Creato da chioggiatv il 28/08/2009

ChioggiaTv

chioggiotti per passione

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

« Fenomeno GagaCena della Legalità »

Tatoo mania

Post n°797 pubblicato il 28 Maggio 2011 da chioggiatv
 
Foto di chioggiatv

Nel blog di Chioggiatv si parla di tatoo, ovvero tatuaggi. Io non ne ho ma non nego di volerne fare uno prima o poi. Prima di presentavi la nostra ospite, diamo qualche cenno storico su questa antica arte.

 

Fece scandalo quello di Francesca Testasecca, la prima Miss Italia tatuata. Copiatissimo quello di Rihanna.

 

Tatoo un pò dapertutto per Adam Lavine dei Maroon 5 e Robbie Williams

Il termine tatuaggio deriva dal polinesiano tatau; si tratta di una tecnica di decorazione del corpo. Sin dalle sue origini, la tecnica del tatuaggio prevede che la decorazione duri per sempre. Consiste nell’incisione dell’epidermide tramite una speciale macchinetta che la fora in tante piccole punture per fare penetrare i pigmenti colorati nella pelle.

  

Tatoo piccoli ma maliziosi. Sopra il sedere per Britney Spears, farfallina sull'inguine per Belen, e due stelline per Melissa Satta.

Il tatuaggio da sempre accompagna la storia dell’uomo ed è infatti presente sin dalle culture più antiche. Se oggi il tatuaggio per molti di noi ha il significato di puro strumento di decorazione della pelle, anticamente veniva realizzato in occasione di riti iniziatici o come indice di appartenenza a specifici gruppi etnici, religiosi o politici.

 

Il collo, posto preferito da Mena Suvari, Victoria Beckham e Simona Ventura

Anticamente venivano realizzati con la china, che veniva fatta penetrare nella pelle tramite aghi d’osso. In area oceanica si usavano i denti di un pettine d’osso ed una tintura derivata dalla lavorazione della noce di cocco. Oggi i giapponesi usano una tecnica detta “irezumi” che prevede l’uso di aghi metallici per far penetrare diversi pigmenti di colorazione differente. In occidente invece il tatuaggio viene eseguito tramite una specifica macchinetta elettrica alla quale vengono fissati degli aghi di misura differente, capaci di regalare effetti particolari. La macchinetta si muove e gli aghi penetrano nella pelle depositando i pigmenti di colore. Ora si cercano metodi sempre meno dolorosi mentre un tempo il dolore aveva un significato ben preciso : avvicinava alla morte ed in un certo senso la esorcizzava.

 

Grandi per Asia Argento e le sorelle Paola e Chiara

 

Eccessivi per Sirya e la Pina.

Oggi è una moda molto diffusa in particolare tra i giovani, che spesso imitano i loro beniamini, attori e cantanti. Di esempi ne abbiamo molti: Robbie Williams, Brad Pitt, Angelina Jolie, Asia Argento, Francesco Facchinetti, Rihanna, David Backham, Materazzi e ...l'elenco sarebbe lunghissimo!

Enormi per Marco Materazzi e David Beckham.

  

Hot per la Jolie e....

 

..da galeotta quelli di Amy Winehouse...

Per capire meglio questo mondo ho incontrato un’aspirante tatuatrice, “chioggiotta per passione” : Nicole Boscolo . Appassionata da sempre di tatoo, sta studiando e facendo stage per in futuro aprirsi uno studio tutto suo.

Nicole Boscolo, bel personaggino!

Allora Nicole, come e quando nasce questa passione?

Ho sempre avuto la passione del disegno, fin da piccina. Mentre i miei compagni di classe disegnavano gli omini stilizzati, io li facevo con mani e corpo dettagliati. Quando ho compiuto 18 anni ho deciso di intraprendere la strada per diventare tatuatrice.

Alcuni tatuaggi eseguiti da Nicole


Un tempo i tatuaggi erano associati a galeotti o criminali, come mai sono stati sdoganati?

Chi aveva commesso un crimine, sembrava spinto a pubblicizzarlo attraverso il suo corpo. I tatuaggi erano fatte su persone con  personalità violente, vendicative, portate all'esasperazione e alle azioni estreme. I disegni erano soprattutto pugnali, spade incrociate, pistole, teschi e le frasi molto esplicite. Ai  giorni d’oggi invece, è più un fenomeno di moda. Gran parte dei pregiudizi su chi porta tatuaggi sono spariti, anzi tra i giovani dilaga una vera e propria mania e c’è molto senso estetico. Personalmente  penso che il tatoo non è una moda ma l’espressione massima de corpo. Si fa un tatoo per esprimersi, o per dare un significato a un momento importante della nostra vita, che rimane  indelebile su noi stessi.

 

Altri lavori di Nicole


Come si diventa tatuatori?

Si fa un corso di 90 ore o all’Asl. Io ho scelto di andare a Roma alla “Fashion look Academy” e compreso c’e anche il corso dell’ asl. Ti rilasciano un attesatto dopo avere rilasciato tre esami: pratico, scritto e teorico.  

Nicole mentre si faceva tatuare sul fianco la strega Grimilde

 

Bisogna avere dei requisiti per fare questo mestiere ?

Indubbiamente chi sa disegnare può essere facilitato nella realizzazione di alcuni soggetti, ma anche chi non è dotato può eseguire soggetti meno impegnativi. Conoscendo bene la tecnica e applicandosi, si possono eseguire molti tipi di tatuaggi. Ovviamente ci sono tatuatori che riescono a realizzare tatoo complessi e molto particolareggiati, ma ognuno conosce i propri limiti.

 
Quali sono gli arnesi del mestiere?

Macchinetta per tatuaggi, trasformatore , clip cord , pedale e ovviamente non possono mancare aghi puntali e i colori.

Quanti tatoo hai? Qual'e' il primo che hai fatto?

Ho 9 tatuaggi in totale. Il primo l’ho fatto sulla schiena ed è dedicato alle due persone più importanti della mia vita: mamma e papa’. Infatti ho tatuato le iniziali dei loro nomi.  

  

Alcuni dei 9 tatoo di Nicole


Qual è quello di cui vai piu' orgogliosa? Hai gia' in mente di farne altri? Sinceramente sono orgogliosa di tutti i miei 9 tatuaggi! Ovviamente quello più importate è anche quello più grande, ovvero la strega Grimilde tatuata sul fianco.  Me lo ha fatto un grande artista del settore, Matteo Pasqualin. Mi piacerebbe fare il ritratto del mio adorato cagnolino su un braccio.  

E' doloroso farsi tatuare? Quanto ci si impiega nel realizzarli?

Il dolore è soggettivo, dipende dalla soglia del dolore di ognuno.  Le parti più dolorose da tatuare sono quelle con le ossa, tipo il piede, il fianco, il gomito e le ginocchia.  Il tempo che ci si impiega a farli dipende dalla grandezza del tatuaggio. Ad esempio per fare la mia strega sul fianco ci sono volute ben 5 ore !

   

Ecco la lavorazione per Grimilde...


Quali sono i più richiesti?

I più richiesti sono i rami sul piede, i fiori, le farfalle o le stelle oppure frasi o nomi di persone care. I posti più gettonati per un tatoo sono i piedi, le braccia e la schiena.  


Il tatoo e' come una droga? Più ne fai più ne faresti?

Dipende ci sono persone che se ne fanno uno e poi non se ne fanno piu poi ci sono persone come me che senti il bisogno d’inchiostro e quindi e come una droga

Se ci si pente come si fa a toglierli?

Se ci si pente si toglie con il laser e servono dalle 2 alle 8 sedute .

 

Johnny Depp si era tatuato il nome dell'allora fidanzata Winona Rider seguito da "Forever", peccato che poi si sono lasciati e Johnny ha cancellato le ultime due lettere ed è rimasto "Wino Forever", cioè "Ubriaco per sempre".

 

 

Altre star pentite. La Canalis ha modificato il suo dedicato al rapper Eminem, ora è diventata una coroncina fiorita. La Moric ha dovuto modificare il suo cuore con all'interno il nome di Fabrizio Corona. La griffith ha ancora il cuore con scritto Antonio...

Il tatoo più strano o particolare che hai visto?

In spiaggia ho incontrato un ragazzo che sulla schiena aveva tatuata la pietà. Era stupenda, sembrava veramente l’ originale, rimasi a bocca aperta ad ammirarlo!

Cara Nicole Chioggia tv ti fa un grande in bocca al lupo per il futuro!

Nicole con la sua amata Grimilde

 

di Elisa Boscolo "Forcola"

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mj7623ale.mistroluisafuccellistefano.chiesa90ericastoccojesuispierrecesare.nisienro1932beldgl10maioalberto63stefano89dragoStefaniamervf750damapatniki.r
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom