Advertising On Line

Curiosità, novità, tendenze, irriverenze....del mondo internet!

Creato da papife il 18/11/2008

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

MyBlogLog

 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Advertising _n Line

 

ShinyStat

 
 

 

« Yodle: più birra per l'...AdNetwork e guadagni mancati »

Advertising su Facebook

Post n°21 pubblicato il 19 Gennaio 2009 da acolomb
 

Si parla tanto di sfruttare commercialmente i social networks per monetizzare il loro crescente successo e della difficoltà di fare ciò per i limiti intrinseci legati all'utilizzo di tali siti, Facebook su tutti.
In realtà fare pubblicità su Facebook è semplice e veloce; grazie al tutorial presente sul sito, bastano 5 step.
Vediamo passo passo come si fa:

1- Decidere cosa si vuole pubblicizzare
La scelta è tra un sito esterno al social network (tipicamente la homepage del proprio prodotto) oppure una pagina, gruppo, evento ecc. direttamente su Facebook

2- Creare l'annuncio
Il sistema permette di scegliere un titolo (lungo fino a 25 caratteri compresi gli spazi) ed un testo per l'annuncio (fino a 135 caratteri compresi gli spazi). Ovviamente, si può dare colore e vivacità al tutto caricando una foto.
Facebook prevede poi la possibilità di aggiungere un'azione sociale all'annuncio: in sostanza vedere come si comportano i propri amici in relazione all'annuncio.

3- Scegliere il pubblico
Facebook permette di targetizzare l'annuncio in vari modi, cioè in base al luogo di residenza, sesso, età, educazione, luogo di lavoro, tipo di relationship, interessi dei potenziali utenti, o in base a determinate keyword.
Con l'inserimeno dei vari filtri il tutorial indica il numero dei visualizzatori stimati del messaggio.

4- Definire il prezzo
Si può scegliere tra due modelli di business, a CPC o CPM. I passi successivi sono il definire quanto si vuole spendere al giorno (il budget minimo è 5$) e quanto si è disposti a pagare per il singolo click o per 1.000 impression (max bid).
Il tutorial indica a fianco i prezzi attuali medi pagato dagli altri investitori.
Infine, bisogna decidere come far girare la propria pubblicità, se subito una volta approvato oppure in un determinato giorno.

5- Rivedere l'annuncio
L'ultimo passo prevede di rivedere il lavoro svolto alla ricerca di eventuali errori e di inserire la propria carta di credito per i pagamenti. A questo punto l'annuncio viene sottoposto all'approvazione e poi inviato online.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog