Creato da whitenarcisus il 10/11/2013

BUT BEAUTIFUL

c'è una Bellezza da salvare e che ci salva. Non puoi farci nulla. Ti disarma. Ti accarezza.Ti stupisce. Ancora. E ti fa dire però Bello... but beautiful..

 

 

« Shape of my heartregalami una poesia »

Sono una roccia risoluta e forte

Post n°13 pubblicato il 19 Luglio 2015 da whitenarcisus
 

Sono una roccia Risoluta e forte.

Sono una roccia Dannatamente robusta; non lo dimenticare.

Se così non fosse, Non sarei qui a raccontarlo.

Non continuare a criticarmi.

E smettila di stupirti oltremisura:

le crepe che vedi sono ferite di guerra, amico mio.

Giorno dopo giorno, io sono in battaglia,

Giorno dopo giorno, io dichiaro guerra,

Giorno dopo giorno, io schivo e corro e mi sottraggo e sorrido;

Schivando i colpi delle randellate,

Schivando i colpi sbadatamente scagliati verso di me;

Schivando i colpi sconsideratamente rovesciati addosso a me;

Schivando i colpi orditi con astuzia

E quei colpi, profondamente radicati nel profondo della psiche della nazione.

E a quel punto tu mi domandi: ma perché sanguini?

Sono una roccia Risoluta e forte

Se così non fosse, Non sarei qui a raccontarlo.

(Sindiwe Magona)

ultimo samurai

Sindiwe Magona nasce nel 1942 a Gungululu, un villaggio nel Transkei, in Sudafrica.  Per il suo impegno sociale e politico è chiamata nel 1976 a Bruxelles a far parte del Tribunale internazionale per i crimini contro le donne, e nel 1977 è tra le dieci finaliste per il 'Woman of the Year Award'.  Nel 1990 pubblica Ai figli dei miei figli- To My Children’s Children - e due anni dopo il seguito Forced to Grow, libri nei quali racconta la sua storia.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/butbeautiful/trackback.php?msg=13246143

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
virgola_df
virgola_df il 28/02/16 alle 10:09 via WEB
Un caro saluto.
virgola
 
 
whitenarcisus
whitenarcisus il 04/04/16 alle 22:11 via WEB
Con imperdonabile ritardo... grazie Virgola. A te un abbraccio.
 
virgola_df
virgola_df il 01/05/16 alle 12:34 via WEB
“Il mondo che abbiamo creato è il prodotto del nostro pensiero e dunque non può cambiare se prima non modifichiamo il nostro modo di pensare.” - Albert Einstein - Buon 1° Maggio [click]
virgola
 
 
whitenarcisus
whitenarcisus il 14/05/16 alle 11:32 via WEB
George Gray Molte volte ho studiato la lapide che mi hanno scolpito: una barca con vele ammainate, in un porto. In realtà non è questa la mia destinazione ma la mia vita. Perché l'amore mi si offrì e io mi ritrassi dal suo inganno; il dolore bussò alla mia porta, e io ebbi paura; l'ambizione mi chiamò, ma io temetti gli imprevisti. Malgrado tutto avevo fame di un significato nella vita. E adesso so che bisogna alzare le vele e prendere i venti del destino, dovunque spingano la barca. Dare un senso alla vita può condurre a follia ma una vita senza senso è la tortura dell'inquietudine e del vano desiderio — una barca che anela al mare eppure lo teme. Nelle parole di Masters c'è l'essenza del pensiero di Einstein e del tuo Virgola... un pensiero che si modifica è atto, azione, è il percorrere il nostro personale sentiero con una direzione, un fondamento di senso. Anche nel mistero di una risposta che probabilmente,come Godot, non arriverà mai o mai compiutamente. But beautiful.... Un abbraccio forte, fortissimo. A presto se vorrai
 
   
whitenarcisus
whitenarcisus il 14/05/16 alle 11:46 via WEB
commentando le bellissime parole che ho letto nel tuo blog ti dico che dobbiamo vivere fino in fondo, percorrere il nostro cammino fino in fondo, perchè un cuore va speso fino in fondo "senza alcun pentimento" vivere.. viva è l'impronta profonda nella nostra anima giù in fondo ai nostri silenzi non importa se sogno o desiderio. Se sarà una lacrima o un sorriso, un attimo fugace, quell'attimo di senso e di verità. Leggero come un soffio ma non per questo meno vero. Vivo. Tutto il meglio e l'essenza di te. Sempre. "Senza alcun pentimento"... Lennie
 
     
virgola_df
virgola_df il 15/05/16 alle 12:05 via WEB
Fino in fondo, ben detto, perchè sia sempre di noi improntato il nostro cammino, il nostro destino; perchè la vita non aspetta di esser guardata ma piuttosto vissuta, col suo bianco ed il suo nero, col sorriso e le lacrime, con le gioie e i dolori, e se nel farlo non partecipiamo nel suo moto muovendoci, mettendoci il meglio di noi, sarà stato solo una vano sopravvivere. Un gran peccato visto che l'unicità e l'esclusività di noi e della nostra vita.
Un caro saluto, grazie del passaggio sulla mia riva e buona domenica.
virgola
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

silkwood.61whitenarcisusNefesAnimavirgola_dfStolen_wordsBe_Rebornpaperinopa_1974cassetta2IrrequietaDtobias_shufflechristie_malrylacey_munroGiuseppeLivioL2alogicorinoeserena
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom