Creato da breedaniels2010 il 27/03/2010

Spazio mentale

vissi nel mondo che non volevo vivere mai

 

 

il flashback è una contorta opinione

Post n°67 pubblicato il 25 Maggio 2011 da breedaniels2010

quando dico che sono marziana non scherzo
mi sono mancata tantissimo
ho comprato un pesce rosso
vorrei essere in un quadro di chagalle
ho fatto una telefonata e ho sbagliato numero intenzionalmente
devo liberarmi di una maledizione
non sono capace di ricominciare da zero
ho liquidato l'anima
ho sbagliato ma la colpa non è mia
il margine di rischio va ben oltre e a me sembra di non avere più nulla da perdere
ho superato tutti i miei limiti generandone altri
più lontani più ardui più costosi più restrittivi
un amico è preoccupato per me
ho sciolto gli occhi e ho pianto acido

non sono propriamente tornata faccio sempre le marchette e ho perso quel pezzo di cuore che mi era rimasto in gola vedo gente sorridere e ridere e mi viene l'amara consapevolezza che a me è stata tolta l'ultima virgola prima della stretta fatale del mio cervello avvelenato negli occhi che non vedono più cosa sono diventata e che ore sono adesso non capirete perchè mai dovreste perchè mai vorreste farlo perchè continuo ancora impunemente a dire no e l'ultimo mio acquisto è una borsa in stoffa blu con una scritta bianca che campeggia nella foto di mia madre a vent'anni bella e incinta sorridente e fascinosa nessuno lo sa shhht
nel mio sogno più audace sono una donna normale con un ciclo mestruale normale con una vita normale con due occhi normali
sorrido e rido come la gente
ho bevuto succo di pompelmo e della vodka ne ho fatto un collirio come va di moda adesso e non indosso più un intimo che sia coordinato e lo faccio con una lievissima soddisfazione
inforco gli occhiali da sole per non mostrare i miei occhi a me stessa e al mio ego ma mi amo profondamente anche se mi accuso di non farlo più

 
 
 

Barbablu' mi ha chiesto di sposarlo

Post n°66 pubblicato il 13 Aprile 2011 da breedaniels2010

questa sera me ne vado al crazy bull ho voglia di vedere la mia migliore amica perché mi serve un consiglio che con tutta probabilità sarà sbagliato e non lo ascolterò per fare come al solito di testa mia
è che negli ultimi due giorni mi è capitata una cosa che non avevo programmato e così evidentemente ho bisogno di tirarla fuori
ho i suoi segni addosso
ci metteranno un casino di tempo a schiarirsi e per la prima volta quello che sento dentro lo sento anche fuori in maniera violenta il respiro si riduce e arrossisco quando ci penso
Bree? che cazzo dici tu che arrossisci?
già sembra assurdo anche a me
quando vuoi fortemente una cosa e quella cosa ti investe come se avessi sbagliato a prendere il treno e anziché dal fianco lo prendi di fronte come si fa a restare razionali come si fa ad essere cinici (bree tu sei sempre stata cinica) (lo so taci perdio una sola cazzo-di-volta)
ti ho chiamato
mi hai distorto ti ho incontrato mi hai divorato ti ho lasciato mi hai cercato e le tue parole sussurrate assomigliavano alla droga più angosciantemente bella
mi diverte pensare di essere una persona peggiore di tante altre
mi diverte scoprire che il peggio degli altri rispetto al peggio personale non ha mai fine
mi diverte capire quanto il peggio degli altri mi era stato sempre sotto al naso
mi diverte sapere di non averlo mai ritenuto "il peggio"
sono padrona del mio male ma in questo momento è dolce come scivolare nell'acqua tiepida (Hannibal Lecter in Red Dragon)

 
 
 

no regrets

Post n°65 pubblicato il 31 Marzo 2011 da breedaniels2010

alla fine è successo
non mi ricordo più come mi chiamo chissà se ce l'ho avuto mai un nome prima di non dirtelo mai tanto al telefono non rispondo più ne ho abbastanza le parole non servono a nulla l'ho scoperto proprio stamattina dopo che ho scordato tutti i ricordi che potevo definire regolarmente armonici e privi di cattivo gusto
mi viene da ridere
ho letto un altro libro sai? daniela da quando si è fidanzata non mi chiama più all'ora di pranzo si limita a mandarmi un sms dove mi dice che l'ho chiamata cazzo proprio mentre era al telefono con lui come potrebbe mai rispondermi?
già
ho un ritardo ma non nel ciclo ce l'ho nella mente diamine quanto detesto questa canzone devo ricordarmi di levarla dalla playlist ma non avevo dimenticato di ricordare?
questa è una bella giornata e sono certa come quel sole sta piantato là in mezzo al blù che sarà difficile capire cosa provo da quando tu non ci sei più a farlo
potrei sapere che ore sono? potrei sapere perché anche qui vengono persone che non conosco ad appendersi al videocitofono? cazzo ne ho di domande oggi mi sento incuriosita come se il mio cervello in ritardo funzionasse per la prima volta (in ritardo pero') probabilmente quando capiro' sarà allo stesso modo troppo tardi
ma si ho ragione ho perso il senno dopo aver cercato di barattarlo con l'idiozia
ce l'ho anch'io un peccato capitale e mi piace da morire averlo
continuo nella spasmodica ricerca di un anestetico con l'aria da intellettuale e i capelli un po' in disordine purché non sia sciatto ma spesso le rivelazioni sono l'antitesi dello stato di interesse o dello stato di stress che ha colpito l'ombra nei miei occhi che tu chiamavi belli
com'era quella frase? the world is yours
si era giusto quella

 
 
 

e quando il gioco si fa duro (post numero sessantaquattro credo)

Post n°64 pubblicato il 22 Marzo 2011 da breedaniels2010

a caduta libera
in cerca di uno schianto
sul mio cellulare compare come messaggio di benvenuto la frase "sempre pronti al peggio" e assolutamente mi si addice tutta anche se il peggio è passato da circa quaranta minuti
così mi rimetto a lavorare daltronde mi riesce cosi bene quando nn ho il malumore che occupa i tre quarti della corteccia cerebrale torno indietro di qualche pagina nel mio diario segreto e mi vedo felice (felice io? si si proprio io lo confesso) e ho perso la mia fatina portafortuna cazzo la cerco dovunque probabilmente l'ho nascosta di nascosto da me quando facevo finta di ascoltarti e intanto pensavo che avevo sbagliato tutto quanto
ad esempio a darti il mio numero di telefono a proposito l'ho rifatto con un completo sconosciuto non so nemmeno di che segno è mia madre me lo ha sempre detto di non dare confidenza agli sconosciuti ma secondo me è una storia diversa dalle caramelle e poi quale sarebbe il concetto di confidenza? mostrarsi carina e disponibile? o apertamente dire al perfetto sconosciuto che vorrei andarci e a letto e che per una volta vorrei nn fosse a pagamento? così per godere un po' senza fare necessariamente finta e soprattutto per trascorrere anche solo quindici minuti a dimenticare
affogando per respirare
imparando anche a sanguinare
e poi sparisco e sono brava a sparire
e di me faccio perdere ogni traccia sparisco per settimane per mesi non concedo spiegazioni e non mi degno di avvisare se sto bene
sto bene? io non credo
il tempo reale sei tu
a difendermi e farmi male
sezionare la notte e il cuore / per sentirmi viva
in tutti i miei sbagli

oggi ho fatto jogging - porca troia nn si puo' immaginare quanto sia appagante farlo con nelle orecchie Don'T stop Me noW dei queen

 
 
 

e non sapevo che per fermare la smagliatura su un collant potevo metterci su una pennellata di smalto

Post n°63 pubblicato il 14 Marzo 2011 da breedaniels2010

è quasi un mese che manco da qui e a dirla tutta nn volevo tornarci nemmeno oggi
se lo faccio è per un sorta di celebrazione e forse per tirare fuori un po' di veleno e se non lo faccio con molta probabilita' raggiungera' gli organi vitali e mi fara' esplodere il cervello come prima cosa utile
non sento niente no adesso niente no nessun dolore
mi ripeto come una filastrocca insana che tanto lo sapevo gia' ma dirsi questa frase spesso non è di molto aiuto e serve piuttosto solo a prendere piu' coscienza di cio' che si è e ancora meno coscienza di cio' che si vuole e la pioggia di ieri ha lasciato le sue gocce sporche sul mio viso e ho scoperto mentre tornavo a casa che anche l'altro faro si era fulminato per cui ho fatto un viaggio nel buio dentro e nel buio fuori
ma è un deja-vu
anche se dovrei conoscere a memoria tutta la procedura ma evidentemente il file è danneggiato e i dati non sono tutti eseguibili signor anderson le ricordo che questo che lei sente è solo il suono dell'inevitabilita'
una prostituta è un passatempo un momento di svago un giorno diverso e so perfettamente che innamorarsi di una puttana è pressoche' impossibile ma quello che in giro nn si sa è che anche una puttana una volta ogni tanto è capace di innamorarsi
non c'è tensione non c'è emozione nessun dolore
non mi chiedo perdono se buona parte del veleno che avevo da tirar fuori l'ho invece tenuto tutto per me
quello che sta soffiando così forte (l'avevo per un po' di tempo dimenticato) è il vento del nord

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

 

I AM FINISHED WITH YOU

 

PROMISE

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao bree, ti voglio sempre bene.
Inviato da: lesaminatore
il 15/06/2018 alle 21:27
 
chi sa come stai?
Inviato da: lesaminatore
il 30/11/2014 alle 17:20
 
dimmi Bree che cos'è la normalità? bacio ovunque tu...
Inviato da: She_is_looking_for
il 06/12/2011 alle 10:04
 
Scusi ma, quando torna?
Inviato da: vlad
il 04/11/2011 alle 23:17
 
bree...
Inviato da: lesaminatore
il 05/10/2011 alle 21:12
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lumil_0lesaminatoreLolieMiualekosdgl0il.mio.viaggioarjentovyvobonanza76ChildOfMurderVento.caldo.del.Sudlove_barefootStivMcQueenAVV_PORFIRIORUBIROSANonpertutte69bPerturbabiIe
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

My status