Un blog creato da VeGgiePriDe il 28/01/2008

In1 giorno ordinario

In un giorno ordinario di un paese in tempo di pace... Uccelli infilzati arrostiscono nelle vetrine. Corpi smembrati guarniscono gli scaffali. Ovunque circolano camion pieni di condannati a morte. Sono coloro che saranno sgozzati, sventrati e ridotti in pezzi.

 
 
 
 
 
 

HO SALVATO UN POLLO E ORA GIOCA A CARTE CON ALBE

E, come ogni lunedì mattina, continua la pubblicazione dei video su Caterina girati nel w.e. !  DOMENICA 7 marzo 2010: Caterina gioca in macchina con Alberto e vince sempre^_^):

 

Caterina gioca in macchina con Alberto: secondo round.

SABATO 6 marzo 2010: Caterina mi corre incontro ai lidi (... a parte la bellezza del mio pupazzino, pessimo video-))).

CATERINA beve succo di frutta in brick

CATERINA, GALLINA SALVATA, BEVE ORA A COLLO DALLA BOTTIGLIA DI ALBERTO

Caterina, gallina salvata, amata dai bimbi al sit-in di ieri 14 marzo 2010 a Ferrara...

 

Caterina, gallina salvata, prende il Sole ai Giardini Margherita con il mio fidanzato. 25 aprile 2010

 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 
 
 
 
 
 
 

ECCO PERCHE' GUARDARE I VIDEO...

VIDEO: ECCO PERCHE' E' IMPORTANTE GUARDARLI

Foto di VeGgiePriDe

 

Amici lo so: i filmati che ho messo sul mio profilo sono brutti, anzi sono bruttissimi !!

Però, se anche sono orribili, questi filmati, secondo me è giusto guardarli per capire cosa fanno e cosa ci tengono nascosto.

Poi ognuno agirà di conseguenza secondo coscienza:

- c'è chi deciderà di non essere più complice e cercherà quello di cui ha bisogno in cibi più innocenti, come i legumi, i cereali, la frutta, la verdura, le noci e la frutta secca (secondo la Piramide Vegana questi 5 gruppi alimentari sarebbero sufficienti ad assicurarci tutto ciò di cui abbiamo bisogno:  www.vegpyramid.info );

- e c'è chi invece continuerà a pagare inventandosi sempre nuove scuse per quello che fa.

 

UN BLOG PIENO ZEPPO DI INFO su:

Lievito di birra, cucina vegana, origine del termine vegetariano, da vegetus: SANO E FORTE, e tanto altro ancora!

 
 
 
 
 
 
 

PUBBLICITA' PROGRESSO.

IDEA X CARTELLONE PUBBLICITARIO.  Pubblicità progresso.

"Non mi far uccidere: ho troppa paura dal macellaio. Non comprare pollo e Non comprare uova. Per le proteine ci sono i LEGUMI. Mi fido di Te".

 
 
 
 
 
 
 

LA CONVALESCENZA DI CATERINA E LA NS. MAGLIETTA

VARIE DI CATERINA (foto scattate tra il 27 marzo ed il 4 aprile 2010)

Mi sto prendendo cura di Caterina... come potete vedere, per il dispiacere ho perso 3 chili.

Guardate come la Caty guarda Alberto... Quanto è cucciola la mia tesorona!!

Caterina si specchia nello specchietto dell'auto...!

Caterina, Ti ho beccata che Ti stavi specchiando... Cunfessa

 

Caterina dopo essere stata al calduccio con me e Albe in macchina, fuori tremava come una foglia e le ho dovuto mettere la sciarpina...

CHE NE DITE COME IMMAGINE PER LA T-SHIRT?

http://www.alv.org.au/

 
 
 
 
 
 
 

LA MIA CUCCIOLA!!! SALVATA DAL MACELLO!

  PAROLA DI UMBERTO VERONESI. Le cosiddette "malattie del benessere" (diabete non insulino-dipendente, aterosclerosi, obesità) colpiscono chi mangia carne e altri grassi animali, mentre è dimostrato che una dieta ricca di vegetali ci protegge e ci aiuta a mantenere più a lungo il nostro benessere.

Sono scientificamente convinto che il vegetarianesimo è una scelta non solo opportuna, ma obbligata.
Per nutrire una popolazione in aumento costante saremo costretti a diventare vegetariani, ritornando in fondo alla nostra natura originaria. In termini evoluzionistici l' uomo discende dalla scimmia: il nostro organismo è programmato proprio per il consumo di frutta, verdura e legumi e il nostro metabolismo è come quello dell' orango che si nutre di cereali e vegetali. Una dieta priva di carne non ci indebolirebbe certamente, e ci rimetterebbe in armonia con gli equilibri naturali perfetti del nostro pianeta.

Umberto Veronesi

 In quanti siamo qui...?

 

 NON MANGIATE CARNE ... MA SALVATE GLI ANIMALI DAGLI ALLEVAMENTI INTENSIVI  E PORTATEVELI A CASA, PRENDETEVENE CURA!

PER TUTTO QUESTO E ALTRO ANCORA:

http://www.mercyforanimals.org/

APPUNTO DAL FATTO CHE POSSIAMO "SCEGLIERE" deriva che... 

Per l’uomo la carne non è certo indispensabile: tant’è che ci sono tante persone che non la mangiano.   Per l’uomo la carne è solo "un di più", uno sfizio di un sapore diverso in bocca e per questo sfizio l’uomo uccide.

LA CARNE NON E' NECESSARIA: Uccidere per mangiare carne è solo un capriccio, uno “sfizio”, paragonabile a chi uccide per futili motivi o per vanità!

 
 
 
 
 
 
 

CATERINA: STORIA DI UNA GALLINA SALVATA

 CATERINA: STORIA DI UNA GALLINA SALVATA

Il 3 agosto scorso mi sono recata presso una di queste oramai tristemente famose "fabbriche di polli" ... e sono riuscita a tirare fuori 2 pulcini che stavano per essere gettati VIVI nel tritacarne.
I pulcini li ho chiamati GINO e CATERINA..
RIEPILOGO:  qui

Stralci di vita quotidiana con il mio amico pollo.. da mandare a chiunque afferma che i polli sono stupidi e che "il loro trionfo è di finire in padella":
http://blog.libero.it/GOLETAGLIATE/4701336.html

 ANCHE QUESTO E' DA INVIARE A CHIUNQUE CREDA SIA DEL TUTTO "NORMALE" UCCIDERE TUTTI I GIORNI PER MANGIARE e questo pur potendo benissimo scegliere i legumi o le altre alternative proteiche:  seitan, tofu, soia, frutta secca, l'italianissimo "muscolo di grano", il tahin o semi di sesamo, i piselli, i pinoli, ecc.:  http://blog.libero.it/VEGGIEPRIDE/5434883.html

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
 
 
 
 
 
 

AUTOMATIZACION INDUSTRIAL

.... LA CACCIA ?  Sono ben peggio gli allevamenti intensivi !!! GUARDATE...

 
 
 
 
 
 
 

SANGUE E DOLORE SULLA TUA COSCIENZA

 

SANGUE E DOLORE SULLA TUA COSCIENZA

immagine

immagine

immagine

 

La crudeltà che sappiamo usare verso chi non ha difese è vergognosa e terribile. Nessuna sensibilità e compassione per coloro che vengono sacrificati in nome della nostra tavola. Carne senza anima, morti ancor prima di vivere. Eppure hanno occhi che atterriti ci guardano, mentre i loro corpi sussultano di dolore sotto le percosse inflitte. Tremano e soffrono. Piangono e si disperano. Hanno uno spirito e provano sentimenti, proprio come noi. Ma il nostro cuore ormai di pietra non sa ascoltare. Dorme nello stagno putrido dell'indifferenza, coperto dal bieco cinismo... n.d.r.

 

 

Ho sentito tempo fa un'intervista alla Rai, un imprenditore disse: "Se VOI volete la carne tutti i giorni gli allevamenti x forza devono essere intensivi,piu' mangiate piu' si deve produrre" 
Solo una drastica diminuzione, sino alla totale eliminazione dei consumi di carne, potrà ridare dignità agli animali...

 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 

E, come ogni lunedì mattina, continua la pubblicazione dei video su Caterina girati nel w.e. !

DOMENICA 7 marzo 2010: Caterina gioca in macchina con Alberto e vince sempre^_^):

 

Caterina gioca in macchina con Alberto: secondo round.

SABATO 6 marzo 2010: Caterina mi corre incontro ai lidi (... a parte la bellezza del mio pupazzino, pessimo video-))).

CATERINA beve succo di frutta in brick

CATERINA, GALLINA SALVATA, BEVE ORA A COLLO DALLA BOTTIGLIA DI ALBERTO

 
 
 

TUTTE LE GALLINE HANNO UN CUORE D'ORO. TESTIMONIANZE RACCOLTE: UNA STORIA VERA.

TUTTE LE GALLINE HANNO UN CUORE D'ORO.

TESTIMONIANZE RACCOLTE: UNA STORIA VERA.

Un giorno ricevetti questa bellissima testimonanza.
Non so se Ve l'ho già raccontata. E' la storia di una gallina che ha avuto 18 pulcini nel periodo della Seconda Guerra Mondiale.

Un pomeriggio hanno iniziato a bombardare e tutte le persone che abitavano in zona sono corse nel rifugio sotterraneo, senza che nessuno si sia preso cura di questa povera madre che non solo era terrorizzata dal rumore dei bombardamenti, ma che aveva la responsabilità di proteggere i suoi 18 pulcini.

Ora dovete sapere che questa dolcissima e materna creatura ben avrebbe potuto tentare di salvarsi rifugiandosi su di un albero, salendo pian piano sui rami, come altre galline del vicinato fecero.

Ma lei preferì rimanere a terra, facile preda nel deserto lasciato dai bombardamenti, pur di tentare di proteggere i suoi 18 piccolini sotto le sue ali.

Quando i vicini uscirono dal loro rifugio videro che questa dolcissima mamma era stata colpita da una scheggia e giaceva senza vita, ma sotto al suo corpo, ben protetti dalle ali materne, c'erano ancora tutti e 18 i pulcini ancora vivi !

Ripensando a questo episodio ho provato più volte vergogna per quando da piccola, prima dei 10 anni, ho pensato senza riflettere e superficialmente a “un buon brodo di gallina”.

La gallina non è un brodo, ma è una madre pronta a sacrificare la sua vita per proteggere quella dei propri piccoli ! Mentre persino nel genere umano spesso non è così e quante volte leggo di madri che addirittura sono arrivate a uccidere con le proprie mani i propri figli !!!

 
 
 

Mabel, la gallina che è come un cane... Che amore!!!!!

 Foto di simoveganblu

Mabel, la gallina che crede di essere un cane... Che amore!!!!

 
 
 

INFORMAZIONI su ALIMENTAZIONE VEGAN, PET-FOOD, CANI E GATTI VEGETARIANI... by OIPA

Post n°319 pubblicato il 04 Marzo 2010 da VeGgiePriDe
 

HO ROTTO LE SCATOLE ALL'OIPA... però almeno ho ottenuto dei RISULTATI !!!

Infatti, noi informiamo anche sulla dieta vegetariana e vegana
http://www.oipaitalia.com/vegetarismo.html, e anche sulla possibilità di
nutrire cani e gatti cruelty free http://www.oipaitalia.com/petfood.html,
dove alcuni marchi producono cibo privo di ingredienti animali
http://www.oipaitalia.com/petfood/liste.htm

 
 
 

Antibiotici a pranzo e cena. Con la carne...!!! E questo rappresenta un altissimo rischio per la ns. salute

Il dossier della Lav in concomitanza con il nuovo libro di Jonathan Safran Foer qui
Antibiotici a pranzo e cena. Con la carne
Ogni anno un consumatore medio ne ingerisce a sua insaputa quasi 9 grammi, l'equivalente di quattro cure


 


“PERCHE’ MANGIAMO GLI ANIMALI” - Il dossier «Rischio sanitario degli allevamenti intensivi.

Ogni anno un consumatore medio di carne ingerisce a sua insaputa quasi 9 grammi di antibiotici, equivalenti a un poker di terapie.

Il nuovo dossier della Lav (Lega anti vivisezione) porta alla luce i rischi sanitari ancora poco conosciuti dai carnivori.

L’ingestione continuata di questi medicinali, infatti, può provocare alla lunga disturbi intestinali cronici e può rendere i trattamenti antibiotici inefficaci quando veramente servono.

“PERCHE’ MANGIAMO GLI ANIMALI” - Il dossier «Rischio sanitario degli allevamenti intensivi.

Resistenza agli antibiotici e nuove malattie» è stato pubblicato dalla Lav in concomitanza con l’uscita del romanzo-inchiesta di Jonathan Safran Foer “Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?” (Guanda editore).

Nell’autobiografia Foer – in Italia in questi giorni – descrive con realismo il sistema degli allevamenti intensivi, mettendone in discussione la necessità e in evidenza le sofferenze inflitte agli animali.

Quest’indagine, che ha creato un grande dibattito negli Stati Uniti, ha portato l’autore alla scelta di diventare vegetariano.

ANTIBIOTICI A PRANZO E A CENA – Le condizioni di vita negli allevamenti industriali sono responsabili del debole stato di salute degli animali.

Senza i farmaci, quindi, non sarebbe possibile far funzionare alcun allevamento intensivo.

Per produrre 1 chilogrammo di carne sono impiegati mediamente 100 mg di antibiotico.

I farmaci rimangono spesso nei tessuti degli animali e arrivano nel piatto.

Ciò significa che l’italiano medio che consuma circa 87 kg di carne ogni anno (senza considerare i consumi di prodotti ittici) ingerisce involontariamente quasi 9 grammi di antibiotici, equivalenti alla somministrazione di circa 4 terapie antibiotiche ogni anno.

«Il consumo di carne comporta rischi sanitari di cui si parla ben poco in Italia – spiega Roberta Bartocci, biologa, responsabile Lav settore Vegetarismo - e di cui raramente i consumatori hanno consapevolezza: dal rischio di assumere antibiotici ‘a pranzo e a cena’, al rischio di venire a contatto con patogeni che hanno sviluppato resistenze agli antibiotici».

I RISCHI PER LA SALUTE - Secondo l’Autorità alimentare europea, Efsa (European Food Security Authority), in molti casi i cibi di origine animale trasmettono all’uomo batteri resistenti agli antibiotici.

L’ingestione continuata - tramite la carne - di questi medicinali può provocare alla lunga disturbi intestinali cronici e l’inefficacia degli antibiotici quando ne sorga la necessità.

Il rischio è non avere la possibilità di guarire dalle patologie trasmesse da questi batteri, dalle più semplici a quelle che potrebbero avere esiti potenzialmente fatali.

Tra questi patogeni che hanno sviluppato resistenze agli antibiotici ci sono anche la Salmonella typhimurium e parathyphimurium (l’infezione si trasmette con le uova e la carne, soprattutto avicola e suina), lo Staphylococcus aureus, Campylobacter coli e jejuni.

Ma i rischi maggiori sono quelli che potrebbe causare un altro batterio divenuto resistente: un particolare ceppo di Escherichia coli che provoca colite emorragica e insufficienza renale.

La contaminazione del cibo (carne e latte bovino) avviene attraverso le feci dell’animale, ma anche tramite l’acqua.

Il maggior fattore di rischio è rappresentato dal consumo di carne macinata di manzo cruda o poco cotta (hamburger disease), ma ne è stata dimostrata la presenza anche in carni di pollo, agnello e maiale.

RADDOPPIO DEI CONSUMI - Secondo la Fao entro il 2050 i consumi mondiali di carne raddoppieranno.

Oggi si calcola che gli animali allevati sulla Terra siano circa 10 volte gli umani: si contano 1.300.000.000 di bovini, 1.000.000.000 di suini, 1.700.000.000 di ovini e caprini, ben 52.000.000.000 di avicoli, 900.000.000 milioni di conigli, senza considerare pesci e crostacei.

“Raddoppiare questi numeri significa portare al collasso la Terra sotto il profilo ecologico, sanitario ed economico - prosegue Roberta Bartocci -.

I cittadini pagheranno sempre di più con la loro salute un metodo di produzione animale altamente rischioso.

E’ indispensabile riconvertire il sistema alimentare attuale verso un sistema ‘sostenibile’ iniziando dal non considerare più gli animali come cibo, né come cibo indispensabile perché così non è: proteine, carboidrati, vitamine, sali minerali e benefici grassi sono ampiamente disponibili nel mondo vegetale.”

Carlotta De Leo
03 marzo 2010

 
 
 

MC DONALD'S e FAME NEL MONDO.

L'altra faccia di Mc Donald's
Per molti giovani Mc Donald's è un posto divertente, dove mangiare convenientemente. Ma andiamo oltre a questo paradiso di plastica colorata luccicante e scopriamone la vera faccia. Mc.Donald's spende una fortuna, cercando di coltivare un' immagine pulita. I bambini sono adescati (trascinandosi dietro i genitori) con la promessa di avere giocatoli gratis e altre trovate. Ma dietro la faccia sorridente di Ronald Mc Donald's giace la realtà. L'unico interesse di Mc Donald sono i soldi.


AFFAMA I POVERI

Mentre milioni di persone sono affamate, vaste aree di terre in paesi poveri sono sfruttate per l'allevamento di bestiame e la coltivazione di grano per nutrire gli animali che saranno mangiati in occidente. Mc Donald's promuove continuamente prodotti a base di carne, incoraggiando la gente a mangiare carne più spesso, sprecando sempre più le risorse dell'umanità. Gli animali consumano più grano degli umani: 150 milioni di tonnellate date al bestame producono solo 21 milioni di tonnellate di carne e prodotti secondari. Con una dieta vegetariana qualsiasi nazione occidentale potrebbe essere autosufficiente.


AVVELENA LA SALUTE

Mc Donald's promuove il suo cibo come salutare, ma in realtà ha un alto contenuto di grassi animali, zucchero, sale e basso contenuto di fibre e vitamine; in numerose ricerche è stato collegato che questo tipo di dieta porta malattie cardiocircolatorie, cancro, diabete e artrite. Questo cibo è anche imbottito di additivi chimici (per coprire il gusto schifoso) che causano malattie ed iperattività nei bambini. Da non dimenticare che la carne avendo un alto contenuto di calorie manca di volume e induce a mangiare troppo causando obesità. In Inghilterra nel 1990 Mc Donald's è stato responsabile di avvelenamento di cibo in quanto molte persone si avvelenarono il fegato.

DISTRUGGE IL PIANETA

Le foreste più belle del mondo vengono distrutte ad una velocità impressionante dalle multinazionali. È stato ammesso ufficialmente che i manzi utilizzati sono stati allevati usando terreni delle foreste equatoriali, impedendone quindi la rigenerazione. Inoltre, l'uso della terra coltivabile da parte delle multinazionali e dei loro fornitori, costringe la popolazione indigena a spostarsi su altri terreni abbattendo quindi altri alberi. Inoltre, i gas emessi dagli allevamenti a catena nell'industna bovina, sono uno dei fenomeni originanti l'effetto serra. Per non parlare dei rifiuti dei fast-food.

STERMINA GLI ANIMALI

Il menù di Mc Donald's si basa sullo sterminio di milioni di animali ogni anno. Molti sono rinchiusi in capannoni per tutta la vita senza mai uscire all'aria fresca e al sole e senza neanche mai camminare. La loro morte è barbara e atroce. Noi possiamo scegliere se mangiare la alternativa.

SFRUTTA I DIPENDENTI

Per i lavoratori di Mc Donald's e altri fast-food la paga è bassa e la retribuzione degli straordinari non viene pagata. La compagnia mantiene alti profitti e basse buste paghe per cui molta gente si licenzia e il personale, costretto a rimanere, deve lavorare di più e più velocemente ed è cosi che c'è un alto indice di incidenti, in particolare bruciature. La maggior parte dei lavoratori è gente che ha poche opportunità di lavoro, perciò è costretta ad accettare questo sfruttamento. È certo che comunque sarebbe meglio trovare un lavoro che non nuocia a nessun essere vivente.

Vegan - per le persone, per il pianeta, per gli animali
Pochi sanno che per avere cibo per tutti, per salvare l'Ambiente, per salvare gli Animali, basterebbe fare davvero poco. Tu, vuoi provarci?


♥♥ DA VEGAN SI RESPIRA PACE ♥♥

(Mohandas Karmchand Gandhi)♥ Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.♥

http://homepage.swissonline.ch/debora/Mc-Donalds/

http://www.promiseland.it/view.php?id=2541

http://www.vegfacile.info/

qui
http://www.agireora.org/
DI NO AL MC DONALD'S
Tutte quelle bistecche e cheeseburger valgono davvero tutte le vite che si prendono - umane e non umane? Sarebbe ingenuo pensare che il mondo possa diventare vegetariano dalla sera alla mattina, o anche in pochi decenni. Ma guardando la potente fotografia di Carter non posso fare a meno di credere che sia vergognosamente sbagliato il modo in cui trattiamo chi con noi condivide il pianeta. Se vogliamo lasciare un mondo vivibile alle future generazioni dobbiamo fermare questo disastro causato dalla produzione di carne e abbracciare uno stile di vita più rispettoso.


perché vegan: per gli animali
perché scegliere di diventare vegan? la ragione principale è il rispetto degli animali. chi segue questo stile di vita non li considera semplici oggetti ma esseri sensibili con un loro valore intrinseco. per questo i vegan non mangiano prodotti animali come carne, pesce, uova e latticini, non indossano pelle, lana o seta, non usano prodotti sperimentati sugli animali. non comprano animali e non li tengono in gabbia, non visitano zoo e acquari, non vanno al circo e agli spettacoli che impiegano animali. evitano insomma tutto quello che comporta la morte e la sofferenza degli animali. ogni anno miliardi di esseri senzienti sono trasformati in prodotti alimentari, dopo una breve vita fatta solo di sofferenza. chi sceglie di vivere vegan non può fermare da solo tutto questo: rifiuta però di parteciparvi e di esserne la causa. non solo. compie una scelta consapevole e responsabile, mandando un importante segnale per una società più rispettosa dei diritti degli animali non umani e umani.
Vegan - per le persone, per il pianeta, per gli animali
Pochi sanno che per avere cibo per tutti, per salvare l'Ambiente, per salvare gli Animali, basterebbe fare davvero poco. Tu, vuoi provarci?

qui

 
 
 

SIETE SICURI CHE SIA DAVVERO TUTTO "NORMALE" MANGIARE CARNE...?

Foto di VeGgiePriDe

Anch'io all'inizio credevo fosse normale uccidere gli animali, poi un giorno mi sono fermata a riflettere un attimo su questa pratica e mi è sembrata molto angusta.
Ad esempio a scuola organizzano gite istruttive sul percorso che fa il vino, la coca-cola, etc., ma perchè nessuno organizza mai gite scolastiche sul percorso che fa la carne..?
Ci ho pensato e allora mi sono venuti i brividi.. Ho visto poi i video.. ho visto gli animali che tremano in fila ai mattatoi in attesa del loro turno e ho visto tutto il terrore nei loro occhi quando capiscono che tocca a loro..

E poi.. anche Veronesi è Vegetariano...(e io lo sono da 22 anni...).

Per fortuna non siamo costretti a scegliere chi salvare e possiamo salvarli entrambi: i bambini e pure gli animali. Tutti hanno una mamma. E io fin da piccola ho sempre fatto storie a mangiare carne. Non volevo uccidere e mi sono impuntata: i miei mi hanno portata dal Medico e sono tornati a casa che hanno deciso di eliminare la carne anche loro! Del resto, quando da piccola mia nonna mi affidava i pulcini appena nati da proteggere e accudire x me è sempre stato uno shock vederli poi, dopo poco tempo, che bollivano in pentola!!! Io... avevo fatto loro da mamma e avevo dato loro tutto l'amore di cui ero capace... non so se puoi immaginare il dolore che ho passato...

 
 
 

AIC - ATTACCA INDUSTRIA CARNE: ECCO COSA CHIEDIAMO.

Post n°315 pubblicato il 23 Febbraio 2010 da VeGgiePriDe
 

PER CHI ANCORA NON SI FOSSE ISCRITTO, questo è il ns. gruppo : http://www.facebook.com/group.php?gid=163327465024&ref=mf


******
ECCO COSA CHIEDIAMO SUBITO:

1) CHIEDIAMO, IN VIRTU' del PRINCIPIO DEL CONSENSO INFORMATO, che ci siano etichette chiare sulla carne, analogamente a quanto è accaduto per il tabacco che, al confronto con i danni provocati dalla carne, provoca solo una minima petrcentuale di tumori (la CARNE provoca il CANCRO più del tabacco "Tra le cause della mortalità per cancro il regime alimentare è al primo posto con il 35% di incidenza, superiore quindi anche al tabacco (Causes of Cancer - Doll, Peto)").

Le etichette devono contenere tutti i danni accertati della carne: INFARTI, ICTUS, ALZHEIMER, TUMORI, OSTEOPOROSI, FRAGILITA' OSSEA, COLESTEROLO, DIABETE, etc.etc..




2) CHIEDIAMO INOLTRE che durante tutto l'orario di apertura delle macellerie e dei reparti macelleria di ogni centro commerciale o di ogni negozio autonomo SIANO CONTINUAMENTE MANDATI IN ONDA I FILMATI SULLA MACELLAZIONE.

Non si può abusare della buona fede della gente.

Il consumatore prima di decidere cosa acquistare DEVE SAPERE.

E DEVE SAPERE TUTTO.

QUINDI NON ANDRA' TRALASCIATO ALCUN DETTAGLIO, ALCUNA VISTA SPIACEVOLE O D'IMPATTO.

IL SANGUE DEVE VEDERLO TUTTO SGORGARE DALLE GOLE.

COSI' COME OGNI LAMENTO, OGNI ATTIMO DI ANGOSCIA DEVE ESSERE VISSUTO, COME SPETTATORE, DAL CONSUMATORE, PRIMA CHE QUESTO SCELGA ANCORA SE ACQUISTARE QUEL PEZZO DI CADAVERE OPPURE MENO...


3) CHIEDIAMO SIN DA SUBITO CHE VENGANO SOSPESI GLI INCENTIVI DEL GOVERNO E DELLA COMUNITA' EUROPEA AGLI ALLEVATORI DI ANIMALI DA CARNE.

Da quando in qua UCCIDERE E' DIVENTATO UN MESTIERE LECITO e anzi INCENTIVATO con i soldi di tutti i contribuenti?

E' vergognoso che in un Paese civile ancora si PERMETTA e anzi si INCENTIVI tutto questo, ostacolando e mettendo in cattiva luce i cibi che, al contrario, hanno una qualità di tutto rispetto: non grondano di sangue...


STOP SUSSIDI:

TUTTA L'INIZIATIVA:
http://www.agireora.org/attivismo/no_sussidi_allevamenti.html

FIRMA ON LINE:
http://www.nutritionecology.org/it/news/petition_cap.html

4)  CHIEDIAMO, NEL BREVE PERIODO, CHE SIA ABOLITA LA MACELLAZIONE DEGLI ANIMALI DI PICCOLA TAGLIA, MA NEL GIRO DI UN MESE NESSUN ANIMALE DOVRA' PIU' ESSERE CONDOTTO AL MACELLO: E' UNA VERGOGNA ! SIAMO O NON SIAMO PERSONE INTELLIGENTI ? E ALLORA I PROBLEMI (TRA CUI QUELLO DI PENSARE AL NS. SOSTENTAMENTO) NON SI RISOLVONO UCCIDENDO !! Informatevi: www.vegfacile.info

***
PRIMA PETIZIONE: Fermiamo lo sfruttamento di pulcini e galline ovaiole (entrambi uccisi -i pulcini subito nel tritacarne e le galline non appena la loro produttività cala- nel ciclo di produzione di uova!):

http://firmiamo.it/fermiamolosfruttamentodipulciniegallineovaiole

SECONDA E TERZA PETIZIONE) PETIZIONE MENSE VEGAN e PETIZIONE PER AMPLIARE IL REPARTO VEGAN ALL'INTERNO DEI SUPERMERCATI:

http://www.firmiamo.it/tofueseitanpertuttigrandedistribuzionemense

http://firmiamo.it/mensevegan

QUARTA PETIZIONE) Una legge x abolire la cArne: firmate la petizione !! http://www.firmiamo.it/leggeperlabolizionedellacarne

 
 
 

4 PETIZIONI DA FIRMARE e passare...

Foto di simoveganblu

PRIMA PETIZIONE) Fermiamo lo sfruttamento di pulcini e galline ovaiole (entrambi uccisi -i pulcini subito nel tritacarne e le galline non appena la loro produttività cala- nel ciclo di produzione di uova!):

http://firmiamo.it/fermiamolosfruttamentodipulciniegallineovaiole

SECONDA E TERZA PETIZIONE) PETIZIONE MENSE VEGAN e PETIZIONE PER AMPLIARE IL REPARTO VEGAN ALL'INTERNO DEI SUPERMERCATI:

http://www.firmiamo.it/tofueseitanpertuttigrandedistribuzionemense

http://firmiamo.it/mensevegan

QUARTA PETIZIONE) Una legge x abolire la cArne: firmate la petizione !! http://www.firmiamo.it/leggeperlabolizionedellacarne

p.s.: se quando cliccate sui links x firmare le petizioni Vi esce: "pagina non trovata", dovete RIPROVARE una seconda volta.. poi Vi escono le petizioni...grazie a tutti! simo

è muscolo di grano... da provare assolutamente! ... E' buonissimo oltre che molto proteico...
NO ALLE UOVA: CHICKS SUFFER FOR EGGS !!

Thanks to Peta !

 
 
 
 
 
 
 
 
 

VEGETARIANO SI PUO\\\\\\\'

L’assimilazione  equilibrata  di  cereali, legumi, verdure e frutta  garantisce  l’apporto  più  congeniale  per il nostro  organismo  di  proteine,  vitamine,  ferro,  sali minerali,  carboidrati,  grassi. INFORMATI!!!  CONTINUA QUI

 
 
 
 
 
 
 

SALVA IL PULCINO, NON MANGIARE POLLO

TUTTE LE GALLINE HANNO UN CUORE D'ORO.

TUTTE LE GALLINA HANNO UN CUORE D'ORO.
TESTIMONIANZE RACCOLTE: UNA STORIA VERA.   qui

SALVA IL PULCINO,

NON MANGIARE POLLO,

NON UCCIDETEGLI I SUOI GENITORI !

VUOI SAPERNE DI PIU'?

www.viverevegan.org

Perchè il mangiare dei morti non è mai una soluzione. Non fa bene a nessuno, neanche a chi li mangia. Per le proteine ci sono i buonissimi e sani LEGUMI.Ma cosa volete di più..? Se doveste uccidere un cane per mangiare non lo fareste. Non esistono animali di serie A e di serie B. TUTTI gli animali hanno un PROPRIO VALORE intrinseco, anche i maiali, i polli e le papere!!

La scritta sopra all'immagine sarà questa:
SALVA IL PULCINO,
NON MANGIARE POLLO.

 
 
 
 
 
 
 

COSA PUOI FARE TU

 Una campagna informativa per mostrare quanto soffrono i polli "da carne" e quanti ne muoiono.

PULCINO: http://www.saicosamangi.info/download/pulcino_verticale.pdf

PER CONOSCERE I DETTAGLI DI QUESTA INIZIATIVA:

http://www.agireora.org/attivismo/locandine_in_auto.html

2 TIPI DI ALIMENTAZIONE A CONFRONTO (ev. anche solo la tabella): http://www.scienzavegetariana.it/nutrizione/boll_card101.html

 
 
 
 
 
 
 

AUTOMATIZACION INDUSTRIAL

.... LA CACCIA ?  Sono ben peggio gli allevamenti intensivi !!! GUARDATE...

 
 
 
 
 
 
 

POLLI ALLA DIOSSINA

POLLI ALLA DIOSSINA !!!

ECCO COSA DICE IL MIO MEDICO: "I polli artificiali di oggi sono talmente pericolosi e pieni di olio esausto delle macchine che una persona intelligente e un minimo informata dovrebbe dare di stomaco prima di ordinare un pollo."

http://www.repubblica.it/online/fatti/pollo/belg/belg.html

http://www.rfb.it/csa/diossina.htm

http://www.luigiboschi.it/?q=node/12445

E' estesamente documentato come l'ampio uso di antibiotici nella zootecnia abbia determinato nell'uomo fenomeni di antibiotico-resistenza, rendendo così inefficaci le terapie antibiotiche sulle persone. La presenza di residui antibiotici nelle carni di pollo è ritenuta responsabile di gravi patologie, come  il cancro.  

http://demo.lav.nethouse.it/index.php?id=382

 RICORDA: 1 POLLO SU 5 e 1 UOVO SU 10 contengono tracce di farmaci che portano al cancro.

 
 
 
 
 
 
 

COSA PUOI FARE TU

***** GIRATE QUESTA MAIL, facendo un copia-incolla, AI VS. CONTATTI, x favore.... SOLO NEL MOMENTO IN CUI SI SARA' FORMATA LA C.D. "MASSA CRITICA" (ossia quando la maggioranza delle persone sarà divenuta CONSAPEVOLE), QUESTE ATROCITA' POTRANNO AVVIARSI ALLA LORO CONCLUSIONE. ****

E ora guardateli come si divertono 'sti stronzi... saltano sopra alle loro vittime.. ci si siedono sopra!!!

http://video.libero.it/app/play?id=e6a031a25000c4a864a1f6a7f244a4f7

Gli operai degli allevamenti intensivi dei poveri polli tutti i giorni si divertono con gli animali, e addirittura ci saltano sopra, si siedono sopra sino a farli soffocare...

E guardate come gettano via nel pattume i pulcini:
http://video.libero.it/app/play?id=cf0ad78eb7fe60e0b99299fbda3ec351

ATROCI TORTURE INFLITTE SENZA SOSTA:
http://video.libero.it/app/play?id=913fe25f86ba4f34c1a4e3383296199f

HOUSE OF HORROR:
http://video.libero.it/app/play?id=0486838e566e494e0c865cbbc41e5ddd

GUARDATE I PULCINI SUL NASTRO TRASPORTATORE!!
http://video.libero.it/app/play?id=bde796903837fcb2239d2b0b285e1e46

POVERE CREATURE: NO ALLE UOVA!!
http://video.libero.it/app/play?id=17010a91dbc9c8f4692066157a5206b1

 
 
 
 
 
 
 

PUBBLICITA' PROGRESSO.

IDEA X CARTELLONE PUBBLICITARIO.  Pubblicità progresso.

"Non mi far uccidere: ho troppa paura dal macellaio. Non comprare pollo e Non comprare uova. Per le proteine ci sono i LEGUMI. Mi fido di Te".

 
 
 
 
 
 
 

CEREALI + LEGUMI = CARNE

CEREALI + LEGUMI = CARNE

 

Ecco l'articolo su DICA33:  qui

L'alternativa alla carne e alle uova? Il seitan o tutti i tipi di legumi al mondo, o la soia, o il tofu, o anche la pasta, che apporta la giusta quantità anche di proteine (12,5 gr. ogni etto di pasta... in pratica quello che occorre a un individuo adulto). Anche alcuni tipi di frutta contengono le proteine: ad es. tutta la frutta secca, noci in testa.

 
 
 
 
 
 
 

POLLI ARTIFICIALI: UNA SCHIFEZZA

ECCO COSA DICE IL MIO MEDICO: "I polli artificiali di oggi sono talmente pericolosi e pieni di olio esausto delle macchine che una persona intelligente e un minimo informata dovrebbe dare di stomaco prima di ordinare un pollo."
 
 
 
 
 
 
 

CARNE E FAME

QUELLI CHE MANGIANO CARNE TOLGONO VIA IL PANE DI BOCCA AI BAMBINI DEL TERZO MONDO... LEGGETE!!!

La dieta vegetariana può nutrire un numero molto più alto di persone rispetto a una dieta onnivora. Ecco gli esseri umani che, secondo una stima fatta dal Professor Peter Ulvin basandosi su statistiche della FAO (Food and Agricultural Organization) dell'ONU, possono essere sfamati con differenti tipi di alimentazione:

  • 6.3 miliardi di persone con una dieta vegan
  • 3.2 miliardi con il 25% di prodotti animali nella dieta

Naturalmente la fame nel mondo è un problema complesso, legato alla ingiusta distribuzione del cibo e non solo alla sua produzione, ma è innegabile che diventare vegan significa risparmiare risorse a favore delle popolazioni affamate.

Un rapporto della FAO indica i seguenti problemi ambientali causati dagli allevamenti:

  • riduzione della biodiversità e danni all'ecosistema
  • erosione del terreno e riduzione della quantità di acqua
  • effetto serra e contaminazione delle acque con azoto, fosforo e pesticidi
  • piogge acide e contaminazione del terreno con metalli pesanti
Negli allevamenti le deiezioni animali vengono raccolte in lagune artificiali che possono inquinare le acque. Le deiezioni di polli e maiali spesso finiscono nelle acque e contribuiscono alla crescita di organismi patogeni che avvelenano gli esseri umani e uccidono milioni di pesci. Anche la pesca industriale danneggia gravemente l'ecosistema marino.

