La Pejo

"LA FARFALLA NON CONTA GLI ANNI MA GLI ISTANTI, PER QUESTO IL SUO BREVE TEMPO LE BASTA"

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

EPPURE SENTIRE (UN SENSO DI TE)

  un senso di te......
 

AREA PERSONALE

 

SONO QUELLA CHE SONO

Sono quella che sono
Sono fatta così
Se ho voglia di ridere
Rido come una matta
Amo colui che m'ama
Non è colpa mia
Se non e sempre quello
Per cui faccio follie
Sono quella che sono
Sono fatta così
Che volete ancora
Che volete da me
Son fatta per piacere
Non c'e niente da fare
Troppo alti i miei tacchi
Troppo arcuate le reni
Troppo sodi i miei seni
Troppo truccati gli occhi
E poi
Che ve ne importa a voi
Sono fatta così
Chi mi vuole son qui
Che cosa ve ne importa
Del mio proprio passato
Certo qualcuno ho amato
E qualcuno ha amato me
Come i giovani che s'amano
Sanno semplicemente amare
Amare amare...
Che vale interrogarmi
Sono qui per piacervi
E niente può cambiarmi

Jacques Prévert



 

 

« Cambio di stagione...chissà... »
 
 

il mio ego me lo impone

Post n°166 pubblicato il 15 Dicembre 2008 da Sono_la_Peggio

Sono stata citata come autrice e ciò mi riempie di orgoglio...oioiiiiiiii

qui sotto il post che ritrae quanto detto sopra (come me la stò tirando hahhahhaa)

Messaggio N°13
12-12-2008 - 10:16
 
Tags: Ipocrisie
il dimenticatoio

Rieccomi a scrivere.Pare che se non scrivi qui la gente si dimentica di te o ancora peggio ti cancella.Questa cosa mi fà riflettere.Nel tuo percorso di vita allacci dei rapporti d'amicizia più o meno importanti, devi coltivarli è vero altrimenti non crescono ma muiono, ma alla fine di tutto credo che esista un filo invisibile che unisca i sentimenti delle persone. Questo filo non si spezza se il sentimento è vero. Ognuno di noi vive perso nella propria quotidianità che a volte ti rapisce ti porta ad allontanarti o isolarti in alcuni periodi. A volte hai bisogno di raccogliere quei fili sparsi nel vento e fare una sorta in inventario. Li tiri a te e vedi quelli che si sono spezzati e quelli invece che rimangono saldi o meglio ancora così saldi che capisci che mai si spezzeranno. E sono quei fili che ti riempiono il cuore che te lo scaldano, che ti regalano un sorriso dentro un pensiero malinconico.Sono quei fili che ti fanno sentire una persona utile , amata, stimata. I miei fili son tutti lì, tirati in cielo in questo vento d'autunno, che fà cascare le foglie ma fà volare gli aquiloni.

per gentile concessione di Sono_la_Peggio

Capita poco...ma come in questo caso..capita di trovare una tua idea o un tuo pensiero scritto così bene e che ricalca a 360 gradi una tua sensazione che l'unica cosa giusta è riportarla citando l'autore, che ringrazio pubblicamente.

 
Inviato da: umberto63
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Sono_la_Peggio
Data di creazione: 20/02/2007
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Sono_la_Peggio
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 48
Prov: PO
 

LEGGE DELLA COMPRENSIONE MASCHILE

ci sono solo tre tipi di uomini

che non capiscono nulla delle

donne: i giovani, i vecchi e

quelli ni' mezzo!

 

ULTIMI COMMENTI

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

quiquoqua17LolieMiufranco_cottafavidittaturadelpensieroBel.Bastardoviaggiatoreincamminoangelo_blu240antoniocastaldo_1960salvatore.reSexAndTheCitydglprincesssweettuttosevuoiSono_la_Peggiosubmarine80