« perchè?!

tanti auguri a me,tanti auguri a meeeeeeeeeeee....

Post n°113 pubblicato il 18 Giugno 2008 da ifigenia80

oggi è il mio onomastico e visto che la mia santa di riferimento sui calendari,o almeno sulla maggior parte dei calendari,puntualmente non viene citata e\o inserita, dedico questo post a me e alla mia omonima sugli altari ( anche se di marine illustri su google ci sono).
riporto qui sotto la pagina di wikipedia che parla di lei...
Santa Marina (Marino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Marina (Marino), monaca, di incerta esistenza, vissuta forse in Libano nel V secolo. È venerata come santa dalla Chiesa cattolica e da altre Chiese orientali .


Marina seguì il padre rimasto vedovo e ritiratosi in un convento (identificato con il monastero maronita di Qannoubine),
travestendosi da uomo e dichiarandosi eunuco e cambiando nome in
Marino. Restò in convento anche dopo la morte del padre, conducendo
vita monastica. Durante un viaggio con alcuni confratelli passò con
loro la notte in una locanda e la figlia del locandiere, rimasta
incinta di un soldato, accusò il monaco Marino del misfatto. Fu
quindi cacciata dal convento e le fu affidato il bambino, che allevò
con mezzi di fortuna. Restò nei dintorni del convento facendo penitenza
per una colpa che non aveva commesso finché vi fu riammessa dopo tre
anni. Solo alla sua morte i monaci si accorsero del fatto che fosse una
donna e che, accusata ingiustamente, aveva sopportato tutto con grande
rassegnazione.


Marina appartiene alla categoria delle sante travestite particolarmente diffusa nella tradizione cristiana del Mediterraneo orientale e che perdura nell'agiografia fino al Medioevo con Giovanna d'Arco; il motivo del travestimento in abiti maschili è presente anche nelle vite di: santa Apollinaria, santa Eugenia, santa Eufrosina, santa Teodora, santa Pelagia, santa Tecla.


Il culto [modifica]

Viene festeggiata in giorni diversi da varie chiese orientali. La Chiesa copta ortodossa la ricorda tradizionalmente il 15 del mese di Misra del calendario copto, corrispondente al 21 agosto, data della sua morte; è onorata anche dalla Chiesa maronita, mentre il Martirologio Romano la ricorda il 18 giugno. È particolarmente venerata a Parigi.


A Venezia la si festeggia il 17 luglio. Le reliquie di Marina sarebbero state spostate dal monastero in cui era morta, inizialmente a Cipro e quindi a Costantinopoli. Da qui il mercante veneziano Giovanni Bora le avrebbe acquistate e portate a Venezia nel 1230.
Qui il corpo della santa fu collocato il 17 luglio nella chiesa di San
Liberale, che prese quindi il nome di Santi Liberale e Marina. Dopo la
distruzione della chiesa nel 1810 le reliquie sono ospitate nella chiesa di Santa Maria Formosa.


Durante la festa patronale del 2000, a Polistena, da Venezia sono giunte le spoglie della santa le cui sono rimaste per una settimana nella chiesa Santa Marina Vergine della città omonima.



Patronati [modifica]

La santa è considerata patrona di:


Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/cervellopensante/trackback.php?msg=4916577

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

Ultime visite al Blog

mancinilexansa007maskiormdglopposti_incongruentiangelolSONOBIRBAadoro_il_kenyaTigrottoCalientestrong_passionmarraannaRusselKanechiarasolelunacathy63lorenavaromaurizio.ferrari73
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom