AMARE e DONARE

Due parole che per Me vivono in simbiosi

 

IL TECNO POLLO

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

FACEBOOK

 
 

FORAS4X4

Caricamento...
 

 

« Ricetta Veneta: Renghe i...In ricordo di Ciccio »

Ricetta Veneta: Baccalà alla Vicentina

Post n°24 pubblicato il 25 Febbraio 2009 da Bepi1249
 
Foto di Bepi1249

Nelle ricette venete, il nome "baccalà" indica sempre lo stocafisso, il merluzzo dissecato e non quello conservato nel sale.

E qesta sera, sempre per mantenere la tradizione veneta del mercolledi' delle ceneri e per accontentare i miei amici, ho preparato per secondo il "Baccalà alla Vicentina".

Ingredienti:

Uno stocafisso "ragno" da 700 grammi, per avere una idea si realizzano 10 porzioni abbondanti.
Prezzemolo, olio
Parmiggiano gratuggiato
Un litro di latte
10 acciughe salate
Sale e pepe
una cipolla

Dopo aver lasciato a bagno lo stocafisso per piu' di due giorni, avendo cura di cambiare l'acqua ogni otto ore circa, si provvede a spinarlo e a pulirlo dalla pelle esterna, avendo cura di mantenere al piu' possibile i filetti di carne interi.

In un tegame a parte si sciolgono le acciughe dopo averle pulite, assieme alla cipolla mortificata nel vino bianco e un pò soffritta, (vedi la ricetta precedente dei bigoli in salsa, piu' o meno lo stesso procedimento).

Si infarinano il pezzi di baccalà e si friggono in olio di oliva per fargli prendere colore.

In una pirofila o tegane da forno si dispone il baccalà a strati, alternando con il sughetto di acciughe, ed una spruzzata di parmiggiano gratuggiato e di prezzemolo, salando e pepando.

Esauriti tutti gli ingredienti, si copre con il latte e a fuoco moderato si cuoce per una ora e mezza.

Il recipiente deve essere scoperto, in modo che sulla superficie si formi una leggera crosticina rossastra, come evidenziato nella foto in calce.

Si serve possibilmente con polenta fusa di grano bianco, molto piu' delicata di quella gialla.

A questo punto, buon appetito.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Bepi1249
Data di creazione: 05/01/2009
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

raffaellasvergolaBepi1249paul3964venusias2001francabyealexfollislioperdmcguycavaliereoscuro.mcasalinga_spensierataldry50excharrieremagetmathilda114vita50
 

ULTIMI COMMENTI

Usava farlo mia madre ed era squisito, accompagnato da un...
Inviato da: licsi35pe
il 20/02/2014 alle 11:15
 
Allora si va d'accordo, non ho il cane anche se mi...
Inviato da: Bepi1249
il 18/10/2013 alle 09:59
 
Io ho due gattine,Mina e Polly...un cane Rex...una...
Inviato da: casalinga_spensierat
il 18/10/2013 alle 01:05
 
Stupenda ...
Inviato da: stellamarina450
il 15/09/2013 alle 20:31
 
Ciao, un saluto! :)
Inviato da: vecchiosaggio14
il 08/09/2013 alle 16:29
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963