Creato da: Destino333 il 24/08/2007
Visioni di un destrorso

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

simona.moretti1986biziettino0moroni.erikabotti98Destino333luciosolegiudittadomenicateruzzi.lfrancibella65MatisseMatisseelfricarla_piovesanglibralatobrunoeffe64palu2005
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Terra promessa!!Momentanea assenza »

Pace in terra agli uomini di buona volontà.

Post n°16 pubblicato il 29 Novembre 2007 da Destino333
 

Pubblico questo articolo di Alex Zanottelli, missionario comboniano e fondatore della rivista Nigrizia definito a suo tempo da Spadolini "prete rosso". Il prossimo sinistro che mi viene con la bandiera della pace a manifastare sotto casa si becca in testa l'acqua della bacinella dove metto il baccalà a bagnare.

CHE VERGOGNA !

Rimango esterrefatto che la Sinistra Radicale (la cosiddetta Cosa Rossa ) abbia votato , il 12 novembre con il Pd e tutta la destra , per finanziare i CPT , le missioni militari e il riarmo del nostro paese.
Questo nel silenzio generale di tutta la stampa e i media .
Ma anche nel quasi totale silenzio del "mondo della pace".
Ero venuto a conoscenza di tutto questo poche ore prima del voto.
Ho lanciato subito un appello in internet : era già troppo tardi.
La "frittata " era già fatta.
Ne sono rimasto talmente male,da non avere neanche voglia di riprendere la penna.
Oggi sento che devo esternare la mia delusione ,la mia rabbia.
Delusione profonda verso la Sinistra Radicale che in piazza chiede la chiusura dei "lager per gli immigrati ", parla contro le guerre e l’ imperialismo e poi vota con la destra per rifinanziarli. E sono fior di quattrini !

Non ne troviamo per la scuola , per i servizi sociali ,
ma per le armi SI’! E tanti!!

Infatti la Difesa  per il 2008 , avrà a disposizione
23,5 miliardi di euro : un aumento di risorse dell’11 % rispetto alla finanziaria del 2007 ,che già aveva  aumentato il bilancio militare del 13 %.
Il governo Prodi in due anni ha già aumentato le spese militari del 24 %!!  
Ancora più grave per me è il fatto dei soldi investiti in armi pesanti.
Due esempi sono gli F35 e le fregate FREMM.
Gli F35 ( i cosiddetti Joint Strike Fighter ) sono i nuovi aerei da combattimento ( costano circa 110 milioni di Euro cadauno ).
Il sottosegretario alla Difesa Forcieri ne  aveva sottoscritto , a Washington ,lo scorso febbraio , il protocollo d' intesa.
In Senato , alcuni ( solo 33 ) hanno votato a favore dell’ emendamento Turigliatto contro il finanziamento degli Eurofighters, ma subito dopo hanno tutti votato a favore dell’ articolo 31 che prevede anche il  finanziamento ai satelliti spia militari e le fregate da combattimento FREMM.
Per gli Eurofighters sono stati stanziati:

318 milioni di Euro per il 2008,
468 per il 2009 ,
918 milioni per il 2010 ,
1.100 milioni per ciascuno degli anni 2011 e 2012 !

Altrettanto è avvenuto per le fregate FREMM e per i satelliti spia.
 E’ grave che la Sinistra ,anche la Radicale , abbia votato massicciamente per tutto questo, con la sola eccezione di Turigliatto e Rossi, e altri due astenuti o favorevoli.
Purtroppo il voto non è stato registrato nominativamente!
Noi vogliamo sapere come ogni senatore vota!
Tutto questo è di una gravità estrema ! Il nostro paese entra così nella grande corsa al riarmo che ci porterà dritti all’attacco all’ Iran e alla guerra atomica.
Trovo gravissimo il silenzio della stampa su tutto questo : una stampa sempre più appiattita!


Ma ancora più grave è il nostro silenzio: il mondo della pace che dorme sonni tranquilli.
È questo silenzio assordante che mi fa male.
DOBBIAMO REAGIRE,PROTESTARE, URLARE!
Il nostro silenzio, il silenzio del movimento per la pace significa la morte di milioni di persone e dello stesso pianeta.
La nostra è follia collettiva, pazzia eretta a Sistema.
È il trionfo di “O Sistema”.
Dobbiamo riunire i nostri fili per legare il Gigante, l'Impero del denaro.
Come cittadini attivi nonviolenti dobbiamo formare la nuova rete per dire 'No' a questo Sistema di Morte e un 'Sì' perché vinca la Vita.

Alex Zanotelli

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Destrorso/trackback.php?msg=3673578

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
kaoxing
kaoxing il 29/11/07 alle 18:09 via WEB
Zanotelli ha il diritto di scrivere quanto pensa, come tu di non condividerlo. Meno si ha il diritto di gettare acqua in testa a chi la pensa diversamente.
(Rispondi)
 
Destino333
Destino333 il 30/11/07 alle 08:19 via WEB
Ma guarda che io non eccepisco quello che scrive Zanotelli, ci mancherebbe. La considerazione che faccio in questo post, casomai ti fosse sfuggita, è che la sinistra non può portare in piazza migliaia di persone con le bandiere della pace e poi votare i finanziamenti agli armamenti. Ti sto parlando di onestà intellettuale, casomai ti fosse ancora sfuggito, che è ben diverso dalla libertà di pensiero che tu mi accusi di voler censurare. Onestà che voi sinistri non avete, predicate bene ma razzolate malissimo. E tutto questo in nome dell'anti berlusconismo, che per paura di andare alle elezioni, votate leggi contro la vostra ideologia. Che ipocriti.
(Rispondi)
 
 
kaoxing
kaoxing il 30/11/07 alle 08:53 via WEB
io me ne frego di berlusca e di altri insignificanti personaggi (scoregge della storia). prima di accusarmi di incoerenza dovresti chiedermi se mi sono recato alle urne nelle ultime elezioni, o no? Per il resto hai ragione: portare le bandiere della pace e votare per la guerra è ipocrisia. Il sottoscritto, non essendo un pacifista, è corentemente schierata, da buon figlioccio di lenin e convinto antimperialista, con le resistenze irachene, afghane, palestinesi... Della mia onestà intellettuale parla la mia storia personale che tu non conosci. Come puoi vedere, nei miei commenti non avanzo MAI alcun attacco personale nei tuoi confronti.
(Rispondi)
 
 
 
Destino333
Destino333 il 05/12/07 alle 12:56 via WEB
Ma guarda Kaoxing, il tu era un tu generico e non voleva essere un attacco personale. Come giustamente fai notare io non conosco la tua storia personale, come tu non conosci la mia. Il mio tu era rivolto al Tu globale della sinistra che da una parte scende in piazza a gridare slogan a favore della pace e da una parte approva leggi finanziarie che finanziano il riarmo. Anche io non sono un pacifista. La mia personale morale non mi ipmedisce di voler desiderare di mettere una palla in fronte ai vari dittatori affamatori di popoli, quindi vedi magari su una cosa siamo d'accordo. Il pacifismo a priori non và sempre bene.
(Rispondi)
 
 
 
 
kaoxing
kaoxing il 05/12/07 alle 14:56 via WEB
"Il pacifismo a priori non và sempre bene": da sponde diverse è quello che sostengo pure io. Probabilmente, ci troveremo dietro barricate opposte: ma almeno sò che sei un nemico e non un possibile voltagabbana.
(Rispondi)
 
lunina_62
lunina_62 il 30/11/07 alle 14:27 via WEB
Kaoxing burlone :))) .. morendo dalla voglia di capire quali scoregge della storia intendi tu... mi pare davvero irrilevante sapere, in questa sede, tu abbia votato o meno! Anche se da quanto si evince dal tuo menzionato illustre vissuto, certamente non hai votato Lega Nord! .. Ma ora un dubbio mi assale! .. Non ne sarai mica l'alter-ego reincarnato??? .. ricorda però... Lui fu crocifisso!
(Rispondi)
 
 
kaoxing
kaoxing il 30/11/07 alle 14:45 via WEB
come al solito non comprendi quanto scrivo. Se vuoi rispondere o legittimamente ironizzare su di me, centra almeno l'argomento. Già fu crocifisso da centurioni che facevano il saluto romano di fronte a Tiberio Imperatore: ti ringrazio per avermelo ricordato.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.