Vegan Outreach - Associazione animalista
Tratto da: Why Vegan, 2000

http://www.saicosamangi.info/mostra/social.html

 
 
 
 
 
 
 

LETTERA APERTA AI VEGETARIANI

 
 
 
 
 
 
 

COME SOSTITUIRE LA CARNE

MAMMA CHE BUONI I LEGUMI..!!!

PERCHE' SONO COSI' BUONI,

PERCHE' FANNO COSI' BENE...

Una volta erano considerati "LA CARNE DEI POVERI". Non era solo una diceria: SONO VERAMENTE NUTRIENTI E CONTENGONO BEN PIU' PROTEINE E PIU' FERRO DELLA CARNE!! Inoltre contengono anche CALCIO e se consumati insieme a pasta o riso costituiscono UN PASTO COMPLETO!!!

Il piatto base dei vegani? Un bel piatto di pasta o riso con i legumi... Se non siete abituati e temete i gonfiori, basta solo per i primi tempi aggiungerci un po' di prezzemolo. In meno di 15 giorni vi sarete abituati e... gonfiori spariti anche senza il rimedio di nonna papera!!

 
 
 
 
 
 
 

SIMO, VOGLIO DIVENTARE VEGETARIANA !

***SEGRETI...CONSIGLI UTILISSIMI...

Se volete diventare vegani, potete iniziare da questa semplice constatazione: CEREALI + LEGUMI = CARNE.  Il piatto base dei vegani è proprio costituito dai cereali e dai legumi. 

Esco con un Medico che è vegano e ha una figlia di 8 anni vegana... Questo Medico mi ha dato queste dritte: 

1) Il segreto è quello di VARIARE il più possibile sia all'interno dei cereali (1 giorno PASTA, 1 giorno RISO, 1 giorno ad es. FARINA DI POLENTA, 1 giorno PASTA INTEGRALE, 1 giorno panini al FARRO..), sia all'interno dei legumi (1 giorno CECI, 1 giorno LENTICCHIE, 1 giorno FAGIOLI, 1 giorno PISELLI, 1 giorno SOIA...).

2) Se non mangi mai pesce, quando usi il sale prendi quello "iodato" (ma basterebbe anche una volta l'anno!).

3) Per la vitamina B12 (il problema si può presentare dopo 2 o 3 anni da vegano puro, in quanto il nostro corpo ha una riserva di B12 che può durare sino a 3 anni) prendi il lievito di birra oppure, come sarebbe più consigliato, un integratore della sola Vitamina B12 che puoi trovare in erboristeria.

4) FERRO: Consuma molta frutta contenente vitamina C, così il ferro diventa assimilabile anche se è vegetale. E ricordati che l'alimento che contiene più ferro in assoluto sono le lenticchie, seguite dai fagioli e dai spinaci. Solo dopo viene la carne..

5) CALCIO: Per il calcio, ci sono i legumi, i broccoli, i cavoli e le mandorle.  Ma tieni a mente che anche l'esposizione alla luce del Sole i fornisce il calcio.  Basta anche che esponi mani e viso.

Il mio sito preferito è questo:
www.SaiCosaMangi.info

 
 
 
 
 
 
 

UOVA

Uova: le uova uccidono pulcini e galline, e contengono altissime quantità di colesterolo dannoso. Impariamo a farne a meno. (VAI)

 
 
 
 
 
 
 
 

PER NUTRIRE TUTTI

Per nutrire tutti

Se tutti diventassero vegan potrebbero rendersi disponibili risorse alimentari sufficienti a nutrire l'intera popolazione mondiale.  

Il motivo è semplice.  

Gli allevamenti consumano enormi quantità di vegetali che gli animali convertono in carne, latte e uova.  

Ma questo processo di trasformazione comporta una grande perdita delle proteine e dell'energia contenute nei vegetali: 

la maggior parte serve semplicemente a sostenere il metabolismo degli animali e non si converte in tessuti commestibili. 

Insomma, se i vegetali fossero destinati direttamente al consumo umano, potrebbero sfamare un numero più alto di persone. Solo un esempio. Se destiniamo un ettaro di terra all'allevamento bovino otteniamo in un anno 66 Kg di proteine; se invece ci coltiviamo la soia abbiamo un raccolto di 1848 Kg di proteine: 28 volte di più!

http://www.ivu.org/italian/articles/exhibition/social.html

 

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pascoli2simonebevianna.papaleoo.scorioliariete512illuminotecnica.tonibanda.alfiocamuranivendikatore.affliDott.ssaIlariaRossiriccardo.oteriVAMPIRELLINA80gommone8elena.bertoncini
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

hai perfettamente ragione,io non mangio carne da...
Inviato da: belo51g
il 21/04/2009 alle 13:05
 
Oggi è un giorno diverso dagli altri. E' iniziata la...
Inviato da: rigitans
il 04/04/2009 alle 15:30
 
un bacione tesoro buona settimana
Inviato da: tryny68
il 10/03/2009 alle 12:12
 
ciao tesoro...Libero mi segnala che è il tuo compleanno..se...
Inviato da: tryny68
il 24/02/2009 alle 09:41
 
ciao mia dolcissima Simo un bacione
Inviato da: tryny68
il 10/02/2009 alle 17:13
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963