Creato da Bridigala il 08/05/2008

E' un Bridimondo

Di tutto un po', ma soprattutto... mio

 

 

« Vacanze!Ischia »

Procida

Post n°856 pubblicato il 06 Luglio 2021 da Bridigala

E ricomincia l’avventura del signor Bonaventura. La nostra guida in questo caso è di quelle toste, e ti mette la sveglia direttamente lei, per cui alle 8 (sigh) eravamo tutti a far colazione, pronti e ruspanti per l’avventura successiva, ovvero la conquista dell’isola di Procida, prima escursione del tour. Il mezzo scelto per arrivare sull’isola è l’aliscafo, rapido, talmente tanto che si viaggia solo all’interno, e le amanti della tintarella friggono e soffrono perché tocca stare al chiuso. Io, invece, che sono sotto farmaci per la nevralgia al trigemino, sono ben felice di stare più riparata, anche se  tocca tenere la mascherina su naso e bocca. Pazienza, ci sta, tra l’altro credo che sia corretto utilizzare le mascherine, per cui non lamentiamoci. Scendiamo e scopriamo che non ci sono autobus, le strade sono troppo strette, per cui passiamo direttamente ai taxi, minivan su cui arrampicarsi per le distanze maggiori. Cominciamo da Terra Murata, il punto più alto, dove c’era anche la terribile prigione D’Avalos, che dovevamo visitare, ma essendo pericolante la nostra capo gruppo si è rifiutata di portarci dentro (e io la appoggio). Scesi fino al belvedere dei cannoni, ci siamo trovati poi a dover risalire sui taxi, ma le mie gambe si sono rifiutate. Ecco che due signori mi hanno preso per ascelle e caviglie e buttata nel taxi come un sacco di patate. (Sarebbe bastato uno scalino mediano, eh). Una volta nel veicolo, l’autista procedeva come un siluro in immersione, a velocità assurde per il diametro delle viuzze, tanto che D., il signore di San Marino, è esploso in un “ma sono strade a senso unico, vero?” “Ma che ne saccio...” abbiamo rischiato un paio di frontali, ma più tranquillo del nostro autista non ne ho visto nessuno, giuro. Inutile parlare dell’ottimo pranzo (ho già detto che abbiamo mangiato bene?) . Procida da’ l’impressione di essere un’isola viva, non turistica, di quelle dove la gente vive di pesca e di attività che vanno oltre il turismo. I paesaggi che abbiamo imparato ad amare dal Postino, l’ultimo film di Troisi, sono lì, sotto gli occhi del visitatore, e sono davvero suggestivi. Nel pomeriggio, siamo scesi verso il porto, e ci sono state un paio d’ore di libertà, che io non ho sfruttato: me ne sono rimasta con la guida ed un’altra signora, G., una farmacista laziale, sotto il tendone di un bar, a sorseggiare squisite granite al limone (e rischiare di farmi venire una gastrite dall’acidità 🤣). In quel mentre, alcuni di noi sono riusciti a contrattare e fare un giretto in barca intorno a Procida, vedendola anche dal mare (cosa che oggettivamente è sempre più suggestiva che da terra) , tanto da suggerire alla guida di inserire anche un’escursione di quel tipo tra le possibilità. Ripreso l’aliscafo, siamo tornati in hotel, e se devo essere molto sincera mi sono sentita piuttosto giù. Le gambe non stavano collaborando per nulla. Comunque, mai abbattersi, almeno di facciata, e far finta di nulla, se ci si crede, diventa vero. A presto!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Bridimondo/trackback.php?msg=15567391

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

PRETERIZIONE

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, comunicatelo all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. Non sono responsabile per i commenti terzi inseriti nei post, così come per il contenuto di siti e blog eventualmente segnalati. Nel rispetto del diritto di opinione di tutti, libertà implica responsabilità (individuale).

 

BRIDIGALA

Meez 3D avatar avatars games
 

I MIEI LIBRI PREFERITI


1) Il Signore degli anelli
2) Il mastino dei Baskerville
3) Morte di lunedì
4) Dell'amore e di altri demoni
5) L'ombra del vento
6) La ballata del vecchio marinaio
7) La signorina Tecla Manzi
8) Il diavolo nella cattedrale
9) Il nome della rosa
10) Il pendolo di Foucauld
11) I Pilastri della terra
12) Il ciclo della tavola rotonda di Chretien de Troyes
13) Quando il mare si ritira
14) Scandalo al sole
15) Il giro di boa
16) Eragon
17) Lo hobbit
...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 40
 

ULTIME VISITE AL BLOG

MAGNETHIKACherryslavv.chiaraalbertiprefazione09Bridigalamassimiliano650LaStanzaChiusafittavoloNinphadoraanmicupramarittimafuoridaltempo7QuartoProvvisoriotempestadamore_1967vita.perezcostel93f
 

ULTIMI COMMENTI

Infatti!
Inviato da: Bridigala
il 27/07/2021 alle 11:55
 
Verissimo! Mi sa che devo tornare all’estero!
Inviato da: Bridigala
il 27/07/2021 alle 11:54
 
Però non posso fare a meno di notare che quelli...
Inviato da: Ninphadora
il 25/07/2021 alle 07:20
 
Più che giusto, senza contare che ci sono delle cose...
Inviato da: Ninphadora
il 25/07/2021 alle 07:18
 
L’importante è non arrendersi mai, cara Murasaki!
Inviato da: Bridigala
il 24/07/2021 alle 15:25
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

VENTUNO LUGLIO


È per te che sono verdi gli alberi
e rosa i fiocchi in maternità
è per te che il sole brucia a luglio
è per te tutta questa città
è per te che sono bianchi i muri
e la colomba vola
è per te il 13 dicembre
è per te la campanella a scuola
è per te ogni cosa che c'è ninna na ninna e...
è per te che a volte piove a giugno
è per te il sorriso degli umani
è per te un'aranciata fresca
è per te lo scodinzolo dei cani
è per te il colore delle foglie
la forma strana della nuvole
è per te il succo delle mele
è per te il rosso delle fragole
è per te ogni cosa che c'è ninna na ninna e...
è per te il profumo delle stelle
è per te il miele e la farina
è per te il sabato nel centro
le otto di mattina
è per te la voce dei cantanti
la penna dei poeti
è per te una maglietta a righe
è per te la chiave dei segreti
è per te ogni cosa che c'è ninna na ninna e...
è per te il dubbio e la certezza
la forza e la dolcezza
è per te che il mare sa di sale
è per te la notte di natale
è per te ogni cosa che c'è
ninna na ninna e...
(Jovanotti)

 

IL MIO NICK ANCESTRALE



 

I MIEI FILM PREFERITI

1 Pane e tulipani
2 Blade Runner
3 Minority Report
4 Matrix
5 Il signore degli anelli (trilogia)
6 Chocolat

7 Stardust
8 Harry ti presento Sally
9 Io ballo da sola
10 La tigre e il dragone
11 Hero
12 Shrek
13 Kung fu panda
14 X-men (trilogia)
 
 

NEWS ANSA

Caricamento...
 

CULTURA E SOCIETÀ ANSA

Caricamento...