Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraRavvedutiIn2intrigo61davide.russiellobellimarcoCasonato1mapi.muratoritrinitysmiletheothersideofthebedrmontuschia2110lucascercoschiava2007ioosvaldotujanenicoletto.enrico
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Del prestare voceMaledette primavere »

Buongiorni e altri buongiorni

Post n°817 pubblicato il 14 Marzo 2019 da fedechiara
 

14 marzo 2015

Non è chiaro il perché papa Francesco, alias Bergoglio, dice che il suo pontificato sarà breve. E' chiaro, chiarissimo, invece, il perché del suo grande successo personale ed è l'apoteosi della 'misericordia' – sentimento dell'animo umano desueto e sconosciuto in questi anni del terzo millennio entrante, e che già ci ha deluso, al quale Francesco dedica un Giubileo, nientemeno.

E, in realtà, siamo tutti fin troppo misericordiosi, in questi anni di piena e assoluta libertà che sconfina nella licenza e nel 'caxxo che ci pare'. E le città del mondo sono piene di fatti orribili e misfatti verso i quali siamo naturalmente misericordiosi e assolutori e tutto perdoniamo del male necessario che ci affanna. E, qui da noi, abbiamo perfino la prescrizione, che tutto cancella delle colpe senza indagarle a fondo, e il 'terzo grado di giudizio': che manda assolti criminali notori e le genti danarose malgrado le evidenze processuali e grazie ai cavilli di avvocati costosissimi capaci di torcere il diritto in rovescio e far ridere i polli di Renzo.

E provo a immaginarmi un mondo in cui trionfa, invece, la Legge e la Giustizia e 'l'Ordine per Dio!' e, a parte i dintorni dell'Isis, non riesco a trovare nulla che gli somigli e sia proponibile – in questi anni di lassismo universale e rovina morale e di rifondazione dei valori di un tempo ormai davvero lontano – per la qual cosa i gay sono benedetti e accolti, si riconoscono i diritti di adozione alle famiglie nuove, si cancellano i reati minori perché le carceri straboccano e via elencando delle buone notizie che ci vengono ogni giorno dalle cronache.

E Savonarola resta consegnato nella sua nicchia storica - da nessuno più frequentata e visitata - di predicazioni apocalittiche e di Inferni minacciati a cui non crede più nessuno – e chissà la sorpresa post mortem, di ritrovarci in grandissimo numero punzecchiati dai forconi diabolici e Caronte che ci urla di stiparci nel traghetto orribile tra i fetori delle paludi stigie e la coscienza dissepolta della Colpa Originale e delle nostre mille colpe personali (abuso dei telefonini incluso) che affiora e ci tormenta e ci strazia dentro - e un'eternità di pena ci fa impazzire i pensieri e saranno 'alti lai' dovunque e 'stridor di denti' di orribili genti ignude. 
Misericordia!!

L'immagine può contenere: 2 persone
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: 2 persone
Nessuna descrizione della foto disponibile.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Nebbieedintorni/trackback.php?msg=14358158

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento