Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 28
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

IL MERCATO ROSSOBLU 2022/23

CHI RESTA.

Benedetta CECCONI L '96;

Alice USBERTI S '06 

Agnese PEPA P '06;

Erica PAOLUCCI S '00;

Martina PIRRO S '99 

Talita MILLETTI C '02;

Margherita MARCELLONI C '93 (Cap);

Glenda GIRINI L '06;

Allenatore: Luciano SABBATINI;

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI.

CHI ARRIVA.

Ilenia PERETTI P '97 <- da Macerata (A2)

Martina SPICOCCHI C '91 <- da Altino (A2)

Sofia CUSMA O '04 <- da Argentario Trento (B1)

Agnese ANGELONI S '04 <- da Argentario Trento (B1)

CHI PARTE. 

Ilaria DURANTE P '03 - Inattiva 

Laura CANUTI C '01 -> Trevi (B1);

Ginevra BAZZANI O '02 -> Castellana Grotte (B1)

Beatrice MALATESTA 0 '03 -> Polverigi (B2)

In rosso i movimenti confermati. In blu le voci non confermate. 

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

« Le ultime due poltroneIl mercato delle marchig... »

Erica, una conferma tanto attesa

Post n°2619 pubblicato il 13 Agosto 2022 da iamnobody2011
 

Me l'hanno fatta sudare fino quasi a Ferragosto ma alla fine eccola, per il quinto anno consecutivo con la maglia rossoblù: Erica Paolucci (nella foto Mauro Grilli x Pieralisi Volley) ha firmato e sarà ancora una delle giocatrici della Pieralisi Pan. I quattro infelici che seguono questo inutile spazio oramai hanno imparato a sopportare le mie sviolinate alla schiacciatrice fabrianese, entrata di diritto nel ristrettissimo club delle "Pupille", cioè le giocatrici più amate, quelle che non vorrei mai veder lasciare Jesi, quelle che qualunque cosa fanno...va bene, mentre le altre devono subire tutte le mie critiche. Da dove nasce questa infatuazione pallavolistica per una ragazza che a settembre spegnerà ventidue candeline? Beh, nel caso di Erica c'è una data precisa e persino un luogo, che magari lei neppure ricorda: sabato 20 ottobre 2018 al palasport "Vannicola" di Offida. La giovane Pieralisi del primo "Progetto Giovani" se la vedeva con la più esperta Ciu Ciu delle ex Capriotti e Orazi, i primi due set andarono davvero male, poi nel terzo ecco che coach Luciano spedì in campo questa ragazzina appena diciottenne sul 18-11, la classica mossa della disperazione, ho pensato io. E questa che fa? Per poco non riapre la gara, riportando le prilline sul 18-17.

erica paolucciEcco, in quel giorno io ho scoperto Erica Paolucci, che nel corso di quella stagione - la sua prima in serie B2 - mostrò a tutti le sue capacità, guidando la Pieralisi ad una salvezza incredibile. Di quel campionato potrei citare anche il "derby delle Marche" giocato alla "Carbonari", vinto anche grazie alla "Enfant Prodige" (questo era il soprannome che le avevo dato, abbandonato poco dopo perché oramai non è più tanto bambina) rientrata dopo un infortunio alla mano. L'anno dopo però, Erica mi fece davvero stropicciare gli occhi, perché più passavano le partite e più cresceva il suo rendimento ed anche la sua personalità, una vera leader in campo. Chi era alla "Carbonari" il 2 novembre 2019, nella soffertissima vittoria contro l'Apav di un'altra "Pupilla", Valeriana Tallevi, sa di cosa sto parlando. Lei si caricò sulle spalle la squadra, spaventata dal grave infortunio di Candida Viscito, e la condusse verso la vittoria nel tie break timbrando gli otto punti finali. Se il Covid non si fosse messo di mezzo, chissà dove sarebbe potuta arrivare quella Pieralisi...

Nella stagione che mi sono lasciato alle spalle il rendimento di Erica è certamente cambiato, anche per via del Covid che gli ha tolto ritmo. In generale non è più la giocatrice capace di mettere a referto venti punti come faceva in B2, è stata meno sollecitata in attacco ma è sempre utilissima, un vero mediano, capace da dare equilibrio e reggere il peso della seconda linea. Si è visto proprio nei play-out con Chieti. La sua assenza per il Covid nella gara di andata, oltre a privare coach Luciano di un elemento importante, ha tolto alle altre compagne un punto di riferimento. Sette giorni dopo al PalaTriccoli "Paola" c'era e per le abruzzesi non c'è stato molto da fare. Per questa sua caratteristica di equilibratrice mi ha ricordato una campionessa dei tempi della serie A1, una certa Jaqueline, che lasciava le luci della ribalta a Togut e Rinieri ma dietro faceva la differenza. Per fortuna Erica non era e non sarà una meteora nel mondo rossoblù come la schiacciatrice brasiliana, anzi si sta candidando ad essere il "capitano del futuro" della Pieralisi, perché dopo Marcelloni e Cecconi (che però, non può avere i gradi in quanto libero), è lei la giocatrice con più anni in rossoblù, ben cinque campionati.

Eppure stavolta ho temuto davvero che le strade di Erica e della Pieralisi potessero separarsi. Per lei questa estate è stata ricca di cambiamenti, ha scelto di essere seguita da un procuratore, lo stesso di Angelini e Viscito, e la cosa mi preoccupava. "Vuoi vedere che quello le suggerisce di cambiare squadra!" ho pensato. Questa mia teoria era stata poi, alimentata da alcuni addetti ai lavori, che mi avevano assicurato la sua non riconferma, una notizia che mi aveva fatto piobare nelle sconforto più nero. Per fortuna poi, delle persone vicine alla società rossoblù mi avevano rassicurato, sapevano della mia stima per "Paola", però l'annuncio non arrivata ed io ho cominciato ad immaginare una brutta sorpresa, almento fino a giovedì quando finalmente è arrivato il tanto atteso post. Sono sicuro che nella stagione che sta per iniziare Erica sarà ancora la prima ad entrare in palestra, l'ultima ad uscire, quella con più voglia di migliorare, di divertirsi e di essere protagonista in campo. Magari per la prossima stagione, cari dirigenti della Pieralisi, vedete di confermare Erica per prima, così passerò l'estate più sereno. FORZA JESI! Nessuno

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

OTTOBRE

Sabato 1 ore 18 @ Moie di Maiolati: Clementina 2020 - PIERALISI PAN JESI (Amichevole);

Sabato 15 ore 17.30 @ Forlì: Blueline Libertas Forlì - PIERALISI PAN JESI (2a giornata and.);

Sabato 22 ore 18 a Jesi: PIERALISI PAN JESI - Tenaglia Altino (3a giornata and.);

Sabato 29 ore 21 @ Corridonia (MC): Corplast Corridonia - PIERALISI PAN JESI (4a giornata and.);

NOVEMBRE

Sabato 5 ore 18 a Jesi: PIERALISI PAN JESI - Angelini Elettromeccanica Cesena (5a giornata and.); 

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

marinovincenzo1958iamnobody2011Archeologo_Isiacogiorgioborrelli58ANIMAdigattaNERAcurioso.63maraldi.maurosakukoivu11m1874powercavydicky176cassetta2asalvinromani.nicoletta
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom