Creato da MuseoDeiRicordi il 25/05/2005
L'età favolosa dell'infanzia, la scoperta del mondo...quando le cose, le parole i gesti non erano tutti uguali...I ricordi dei blogger

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

xmonella74delmercatoocchiodivolpe2mpt2003venere_privata.xil_ramo_rubatogesu_risortoannunz1magdalene57pion62telunetlubopopoetellataglia_sprechicinapomariomancino.m
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Messaggio #53 »

Post n°52 pubblicato il 26 Dicembre 2005 da MuseoDeiRicordi
Foto di MuseoDeiRicordi

Ed è proprio a Natale che i ricordi la fanno da padrone…

La casa della bisnonna Carolina...casa grande con i camini accesi…in campagna…isolata…ma accogliente come i suoi sorrisi.

Noi bambini andavamo nella sala grande, dove solo gli uomini mangiavano… a nascondere le letterine di auguri e promesse sotto il piatto del bisnonno e l’attesa era sempre premiata dalle sue esclamazioni di sorpresa nello scoprirle, ma solo dopo aver mangiato tutti i tortellini...lui alzava il piatto…lo allungava alla nonna…rimaneva col piatto a mezz’aria ed usciva quel fischio che simulava la sorpresa…segnale che faceva riprendere i battiti ai nostri cuori…

Apriva una ad una le buste e le leggeva ad alta voce…poi ci abbracciava e ci donava la “sabadina” la stessa cifra a tutti, mai una lira di più o una di meno…

L’altro grande incanto era il presepe che occupava l’androne…ci passavo le ore a perdermi tra stradine e casupole …enorme ai miei occhi bambini…ricco…con tante parti in movimento…con le luci che simulavano il giorno e la notte…e la mia fantasia che animava tutti i personaggi e li muoveva e li faceva parlare…fino a che la nonna Carolina veniva e prendendomi per mano mi riportava a tavola a mangiare…

anni60
bassa modenese
wings.of.fire

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog