Creato da viscontina17 il 30/06/2012

Bisbigli d'onde

dolci richiami d'essenze

 

« Mediterraneo, in Italia ...PARADISO PERDUTO EMERGE ... »

GUARDANDO IL MARE

Post n°484 pubblicato il 11 Marzo 2019 da viscontina17

 

   

Da sempre il mare esercita un fascino particolare, non a caso è fonte di ispirazione per artisti, poeti, cantanti e scrittori. Passare del tempo al mare non è solo uno straordinario spettacolo della natura ma è anche una fonte di benessere per il corpo e la mente. Secondo una mole di studi, però, basta anche solo guardare il mare per sentirsi subito meglio e assorbire parte di quei benefici che l'acqua e l'aria di mare possono trasmettere al corpo e all'anima. 

Sotto il profilo strettamente medico è scientificamente accertato che l’acqua di mare è terapeutica per diverse patologie come l’artrite, le affezioni respiratorie e alcune forme di anemia. In aggiunta è un toccasana per il sistema circolatorio, e aiuta a combattere i problemi di linea. Gli sport acquatici sono tra i più benefici, e rigeneranti, proprio grazie al contatto con la sostanza alla base della vita.

Ciò che colpisce è lo stretto legame spirituale e primordiale che l’uomo ha con questo elemento, un rapporto che comincia già nei 9 mesi che gli esseri umani trascorrono immersi nell’acqua nel ventre materno. Il nostro corpo è composto per ben oltre la metà da acqua e lo stesso pianeta in cui viviamo è coperto da acqua per circa il 70%.

Tornare vicino al mare è semplicemente rispondere ad un richiamo che è dentro ognuno di noi. Ragione per cui in tanti scelgono le località balneari per trascorrere le proprie vacanze. Stare seduti sulla spiaggia a osservare questa immenso “secondo cielo” in movimento, con gli occhi rivolti all’orizzonte, dona una grande sensazione di pace e armonia.

Si tratta di un’esperienza sensoriale e interiore, con il cervello che viene stimolato al massimo, tra l’odore della salsedine, il rumore dolce e rilassante delle onde o il colore blu che ha effetti molto positivi sulla sfera emotiva e sull’umore. Molte persone ad esempio usano suoni naturali come lo sciabordio dei flutti per conciliare il sonno e dormire meglio.

Trascorrere un po’ di tempo assorti davanti alla bellezza del mare non è soltanto un buon modo per ritagliarsi qualche momento per se stessi, ma aiuta ad alleviare lo stress della vita quotidiana e fa vivere meglio.(web)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

001

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 45