Creato da castalianide il 14/12/2006

Blog nero

Le profondita' del mio animo

 

 

MORTE

Post n°45 pubblicato il 30 Settembre 2011 da castalianide
 
Tag: feto, morte

Oggi sono stata testimone dell'arroganza umana che può portare a distruggere la vita di un bambino! L'arroganza di non voltarsi a chiedere un aiuto, li' pronto solo in attesa di un cenno.

Il proprio ego di categoria non può essere più importante di una vita umana appena nata!

Ho una rabbia che mi attanaglia il cuore, che mi toglie il respiro!

Tra qualche anno spero di essere sufficientemente preparata, forte e non rassegnata da poter decidere di imporre quel aiuto. Prometto che non starò a guardare.

Non sarà facile. Ma la mia coscienza mi dice che sarebbe più dura andare a dormire avendo lasciato agire persone accecate dall'arroganza.

Ma cazzo le linee guida scritte su ogni rivista seria che cavolo servono! A riempirsi la bocca di boria!

 
 
 

nuovo amore

Post n°44 pubblicato il 27 Aprile 2010 da castalianide
 

Dedicato al mio nuovo amore Christian nato il 16 Aprile 2010

Anna Oxa - Quando nasce un amore


 
 
 

Nada - Ma Che Freddo Fa

Post n°43 pubblicato il 02 Maggio 2009 da castalianide

Nada - Ma Che Freddo Fa

 
 
 

Post N° 42

Post n°42 pubblicato il 16 Gennaio 2009 da castalianide

...il calore di un bacio intenso...

 
 
 

Post N° 41

Post n°41 pubblicato il 10 Ottobre 2008 da castalianide

Oggi ti amo, ti amo ti amo! Ero a casa, in attesa di andare a lavorare, intimamente speravo venissi da me durante la pausa pranzo ma sono rimasta sorpresa quando sei arrivato...
dolce
quanto e' dolce vederti anche se solo per 10 minuti.

Ogni tuo gesto e' espressione di quanto sono preziosa per te,
Spero non
abituarmi mai alle tue attenzioni, adoro e amo sorprendermi ogni volta!


 
 
 

Post N° 40

Post n°40 pubblicato il 18 Agosto 2008 da castalianide

 HO SCELTO...SPERIAMO BENE

 
 
 

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 22 Giugno 2008 da castalianide

UN PENSIERO FISSO
La mia mente si sente imprigionata in un pensiero fisso che non riesce a cacciare e che le impedisce di guardare la vita che scorre. Decidere cio' che realmente desidera per la propria vita, cosa vuole mettere al primo posto e a cosa puo' rinunciare. Ogni scelta comporta delle rinuncie...ma per prendere una decisione e' necesario che io imponga la mia liberta' a me stessa e che accetti le conseguenze delle mie scelte.
Domani mattina iniziero' nuovamente a lavorare per 24 ore e devo capire se desidero' vivere questa vita o la vita che potrei vivere fuori dall'Italia. Un bivio, con poche certezze e con la possibilita' di pentirmi della mia scelta.
Non mi sento sorretta in questa scelta dall'uomo che mi e' vicino, e mi chiedo quanto questa e' una mia scelta o dovrebbe essere una nostra scelta. Quanto il suo lasciarmi decidere sia amore o indifferenza.
Voglio la mia vita!!! Ma qual'e'...quale sara'?


 
 
 

Post N° 38

Post n°38 pubblicato il 22 Maggio 2008 da castalianide
 
Tag: Diario

Il mio cuore e' volubile, sono solo passate 24 ore e gia' il mio cuore non e' piu' certo che il tuo amore gli basti o che sia l'amore che desiderava. La mia vita sentimentale e' fatta cosi'. Non ti ho mai tradito e non lo faro' mai perche' ti amo, ma la mia anima ha bisogno sempre di sensazioni nuove e vive per sentirsi innamorata e non incominciare a credere che basta a se stessa. Una canzone che ieri mi faceva pensare a te come la mia luce oggi ti fa sembrare il mio freno. Quanto e' volubile il cuore. Perche' e' cosi' il mio cuore? perche'? Se ci penso mi do' unica risposta: curiosita'. Si' curiosita', ma di cio' che non conosco, del mondo, di come funziona, dei meccanismi che lo governano. Mi annoia tutto cio' che e' prevedibile, scontato, noto, e mi affascinano i misteri. Forse e' per questo che nella mia vita non mi sono mai innamorata di uomini attratti da me solo fisicamente, perche' li osservavo e mi sembravano cosi' noiosamente prevedibili.
Mi innamoro di te ogni volta che ai miei occhi sei nuovo, imprevedibile, basta un abbraccio inaspettato, un gesto non previsto oppure anche quando manifesti quell'energia e forza cosi' diverse da me e mi fai sentire viva. Mi disinnamoro ogni volta che sei prevedibilmente scontato, senza curiosita' e senza voglia di guardare oltre te stesso per pigrizia. Questo altalenare di sentimenti mi accompagna da anni portandomi dal estesi assoluta al desiderio di fuga nel giro di pochi giorni.

Oggi per me sei un freno alla mia vita di cui sono innamorata e da cui mi lascio frenare, domani chi sa'.

Buona notte

 
 
 

Post N° 37

Post n°37 pubblicato il 21 Maggio 2008 da castalianide

Mia madre mia ha chiesto cosa mi piacerebbe per il compleanno, di materiale non mi viene in mente nulla, infatti..

Per il mio Compleanno vorrei:


1) andare al
2) vorrei mangiare una
3) ma sopratutto vorrei avere come regalo lui

Non uno qualunque ma il mio amore! e poter passare una giornata sotto il sole a camminare assieme!!! Ma sono qui in Inghilterra ancora per una settimana, e il mio compleanno lo dovro' festeggiare piu' avanti!!! Be' sono fortunata di averti visto questo fine settimana amore mio!!!

Bacioni a tutti e grazie
di passare dal mio blog
nel giorno del mio compleanno!!!

 

 
 
 

amore mio

Post n°36 pubblicato il 20 Maggio 2008 da castalianide

Amore mio
ti guardo e penso solo che non c'e' nulla al mondo
che io possa considerare piu' bello di te..
Amo il tuo odore,
la tua luce,
la tua forza,
la tua debolezza,
la tua superficialita',
la tua concretezza,
la tua profondita' di cuore e d'animo.
Ogni giorno non ti esprimo abbastanza quanto
io in te trovi il mio rifugio,
nel tuo cuore il mio amore ha finalmente trovato casa,
un porto sicuro dove riposare ed essere felice!




 
 
 

un ricordo

Post n°34 pubblicato il 11 Maggio 2008 da castalianide



Se tu non torni - Miguel Bosè

Nel 1992 quando e' stata trasmessa questa canzone per la prima volta io avevo 16 anni e stavo vivendo il mio primo grande amore estivo, un amore platonico, pieno di contraddizioni nel mio comportamento, perche' ero ricca di paure ed emozioni che non sapevo ancora gestire. Un amore e un desiderio durato anni senza essere mai confessato, o forse si'...ma i ricordi si perdono nel tempo ormai passato. La donna che sono oggi e' molto diversa da quella ragazza impaurita dall'amore.
Solo una cosa non e' cambiata, l'uomo che amo. Non e' lo stesso di allora ma si assomigliano, il loro animo per alcuni versi e' simile.
L'ultima volta che ho incontrato quel ragazzo e' stato credo nel 1998, e il mio cuore ancora batteva forte appena lo vedevo. Nonostante io fossi cresciuta, accanto a lui tornavo quella ragazzina. Ora certo sarebbe tutto diverso lo rincontrassi oggi, 10 anni di esperienza ti rendono capace di gestire emozioni e ricordi, ma forse solo per un istante il mio cuore tornerebbe ad avere 16 anni.


 
 
 

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 07 Maggio 2008 da castalianide



Stratovarius - Season of change

Season of change life feels so strange/Look into my eyes do you see the truth/I'm lost and/alone feelings unknown/Come to me stronger than before

On winds of time my soul will fly/The angels are knocking at my door/Oh now I need to be free/From all this hatred I feel inside

Let it be my dreams/Let it be my thoughs/All those things in my heart/One too many days/One too many years/I wasted for nothing/I never realized/The truth is inside/Of every man for all to see/Listen to me now/I'm so close to you/Never felt like this before

The carousel is spinning fast/better enjoy while it lasts/Every moment is like gold/you'll remember when youre old/And the meaning of this life/is to live and is to die/Make the best out of your dreams/they're the world where you are free /All the sorrow and the pain/will be washed away by rain/An eternal joy will come/it can be found by everyone/Though the end is drawing near/I'm not feeling any fear/I have found the truth inside/after all the tears I've cried

Season of Change...

 
 
 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 05 Maggio 2008 da castalianide
 
Tag: Diario

Oggi
Quando hai iniziato una strada e ne sei terrorizzata, cosa fai? vai avanti, rischi?...o cambi strada? perche' un alternativa c'e' sempre.
Bene, io non so risponedere e cio' mi fa impazzire e mi angoscia. Tutta questa responsabilita' che mi sto' prendendo..ho timore sia troppa e ho paura di non reggerla e pero'... non so dire altro...ho paura!!!
...Oggi e' nn giorno andato tra i miei pensieri...in questa terra straniera dove tutto sembra possibile, senza sole...
Nessuno puo' dirmi quale strada prendere, ma tutti cercano di suggerirmelo...con piu' o meno forza...ma questa non e' la mia vita? Sapessi qual'e' il meglio per me...o forse lo so...ma dovrei rinunciare a molto!

PS: ok la foto non centra nulla ma e' troppo carina!!!!



 
 
 

Post N° 31

Post n°31 pubblicato il 30 Aprile 2008 da castalianide
 

!Alegria!

Ieri, ascoltando e guardando questo breve assaggio dello spettacolo, avevo intuito una contraddizione tra la parola 'Alegria' e un sentimento di tristezza che mi suscitava nel cuore. Cercando in internet ho scoperto che era voluto. Inoltre se trovo questo spettacolo cosi' familiare e' anche perche' l'idea e' venuta a Francesco Dragone, nato in Campania ed immagrato in belgio a 7 anni. Nella nostalgia che mi trasmette leggo la tristezza di un cuore strappato alla sua terra, a causa delle difficolta' incontrate dalla propria famiglia.

"Alegria, Del estupendo grito, De la tristeza loca, Serena, Como la rabia de amar".

Di seguito riporto cio' che ho scoperto su questo spettacolo, che pur non avendolo mai visto integralmente, gia' amo!

Francesco Dragone, uno degli ideatori di questo spettacolo del Cirque du Soleil, desiderava un' ambientazione scura e cupa; "Ad un certo punto" ha detto Dragone "mentre ero con Guy Laliberte', il fondatore del Cirque du Soleil, ad un ristorante in Las Vagas casino', gli ho detto: il prossimo spettacolo lo immagino triste e cupo, ' Alegría! Alegría! Alegría!' e' l' espressione italiana detta per sdramatizzare una situazione molto dolorosa della vita. Vuol dire sostanzialmente che nonostante tutto la vita va avanti."

Questo spettacolo, costato piu' di tre milioni di dollari di produzione, ha come titolo "Alegria" e come tema principale l'abuso di potere da parte di dittatori e tiranni e conseguente lotta per la liberta'. A differenza degli spettacoli precedenti questo spettacolo usa luci e musiche cupe, con una scenografia gotica e con disegno spigoloso per evocare una sensazione di opressione. (Cirque du Soleil, Wikipedia, traduzione dalla versione inglese)

 
 
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 30 Aprile 2008 da castalianide
 




Saudade, melancolia, e maravilhar!
Nostalgia di sogni abbandonati, tristezza nel cuore mista a grande meraviglia!
Questo e' cio' che provo, e mi sorprende scoprire quanti sentimenti ed emozioni contrapposti puo suscitare nel mio cuore questa canzone ricca di gioia, forse, ma anche amara...

Alegria
Del delittuoso grido
Bella ruggente pena,
Seren
Come la rabbia di amar
(Cirque du soleil)

 
 
 

un bel film

Post n°29 pubblicato il 27 Aprile 2008 da castalianide
 




Amore, bugie e calcetto

Questo e' il classico caso di film dove vai al cinema pensando di andare a vedere qualcosa che non ti lascera' altro che qualche risata, ed invece quando finisce ti ritrovi con un sorriso in volto e serenita' nel cuore.

Forse e' piaciuto solo a me, forse mi sto ribambendo mai io trovo questo film, nella sua semplicita' e a volte scontatezza, realmente meraviglioso!

Forse e' semplicemente il film giusto per lo stato d'animo che sto vivendo ora...ti dona quella serenita' necessaria per affrontare l'incertezza del futuro!

Io non amo ramazzotti ma questo film e' riuscito a farmi piacere pure una sua canzone!!!

Tra gli attori secondo me la presenza di Angela Finocchiaro e' adorabile, l'ho sempre ammirata ma nel ruolo di medico l'ho amata!!!

Grazie!


 
 
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 21 Marzo 2008 da castalianide
 
Tag: lavoro, vita

Molte cose sono cambiate in pochi giorni...la scelta e' avvenuta, ed e' faticosa ed impegnativa...ma sembra che abbia reso tutti felici...ho timore del futuro..forse anche perche' dopo soli 2 giorni di lavoro sono a casa ammalata.
Non avrei mai pensato che la vita mi avrebbe portato a fare questa professione, eppure...l'altro giorno ho firmato il primo contratto di lavoro per 4 anni..
Le scelte non sono facili perche' ti portano sempre a rinunciare a qualcosa per qualcos'altro...vita non facile..ma bella e appagante se la sai accogliere!!!
un bacio a tutti e

!!!buona pasqua!!!
 

 
 
 

Post n°25 pubblicato il 28 Febbraio 2008 da castalianide
 
Tag: arte, io
La scelta' e' liberta' e timore.
...Decidere di vivere una vita all'estero per 7 anni o rimanere in Italia? forse il risultato degli esami fatti oggi potrebbe scegliere per me o no...difficile decidere. Ho delle paure che mi frenano nello partire..legate certo al lavoro ma anche al semplice fatto di muoversi...cosa fare? rimando al risultato degli esami. Magari non ottengo il posto qui e cosi' accetto il posto all'estero che ho gia ottenuto. Dura dura scegliere. Si vedra'. I bivi della mia vita si stanno tutti presentando davanti in questo periodo della mia vita!


Escher
 
 
 

Post N° 24

Post n°24 pubblicato il 26 Febbraio 2008 da castalianide
 
Tag: amore, libri

Rinri riempie le sue ore di pacifica quiete, e di un amore grato e
incondizionato che non ha mai niente di sbagliato. Purtroppo, però,
l’amore per essere ricambiato deve avere qualcosa di negativo:
"per
amare qualcuno dobbiamo trovare un angolo nascosto e buio, una stortura
che renda affascinanti, un segreto inconfessabile da temere e da cui
essere attratti."
  Così quando Rinri fa la sua proposta di matrimonio
Amélie capisce che è arrivato il momento di una decisione…



Né di Eva né di Adamo, Amélie Nothomb 2008

 
 
 

Desiderio e Amore

Post n°23 pubblicato il 22 Febbraio 2008 da castalianide
 

Desiderio e Amore

Qual'e' la differenza che intercorre tra amare e desiderare? Ci sono COSE che desideri e brami a cui non pensi e per cui la gelosia e' lieve se non assente non essendo COSE di tua proprieta', ma non appena qualcuno o qualcosa ti ricorda quelle COSE diviene difficile allontanare il desiderio dalla mente e dal cuore. Questo desiderio insoddisfatto ti rimane in mente in un cassetto nascosto. Quello e' il suo posto, non un altro, non puo' sostituire nulla puo' solo disturbare una pace acquisita e affiorare ogni tanto nella tua vita.
Quando ami QUALCOSA il dolore per perdere CIO' che ami invece e' straziante insopportabile, talmente forte da farti credere per un momento che la morte potrebbe essere piu' sopportabile. Il solo sospetto che quella COSA non sia esclusivamente tua e che sia stata per un istante di qualcun'altro ti distrugge, di larvizza, ti rende piu' debole di un invertebrato e piu' pericoloso di un rapace. A malapena e' sopportabile che quella COSA sia stata di qualcun'altro in precedenza. Non provi desiderio, se non lieve per quella COSA, ma serenita' per POSSEDERLA.
Nelle vita molte COSE possiamo desiderare, alcune con una tale intensita' da portare a un dissestamento dei nostri orizzonti quando tornano alla mente, molte altre con una tale leggerezza da neppure renderci conto di desiderarle consapevolmente. Certo questa differenza nel desiderio dipende anche da quanto eravamo vicini a possedere quella COSA e per quanto tempo abbiamo desiderato possederla e soprattutto da quanto ESSA e' vicina spazialmente a noi ora.
 
Rileggendo mi rendo conto che tutto cio' puo' essere vero anche se sostituiamo la parola COSA con PERSONA, e certo con altre piccole modifiche. Quando mi dicono che se ami desideri il bene dell'altro non nego questo sia vero, ma non e' sufficiente per definire l'amore, visto che tale sentimento lo puoi provare per chiunque, come non e' sufficiente dire che desideri l'altro, perche' anche questo sentimento e' ripetibile molte e molte volte in una vita.

La persona che ami deve essere insostituibile nella tua vita, cosa che puo' essere definita impossibile, e probabilmente e' vero, ma non in termini assoluti. Certo che nel caso ti lasciasse potresti con molto dolore prima o poi trovare qualcun'altro da amare, anche se non e' scontato che cio' avvenga; ma il dolore per tale perdita sarebbe cosi forte da farti credere per un istante che la morte possa essere una valida alternativa ad un dolore cosi' intenso.

L'ideale nella vita sarebbe poter soddisfare alcuni di quei desideri, quelli piu' intensi, senza determinare lo sgretolamento del rapporto di amore, ma cio' nella realta' e' impossibile per piu' di un motivo. In prima istanza perche' ,anche se all'insaputa dell'altro, noi saremmo a conoscenza del aver infranto il patto d'amore e verrebbe meno il sentimento di pace che avevamo faticosamente conquistato. In secondo luogo, rischieremmo di far divenire indispensabile per noi una seconda persona. Non sono infatti cosi' certa che non si possono amare piu' persone contemporaneamente, sono solo certa che questo fa estremamente male alla persona che ti ama. Perche'? Semplice. Se nell'amore vi e' il desiderio di "possesso" assoluto, e' immaginabile che noi "possediamo" piu' di qualcuno, ma e' innimaginabile e dolorossissimo sapere che non e' esclusivamente nostro.
Nell'amore stesso e' intrinseca la necessita' di monogamia ottenuta tramite la rinuncia a desideri spontanei ma non vitali come chi amiamo.

 
 
 
Successivi »
 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: castalianide
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 45
Prov: EE
 

Sono un angelo senz'ali
guardo il cielo e spero di volare
per dichiarare
il mio amore alla terra…
Soffro di un dolore amaro
nato dal mio cuore
Le lame della tristezza
hanno tagliato le mie ali
e lacrime mi rigano il volto
come sorgenti
tra i monti
dove nascono mille fiori rossi
che colorano il viso
Nessuno mi è accanto…
non voglio compassione
Voglio essere amata da quella terra
così 
fredda da incendiarmi il cuore
e così calda da gelarmi il sangue.
Sola vago nella notte…
non so dove vado
e non so da dove vengo…
conosco solo
l’amore del mio cuore
che in gabbia urla
silenzioso
chiamandomi.
Forse cerca o forse non spera
ma certo
vivo
grazie al nome che la terra ha scelto
per me…
Sono un angelo
che ha rifiutato
le sue ali
per imparare a vivere la tristezza
dell’anima…
Ma rimango un angelo
e amo.
MEM  11/10/2001

 
Questo amore 
Questo amore
Cosi violento
Cosi fragile
Cosi tenero
Cosi disperato
Questo amore
Bello come il giorno
E cattivo come il tempo
Quando il tempo è cattivo
Questo amore cosi vero
Questo amore cosi bello
Cosi felice
Cosi gaio
E cosi beffardo
Tremante di paura
come un bambino al buio
E cosi sicuro di sé
Come un uomo tranquillo
nel cuore della notte
Questo amore
che impauriva gli altri
Che li faceva parlare
Che li faceva impallidire
Questo amore spiato
Perché noi lo spiavamo
Perseguitato ferito calpestato
ucciso negato dimenticato
Perché noi l'abbiamo perseguitato
ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Questo amore tutto intero
Ancora cosi vivo
E tutto soleggiato
E tuo
E mio
E stato quel che è stato
Questa cosa sempre nuova
E che non è mai cambiata
Vera come una pianta
Tremante come un uccello
Calda e viva come l'estate
Noi possiamo tutti e due
Andare e ritornare
Noi possiamo dimenticare
E quindi riaddormentarci
Risvegliarci soffrire invecchiare
Addormentarci ancora
Sognare la morte
Svegliarci sorridere e ridere
E ringiovanire
Il nostro amore è là
Testardo come un asino
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria
Sciocco come i rimpianti
Tenero come il ricordo
Freddo come il marmo
Bello come il giorno
Fragile come un bambino
Ci guarda sorridendo
E ci parla senza dir nulla
E io tremante l'ascolto
E grido
Grido per te
Grido per me
Ti supplico
Per te per me
per tutti coloro che si amano
E che si sono amati
Sì io gli grido
Per te per me e per tutti gli altri
Che non conosco
Fermati là
Là dove sei
Là dove sei stato altre volte
Fermati
Non muoverti
Non andartene
Noi che siamo amati
Noi ti abbiamo dimenticato
Tu non dimenticarci
Non avevamo che te sulla terra
Non lasciarci diventare gelidi
Anche se molto lontano sempre
E non importa dove
Dacci un segno di vita
Molto più tardi ai margini di un bosco
Nella foresta della memoria
Alzati subito
Tendici la mano
E salvaci.

Jacques Prevert

 
 
Black Diamond-Stratovarius
 
8th Commandment-Sonata Arctica
 
A piece of sky-yentl
 

AREA PERSONALE

 
who's _nline
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

auguri
Inviato da: ombra_gelida
il 20/12/2010 alle 22:09
 
Have a..."good time"! Anton ;)
Inviato da: alogico
il 31/12/2008 alle 16:54
 
Grazie per dolce desiderio di Natale..
Inviato da: castalianide
il 29/12/2008 alle 23:34
 
Un angelo seduto su una nuvola mi ha chiesto che cosa...
Inviato da: ombra_gelida
il 23/12/2008 alle 21:16
 
Mi sembra di rileggere una parte di me stessa...a volte...
Inviato da: wish35
il 25/10/2008 alle 10:17
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

konganeramonkeyafricemmazennaroalogicoazzurrafrizzantedana.serdarubal_zacilio_2009frk1253DIAMANTE.ARCOBALENO1giancarlopippolenci3ukipukimfinessirossoarancionecastalianide