Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraQuartoProvvisoriosurfinia60aracnoid.999assetzsoraandsakiMargBooksg1b9annaluciadgl3cassetta2chemiasrl.vanimasugyatorogodsbaglisignoragiancarlomigliozzi
 

Ultimi commenti

L'unico in spolvero Ŕ stato Trudeau, un "figo...
Inviato da: aracnoid.999
il 15/06/2024 alle 10:29
 
Poi, dopo averlo letto fino in fondo e aver meditato,...
Inviato da: fedechiara
il 08/06/2024 alle 07:17
 
Letture consigliate. L'altra narrativa. Guerra in...
Inviato da: fedechiara
il 07/06/2024 alle 07:11
 
Mi piacerebbe. Sai lo scoop.Tutto quello che avremmo potuto...
Inviato da: fedechiara
il 07/06/2024 alle 07:09
 
scrivi da Mosca?
Inviato da: cassetta2
il 06/06/2024 alle 17:04
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 23/05/2024

Il lupo e le fiabe.

Post n°3202 pubblicato il 23 Maggio 2024 da fedechiara
 

Aggiustate sull'Ucraina e forse si avvieranno le trattative di pace.
  · 
“Ogni tanto fatevi una chiacchierata anche con il lupo, invece di ascoltare solo Cappuccetto Rosso. Può essere che cambiate idea.”
Cit.

 
 
 

Il mondo in mi settima.

Post n°3201 pubblicato il 23 Maggio 2024 da fedechiara
 

23 maggio 2021
Vi racconto di uno spot governativo sul 'politicamente corretto' dei tempi presenti che confligge con il rispetto che si deve al nuovo venuto, l'immigrato islamico, solitamente scuro di pelle, solitamente barbuto o mal rasato – come ci racconta l'iconografia dello spot in questione.
Si vedono due ragazze su una panchina nei sotterranei della metro di una qualunque città che si baciano graziosamente, oh Cielo!
E, a lato delle due peccatrici, un personaggio dal viso uguale a quello che ho descritto qui sopra che si alza di scatto e guarda schifato e rabbioso le due graziose e si allontana – e la scritta pedagogica in sovrimpressione invita tutti coloro che provano le stesse emozioni negative del malcapitato a cambiare registro e pensieri.
Come si fa, si chiede un ingenuo? Come si cambia un sistema di pensiero se la tua religione, ad esempio, ti dice che la donna deve portare il velo e comportarsi con discrezione e pudore massimi e guai a chi sgarra - e questi tali effigiati nello spot pedagogico del ministero preposto sono i padri-padroni di mogli e figlie rispettosissime del Verbo paterno e delle sue tendenze autoritarie?
Il poveretto dello spot in questione non incorrerà nei rigori carcerari del controverso ddl Zan, dal momento che non profferisce verbo schifato e/o aperto insulto verso le due graziose, e tuttavia qualche giudice più realista del re potrebbe ravvisare nella scena gli estremi del reato di omofobia e diramare alle questure le foto del reprobo dai pensieri vetusti e poco elastici.
Ed è una lotta all'ultimo barcone di immigrati accolti e mal integrati e la demografia, per la verità, rema contro all'intento ministeriale contenuto nello spot pedagogico perché se una futura, prossima maggioranza di islamisti divenuti cittadini italiani chiederà, con la forza politica espressa da un partito islamista al 10/15 per cento dei consensi, di leggittimare la 'sharia', alleandosi a qualche sgangherato partito italico in vena di maggioranza di governo, apriti cielo!
Porgiamo rispettosamente la riflessione al bravo Letta, per l'eventuale proposta di ius soli o 'ius culturae' che vorrà presentare al parlamento della repubblica.
TG24.SKY.IT
Iran, il regista Babak Khorramdin ucciso e smembrato dai genitori
Iran, il regista Babak Khorramdin ucciso e smembrato dai genitori
ILFATTOQUOTIDIANO.IT
"Non rimanere bloccato nei tuoi pregiudizi": l'educativo spot della presidenza del Consiglio per la giornata contro l'omobitransfobia

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963