La mia cucina!

.."Allievo della Ristorazione"

 

AREA PERSONALE

 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giovybompyg3gnaplespino1959gcomevuoiequandoannamariagraLouisVuittonLouispalma.luigi24maddyrigocarmelina59_2009iovinofrancesco1980geoenzorologionuovoannalisspsicologiaforenseJane.Eyree
 

 

« TRANCETTI DI MANZO IN SA...

“Trancio di baccalà panato al cherry, su crema bianca di patate ai gamberetti…”

Post n°27 pubblicato il 13 Maggio 2018 da g3gnaples
 

“Trancio di baccalà panato al cherry, su crema bianca di patate ai gamberetti…”

 

TEMPO DI PREPARAZIONE : 30 minuti

 

TEMPO DI COTURA : 45 minuti

 

Grado di Difficoltà :  difficile

 

 

 

INGREDIENTI: ( per 4 persone)

 

Baccalà      500 gr

Patate         500gr

Gamberetti 250 gr

Farina        

Uova          n°3

Latte          

Cherry       q.b.

Sale & Pepe q.b.

Olio           

Rosmarino  q.b.

Pane grattugiato

Pinoli      15gr

Scalogno  n°1

 

 

 

PROCEDIMENTO (per la crema)

 

Pulire e tagliare le patate a cubetti di media grandezza.

Pulire i gamberetti, sgusciandoli e tagliandoli a piccoli pezzetti.

Far soffriggere nell’olio lo scalogno, aggiungere le patate e far rosolare abbondantemente.

Dopo qualche minuto, aggiungere i gamberetti, ed infine, bagnare abbondantemente, ma in modo graduale, il brodo vegetale (v ) ??? , salare e pepare il tutto e lasciare cuocere fino a cottura ultimata delle patate. Infine frullare il tutto, raggiungendo una densità minima.

 

 

PROCEDIMENTO ( panatura per baccalà)

 

In un recipiente, mettere le uova intere, sale, pepe, il cherry, la farina e iniziare a montare il tutto utilizzando il latte per la gradazione della densità desiderata, aiutandosi con una frusta.

 

 

 

FINE PROCEDIMENTO..

 

In una padella portare l’olio a temperatura, nel frattempo infarinare il baccalà e immergerlo nella pastella sopra elencata, e passarlo poi nel pane grattugiato mischiato ai pinoli leggermente tagliuzzati.

Procedere friggendo il trancio di baccalà, già pastellato, facendolo dorare ambo i lati, raggiungendo la doratura desiderata.

 

Porre la crema, tenuta in caldo, al centro del piatto, quasi a formare un letto, e disporgli sopra, in modo curato e lentamente, il trancio di baccalà, e completare il piatto con un ramoscello di rosmarino, posto a sua volta sul baccalà.

 

CONSIGLI :

 

Nella preparazione della crema, si consiglia di aggiungere il brodo poco alla volta onde evitare la formazione di una crema troppo liquida. Nello sviluppare  la pastella, lo chef consiglia di aiutarsi con un kleenex ..l per poter filtrare la pastella dopo averla composta, il tutto per evitare la formazione di grumi…..

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: g3gnaples
Data di creazione: 01/01/2011
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: g3gnaples
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: RE
 

I MIEI LINK PREFERITI