Creato da lukyll il 19/08/2008
GIRO INTORNO AL MONDO IN BARCA A VELA
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

skipper101marcoupugiovanniliberatoritroccaioli.manuelaligny64vivicoppcodinobaggio1roberto.dellattelukyllperte46melongeo.agigipentagiuvesempreavanti2009casumarcello2005
 

Ultimi commenti

 

Chi pu scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« CHLOERITORNO IN ITALIA »

L'EQUIPAGGIO DI CHLOE

Post n°97 pubblicato il 27 Agosto 2010 da lukyll
Foto di lukyll

I COMPAGNI D’AVVENTURA

 

GIUSEPPE: armatore e skipper

Come già detto ho incontrato Giuseppe, armatore e skipper di Chloe, su Velanet.it, un sito di nautica dove si incontrano armatori che hanno bisogno di una mano e marinai disposti a dare un aiuto per realizzare la crociera tanto sognata: normalmente il Giro del Mondo.

Giuseppe è un medico di Catania andato in pensione da pochissimi anni, si è comprata questa bella barca usata, l’ha fatta risistemare in Turchia e da lì è partito per il giro del mondo.

Personaggio molto calmo, sempre disposto alla battuta e a ridere su tutto. Persino anche quando si è rotto il motore, alle Galapagos, luogo dove è già difficile trovare un meccanico, ha avuto lo spirito di ridere e fare battute. Un comportamento davvero invidiabile. Sempre disposto alla discussione e a prendere in considerazioni consigli ed osservazioni nei confronti dei quali risponde sempre con serietà e raziocinio. Elegante e a volte un po’ fighetto.

Amante della buona tavola e del buon bere, non ha fatto mancare mai l’aperitivo prima ed un bicchierino di rhum dopo la cena. Bravo cuoco si è esibito diverse volte con piatti riusciti nonostante le materie prime di difficile reperimento in barca.

Conosce molto bene la propria barca ed è un bravo velista, visto che pratica questo sport ormai da qualche decennio. Sempre attento alla regolazione delle vele e disposto ad ingaggiare battaglia nei confronti di altre barche che avessero l’ardire di incrociare Chloe (anche se non sempre con successo!).

L’armatore ideale con il quale realizzare una crociera.

 

Cesare: il secondo dello skipper

 

E’ salito su Chloe in novembre a Trinidad, ha contribuito a sistemare la barca ed è partito per un anno fino ad arrivare il prossimo novembre in Nuova Zelanda.

Ha lasciato il lavoro a Milano e vuole dedicarsi alla vela e diventare skipper o comandante di imbarcazioni a vela, proprio come mestiere.

32 anni, ha lasciato la fidanzata di 42 in Lombardia e forse per sempre. Sono queste scelte di vita che hanno riflessi anche nella sfera sentimentale. Può così tanto il mare, la vela e l’avventura? Evidentemente si!

Liceo scientifico, tranquillo, sempre disponibile, gentile, competente anche se questa è la prima volta che compie crociere così lunghe nell’oceano. Volenteroso nell’apprendere, modesto e sempre pronto a lavorare e ad aiutare gli altri.  Persona molto positiva.

 

 

Giovanni: amico di Giuseppe e suo concittadino

 

Appartengono allo stesso club velico di Catania dove Giovanni è il segretario. Inoltre entrambe sono iscritti ad una associazione marinara chiamata” Gli amici della costa” alla quale tengono molto tanto che espongono le loro bandiere nere in barca sotto la crocetta di sinistra. Non ho capito bene quale sia lo scopo di tale congregazione ma raccontano sempre di riunioni conviviali, insomma va sempre a finire in grandi mangiate. Anche in barca quando si parte per una traversata ci si augura che tutto vada bene e di avere buon vento naturalmente brindando con un bicchiere di rhum dopo i soliti riti propiziatori declamati da Giovanni in spagnolo maccheronico e marinaro.

Ingegnere, in pensione, da sempre velista, lascia moglie per due o tre mesi e raggiunge Giuseppe  bisognoso di aiuto. Anch’esso tranquillo e molto educato tanto da non ribellarsi al mio russare dato che dorme sotto di me a 60 cm. Dice che russo con signorilità! Troppo gentile! Cambusiere e tesoriere, ottimo cuoco, sempre cortese e disponibile.

 

 

 

Fabio: ha partecipato con Giuseppe alla traversata atlantica.

 

33 anni, di Nettuno provincia di Roma, fin da piccolo amante della barca e della vela, per mestiere si dedica alla nautica come marinaio o comandante di imbarcazioni a vela o motore. Competente, e con buona esperienza. Molto attivo in barca, cerca di accomodare tutto ciò che si rompe, bravo cuoco. Anche lui fidanzato con una quarantenne di Bologna che lascia per lunghi periodi causa il lavoro. Naturalmente è presente su Chloe solo per piacere e presto tornerà in Italia in cerca di lavoro. Cortese, affabile, si presta sempre per dare una aiuto, insomma un ottimo compagno di viaggio.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog