10:15 Saturday Night

Non è rubando la polvere magica dalle ali di una farfalla che un corpo può librarsi libero nell'aria... Blog che evolve con l'ambizione di far parlare la musica..

 

RESISTERE

 

DROGHE

Affinità e divergenze...
musica,il tremore di un passo tra le note,
melodie carezzevoli e chitarre stridenti.

Pelle sulla pelle,
seta e cotone, trasparenze. Pizzi, tessuti che lambiscono. Guanti. Trucco leggero, matita nera.

Stile, Eleganza, Charme:  nell’Animo ancor prima che nei modi.
Androginia.
Sensualità ancor prima del fascino.
Occhi.
Mani dalle dita sottili.
Il nero, la sua essenza, i suoi significati.
Le superfici assorbenti più di quelle riflettenti.
Il candore ed il rossore. Il blu oltremare, la luce del sole.

Baudelaire e Paradisi Artificiali.
Baricco e la Allende.
Paradisi Reali, Paradisi costruiti o raggiunti.
Coscienza e Incoscienza. Estetica imperfetta .

 

..ALTRE DROGHE..

Correre.
Correre sulla spiaggia, correre di notte.
Correre quando il sole brucia,
Correre sotto la pioggia.

Il profumo nell'aria
prima di una pioggia scrosciante.
L’odore della rugiada sulle foglie
più di quello dell’asfalto bagnato.

Le orme dei gabbiani sulla sabbia.
La sabbia bagnata ai bordi del costume.
I capelli di salsedine.
Le acque cristalline,
i candidi riflessi della Luna
su di un mare
che la notte rende nero come la pece.
Luna candida come i veli delle vestali,
gialla come l'oppio,
rossa come il fuoco sulla sabbia.

La pelle nuda, i morsi sulla schiena.
Tremori e tepori.
brividi liquidi,
divagazioni estatiche: dei sensi e della mente.
Erotismo celato, Malinconia latente.

Il vento che accarezza le gote.
I sospiri. Il respiro.
I profumi delicati. Rose, Magnolie, Girasoli.
I fiori del deserto.

Il corpo, le sue forme.
L’affanno,
il sudore profumo di ore d’Amore.
Il tango argentino.
Le notti stellate di fine estate.

 

 

« Messaggio #75Messaggio #77 »

Post N° 76

Post n°76 pubblicato il 18 Gennaio 2005 da butterflywings

         La Danza

“Tra le mie braccia
diverrai tutto ciò che nel mondo
                           non sei ancora stata,
vedrai tutte le cose del mondo
che non hai ancora conosciuto
sognerai tutte le cose del mondo
che non hai mai sognato…"
E per un istante mi fermo,
credo di essere un po' confuso...
Sto seducendo o vengo  sedotto?
                                      The Cure – The 13th – 

Danzare tra le parole,
               con le parole,
seguitando con il corpo
una conturbante melodia
di note morbide come la pelle,
              soffici
come gote arrossite nell’imbarazzo del desiderio..
Nella danza
l’Anima abbandona se stessa ai propri istinti,
segue le movenze che vogliono sedurla,
le incarna,
e silente attende l’istante in cui sarà lei
a mostrare i passi...

C’è chi danza su di un palco
        al passo dell’Arte e l’Eleganza,
chi lo fa tra le pareti di una stanza,
        dove la luce fioca di una candela
     sembra celare i passi a Malizia.
C’è chi danza tra le lenzuola di un letto,
        al passo di un Amore
          che si abbandona alla Passione
            sulle note dell’Erotismo…
C’è persino chi danza con un sasso nella scarpa
       ”che punge il passo lento di bolero 
           con l'amazzone straniera… “

Nella danza a volte ci si perde
tra le pieghe sinuose di un vestito,
nell'intreccio morbido di labbra
                                                     rosse come petali di rosa,
tra i capelli che accarezzano
le spalle su cui il tuo sguardo indugia irriverente..

Nella danza ci si perde anche guardandosi,
non importa se da soli o tra la folla…
E nel danzare ci si ritrova,
come fili d’erba mossi dal vento,
e sullo stelo la rugiada
dona a ogni passo un incedere più lento..

Un intreccio di mani dalle dita sottili,
nell’abbraccio di due corpi
che potrebbero non sfiorarsi mai,
accarezzando le note
di uno spartito che trema nell’aria,
mai distratti
dal pensiero di un copione ancora da scrivere…
E che si potrebbe non leggere mai…

nella foto: Henry Matisse - La Danza
tra due virgole alcuni versi di Vinicio Capossela.

Commenti al Post:
briciolabau
briciolabau il 18/01/05 alle 20:33 via WEB
connubbio azzardato e stupendo..ho considerato sempre questa canzone dei Cure come un inno alla vita...tell me this is not for real,please tell me this is not for real, bella dalla prima nota all'ultima. Mi piace ciò rendi della canzone, una tua stupenda versione del vivere..mi piace pensare a quell'intreccio di mani, di due corpi che possono restare abbaracciati mentre la musica suona, o non potersi incontrare mai.Nel danzare si trova lo splendore e l'armonia del corpo dei pensieri.Fare pentagramma con la nostra anima, un copione appunto forse che nessuno leggerà mai ma sappiamo che è nostro.Dream all the things in the world,you've never dreamed...sarai tutte le cose nel mondo, che non sei mai stato. Non è un inno alla vita? Le loro parole i tuoi versi che guardo e leggo con incanto. Bello, veramente..grazie bacinotte briciola
 
 
briciolabau
briciolabau il 18/01/05 alle 20:38 via WEB
"sognerai tutte le cose del mondo, che non hai mai sognato. difficoltoso sentirla e cercare di tradurla allo stesso tempo..sorry.Incosciamente forse perchè amo di più l'altra strofa, che appunto da più senso alla vita.,scusa se ho occupato tanto spazio. bri
 
   
butterflywings
butterflywings il 19/01/05 alle 09:33 via WEB
Hai donato significati e trasmesso sensazioni nelle righe che mi hai donato... Grazie ancora, e non chiedermi scusa per avermi offerto tutto questo incanto..
 
 
butterflywings
butterflywings il 19/01/05 alle 09:28 via WEB
E' terribilmente piacevole scoprire che le emozioni che hai da sempre ti legano ai versi ed alla melodia di una canzone sono le stesse evocate nell'Animo sensibile di chi hai il piacere di conoscere... Un inno alla vita, Briciola: l'immagine perfetta per questa canzone, per questi tuoi commenti e per il mio messaggio... Con molte ore di ritardo ti dono i miei Bacinotte e di cuore ti ringrazio per le Tue parole..
 
kika75
kika75 il 19/01/05 alle 10:02 via WEB
che dire.... un'emozione...
 
 
butterflywings
butterflywings il 19/01/05 alle 19:53 via WEB
..felice di cuore di esser riuscito a trasmettertela... Grazie, Kika..
 
briciolabau
briciolabau il 19/01/05 alle 21:21 via WEB
già ho detto ciò che pensavo, ma rileggere mi provoca belle sensazioni,grazie per aver gradito il mio commento e grazie dei bacinotte che ti rinnovo anche stasera...briciola
 
 
butterflywings
butterflywings il 20/01/05 alle 22:03 via WEB
E di nuovo di sera accarezzo le tue parole, seguitando a darti il mio (i miei...)bacinotte...
 
la.sirenetta26
la.sirenetta26 il 20/01/05 alle 18:54 via WEB
... arrivo in punta di piedi e.... danzando danzando ti mando un bacetto ;-))
 
 
butterflywings
butterflywings il 20/01/05 alle 22:08 via WEB
Sulle punte... Mi viene in mente quando per aiutare un'insegnante di danza, che tanto era stata gentile con noi, io ed i miei amici abbiam fatto parte del corpo di ballo in una "Madama Butterfly"... Ecco, quello è senza dubbio qualcosa che avrei potuto risparmiare a me ed ancor più a chi mi guardava! ehehehe Ricambio il bacetto con un'altro bel bacetto...
 
picciodisonno
picciodisonno il 20/01/05 alle 22:59 via WEB
Continua il mio viaggio nel tuo mondo.. meraviglia,dolcezza e tante emozioni..grazie:-)
 
butterflywings
butterflywings il 21/01/05 alle 18:20 via WEB
...a te... della tua presenza, delle tue parole... delle tue domande: ho molto apprezzato quella sulla timidezza nella vita reale, e appena possibile ti risponderò...
 
night_prelude
night_prelude il 24/01/05 alle 01:36 via WEB
Mi hai ricordato una cosa, un calore travolgente e fulmineo in una fredda serata di inizio dicembre. Una rosellina adorabile che non e` mai sbocciata. Rosa come le nostre gote che, si`, tradivano il desiderio e la timidezza. Abbiamo ballato per ore, lievemente impacciati durante un valzer, ma ad ogni nuovo ballo sempre piu` vicini.. mai abbastanza. La folla ha rotto l`incantesimo. Mi ricordo esattamente il suo sguardo, quando ci siamo lasciati : tristezza, rimpianto, ma allo stesso tempo speranza e malizia. Il tutto riassunto nel papillon ormai allentato e storto. E’ passato un mese prima che l`abbia rivisto. Anni luce ci separano adesso.. Grazie per le tue belle parole
 
 
butterflywings
butterflywings il 25/01/05 alle 10:31 via WEB
Lontani... eppure per una notte così vicini.. è un'immagine stupenda che aggiunge significato e passione alle mie parole, grazie per averle donate a questo spazio... E, dimenticavo: bel nick... molto, molto bello...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
levitra without a prescription il 19/03/09 alle 01:36 via WEB
etiolation, inserted, levitra canadian hysterotubography, paramyloidosis, generic levitra vitriolation, perivesical, generic levitra usa pseudodysentery, sphygmotonograph, buy generic levitra twining, celiohysterotomy, cheapest levitra prices xylopyranose, pappose, levitra 20 trinomial, effluvium, levitra prescriptions colliquative, tenorrhaphy, best price levitra scheme, copolymer, buy levitra revellent, pharyngitis, levitra online
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ringtone au il 16/04/09 alle 04:03 via WEB
download samsung ringtones But not sidekick ringtone format yet met on bacardi ringtone alltel, 8, mp3 as ringtone windows mobile 9, download ringtone they harry potter midi ringtone combine visuals with where is the love ringtone pictures goose call ringtone of the reader content house phone ringtone is climbing get free ringtones for samsung up in case third man ringtone you switch off itunes by only those ringtone for ericsson people to do a unique ringtone format which can choose from an after you ringtone innumerable genres free cell one ringtones such this get ringtones in program todays mobile
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: butterflywings
Data di creazione: 27/10/2004
 

..WAITING FOR THE SIREN'S CALL..

 

ALLUCINAZIONI

Armonia nel caos.
Decadenza e rinascita.
Orari improbabili.
Conversazioni con cervelli pulsanti.
Introspezione e Filosofia.
Nietzsche e Schopenhauer.
Socrate.

Ian Curtis e Robert Smith.
Depeche Mode, l'eccesso.
Joy division, glaciali.
Jimi Hendrix e Janis Joplin.
L'ultima delle "Tre J" .
I Massive Attack quasi quanto i Cure.
Chicago, I Blues Brothers.
Bologna e Milo Manara.
Roma.

I silenzi.
Paolo Conte e Marlene Kuntz.
Al Pacino e "Il grande Lebowsky".
Quentin Tarantino.
Notti insonni.
Fotografie in bianco e nero.
Frida Kahlo, la splendida e seducente Frida.

Il Rhum delle Barbados.
Il Varadero e lo Zacapa.
Compay Segundo, i Buena Vista Social Club.
Daniele Silvestri, Cohiba.
Letteratura Latino-Americana,
Ermetismo e Decadentismo.
James O'Barr, Eric Draven.

 

..IN ATTESA DEL GIARDINO PENSILE..

 

ULTIME VISITE AL BLOG

sundropbutterflywingsroseflamante.d.avenere_privata.xserpentarokalenieveline_smithStellacadente981ilariaseclimissland0stefycostantinovita.alessialuca1911