Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

Lilit2018donmichelangelotondofedechiaramostafakhamesaseo2Quivisunusdepopulomento.giovanni193367zannicrisfabiomalboMiluna973studiolegalemassaravmulinokenHolsengianca.pelilazzaronef
 

Ultimi commenti

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Mondiali che passioneI Signori degli Alti Pascoli »

C' mondiale e mondiale

Post n°541 pubblicato il 10 Luglio 2018 da fedechiara
 

E se proprio non tagliare loro la testa e cavargli il cuore - come facevano i sacerdoti dei Maya per i capitani delle squadre che perdevano nel sacro gioco della palla - almeno una riduzione dei premi-partita e degli stipendi stratosferici a quei giovanotti che se ne tornano a casa con le pive nel sacco e che celebriamo come eroi caduti alle Termopili, ma sono al centro di un business miliardario dei comprati e venduti a botte di milioni di euro - e i mondiali sono la vetrina che serve agli sceicchi che investono nel calcio per comprarsi i migliori.

E ci sarà pure una nota di umana pietas da inserire in quel contesto di umane emozioni rotolanti dietro a una palla che si insacca, ma il Saba Umberto che ci commuoveva con il distico: 'Il portiere caduto alla difesa / ultima vana, contro terra cela / la faccia a non veder l'azzurra luce...' era spettatore di una partita di serie D9 o F16 - dove la 'popolarità' che ci sottolineavano in classe i professori esegeti era effettiva e conclamata e 'palpabile' e le scarpe e le maglie se le compravano i giocatori con i soldi di mamma e papà e magari ci avevano su anche più di un rammendo e una toppa.
Tu vedi come cambia il mondo irrimediabilmente sotto ai nostri occhi allibiti.

L'immagine può contenere: una o più persone e persone in piedi
la Repubblica

#OlandaArgentina, Robben consola il figlio in lacrime dopo l'eliminazione [VID]http://larep.it/1sz2jHg http://larep.it/1sz2jHg

 

 

C'è Mondiale e Mondiale

E c'è un 'mondiale' dalle parti dell'est-mediterraneo, storica area di 'crociate' sanguinosissime e ferine, dove si gioca una partita da cavare il cuore - e i morti si contano a decine, forse centinaia nei prossimi giorni, se si muoverà la truppa e i riservisti si addentreranno in quell'orrendo carnaio delle città palestinesi dove si scavano i tunnel che nascondono le rampe dei missili iraniani di nuova fornitura e Hamas non si cura se muoiono i civili sotto le bombe perché altro spazio non hanno dove agire e combattere e la loro logica di combattenti è quella delle formiche guerriere che contano sul numero soverchiante dei nuovi nati - e poco importa chi muore perché, forse, la morte è una 'soluzione' invocata per chi vive a quel modo e in quegli stenti.

E non c'è ragione e umana commozione che valga per quei dessi, per i quali la vendetta è il vero senso del loro vivere e morire ed è inutile argomentare e porgere loro l'evidenza che dal conflitto con Israele hanno tutto da perdere e sarà nuovamente l'impero della morte, in quelle terre di storici naufragi religiosi e civili, per l'insensatezza di una guerra infinita e che mai finirà se non con l'estinzione dell'ultimo palestinese o l'ultimo ebreo.

E che quest'ultimo fuoco di guerra si sia acceso a causa della barbara e orribilissima esecuzione gratuita e miserabile dei tre seminaristi ebrei non può che farci 'parteggiare' per chi, in questa partita-mattanza tra ebrei e palestinesi, al massimo può essere accusato di 'fallo di reazione' - e se Israele segnerà il rigore di un'altra guerra vinta e la definitiva estinzione manu militari dei fanatici e folli combattenti di Hamas, beh se la sono cercata con pervicacia davvero 'degna di miglior causa' e speriamo che i nuovi nati intendano ragione, finalmente, e un'orizzonte di pace si apra, magari dopo il 2050, chissà, - si prendano tutto il tempo che vogliono, ma rinsaviscano, una buona volta, quei folli che sognano il Califfato, nientemeno! del Medioevo prossimo venturo.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog