone molto più importanti di lei.
"Grazie per aver chiamato"!!!

immagine

Grazie per la collaborazione...Se avete un normalissimo principio di raffreddore sparatevi una supposta di Stronzix al 20% di testata nucleare. Se vi espode il sedere potete contattarmi alla mia segreteria telefonica. Tu...tu...tu...tu... Bye, Sal

 
 
 

IL NUOVO PRETE!?!

Post n°374 pubblicato il 14 Gennaio 2017 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Il nuovo prete della parrocchia era molto nervoso per la sua prima messa e quasi non riusciva a parlare. Domandò quindi all'Arcivescovo come poteva fare per rilassarsi e questi gli suggerì di mettere un pochino di Tequila nell'acqua della Messa.
Così fece.
Si sentì cosi bene che avrebbe potuto fare la predica in mezzo ad una tempesta. Però quando tornò in canonica, trovò la seguente lettera dell'Arcivescovo:
"Caro Don Angelo, qualche appunto spicciolo:
- la prossima volta, metta un po' di Tequila nell'acqua e non viceversa, e non sta bene mettere limone e sale sul bordo del calice.
- La manica della tonaca non deve essere usata come tovagliolo.
- Ci sono 10 comandamenti e non 12.
- Ci sono 12 discepoli e non 10.
- I vizi capitali non sono i peccati degli abitanti di Roma
- Non ci si riferisce alla croce come "quella grande T di legno"
- Non ci si riferisce a Gesù Cristo e i suoi discepoli come "JC e la sua band".
- Non ci si riferisce a Giuda come "quel figlio di buona donna".
- Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non sono "Il Vecchio, Junior e il fantasmino".
- La toilette dove ha orinato a metà messa in realtà era il confessionale... e non è bello imprecare perché non hanno messo lo sciacquone.
- L'iniziativa di chiamare il pubblico a battere le mani è stata lodevole, però ballare la macarena e fare il trenino mi pare esagerato.
- L'acqua santa serve per benedire e non per rinfrescarsi la nuca sudata.
- Le Ostie vanno distribuite ai fedeli che si comunicano, non devono essere considerate alla stregua delle patatine come antipastini e accompagnate dal vino santo.
- Quello sulla croce, anche se con la barba assomiglia a Che Guevara, non era lui ma Nostro Signore Gesù Cristo.
- Cerchi di indossare le mutande, e quando ha caldo eviti di rinfrescarsi tirando su la tonaca.
- I peccatori quando muoiono vanno all'inferno, non "a farsi fottere".
- La messa deve durare 1 ora circa e non due tempi da 45 minuti, e quello che girava vestito di nero è il sagrestano, non "quel cornuto dell'arbitro"
- Quello che le stava seduto a fianco ero io, il suo Arcivescovo, non "..una checca in gonna rossa".
- La formula finale corretta è "La Messa è finita, andate in pace" e non "Che mal di testa, andate tutti fuori dalle scatole".
Per il resto, mi pare andasse tutto bene.
L'Arcivescovo

IMMAGINE

Con il mio solito sorriso vi lascio ad un allegro weekend. Sal

 
 
 

BELLA SENZ'ANIMA

Post n°373 pubblicato il 13 Gennaio 2017 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Io penso che alla fine tutta la vita non sia altro che un atto di separazione, ma la cosa che crea più dolore è non prendersi un momento per un giusto addio.
(Dal film “La vita di Pi”)

IMMAGINE

Non ho mai ben capito quale sottile filo di follia spinga una persona a tradire. Certamente gli amori, anche i più grandi, possono avere una fine, ma credo che proprio per questo motivo " questa fine debba essere dignitosa.  Da quanto mi hai scritto e raccontato, caro Alessandro, credo che non ti debba crucciare più di tanto per una persona che ha calpestato non solo la tua, ma anche la dignità dei vostri figli, due ragazzi meravigliosi che oramai conosco da diversi anni. Certamente non auguro alla tua ex moglie di essere, un giorno, ripagata con la stessa moneta; ma...la vita è una sorpresa continua e le sorprese, sopratutto quelle inaspettate, non fanno sconti a nessuno. Credo, inoltre, da persona saggia quale sei sempre stato, riuscirai a superare questo momento e trovare in te stesso quei ragionamenti logici che ti condurranno fuori da questo odioso tunnel.
Il video è quello che mi hai richiesto ed è lo stesso, in versione live, che con gli amici avevamo eseguito alla Bussola di Cagliari su tua richiesta. Dammi retta: di belle o belli senz'anima la vita ne è piena...Segue -mail. Ciao, Sal

immagine

A mio ed a nome di tutti gli amici/che dell'allegraBand auguro a tutti/e un sereno e sorridente weekend. Sal

 
 
 

PEGGIO DI COSI'

Post n°372 pubblicato il 11 Gennaio 2017 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Ogni anno vengono attribuiti i Darwin Awards, che hanno lo scopo di onorare quelli che, tra la razza umana, sono i meno evoluti.
Ecco alcuni premi già consegnati, con una breve descrizione delle loro epiche gesta:


1. Quando il suo revolver calibro 38 ha mancato di far fuoco sulla vittima designata, durante una rapina a Long Beach, California, l'aspirante rapinatore James Elliot ha commesso un piccolo errore di valutazione. Ha girato il revolver, per osservare la canna ed ha provato a premere di nuovo il grilletto. Ma questa volta ha funzionato....

2. Un uomo che si era messo a spalare neve per oltre un'ora in modo da far posto quanto bastasse per parcheggiare la propria macchina durante una tempesta di neve a Chicago, è andato a prendere la propria auto e, tornato al luogo tanto faticosamente pulito, vi ha trovato una donna che aveva appena elegantemente parcheggiato nello spazio libero. Comprensibilmente le ha sparato due fucilate all'addome.

3. Un teenager americano è stato ricoverato in ospedale per gravi ferite alla testa provocate dal sopraggiungere di un treno. Quando gli venne chiesto come aveva fatto a procurarsi le ferite, il giovanotto ha raccontato alla polizia che stava semplicemente cercando di verificare quanto poteva riuscire ad avvicinarsi ad un treno in movimento prima di venire colpito.

4. Un tizio in Arkansas desiderava così tanto farsi una birra da decidere di tirare un mattone attraverso la vetrina di un negozio di liquori per prendere qualche bottiglia e poi scappare via. Sollevò il mattone e lo tirò sulla vetrina per vederlo rimbalzare sulla sua testa, lasciandolo a terra privo di conoscenza. La vetrina del negozio di liquori era di plexiglas. L'intera vicenda è stata filmata dalla telecamera interna.

IMMAGINE

PS. Se volete navigare in tutta serenità non utilizzate più Explorer, ma o Google Crome o ancora meglio Mozilla Firefox. Sal


 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

SEBA A SABRY

IMMAGINE

Sebastian alla sua Sabrina

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EMMEGRACEblaskina88francy71_12licsi35peprolocoserdiananeopensionataAfroditemagicacarlo.pizpascuccifiingridmessinachannelfynina.monamourChalumeaunagi51marinaeantonio2009
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom