Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Etā:
Prov:
 

FACEBOOK

 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 
 

Ultime visite al Blog

simonadimitrimarkk74damico7danny2477_1977tarzan.66angie_plissettaPsycokiller53dennisnarutomonique93alessiafiamMaestraPepeej92lucypottTuxiaMarcia
 

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: Un jour, une recette
il 10/08/2013 alle 10:21
 
Ma che cavolo dici?Silente muore nel 6 aho! Il nostro...
Inviato da: FoodIsLife
il 15/08/2012 alle 18:07
 
forza grifondoro!mi potete dare la coppa delle case di...
Inviato da: miss sara
il 20/02/2012 alle 14:45
 
ciao,chi č appassionato/a di lily č 1 grande
Inviato da: miss sara
il 20/02/2012 alle 14:41
 
mimmy. mi puoi dire la storia di lily evans. secondo me...
Inviato da: lily
il 14/01/2012 alle 18:43
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
Creato da: MissPotter il 21/12/2005
Tutto il mondo di Harry Potter!

 

 
« Salazar SerpeverdeMinerva McGranitt »

Basilisco

Post n°41 pubblicato il 23 Dicembre 2005 da MissPotter
 

Nei bestiari e nelle leggende greche ed europee, il basilisco (dal Greco basileus, "re") č una creatura mitologica citata anche come "re dei serpenti", che si narra abbia il potere di uccidere con un singolo sguardo.

Secondo l'opera Naturalis Historia di Plino il Vecchio, il basilisco č un piccolo serpente, talmente velenoso da lasciare una larga scia di veleno ovunque strisci, il cui sguardo č altrettanto letale.

Viene chiamato "re" a causa della cresta a forma di mitra che ha sulla testa. I racconti sul basilisco lo collocano nella stessa famiglia della cockatrice. La leggenda narra che il basilisco nasce dall'uovo di una gallina covato da un serpente (in alcune leggende l'uovo deve essere deposto da una gallina di 7 anni d'etā durante una luna piena, o sotto altri presagi astrologici). Nell'Europa dell'etā medievale, la descrizione della creatura cominciō ad inglobare caratteristiche proprie dei galli.

Con il passare del tempo, grazie al moltiplicarsi di storie, le sue capacitā letali continuarono ad aumentare, comprendendo l'abilitā di sputare fiamme e quella di uccidere solo con il suono della sua voce, oltre alle sue sempre crescenti dimensioni. Alcuni scrittori affermarono che la creatura poteva uccidere anche senza un tocco diretto, ma perfino toccando qualcosa che a sua volta toccava qualcuno, come una spada. Il Basilisco č anche la creatura a guardia della cittā svizzera Basel.

Nonostante la loro apparenza invincibile, i basilischi hanno due nemici mortali: le donnole e i galli. Le donnole sono immuni al veleno e allo sguardo del basilisco, e lo uccidono con loro odore. Il canto del gallo uccide istantaneamente il basilisco.

I basilischi sono stati riutilizzati nei giochi, film, libri e romanzi fantasy moderni. Non č insolito trovare un basilisco nei bestiari dei giochi di ruolo come Dungeons & Dragons e Final Fantasy.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
- 207 - Tassorosso
- 210 - Il LumaClub
 

INDICE - Film

Locandine

immagineimmagineimmagineimmagine
 

Libri

immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31