Creato da: Ladridicinema il 15/05/2007
Blog di cinema, cultura e comunicazione

sito   

 

Monicelli, senza cultura in Italia...

 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

tutto il materiale di questo blog può essere liberamente preso, basta citarci nel momento in cui una parte del blog è stata usata.
Ladridicinema

 
 

Ultimi commenti

Contatta l'autore

Nickname: Ladridicinema
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 29
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

FILM PREFERITI

Detenuto in attesa di giudizio, Il grande dittatore, Braveheart, Eyes wide shut, I cento passi, I diari della motocicletta, Il marchese del Grillo, Il miglio verde, Il piccolo diavolo, Il postino, Il regista di matrimoni, Il signore degli anelli, La grande guerra, La leggenda del pianista sull'oceano, La mala education, La vita è bella, Nuovo cinema paradiso, Quei bravi ragazzi, Roma città aperta, Romanzo criminale, Rugantino, Un borghese piccolo piccolo, Piano solo, Youth without Youth, Fantasia, Il re leone, Ratatouille, I vicerè, Saturno contro, Il padrino, Volver, Lupin e il castello di cagliostro, Il divo, Che - Guerrilla, Che-The Argentine, Milk, Nell'anno del signore, Ladri di biciclette, Le fate ignoranti, Milk, Alì, La meglio gioventù, C'era una volta in America, Il pianista, La caduta, Quando sei nato non puoi più nasconderti, Le vite degli altri, Baaria, Basta che funzioni, I vicerè, La tela animata, Il caso mattei, Salvatore Giuliano, La grande bellezza, Indagine su di un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Todo Modo, Z - L'orgia del potere

 

Ultime visite al Blog

FLORESDEUSTADmicmollr.mauro_1962logiudice.augustomonsterdark1fedigiancarlov.fasano39ginbelbluebird866eliotisilroccodeipoveripirambrogspeedy540zappalortialdoguardione4
 

Tag

 
 

classifica 

 

 

 
« dichiarazione per i 150 ...Il mio saluto a Chiesa »

Dolore per la morte di Giulietto. Un grande combattente contro i veri nemici della pace da antidiplomatico

Post n°15727 pubblicato il 27 Maggio 2020 da Ladridicinema
 

Dolore per la morte di Giulietto. Un grande combattente contro i veri nemici della pace
 

di Giorgio Cremaschi

 
C’eravamo visti qualche mese fa per parlare di politica internazionale e del nostro paese e anche per ricordare di noi. Sì perché ci conoscevamo dall’agosto 1968, quando lui era capo delegazione della Federazione Giovanile Comunista Italiana al festival mondiale della gioventù di Sofia. Una delegazione turbolenta che spesso contestava rumorosamente il protocollo delle autorità di quel paese e naturalmente io ero tra i contestatori e Giulietto cercava di salvare capra e cavoli.


Ogni volta che ci incontravamo ricordavamo quei momenti della nostra gioventù, a cui siamo rimasti sempre fedeli. Ecco perché,  quando ci vedevamo o sentivamo,  eravamo subito vicini.

Giulietto Chiesa è sempre stato un combattente contro l’imperialismo americano e la NATO, da lui giustamente giudicati i primi pericoli per la pace e per lo stesso futuro dell’umanità. Anche se non tutte le sue scelte politiche mi sembravano giuste,  ho sempre  condiviso il valore di questa sua collocazione di fondo. Giulietto era partigiano, Giulietto era un compagno, nel senso più vasto e bello di queste parole. Mai avrei pensato che l’ultima volta che ci siamo visti fosse l’ultima. 

Addio Giulietto che ti sia lieve la quella terra che volevi liberare dalla guerra.
Notizia del: 26/04/2020

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Cinemaparadiso/trackback.php?msg=14968463

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento