GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 15/11/2021

Resta Nella Luce Crescente! – Di Dr. Schavi M. Ali

Post n°8692 pubblicato il 15 Novembre 2021 da childchild

Resta Nella Luce Crescente! – Di Dr. Schavi M. Ali

Nel giorno del “Portale 1111”, l’energia cosmica era relativamente tranquilla, tranne che per l’aumento delle onde di plasma all’interno della magnetosfera del nostro pianeta che erano esse stesse frequenze di attivazione.

Tuttavia, ci sono state diverse espulsioni di massa coronale (CME) che si sono verificate sul lato posteriore del Sole vicino al lembo occidentale che non è rivolto verso la Terra/Gaia.

Eppure, con il Sole così così grande, le sue energie hanno influenzato la Terra/Gaia e “Lei” si è scossa e arrovellata con un terremoto di magnitudo 6.0 in Indonesia e un terremoto di 6.2 in Giappone, all’inizio di giovedì 11 novembre.

Finora sono state registrate 119 scosse di livello inferiore, da 1.0 a poco più di 4.0 e fino a 5.0, fino a ieri.

Questa non è un’informazione nuova perché centinaia di piccoli terremoti si verificano ogni giorno e occasionalmente, quelli molto più grandi si verificano tra 6.0 e oltre 8.0.

Estremi disagi meteorologici si verificano anche in tutto il mondo, come tempeste di pioggia, tornado, inondazioni, ecc.

Così, il nostro pianeta non è mai completamente fermo. A volte può “ballare il valzer”, a volte può ballare il “fox trot”.

Il pianeta risponde alle forze cosmiche che rispondono alla coscienza collettiva, che risponde agli eventi dell’orchestrazione umana – a volte bene, ma spesso al contrario (come è stato sottolineato in precedenza).

C’è una grande ansia nella collettività mentre le chiusure (incolpando coloro che hanno rifiutato il “vaxx”) si intensificano, i camion per la consegna delle provviste sono bloccati in vari luoghi, i problemi economici diventano difficili, le persone affrontano la perdita di lavoro e di carriera e mentre la confusione abbonda nell’arena politica globale.

È purtroppo “normale” sentirsi ansiosi, preoccupati ed esausti perché c’è una lotta quotidiana da parte di molti per rimanere elevati, speranzosi e rilassati.

Ho già affrontato l’argomento di come molte persone siano stanche di sentir parlare di LUCE e di assistenza extra-terrestre e di essere spiritualmente motivate e di come coinvolgere il regno etereo con vari rituali.

Tuttavia, le forze oscure della densità contano su questa stanchezza collettiva.

È ciò di cui si nutrono.

Si rendono conto che quando abbastanza persone diventano disilluse e non credenti nel POTERE SUPERIORE SACRO, allora queste persone si arrenderanno e si sottometteranno ai programmi ipnotici di controllo e così facendo si allontaneranno dalla LUCE.

L’idea della preghiera e della meditazione, per esempio, è diventata un mero cliché per molti che dimenticano i numerosi risultati miracolosi di queste pratiche che si sono verificati per loro stessi e per gli altri quando sono state eseguite regolarmente.

È un’idea saggia tenere un diario delle volte in cui si sono verificati risultati meravigliosi dopo la preghiera e la meditazione.

Tale diario servirà come supporto per i momenti di preoccupazione e di ansia che, come detto sopra, sono “normali” in questa rappresentazione “3d” della sua eventuale completa scomparsa.

Ci sono momenti in cui l’oscurità è sacra, come l’oscurità nel grembo di una donna dove si sta gestendo una nuova vita o l’oscurità dell’ostrica che ospita una bella perla o l’oscurità prima dell’alba e molti altri esempi di oscurità sacra.

Tuttavia, c’è un tipo di oscurità che è piena di vibrazioni terribili e questa è l’oscurità che viene annientata dalla LUCE della FONTE.

Ricordate: prima viene la LUCE, poi riceviamo le sue attivazioni e infine ci acclimatiamo al processo.

Questi tre passi sono le energie evolutive di trasformazione del “Ora” del nostro graduale movimento verso la prossima fase di elevazione terrestre in cui la coscienza collettiva si sposterà verso la sacralità e libererà la densità perché ogni individuo si fonderà con il suo “Sé più alto” che è la sua “ANIMA”, che è “FONTE INDELEBILE”.

Dite diverse volte ad alta voce ogni giorno: “IO SONO BENEDETTO DALLA LUCE DELLA FONTE” e questo può essere detto in qualunque sia la lingua che parlate abitualmente.

Questa può sembrare una frase semplice e in effetti lo è, ma è piena di alte frequenze vibrazionali.

Le parole “IO SONO” derivano dal mantra sanscrito originale “AUM” (spesso visto come “OM”).

Pertanto, quando una persona pronuncia “IO SONO”, sta pronunciando il “Prananva” (“Suono Cosmico”) che apre le porte della sala del Trono Supremo. Qualunque parola segua “IO SONO” (purché siano parole giuste) mette in moto il desiderio di cui chiediamo alla FONTE di provvedere.

Tale pronunciamento è conosciuto come un “Sankalpa” – una affermazione, una dichiarazione.

Anche nei momenti più nervosi, recitare questa frase ci ancora a potenti frequenze di LUCE anche se non sentiamo immediatamente la loro sacra energia.

Il mantra “AUM” da solo è molto calmante, protettivo e curativo. 

Un altro metodo per ricevere aiuto è invocare per intercessione i vasti aspetti e le caratteristiche della FONTE che sono gli AVATAR, i SAGGI, i PROFETTI, i SANTI, gli ANGELI, gli ARCANGELI e i MAESTRI ASCESI.

I loro eterni SPIRITI e le loro ANIME, che anche noi abbiamo mentre occupiamo le nostre “tute terrestri” individuali, sono sempre disposti a librarsi verso di noi e a guarirci, proteggerci e guidarci nella consapevolezza che abbiamo bisogno di ALTO SOSTEGNO nei momenti in cui l’umano medio potrebbe non essere in grado di dare se non di pregare con noi e per noi.

Potete invocare questo “CONSIGLIO DI LUCE” con nomi specifici individuali o semplicemente dicendo: “CERCO RIFUGIO NEGLI AVATAR, SAGGI, PROFETI, SANTI, ANGELI, ARCANGELI E MAESTRI ASCESI”.

Poi dichiarate il vostro bisogno.

È tutta la LUCE della FONTE – una PRESENZA INFINITA SUPREMA che si estende con i suoi numerosi raggi di LUCE.

Questo è ciò che il Maestro Insegnante e Salvatore, Yeshua Ha Messiah, sapeva e insegnava e ciò che molti altri che lo seguirono nelle epoche successive hanno insegnato e ciò che insegnavano quelli che lo precedettero. Essi sono ancora vivi.

Forse non li vedete con i vostri abiti terrestri, ma sono qui. Sono sicuramente tra noi.

Spesso ci parlano con certi segni.

Per esempio, Sri Kwan Yin, il cui nome si traduce come “Ascoltatrice di Suoni” (aspetto della MADRE DIVINA che è conosciuta in Tibet come “Dolma” e in Giappone come “Kannon” e in Bharata come “Sri Matre” e con tanti altri nomi in altri luoghi) viene a volte come il numero “33” (“Maestro Guaritore”) o come una libellula (perché “Lei” è spesso raffigurata nei dipinti a cavallo di un drago nel cielo) o come un salice.

Durante la seconda guerra mondiale, diversi soldati in diverse aree del mondo riferirono di aver visto la figura di una giovane e bella donna vestita con un lungo abito bianco che sembrava simbolicamente prendere le bombe con la sua gonna in modo che non esplodessero.

Era una visione della DIVINA MADRE? Io scelgo di credere che lo fosse.

Poiché la LUCE continua il suo lavoro di trasformazione della creazione, che include l’umanità, eseguire il “Pranayama” (Tecniche del respiro) è un metodo vitale per raggiungere la calma prima di qualsiasi procedura ritualistica o attività quotidiana.

Inspira profondamente spingendo fuori l’addome e il plesso solare e trattieni il respiro contando sino a 4.

Poi espira lentamente tirando indietro l’addome e il plesso solare e trattieni il respiro di nuovo contando sino 4 prima di inspirare di nuovo.

Esegui questa tecnica di respiro tutte le volte che è necessario per sentire la sua risposta di rilassamento.

Si può fare mentre si guida, si è in fila in un negozio, si ascoltano le notizie in televisione, si lavora alla scrivania, mentre si è seduti nella natura, in qualsiasi momento.

Non importa cosa si sta sperimentando nell’arena “3d”, tenetevi stretti alla LUCE.

Piangete se dovete, a volte.

C’è un vecchio proverbio africano che dice che “Gli antenati vengono sul fiume delle nostre lacrime”.

È scientificamente provato che le lacrime hanno proprietà purificanti.

Ci aiutano a rilasciare il trauma emotivo e a rinnovarci.

I cieli non mandano forse la pioggia per aiutare, insieme al Sole, la crescita della vita delle piante?

Affinché le piante crescano (anche gli alti alberi), devono rompere e rilasciare il seme del loro inizio.

L’eclissi di Luna Piena è in arrivo (19 novembre) e viene da noi nel Toro Tropicale.

La Luna è governata dal segno del Cancro che fa un armonioso sestile geometrico (60 gradi) con il Toro.

La MADRE DIVINA ci sta simbolicamente avvolgendo più strettamente nel “Suo” abbraccio amorevole.

Sentite la LUCE della “Sua” beatitudine.

Preghiamo tutti per il nostro pianeta affinché possa saltare sul “Suo” grembo e rilassarsi mentre “Lei” ci porta più in alto nella LUCE e nella VIBRAZIONE.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pas.55childchildfukyo43roccia1dgl1Desert.69stebar1970cassetta2pasquale.pato7susisidrandysurferwtalf.cosmossegreteria.ngsm0n0litegiu.car54
 

ULTIMI COMMENTI

GRAZIE ALF...A TE !!!
Inviato da: childchild
il 03/01/2022 alle 18:09
 
Buon anno cosmico :-) Alf
Inviato da: alf.cosmos
il 01/01/2022 alle 19:28
 
ADDIO TIGRE...CI RIVEDREMO UN GIORNO...E SAREMO TUTTI...
Inviato da: childchild
il 02/11/2021 alle 18:39
 
CI VIENE RICHIESTO CONVERSIONE E DISPONIBILITA' E...
Inviato da: childchild
il 28/09/2021 alle 17:03
 
BENEDIZIONI PER TUTTI DAL CIELO AZZURRO DI LUCE...
Inviato da: childchild
il 01/09/2021 alle 14:19
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom