Creato da delego.in.te il 13/10/2012

Lamine sovrapposte

Flusso laminare - Flusso il cui comportamento è determinato dalle forze di attrito interno. Nel flusso laminare, a differenza del flusso turbolento, gli strati infinitesimi di fluido scorrono dolcemente uno sopra l’altro, senza che avvenga alcun rimescolamento, neanche a livello microscopico. (treccani)

 

ULTIMI COMMENTI

What weather today,Weather forecast, Weather, Wetter,...
Inviato da: What weather today
il 12/04/2022 alle 15:57
 
What weather today,Weather forecast, Weather, Wetter,...
Inviato da: Weather
il 12/04/2022 alle 15:57
 
What weather today,Weather forecast, Weather, Wetter,...
Inviato da: Weather now
il 12/04/2022 alle 15:57
 
Letto e risposto, ciao.
Inviato da: delego.in.te
il 05/05/2021 alle 21:00
 
Hai un messaggio in mail, ciao:)
Inviato da: misteropagano
il 30/04/2021 alle 19:35
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 

AMICI DEL BLOG

Amici del blog[ger]

cricetodoc

donnacamminante

gaza64

     

Fanny_Wilmot

Less.is.more

misteropagano

     

Narcysse

Sbelerch

sciarconazzi

 

 

 

sofiaa7

 

 

 

 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« Le parole che sorprendonoLa giornata della donna ... »

Largo ai giovani

Post n°50 pubblicato il 04 Marzo 2013 da delego.in.te
 


Musica: Dimmi bel giovane - Testo tratto dalla poesia "Esame di ammissione del volontario alla Comune di Parigi" di Francesco Bertelli (1871). Musica di autore anonimo,ripresa verosimilmente da melodie della tradizione popolare toscana.
Premi il tasto play e attacca la musica

Le ultime elezioni non hanno ancora prodotto un governo, ma hanno avuto un risultato rivoluzionario. L'Italia è passata dall'avere il parlamento con l'età media tra le più vecchie del mondo ad avere un parlamento con l'età media più giovane dei paesi occidentali e della storia della Repubblica italiana. 
Secondo i  dati pubblicati da Coldiretti l'età media di deputati e senato è di 48 anni, mentre il precedente parlamento aveva un età media di 52 anni.
I deputati eletti avranno un'età media di 45 anni e i senatori di 53 anni. Nella scorsa legislatura l’età media dei deputati era di 54 anni mentre quella dei senatori di 57 anni.

Il gruppo parlamentare con l’età media più bassa è di gran lunga il Movimento 5 Stelle, con 37 anni (33 alla Camera e 46 al Senato), davanti a Lega Nord con 45 anni (42 alla Camera e 48 al Senato), al Partito Democratico (Pd) con 49 (47 alla Camera e 54 al Senato), a Sinistra ecologia e libertà (Sel) con 47 anni (46 alla Camera e 50 al Senato), al raggruppamento Lista Monti - Udc  - Fli con 55 anni (55 anni alla Camera e 56 anni al Senato) e al Popolo della Libertà (Pdl) con 54 anni (50 alla Camera e 57 al Senato).

Tra i partiti maggiori il più alto numero di donne si trova nelle liste del Pd, con il 41 per cento, che precede Movimento Cinque Stelle al 38 per cento, Pdl e Lista Monti-Udc-Fli entrambi al 22 per cento, Sel al 20 per cento e Lega Nord al 14 per cento.
É una donna anche la più giovane candidata al Parlamento tra i principali schieramenti in lizza. Marta Grande 25 anni, che ha conquistato un posto alla Camera sotto le insegne del Movimento Cinque Stelle nel Lazio  mentre il candidato più anziano, Sergio Zavoli (89 anni) è stato eletto nelle liste del Pd al Senato in Campania.

“Al di là dei diversi schieramenti e delle ipotesi di alleanze, il nuovo Parlamento rappresenta soprattutto una sfida generazionale per i tanti giovani che per la prima volta arrivano in Parlamento per svolgere importanti funzionali Istituzionali dalle quali dipende il futuro del Paese” ha affermato il Presidente della Coldiretti Sergio Marini nel sottolineare che “in loro si ripongono le speranze di cambiamento in un Paese come l’Italia che ha la classe dirigente piu’ vecchia in Europa con una eta’ media di 59 anni, con punte di 67 anni per i banchieri, di 63 per i professori universitari e di 61 per i dirigenti delle partecipate statali, secondo l’analisi della Coldiretti”.

''Il Parlamento che si costituirà è il più giovane della storia, con un'eta' media di 48 anni: è molto positivo non solo per il rinnovamento in un paese che ha la classe dirigente più vecchia d'Europa''. Lo afferma Vincenzo Atella, direttore del Ceis (Centre for Economic and International Studies) Tor Vergata sui dati emersi dall'analisi Coldiretti sul nuovo Parlamento in formazione. 
''Da uno studio -spiega- che recentemente il Ceis Tor Vergata ha condotto sulla relazione tra gerontocrazia e risultati economici in diversi paesi e in diversi settori economici, emerge che le élites gerontocratiche hanno la tendenza ad investire meno in pubblica istruzione e servizi pubblici produttivi, in modo dannoso per la crescita''.

''Il breve orizzonte di vita della classe dirigente -prosegue il direttore del Ceis Tor Vergata- non permette di investire in innovazione. In particolare dal nostro studio emerge la correlazione tra gerontocrazia e mancati investimenti in Ict a causa dell'incapacità di comprendere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Un Parlamento con un età media più giovane  è in grado di cogliere queste opportunità. In questo momento è questo ciò di cui il Paese ha bisogno per ritornare sul sentiero di crescita''.

Chissà perchè queste cose non si sentivano dire prima delle elezioni.


LE LISTE DEGLI ELETTI A CAMERA E IL SENATO PER ETA’ E SESSO

 Camera Senato Totale Totale
 Età mediaEtà mediaEtà media% Donne
Pd47 anni54 anni49 anni41 per cento
Sel46 anni50 anni 47 anni 20 per cento
Lega Nord42 anni48 anni 45 anni 14 per cento
Lista Monti55 anni 56 anni  55 anni  ​22 per cento
Udc 58 anni
Fli-
Pdl50 anni57 anni 54 anni 22 per cento
Mov. 5 Stelle33 anni46 anni 37 anni38 per cento
Altri (solo Camera)48 anni- 48 anni 30 per cento
TOTALE 45 anni53 anni 48 anni 31 per cento

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Presentata al contest sul blog GRAPHIC_U'