Creato da audicento il 05/11/2011

la gioia dell'amore

questo Blog e dedicato all'amore e L'amicizia

 

.

Post n°296 pubblicato il 11 Marzo 2022 da audicento



Fiato che manca e sensazioni forti
cuore fermo nell’istante eterno dei tuoi.,
occhi verdi e accesi
ed i miei assetati di te la tua testa si piega di lato collo.,
da mordere
corpi stretti tra desideri e voglie tra raziocinio e promesse impossibili.
odiando il maledetto gioco del destino tienimi dentro te ancora e ancora e ancora.
 ti giri mi volto ti bacio mi guardi ti stringo mi baci ti guardo mi stringi forte forte.
ultimi istanti di fiato morirò baciandoti mani nelle mani occhi negli occhi denti.,
mordono labbra rosse
sapore intenso di te cuore che impazza disegni il mio corpo.
con le tue dita
vivo nei tuoi occhi vivi nei miei sapori sei carne, sangue che scorre.
siamo prigionieri condannati all’amore...(Giacomo Conte)

 

 
 
 

.

Post n°295 pubblicato il 08 Settembre 2021 da audicento



Si accente la sera sotto i tuoi luminosi occhi e chiari
e tu.,
sotto una cornice di stelle mi parli d'amore le
tue labbra..
si librano come libellule che scendono a
donarmi le tue.,
parole che mi rapiscono l'anima ti
stringo al mio cuore..
con la tua intimità svestita e
vivo nel mio e nel tuo piacere.
(Baldo Bruno)

 
 
 

.

Post n°294 pubblicato il 09 Giugno 2021 da audicento


Quella fiamma che mi porta in inferno e in paradiso,.
nella lussuria e nella passione, perdendomi in quel.,
suo morbido e turgido seno, la voglia di noi e delle..
nostre appartenenze ci rendono protagonisti dei nostri.
giochi d'amore, invaghiti della situazione godiamo dei
nostri attimi proibiti, fino a sentirla, sentirla ansimare
è questo il momento più prezioso, il momento dove..,
contiamo, poiché siamo io e te io e la nostra passione.

(Salvatore Raimondo)

 
 
 

.

Post n°293 pubblicato il 27 Maggio 2021 da audicento

Ho fame della tua bocca, della tua voce del tuoi capelli.
e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso non mi.
sostiene il pane, l'alba mi sconvolge cerco il suono.,
liquido dei tu sono affamato del tuo riso che scorre delle.
tue mani color di furioso granaio ho fame della pallida.
pietra delle tue unghie voglio mangiare la tua pelle.,
come mandorla intatt voglio mangiare il fulmine bruciato.
nella tua bellezza il naso sovrano dell'aitante volto voglio.
mangiare l'ombra fugace delle tue ciglia e affamato vado.
e vengo annusando il crepuscolo cercandoti, cercando il tuo.
cuore caldocome un puma nella solitudine di Quitratúe..,
(Pablo Neruda)

 
 
 

.

Post n°292 pubblicato il 07 Maggio 2021 da audicento




Ascoltami amore ascolta ciò che il mio cuore ha da dirti.,

ascolta i miei battiti infrangersi sugli scogli come onde.,
ascolta la mia voce raggiungere le profondità del mare.,
e dell'anima ascolta il silenzio dentro te e sentire la pace.
sollevarsi ascolta ogni gesto ogni suono ogni cosa di me.
ora avvicinati a me chiudi lentamente gli occhi così che io.
possa farti volare  farti sognare muoio dentro la tua dolcezza.

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

laura1953Anima.in.Voloromina05letizia_arcuriaudicentoellen_ellenneopensionatam0n0litezacarias5chiaroscurirossella1900.rlacartavincente1cindylastregaprefazione09QuartoProvvisorio
 
Citazioni nei Blog Amici: 37
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom