Creato da AronneMicaelBelial il 04/06/2009

Terrificante Essere

Aronne Micael Belial

 

« mi abitueròricordi »

siediti

Post n°288 pubblicato il 01 Maggio 2012 da AronneMicaelBelial
 

 qui nei miei rosari

mentre conto questi grani

che scavalcano le dita

nell'omelia di vita usata.

siediti sopra ai miei appunti

scritti in questo ossario di petali

e profumo svanito, persi

nell'aria appesa al vento.

siediti qui nei miei pensieri

fatti d'inchiostro rinsecchito

e sangue raggrumato

appallottolati nella carta straccia

gettata nel pozzo.

siediti sopra alle lacrime

che scivolano dolci sull’amara pelle

che strappano il filo a questa preghiera

e le perle di pomice

rotolano via.

siediti qui sopra a questi sassi

che colorano di morte questo campo

di sabbia nera, dove l’erba secca

aspetta solo un raggio di sole

per bruciarsi l'anima.

siediti dentro a questo dipinto

e lascia che la tempera coli dalla carne

marchiando indelebile col suo tratto

chi ci sta guardando.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/AronneMBelial/trackback.php?msg=11273455

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
nefer2288
nefer2288 il 01/05/12 alle 17:31 via WEB
Siediti qui, accanto a questa tela sottile di pelle che singhiozza e urla un non senso di se dentro prigioni e catene arrampicate sopra finte e traballanti impalcature...mi siedo qui e forse continuo ad aspettare
 
alma.mia
alma.mia il 01/05/12 alle 18:36 via WEB
Siediti
nell'ultimo respiro
che sgretola l'affanno
nell'embolia che contorce l'anima.
Siediti in un vuoto di parole
varcando l'arcano fluire della vita.
Siediti nell'immobilità di un attimo
che sfugge insano
ignaro di luce
e cieco di parole.
Siediti qui
ti tengo per mano..

La poesie non ha bisogno di essere scritta per vivere.E' nell'aria.La si respira, se lo si vuole veramente. In risposta a Cristina.Ciao Aronne.Mia

 
 
luna_isola
luna_isola il 06/05/12 alle 11:53 via WEB
Hai ragione alma, la poesia è nell'aria... ma deve concretizzarsi in parole per diventare eterna. Grazie AMB... hai scritto un'altro capolavoro:) (che nella mia accezione ha un merito che sovrasta qualunque idea di poesia) Cristina MCM
 
lettriceLudmila
lettriceLudmila il 01/05/12 alle 19:32 via WEB
--,-'-@
 
NeraNotte2
NeraNotte2 il 02/05/12 alle 08:13 via WEB
Siediti qui, vicino al respiro che soffia dentro il pensiero che velenoso continua a battere sempre sui tasti dell'anima. Come una canzone ascoltata mille volte. Siediti qui sull'orlo della vita che ogni giorno accende lacrime e sorrisi. Stessa materia inversa del velenoso tempo che scivola senza pieta' sulla morte dentro la vita. Siediti sull'orlo dell'abisso e guardalo salire verso l'inferno della mente
 
gocceinvisibili
gocceinvisibili il 05/06/12 alle 22:39 via WEB
un accento avvolgente
 
LadyZaffyro
LadyZaffyro il 30/06/12 alle 22:20 via WEB
Stupenda .............................kissssss
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

siamo

abissi

inesplorati 

che

attendono

di cadere  

dentro di sè.

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Photobucket

 

ULTIME VISITE AL BLOG

AronneMicaelBelialbluiceeesononotefatalizefiroventodelnordlascrivanaimperatoreghiacciocielorannpapaver0nerolupodisseoneroblasfemoLA.DISCOLAFilidiSetaNeramenta_menteXDOMXeruzionenucleare
 

ULTIMI COMMENTI

E passano le notti, a riempirle il battito del cuore che...
Inviato da: bluiceee
il 13/05/2019 alle 09:08
 
Mi rispecchia?
Inviato da: sononotefatali
il 28/04/2019 alle 21:14
 
rubo senza permesso :-P
Inviato da: sononotefatali
il 11/03/2016 alle 15:08
 
In ogni tuo Mondo , c'e' incisa la tua Anima ,...
Inviato da: fran111
il 18/08/2015 alle 11:42
 
come le labbra
Inviato da: gocceinvisibili
il 05/11/2014 alle 19:33
 
 

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.

Aronne Micael Belial

Le POESIEpubblicate fanno parte della mia produzione letteraria e intellettuale e, ai sensi e per gli effetti dell'art.2575 e legge n. 633/1941 c.c., sono di PROPRIETA' RISERVATA

VIETATO L'UTILIZZO SENZA IL CONSENSO DELL'AUTORE, L’USURPAZIONE DELLA PATERNITA’ DEI TESTI E PERSEGUIBILE A NORMA DI LEGGE.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

 

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Le immagini sono reperite nel Web, quindi valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo al creatore che provvederà prontamente alla rimozione del materiale utilizzato.

Per quanto riguarda testi di altri autori è riportata la citazione
.

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 21