Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaradr.emmeallen5031bisou_fatalg1b9Arianna1921Riamy55maremontycassetta2norise1mariasen1dronedjibaldolondrafrescaselvaamorino11
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 04/03/2024

Predizioni ed altre predizioni.

Post n°3047 pubblicato il 04 Marzo 2024 da fedechiara
 

Predizioni ed altre predizioni. - 03 marzo 2022

Allora. La cosa è risolta, brillantemente, da quel portale di internet che ci ricorda come, nel 1979, la nota veggente Baba Vanga (un nome uno sconvolgimento di zolle terrestri) previde la gloria immensa futura del nostro eroe tragico Wladimir Putin-atomico munito che lo mise nel sacco all'Occidente degli impuniti filo Nato che se la facevano sotto per la paura di un olocausto nucleare.
Ora, sappiamo, dai Maya, che le predizioni particolarmente sconvolgenti vanno prese con le pinze e con beneficio di inventario (e non è escluso che i loro sacerdoti si siano sbagliati di un decennio quanto alla 'fine del mondo' prevista nel 2012) perciò non addormentiamoci sugli allori e stiamo in campana per quanto ci riportano i media maistream di quel che avviene nell'Ucraina del nostro scontento - dei milioni di profughi che ci accolliamo, scontando la colpa di non aver raddrizzato la schiena per tempo agli s-governanti ucraini post Maidan che permisero le mattanze e le stragi nel Donbass.
C'è una divinità particolarmente crudele nel pantheon degli Elleni, Nemesi, che sovrintende agli accadimenti tragicissimi che intervengono nelle nostre vite a causa di scelte sbagliate o di colpevoli omissioni. Temo che Nemesi, ad onta del 'solo e vero Dio' delle religioni del Libro, sia tuttora viva e operante – malgrado la si sia negletta nel corso dei colpevoli decenni e trascurate le terribili pene che infligge ai reprobi e agli ignavi.
Penitenziagite e cospargetevi il capo di cenere. La Quaresima è appena iniziata.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

 
 
 

Interventismo e pacifismo reloaded.

Post n°3046 pubblicato il 04 Marzo 2024 da fedechiara
 

Interventismo e pacifismo reloaded. - 03 marzo 2022

Facciamo un gioco alla Matrix: di qua e di là della Storia. Immaginatevi progenitori nella temperie culturale e guerresca dei primi anni del Novecento – secolo breve di nazionalismi assassini.
Immaginate di dover/voler prendere fazione guelfa o ghibellina, pro o contro alla guerra che si respirava già nel corso delle prime manifestazioni dei pazzi futuristi del: Bum! Crash! Ogive! Ferro! Dinamismo!
E voi che, bis nipoti di un ritorno al futuro, 'prendete parte' pro o contro la guerra all'Austria – o vi schierate, invece, con i pacifisti/socialisti perché la guerra è una infamia a prescindere, un buco nero del rincoglionimento umano.
Ecco, ora impostate sul cruscotto della De Lorean (la macchina del tempo de: 'Ritorno al futuro') '03 marzo 2022' e vi ritrovate proiettati in questa nuova guerra dalle prospettive di annichilimento atomico programmato. Pulsanti rossi, ogive atomiche sotto ai bombardieri in volo e sui missili a lunga gittata dalle navi e dai sottomarini a propulsione nucleare. Ancora interventisti? Di bel nuovo pacifisti?
Il gioco della Storia aiuta, dovrebbe aiutare a considerare 'la vostra semenza' (Dante – Inferno) e il magistrale 'fatti non foste a viver come bruti' bellicisti che votano all'unanimità in parlamento per fornire armamenti 'non letali' (sic) all'Ucraina - fiera resistente di una guerra che sarebbe già conclusa, se la Russia avesse sviluppato per intero la sua 'potenza di fuoco' per annichilire il nemico come è nelle sue corde militari e di tecnologia bellica applicata.
Il quadro è quello, noto, di ogni guerra, con l'aggravante che voi conoscete la storia dei nonni e dei padri (seconda guerra mondiale) e gli annessi e i connessi delle distruzioni, degli esodi biblici e tutto l'amdaradan che gli va dietro.
Ma ancora vi ostinate – alcuni insensati fra di voi – ad acclamare le gesta dell'eroe democratico di turno, il comico Zelensky, e a foraggiarlo di 'aiuti' militari che servono solo a prolungare il conflitto dentro il cono d'ombra atomico e di scontro finale (per l'umanità) con la Nato, che si fregia di 'cintura difensiva' (sic).
Chiedete, invece, una immediata trattativa di pace, prima che il mondo si infiammi di reazioni nucleari senza ritorno.
'Che epoca infernale è quella in cui degli idioti governano dei ciechi.' (William Shakespeare - 'Re Lear')
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Luciano Canfora: “Pensiero critico: nessuno è più intollerante dei liberali” - Il Fatto Quotidiano
ILFATTOQUOTIDIANO.IT
Luciano Canfora: “Pensiero critico: nessuno è più intollerante dei liberali” - Il Fatto Quotidiano
Luciano Canfora: “Pensiero critico: nessuno è più intollerante dei liberali” - Il Fatto Quotidiano

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963