Creato da: marialberta2004.1 il 03/12/2007
Ferrara

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

marialberta2004Edoardo.16lorenamozzatosimo1902alessandro697uomoL1lucacavecchiabellamau75rikiliberomariagiuseppinabocardillo069ilaxiastarlamaranto22giancarlacaldarellamarialberta2004.1
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I miei link preferiti

 

 

 
« MARCHESELLA ADELARDI (11...ALBARELLA. IL RITORNO DE... »

MARCHESELLA ADELARDI (1177/78-1186/87) e le sue vicende 1

Post n°381 pubblicato il 28 Aprile 2017 da marialberta2004.1
 

 

 Maria Alberta Faggioli Saletti 

MARCHESELLA ADELARDI (1177/78-1186/87) e le sue vicende 1

Marchesella nasce a Ferrara intorno al 1177-78.

Non si conosce il nome della madre, ma si sa che è figlia di Adelardo II.

La data di nascita è desumibile dall'opera di Riccobaldo, cronista trecentesco ferrarese. Riccobaldo da Ferrara, ricordando i soli avvenimenti noti della vita di Marchesella, la qualifica come "septennem" (di 7 anni), e in un'altra occasione "quasi annorum octo".  

 

-I FRATELLI ADELARDI MARCHESELLI: ADELARDO II (-1185 )e GUGLIELMO II (-1187 )

Marchesella, come detto, è figlia di Adelardo II, fratello di Guglielmo II, appartenenti alla potente famiglia ferrarese conosciuta con il cognome Adelardi Marcheselli i cui membri, influenti per la posizione sociale e politica, erano importanti per la detenzione del potere sulla città.  

  

-GUELFI E GHIBELLINI A FERRARA

Gli Adelardi Marcheselli rappresentano a Ferrara la fazione guelfa (che aderisce alle forze filo-papali), in contrapposizione con i ghibellini Torelli-Salinguerra  (che aderiscono alle forze filo-imperiali). I più noti degli Adelardi Marcheselli furono Guglielmo I e Guglielmo II, benefattori a cui, fra l’altro, si deve la costruzione del Duomo di Ferrara.

 


 

Riccobaldo, Chronica parva…, p. 154; Riccobaldo, Compilatio…,p. 169: Citati da Hélène Angiolini, Guglielmo Marcheselli, Dizionario Biografico degli Italiani (DBI), Treccani 2007, vol. 69.

 

Vincenzo Bellini, Delle monete di Ferrara, Ferrara 1761, pp. 25-27.

  

A. F. Massera, La data di morte di Guglielmo III degli Adelardi, in “Atti e Memorie della Deputazione Ferrarese di Storia Patria”, XXII (1915), pp. 215-236. 

 

Andrea Castagnetti, Enti ecclesiastici,Canossa, Estensi, famiglie signorili e vassallatiche a Verona e a Ferrara (Xe-XIIIe siècles)”. Bilan et perspectives de recherches. Actes du Colloque de Rome (10-13 octobre 1978), École Française de Rome, Rome 1980, pp. 387-412 (Publications  de l'École française de Rome, 44), pp. 406-407; ID., La società ferrarese (secoli XI-XIII),Venezia, Libreria Universitaria Editrice 1991, pp. 6-10; ID., Una ‘constitutio’ del vescovo Rolando di Ferrara sul beneficio e sulle prevaricazioni di un vassallo (1040-1063), Verona, 2014, pp. 82-8

  

 Hélène Angiolini, Guglielmo Marcheselli, DBI cit. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog