Tu e il Paradiso

Immagini sacre, preghiere e pensieri...dal Cielo

 

SE SIETE INFELICI NON RIMPROVERATELO A ME!

 

Io sono la Luce,

e voi non mi vedete.

  Io sono la Via,

e voi non mi seguite.

  Io sono la Verità,

e voi non mi credete.

 Io sono la Vita,

e voi non mi cercate.

 Io sono il Maestro,

e voi non mi ascoltate.

 Io sono il Capo,

e voi non mi obbedite.

 Io sono il vostro Dio,

e voi non mi pregate.

 Io sono il vostro grande Amico,

e voi non mi amate.

Hai ragione, o Gesù, troppo poco ti ricordiamo

e troppo poco ti amiamo, per questo siamo infelici.

Ma le tue braccia aperte ci invitano al tuo cuore

e ci assicurano il perdono.

Nel tuo cuore, fonte di luce,

ritroveremo la forza per seguirti Via, Verità e Vita;

la grazia per ascoltarti Capo e Maestro;

la gioia per amarti Dio di Amore,

Amico di quanti confidano in te. 

 

 

AREA PERSONALE

 

PREGHIERA A PADRE PIO

 

Tu povero nascesti, o Padre Pio 

come fu Cristo, il nostro Redentore,

compagna l'umiltà ti fu fedele,

 immensa la Tua fede nel Signore.

Simigliante a Gesù anche le piaghe, 

che Tu accettasti con rassegnazione

memore del penoso Suo Calvario e della tormentata Sua Passione.

Or che Tu godi dell'Eterna Luce, fulgente, radiosa ed infinita,

continuando a darci il Tuo aiuto 

mostrati a noi quel che Tu fosti in vita.

In questo mondo pieno di tristezza 

dona il sollievo a tutti i sofferenti,

infondi in noi l'amore in ogni cuore, 

la fratellanza tra le umane genti.

Noi affidiamo a Te le nostre pene, 

or che ormai sei più vicino a Dio,

fa quel che puoi per il nostro bene 

intercedi per Noi, o Padre Pio!

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« San Giuseppe ( Patrono d...Preghiera per la riconci... »

Santa Teresa del Bambin Ges¨ (Alešon, 2 gennaio 1873 ľ Lisieux , 30 settembre 1897)

Post n°34 pubblicato il 09 Gennaio 2011 da osservandoilparadiso

 

santa Teresa del Bambin Gesù

 

Ella scrive: « lo mi ero offerta a Gesù Bambino per essere il suo trastullo, e gli avevo detto che non si servisse di me come di uno di quei balocchi di pregio, che i fanciulli si contentano di guardare, ma come di una piccola palla di nessun valore, da poter buttare per terra, spingere col piede, lasciare in un canto, oppure stringere al cuore, qualora ciò potesse fargli piacere. In una parola volevo divertire Gesù Bambino e abbandonarmi ai suoi capricci infantili».

Oggi la chiesa intera ama questa splendida Santa, una donna, il più giovane Dottore della sua storia bi-millenaria.

Teresa a tutti grida che Gesù vuole perdonarci, vuole guarirci, vuole inondarci del suo amore, perché Lui stesso ha bisogno d’amore.

Non si può che essere affascinati e sorpresi nel vedere i prodigi di Dio sull’anima di questa Santa, che ha avuto il coraggio di abbandonarsi alla sua Misericordia. "Se il tuo cuore ti accusa di peccato, Dio è più grande del tuo cuore".

 

ORIGINE DELLA NOVENA

Padre Putigan, gesuita, cominciò la novena a Santa Teresa del Bambino Gesù il 3 dicembre 1925, chiedendo alla gloriosa Santa un grande favore.

Per nove giorni recitò la novena ringraziando la SS. Trinità per i favori e le grazie dimostrate a Santa Teresa durante i 24 anni della sua vita sulla terra.

Il prete domandò a Santa Teresa che egli ricevesse da qualcuno una rosa fresca, come segno che ciò che egli chiedeva corrispondeva alla Volontà di Dio, e quindi come segno che la sua novena sarebbe stata esaudita (coi tempi di Dio).

Al 3° giorno della novena, una persona sconosciuta cercò padre Putigan e gli presentò una rosa bellissima.

Padre Putigan cominciò la seconda novena il 24 dicembre dello stesso anno e, come segno, domandò una rosa bianca.

Il 4° giorno di questa novena, una delle suore-infermiere gli portò una rosa bianca dicendogli: “Santa Teresa Vi manda questa.” Meravigliato, il prete chiese: “Dove l'ha presa?” “Ero in cappella” disse la suora, “E mentre me ne stavo andando, passai davanti all'altare sopra il quale è appesa una bella fotografia di Santa Teresa. Questa rosa cadde ai miei piedi, volli rimetterla a posto nel bouquet, ma mi venne un'ispirazione che dovevo portarla a Voi.”

Padre Putigan ricevette la grazia che aveva chiesto.

Al piccolo ‘fiore di Gesù' promise di diffondere la novena per accrescerne la devozione e portare più onore a Santa Teresa. Di modo che dal 9 al 17 di ogni mese, quelli che vogliono partecipare alla ‘Novena' dovrebbero aggiungere alle loro intenzioni anche le intenzioni di tutti coloro che stanno facendo la ‘Novena' nello stesso momento, formando così una grande unione di preghiera.

Si può dire la novena in qualunque periodo del mese, in qualunque momento della giornata e la si può ripetere, insistendo. I devoti ed amici di Teresina la recitano dal 9 al 17 di ogni mese.

E' efficace se detta in grazia di Dio, si consiglia quindi di fare all'inizio una bella confessione e la Santa Comunione, e, se possibile, frequentare la Messa quotidianamente.

 

 

NOVENA DELLE ROSE IN ONORE DI S. TERESA DEL BAMBIN GESÙ DEL VOLTO SANTO

 

"Passerò il mio Cielo a fare del bene sulla terra. Farò scendere una pioggia di rose."

PREGHIERA PER LA NOVENA

"Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io vi ringrazio per tutti i favori e le grazie di cui avete arricchito l'anima della vostra serva Santa Teresa del Bambin Gesù del Volto Santo, Dottore della Chiesa, durante i suoi ventiquattro anni trascorsi su questa terra e, per i meriti di questa vostra Santa Serva, concedetemi  la grazia che ardentemente desidero...
(qui si formula la grazia che si vuol ricevere),
se è conforme alla vostra santa volontà e per il bene della mia anima.
Aiutate la mia fede e la mia speranza, o Santa Teresa del Bambin Gesù del Volto Santo; realizzate ancora una volta la vostra promessa di passare il vostro cielo a fare del bene sulla terra, permettendo che io riceva una rosa come segno della grazia che desidero ottenere."

Si recitano 24 "Gloria al Padre..." in ringraziamento a Dio dei doni concessi a Teresa nei ventiquatro anni della sua vita terrena.

Segue ad ogni "Gloria" l'invocazione "Santa Teresa del Bambin Gesù del Volto Santo, prega per noi".

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: osservandoilparadiso
Data di creazione: 13/12/2010
 

E' GRADITO ALLA MADONNA E A GES┘

CHIEDIAMO AI SANTI DI INTERCEDERE PER NOI

Novena a Dio Padre e ai 9 Cori degli Angeli (per qualsiasi grazia)

Novena a S.Gianna Beretta Molla (per avere un figlio) -

Novena a S. Teresa di Lisieux - 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LA MADONNA CI ESORTA A RECITARE IL ROSARIO

 

A Fatima, a Lourdes e a Medjugorje la Madonna ha incitato insistentemente alla recita del Rosario

La Mamma celeste ci ha invitato a recitare il Rosario come arma potente contro il male.

Può sembrare una preghiera ripetitiva, invece è come due fidanzati che si dicono l'un l'altro tante volte "ti amo"... 

"Col Rosario si può ottenere tutto. 

Esso è come una lunga catena che lega il cielo alla terra; 

una delle estremità è nelle nostre mani e l'altra in quelle della S. Vergine. 

Finché il Rosario sarà recitato, Dio non potrà abbandonare il mondo, perché questa preghiera è potente sul suo cuore. 

La dolce Regina del Cielo non può dimenticare i suoi figli che, senza interruzione, ripetono le sue lodi. 

Il Rosario sale come incenso ai piedi dell'Onnipotente. 

Maria lo rinvia subito come una benefica rugiada, che viene a rigenerare i cuori. 

Non c'è preghiera che sia più gradita a Dio del Rosario". 

(S. Teresa )

" Durante un esorcismo, attraverso la persona posseduta, 

Satana mi ha detto : 

Ogni Ave Maria del Rosario, è per me una mazzata in testa ; 

se i cristiani conoscessero la potenza del Rosario, per me sarebbe finita ! " 

(Don Gabriele Amorh )

 

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nefertariirmirizzigiacobbeimmacolatacaiazzaricamo4otilbapf.comuccaribottazzofedericocapoarea_paolucciosvaldo.biasone0terry70dglzofia2dommirabilegrautosrl2013lela_71bar.vela
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom