Creato da virginiagrey il 02/12/2008

L'ANTICUOCA

SMETTO QUANDO VOGLIO

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

A

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: virginiagrey
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 61
Prov: PD
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

MAIL

P

 

MESSAGGI

A

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 59
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

« IN QUESTA GIORNATA UGGIOSA...QUALCUNO VUOLE FARE QUAL... »

Energia Elettrica...camminando

Post n°1906 pubblicato il 30 Novembre 2012 da amoon_rha_gaio
 

Sembra fantascienza è invece è  una cosa possibile e già realizzata anche se solo a livello di "prova".

Dall'Inghilterra (Pavegen Systems) e poi subito ripresa dai francesi (Viha Concept), arriva una tecnologia in grado di produrre energia elettrica "pulita" sfruttando il calpestio prodotto dai passanti. Il prototipo, che come dicevo è stato già sperimentato a Londra e pensate anche sul marciapiede davanti alla sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, consiste in piastrelle capaci di trasformare l'energia meccanica indotta dal passaggio dei pedoni in energia elettrica.

Il prototipo più evoluto, quello messo in opera a Bruxelles, si completa anche di pannelli solari che contribuiscono a produrre l'energia elettrica per illuminare la zona.

Forse una goccia dentro al mare, ma il segreto per trovare nuove fonti di energia alternative al petrolio passa attraverso la diversificazione delle fonti stesse. Pensa se questo progetto venisse realizzato in una discoteca...chissà quanta energia riusciremmo a produrre?

Amoon

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

a

 

FEED VINCE

Caricamento...
 

IN EVIDENZA IL 25 NOVEMBRE 2011

a

Sei giorni di lavoro in nove anni

 

 in: L'ANTICUOCA

Primato incredibile per una dipendente di un'azienda ospedaliera di Bologna: una settimana di attività in 9 anni. Scattato l'arresto per danni allo Stato.



 

 

IN EVIDENZA
IL 13  NOVEMBRE 2010


HP_5BLOG_FOTO[@ORDINE='1']/DESCRIZIONE Come sbollite la rabbia?
Ieri sono andata all'Istituto: lo avevo promesso agli Ospiti. E' strana la...
 




 

 

CLICCA

 

IN EVIDENZA
IL 23 GENNAIO 2011
 
Fede e religione: dì la tua
Come Gabriella qualche giorno fa anch'io oggi parlo di scelte religiose...