10:15 Saturday Night

Non è rubando la polvere magica dalle ali di una farfalla che un corpo può librarsi libero nell'aria... Blog che evolve con l'ambizione di far parlare la musica..

 

RESISTERE

 

DROGHE

Affinità e divergenze...
musica,il tremore di un passo tra le note,
melodie carezzevoli e chitarre stridenti.

Pelle sulla pelle,
seta e cotone, trasparenze. Pizzi, tessuti che lambiscono. Guanti. Trucco leggero, matita nera.

Stile, Eleganza, Charme:  nell’Animo ancor prima che nei modi.
Androginia.
Sensualità ancor prima del fascino.
Occhi.
Mani dalle dita sottili.
Il nero, la sua essenza, i suoi significati.
Le superfici assorbenti più di quelle riflettenti.
Il candore ed il rossore. Il blu oltremare, la luce del sole.

Baudelaire e Paradisi Artificiali.
Baricco e la Allende.
Paradisi Reali, Paradisi costruiti o raggiunti.
Coscienza e Incoscienza. Estetica imperfetta .

 

..ALTRE DROGHE..

Correre.
Correre sulla spiaggia, correre di notte.
Correre quando il sole brucia,
Correre sotto la pioggia.

Il profumo nell'aria
prima di una pioggia scrosciante.
L’odore della rugiada sulle foglie
più di quello dell’asfalto bagnato.

Le orme dei gabbiani sulla sabbia.
La sabbia bagnata ai bordi del costume.
I capelli di salsedine.
Le acque cristalline,
i candidi riflessi della Luna
su di un mare
che la notte rende nero come la pece.
Luna candida come i veli delle vestali,
gialla come l'oppio,
rossa come il fuoco sulla sabbia.

La pelle nuda, i morsi sulla schiena.
Tremori e tepori.
brividi liquidi,
divagazioni estatiche: dei sensi e della mente.
Erotismo celato, Malinconia latente.

Il vento che accarezza le gote.
I sospiri. Il respiro.
I profumi delicati. Rose, Magnolie, Girasoli.
I fiori del deserto.

Il corpo, le sue forme.
L’affanno,
il sudore profumo di ore d’Amore.
Il tango argentino.
Le notti stellate di fine estate.

 

 

« Messaggio #70Messaggio #72 »

Post N° 71

Post n°71 pubblicato il 28 Dicembre 2004 da butterflywings
Foto di butterflywings

"Nella tua stanza
Dove il tempo si ferma
O si muove al tuo volere
Lascerai che il mattino arrivi presto
O mi abbandonerai qui disteso?
il tuo letto e i nostri corpi,
il profumo del nostro amore,
inebriante pregna le lenzuola..."

                In your room - depeche mode


L'incanto della tua bocca seduce il mio sguardo..
Ed io mi perdo
nelle gole impalpabili delle tue labbra
- illusione perfetta -
immaginandole danzare
al ritmo delle parole che ascolto..
L' innocente- e per questo ancor più seducente -
descrizione di una stanza:
bianche impronte di mani dalle dita sottili,
pareti nude diverranno presto una tela..

"Nella tua stanza
I tuoi occhi che bruciano
Fanno innalzare le fiamme
Lascerai spegnere presto il fuoco
O mi cingerai con il suo calore?"
La tua passione preferita
Il tuo gioco preferito
Il tuo specchio preferito"


Un giorno di Mare e di Amore con le mie piccoline,
una notte di puro eccesso,
il mio corpo che torna a danzare...
Nell'oscurità suona questa canzone,
un istante prima che sia Aurora,
che venga l'alba e poi la Luce...

E di giorno di nuovo parole.
Parole che ammaliano.
Parole che regalano sorrisi.
Parole che ti invitano a riflettere.

...Sorriso...

E di cuore GRAZIE.
A chi queste parole le legge,
A chi aggiunge parole alle mie parole,
regalandomi pensieri ed emozioni
che in ogni modo cerco di cogliere e assaporare,
accarezzandoli delicatamente con le dita,
come papaveri in un campo di grano maturo..

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: butterflywings
Data di creazione: 27/10/2004
 

..WAITING FOR THE SIREN'S CALL..

 

ALLUCINAZIONI

Armonia nel caos.
Decadenza e rinascita.
Orari improbabili.
Conversazioni con cervelli pulsanti.
Introspezione e Filosofia.
Nietzsche e Schopenhauer.
Socrate.

Ian Curtis e Robert Smith.
Depeche Mode, l'eccesso.
Joy division, glaciali.
Jimi Hendrix e Janis Joplin.
L'ultima delle "Tre J" .
I Massive Attack quasi quanto i Cure.
Chicago, I Blues Brothers.
Bologna e Milo Manara.
Roma.

I silenzi.
Paolo Conte e Marlene Kuntz.
Al Pacino e "Il grande Lebowsky".
Quentin Tarantino.
Notti insonni.
Fotografie in bianco e nero.
Frida Kahlo, la splendida e seducente Frida.

Il Rhum delle Barbados.
Il Varadero e lo Zacapa.
Compay Segundo, i Buena Vista Social Club.
Daniele Silvestri, Cohiba.
Letteratura Latino-Americana,
Ermetismo e Decadentismo.
James O'Barr, Eric Draven.

 

..IN ATTESA DEL GIARDINO PENSILE..

 

ULTIME VISITE AL BLOG

sundropbutterflywingsroseflamante.d.avenere_privata.xserpentarokalenieveline_smithStellacadente981ilariaseclimissland0stefycostantinovita.alessialuca1911