Simply Writer Blog

Metamorfosi di una farfalla - Mindfulness & Love Coaching

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: irene.74
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 47
Prov: TA
 

"Poi nasce un nuovo giorno. E il buio porta via con sé quel che non serve. Il resto spetta a noi. Che di questa metamorfosi abbiamo fatto uno stile di vita. Arabe fenici dalle mille rinascite. Questo siamo..." 

 

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato  senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini inserite nel Blog sono tratte da internet, da siti che ne permettono la condivisione gratuita. Qualora ritenessi che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicacelo via e-mail e le rimuoveremo immediatamente

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

manu_el1970ILARY.85irene.74CostanzabeforesunsetDoNnA.SKingsGambitossermafiacassetta2leoncinatarantogabriel.cmMAGNETHIKAeric65vtempestadamore_1967prefazione09erprincipe971
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

Messaggi di Dicembre 2021

Un Natale differente

Post n°564 pubblicato il 21 Dicembre 2021 da irene.74

Dopo due anni vissuti in cattività abbiamo iniziato a considerare normale anche ciò che per sua natura non lo è: mantenersi distanti, evitare gli abbracci, indossare la mascherina... Pure il Natale, come tutto il resto, sembra avere un sapore diverso. Vorremmo che ci permettesse di riassaporare quel calore che lo ha caratterizzato da sempre, sin dai lontani anni spensierati dell'infanzia. Ma allo stesso tempo sentiamo il peso della responsabilità di doverlo vivere con tutta l'attenzione necessaria a fronteggiare le difficoltà del momento presente.

Probabilmente quest'emergenza mondiale ci ha aiutato a mettere le cose sotto la giusta luce e a guardarle dalla migliore delle prospettive. Se non puoi ospitare le tavolate interminabili degli anni passati, quando riunivi per l'occasione tutti i rami più sperduti del tuo albero genealogico, oggi riesci a scegliere col cuore chi realmente vuoi che ti si sieda accanto. Oggi magari riesci a capire chi è davvero per te FAMIGLIA.

Se urge scremare, forse è perché è arrivato il momento giusto per privilegiare la QUALITA' alla quantità. E così, un passo dopo l'altro, ci stiamo accorgendo di cosa significhi cambiare prospettiva, imparare a vedere il bicchiere mezzo pieno in quello che fino a ieri poteva apparire semplicemente come un contenitore vuoto per metà.

Da ogni esperienza che viviamo abbiamo modo di trarre il meglio. Spetta a noi e a noi soltanto. Imparare che la vita non è una condanna a morte ma un dono. Preziosissimo. Che il tempo lo è altrettanto e non va disperso ma donato a chi lo merita, a chi lo rende magico e ce lo restituisce più ricco che mai.

Il mio augurio per te è che questo Natale sia differente per davvero. Che incornici l'Amore nella tua esistenza. Che ti ponga al centro di quel quadro unico e meraviglioso che è proprio la vita che ti è stata donata. Che celebri l'amore per te stesso prima ancora che per le persone che porti nel cuore. Che ti porti in dono CALORE, PRESENZA, AFFETTO SINCERO. Che di limitazioni e realtà finte per metà, non ne possiamo più.

Ti auguro un Natale che sia il migliore di sempre. Che abbia il sapore dei tuoi sogni più belli e lo sguardo limpido di quelli dell'infanzia. Al centro tu e tutto ciò che di più bello il tuo cuore desidera. La Vita ne faccia realtà. Buon Natale!

 

 

 

 
 
 

Basta ostacoli!

Post n°563 pubblicato il 14 Dicembre 2021 da irene.74

A tutti capita di attraversare periodi particolarmente difficili, durante i quali si è messi a dura prova e gli ostacoli da superare si presentano uno dopo l'altro, come se non dovessero finire mai...

Essere sopraffatto dallo sconforto è inevitabile. Arriva per tutti il momento di rottura, quello in cui sembra davvero che non ce la si faccia più.

"Basta ostacoli! Ma forse la vita mi ha scambiato per Rambo!?"

Domanda legittima, effettivamente. Ma tolti i benefici minimi che può darci uno sfogo, la situazione resta invariata. Che fare?

Innanzitutto bisogna tenere la mente lucida. Non permettere al dialogo interiore di sabotarci gettandoci nel terrore della visione catastrofica futura inquadrata in scenari a dir poco apocalittici, o nella disperazione che può scaturire dal passare in rassegna le infinite prove affrontate nelle ultime tre vite...

Piuttosto proviamo a cambiare prospettiva. Se davvero voglio ricordare tutte le sfide che la vita ha posto sul mio cammino, devo farlo in chiave propositiva: son stata realmente brava a superarle tutte! E per quanto in crisi possano avermi messo, sono ancora in condizioni di poterle raccontare.

Quindi è necessario soffermarsi a ricordare le varie lezioni che proprio quegli ostacoli da superare mi hanno insegnato. E prendere coscienza che, alla resa dei conti, se siamo persone migliori è anche perché di quelle sfide abbiamo saputo fare buon uso.

Nella vita nulla capita per caso. Siamo al mondo per evolvere in Amore. Ogni ostacolo è un'opportunità di crescita personale, un'occasione per conoscere meglio le nostre capacità e gli innumerevoli talenti che troppo spesso finiamo per ignorare, presi come siamo da tutt'altro...

La prossima volta che ti capiterà di imbatterti in una difficoltà, piuttosto che perdere tempo a lamentarti, chiediti perché l'hai incontrata sul tuo cammino e, soprattutto, cosa puoi imparare da quest'esperienza.

Che in quanto tale ha un inizio ed una fine. Quindi a te spetta il compito di farne buon uso. Vedrai che investendo in questo scavo le energie che avresti piuttosto disperso nella lamentela sterile e nella disperazione, prenderai consapevolezza di nuove preziose lezioni di vita. E, ancora una volta, ne uscirai persino migliore.

 

 

 
 
 

Il mio regalo di Natale per te!

Post n°562 pubblicato il 07 Dicembre 2021 da irene.74

Se ti chiedessi in questo momento qual è la vita che vorresti condurre, cosa mi risponderesti? Dopo due anni di vita tra parentesi abbiamo sentito quasi tutte il bisogno di un #reset

Addirittura la necessità di chiudere il libro scritto fino a quel momento per poterne iniziare uno nuovo. Immagina di vederlo davanti ai tuoi occhi, nitido, uscito dalla parte più creativa del tuo cuore...

"Queen of my life!" è il titolo. Ed è pure il mio REGALO di Natale per te!

Si tratta di un percorso di Coaching GRATUITO articolato in 4 sessioni che ti aiuterà a migliorare la tua vita ripartendo dall'amore per te stessa!

Dallo scorso 26 novembre, infatti, sino al prossimo 17 dicembre, ogni venerdì alle ore 16 in diretta su Facebook, nel gruppo "Metamorfosi di una farfalla - Club", guido una sessione di Coaching.

La diretta resta nel gruppo per l'intero periodo, sì da dar modo a tutti i membri (anche a quelli impossibilitati a seguirla in tempo reale) di vivere il percorso da protagoniste.

Ogni donna lavora per proprio conto, non è necessario condividere con le altre i risultati del rispettivo scavo interiore. Ma è altresì possibile scrivere riflessioni e pensieri nei commenti di ciascuna diretta e interagire con le altre partecipanti se e come lo si desidera (unire le forze non è mai sbagliato...)

Mi piaceva l'idea di dar modo anche a chi non ha mai fatto sessioni, di vivere l'esperienza del Coaching. Un regalo pensato con criterio, insomma. Da cuore a cuore.

Nella 1° sessione di gruppo abbiamo immaginato la copertina disegnata da ogni donna al proprio libro e dopo aver passato in rassegna tanto l'immagine quanto lo stile di vita della Regina, abbiamo esplorato la ruota della vita

Nella 2° sessione invece abbiamo lavorato alla Vision Board

Nella 3° sessione del prossimo 10 dicembre capiremo cosa ha impedito a ciascuna di farcela finora ed impareremo a smontare i pensieri negativi e gli schemi mentali limitanti per poi concludere il percorso con la 4° sessione di venerdì 17 dicembre concentrando l'attenzione sull' importanza della gratitudine e dei desideri.

Non fai parte del gruppo? Sei ancora in tempo per unirti alle meravigliose donne in rinascita!

https://www.facebook.com/groups/292231274573914

Sarà l'occasione giusta per vivere insieme questa fantastica esperienza. Ti aspetto! Dall'altra parte...

 

 

 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: irene.74
Data di creazione: 30/09/2013