« Classifica calcetto 8.01.07Classifica calcetto 17.01.07 »

Erba: i vicini hanno confessato la strage

Post n°219 pubblicato il 11 Gennaio 2007 da tokire
 

E' ufficiale: il giallo di Erba ha dato il suo verdetto, a progettare ed eseguire la carneficina o meglio ancora la mattanza, sono stati i vicini di casa (marito e moglie).
Tutto questo è a dir poco disarmante ed aberrante, non tanto per l'efferatezza sbattutaci in faccia, ma per le motivazioni; possono bastare comuni screzi tra vicini per far scattare in un lampo la molla della pazzia? Cavolo se penso di prendere coltelli e spranga e di fiondarmi nell'appartamento accanto con lo scopo di fare piazza pulita, consapevole di trovare sulla mia strada anche un bimbo, beh... francamente ho perso la brocca. Lo spavento nasce dal fatto che i battibecchi col vicinato sono all'ordine del giorno...a partire da Paperino e Anacleto Mitraglia fino ad ognuno di noi.
Resto basito.
I due assassini cosa avranno pensato quando un'ora e mezza dopo aver messo in scena la loro demoniaca opera, assaporavano un panino da Mc Donalds?
Allucinante!

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/critica/trackback.php?msg=2142313

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
>> morire per 50 centesimi... su ilKuda - www.kuda.tk
Ricevuto in data 11/01/07 @ 15:56
questa è una storia triste. Johny era un ragazzo di Haina, uno dei tanti bambini nati e cresciuti... (continua)
 
>> IL CONCLAVE di PRODI su POLITICA ECONOMICA
Ricevuto in data 11/01/07 @ 17:09
Dopo l'approvazione di un Legge Finanziaria rigida e che attua una plotica economica molto restri... (continua)
 
>> Messaggio N. 7 su lorsoabbruzzese
Ricevuto in data 11/01/07 @ 19:10
Strage Erba,confessano vicini,accusati di premeditazione COMO (Reuters) - Olindo Romano e Rosa Ba... (continua)
 
>> Messaggio N. 7 su Losservatoreromano
Ricevuto in data 11/01/07 @ 20:47
ROCKY TIRA LE SOMME Il leggendario campione Rocky Balboa, dalla morte dell'amata Adriana, conduce... (continua)
 
>> Strage di Erba:ancora una vittima innocente su Strane Alchimie
Ricevuto in data 11/01/07 @ 22:05
Non posso fare almeno di spendere anch’io due parole sulla drammatica vicenda di Erba. Il caso è ... (continua)
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:26 via WEB
Ma che mondo è? Il demonio è tra di noi e non crediamo ancora alle favole dell'uomo nero puzzolente di zolfo con le corna, ma è dentro ormai la nostra quotidianità sotto forma di abitudine all'orrore. Il Papa ha ragione nel definire i media un veicolo di schifezze, dove ci si abitua alla morte, al sangue, ai bambini violentati e quindi nulla ci colpisce ed angoscia più.. Quindi anche uccidere un bambino per una stupidaggine è lecito. Ma la vita non è una novela e Dio ne chiederà il conto.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:26 via WEB
sono rimasta senza parole anche io..non ci volevo credere..ammazzare una persona è già impensabile( e questi se ne vanno pure al mc. e tornano come nulla fosse, bastardi).dicevo, ammazzare una persona è già fuori da ciò che si può pensare, ma ucciderne 4, di cui un bimbo,e una vicina che, povera lei, non centrava nulla, e voleva solo aiutare come capita a tante brave persone..ed invece si ritrova chiusa in una bara per essere stata altruista e non menefreghista come il mondo intero accusa l'umanità di essere. ma allora:vale la pena aiutare per rischiare la propria vita o meglio farsi gli affari propri e vivere con il pensiero:"se fossi intervenuto, forse..". cosa proporrei per i carnefici?lavori forzati a vita..il carcere sarebbe troppo poco..spriamo che la "legge"di chi è dietro le sbarre faccia giustizia per quei poveri 4 morti..
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:27 via WEB
ho scritto il commento io.il primo.era solo per dare un nome a chi ha scritto.grazie
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:28 via WEB
il secondo.mi correggo.
(Rispondi)
 
MONTO_ALBANA
MONTO_ALBANA il 11/01/07 alle 16:42 via WEB
le due belve sbavanti ancora di sangue tra le fauci appartengono alla stessa riffa di "quelli dietro le sbarre". la Giustizia è cosa altra. magari seriamente, parliamo di pena di morte?
(Rispondi)
 
 
MONTO_ALBANA
MONTO_ALBANA il 11/01/07 alle 16:52 via WEB
altrimenti, essi stessi pasceranno stravaccati a guardare il Tv, aspetteranno la colazione, il pranzo, la merenda con le sue bevande calde e poi la cena, giorno dopo giorno e poi trascorsi che saranno pochi anni ciascuno dei due coniugi loro potrà sì beneficiare di un breve permesso premio, magari per buona condotta, grazie alla pietà di "qualcuno potente", e vivranno, loro, e saranno incolumi e ciò fino al naturale loro trapasso... e cioè la faranno franca. noi, io intendo, quale opinione pubblica.. eh eh di popolo sovrano, penso di abbia il diritto-dovere di esercitare una qualche forma di "buona e qualificata" pressione...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:10 via WEB
veramente stava rientrando dalla passeggiata col cane....e comunque nulla cambia di fronte alla pazzia. Io conosco molto bene i figli della povera Valeria e avevo conosciuto lei in occasione di una gita..ed era davvero una persona squisita e solare...ora mi viene da pensare al signor mario...che viveva per lei..mi auguro che il codice del carcere faccia il suo corso.
(Rispondi)
 
annette87.na
annette87.na il 11/01/07 alle 22:10 via WEB
te lo diko io ke pensavano...ah ke bello...finalmente pace...!ma ke pace...?mò devono marcire in cella...!buttate la kiave...e guai a ki pronuncia la parola indulto...è la volta ke divento di destra!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:30 via WEB
è una cosa a dir poco scandalosa già di per se, in più sapere che dietro a tutto questo c'erano soltanto dei litigi banali tra vicini di casa è a dir poco allucinante!!! ma in che mondo viviamo???
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:31 via WEB
Sono gesti imperdonabili. l'unica cosa da fare rimane il carcere a vita per gli assassini...e non devono uscire prima per buona condotta. E' gente dal cuore cattivo, va rinchiusa per sempre, pane ed acqua e lavori forzati, niente tv e comodità. speriamo che i giudici si mettano una mano sul cuore, e non accettino fra un pò di anni, falsi pentimenti per uscir prima. Non do tutti i torti al marito di Raffaella,che dice di vivere solo per vendicarsi.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:36 via WEB
...sono una mamma...di un bimbo di 2 anni...sono vicina al dolore di quel povero padre e marito. Non si può uccidere così, senza motivo e con una tale ferocia e poi.....I BAMBINI NON SI TOCCANO!!!!! Dovremmo avere tutti più coraggio e gridare a gran voce che devono pagare e devono soffrire anche loro le stesse pene che hanno fatto subire a quei poveretti. Ho una tale rabbia dentro.... non si può......non si deve......
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:51 via WEB
hai perfettamente ragione, I BAMBINI NON SI TOCCANO... NESSUN PERDONO!!!! devono pagarla, e pagarla cara quei due diavoli... loro e quell'altra coppia di matti che hanno ucciso il piccolo TOMMASO... non dimentichiamo questi bambini... e tutte le persone che sono state barbaramente uccise da questa lurida gente
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:35 via WEB
nopn so come si possa perdonare questa gentaglia che dovrebbe soloooooo crepare..comunque forse siamo noi gli sbagliati..la giustizia la fa solo il signore...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:38 via WEB
ci vuole la legge del taglione, in questi casi i paesi musulmani sono piu' avanti di noi.....
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:42 via WEB
NO! Vi prego! Non incominciamo con la storia della pena di morte, che devono soffrire le pene dell'inferno, etc... No, l'ipocrisia no! Devono pagare ed essere messi in condizione di non fare più male a nessuno, ma sono solo i figli deviati di una società schifosa di cui ognuno di noi ne è parte attiva. Lucciolo
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:51 via WEB
...per favore..."figli di una società devita". Questa frase autorizzerebbe tutti noi a compiere qualsiasi efferatezza. Non pagheranno mai abbastanza per ciò che hanno fatto. Il primo compito della pena non dovrebbe essere ribilitare il reo, ma proteggere la comunità e punire i colpevoli, senza sconti.
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:58 via WEB
Forse potrei anche essere d'accordo con te, ma siccome tra pochi anni saranno di nuovo fuori, perchè qui in Italia sono premiati gli assassini, cosa proponi? E poi, mettiti nei panni di quel padre che sa che suo figlio di appena 2 anni ha cercato di difendersi, infatti è trapelato che aveva dei tagli alle manine.....tu come ti sentiresti? Io direi come minimo i lavori forzati a vita e senza cibo, perchè non mi sembra mica giusto che dobbiamo anche mantenerli... e se dovessero morire di fame, pazienza ci sono migliaia di persone che muoiono di fame nel mondo eppure noi ce ne dimentichiamo.
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:08 via WEB
Mi si squarcia il cuore solo al pensiero di quelle manine feriite, dei pensieri che gli passavano nella sua testolina violentata.... Pensateci bene; la voglia di vendetta è giustificabile per il suo Papà.... Ma noi siamo solo osservatori di un qualcosa sulla quale non abbiamo nessuna autorità, se non quella di pensare a cosa, nel nostro piccolo, nel nostro quotidiano facciamo per darci una speranza in più.. Ma non capite che quelle due "persone" sono già morte? Lucciolo
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:12 via WEB
Io credo invece, caro Lucciolo, che non siamo dei semplici osservatori, noi abbiamo un grande potere....cambiare le cose. Se solo volessimo potremmo limitare tanti danni, certo i pazzi psicotici continuerebbero a vivere ma se impariamo tutti ad avere meno paura e a parlare di più, potremmo salvare tante vite. Invece viviamo nell'indifferenza più totale. Tra due settimane o poco più ci saremo dimenticati di questa strage così come ci siamo dimenticati di tanti altri bambini trucidati, fino a quando non ne capiterà un'altra e i vicini di casa diranno"sembravano così delle brave persone". Ricorda noi abbiamo un grande potere ma stiamo usando quello sbagliato!!! Sharon
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:37 via WEB
no no non sono morte..........quei bastardi sono vivi e vegeti..speriamo che il signore li punisca....ma davvero con tutto il cuorwe glielo auguro....
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:14 via WEB
Sono d'accordo che ognuno di noi è parte attiva di questa società schifosa, ma per un caso come questo voglio la pena di morte. Non lo dico per impulso emotivo. Quando una donna commette un delitto di questa efferatezza su un bambino, essa si pone fuori dal consorzio umano, e quindi va giustiziata.
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 11:12 via WEB
ma finitela di prenderevela sempre con la societá, la televisione, i giornali, internet come la causa scatenante di certe barbarie... sono persone cattive (o scusate ho usato un eufemisco)ovvero dei malvagi e vanno eliminati dalla circolazione... pena di morte o carcere A VITA fá lo stesso. E NON VI AZZARDATE A CHIAMARLI 'ANIMALI' O 'BESTIE' - io gli animali li AMO.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:02 via WEB
CARO ANONIMO PIù TI LEGGO PIù MI FAI PENA.STOP.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:29 via WEB
no, niente pena di morte, devono vivere, vivere fino a 90anni e maledire ogni giorno la propria vita e sperare che la morte venga se li porti via ..
(Rispondi)
perdiamocidiv
perdiamocidiv il 11/01/07 alle 15:43 via WEB
si ,si prova tanta rabbia...uno psichiatra ascoltavo oggi alla radio commentava questa vicenda dicendo che ognuno di noi accumula durante il giorno varie frustrazioni,collera ecc.ecc...come dire non c'è un limite tra normalità e soglia di pazzia...non so...io se accumulo frustrazioni mi viene da pensare che al massimo rispondo piccata alla mia amica vicina di casa...ma cavoli...le emozioni si sanno gestire?..oddio emozioni...è una bella parola...quele persone avranno avuto dentro...chissà cosa...carcere e lavori...e ogni giorno pensare e prendere coscienza di ciò che si è arrivati a fare...e se ne prendono coscienza non avranno nemmeno tanta più voglia di vivere...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 15:44 via WEB
penso che ora sia giunto il momento di uccidere i resposabili hanno confessato sono stati loro non hanno bisogno di nessun processo non meritano altro che la stessa cortesia che hanno riservato alla famiglia massacrata
(Rispondi)
uffabuffa
uffabuffa il 11/01/07 alle 15:58 via WEB
sono rimasta sbalordita.uccidere così delle persone innocenti per motivi futili.è vergognoso, spero che gli assassini paghino con una pena severa e adeguata al crimine che hanno commesso.altro che ergastolo, è poco.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:07 via WEB
A quei due bastardi gli farei fare una brutta fine... Li taglierei a morte proprio come hanno fatto loro. Li farei morire dissanguati, ma non subito, molto lentamente, dovrebbero soffrire tanto, ma proprio tanto, non si possono uccidere 4 anime innocenti così, e non parliamo poi del povero bimbo.... QUESTI DUE ESSERI SCHIFOSI NON MERITANO DI VIVERE!!!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:10 via WEB
E poi magari sei il primo/a ad incazzarti perchè ti fregano il posteggio....
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:28 via WEB
non capisco il senso e il paragone del parcheggio.
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:51 via WEB
Il senso è che tutti, nel nostro piccolo e con le dovute proporzioni, naturalmente, diventiamo violenti quando ci sentiamo lesi in un nostro diritto. Quindi è ipocrisia sconvolgersi per questa storia per poi dimenticare tra un paio di settimane. A me, personalmente, veder morire tra atrocità sti due animali, non mi porta a niente. Il male va estirpato, curato, non aggiunto.
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:40 via WEB
seeeeeeee che mo uno per il posteggio secondo te ammaza..ma per favore stai zittooooo
(Rispondi)
 
 
 
zingiber
zingiber il 12/01/07 alle 10:30 via WEB
Beh.... evidentemente non ascolti la cronaca nera che i TG ogni giorno ci propinano...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:07 via WEB
è allucinante. lgstcs
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:08 via WEB
IO A QUESTO PUNTO VOTO PER LA PENA DI MORTE,MA NON ALL'INPICAGIONE COME A SADDAM MA ... E NON COERENTE IL NONNO CHE DICE: LI PERDONO,IO NON PERDONO CHE UCCIDE DELLE PERSONE INNOCENTI PER LO PIù I MIEI FAMIGLIARI (IN QUEL MODO) ALLUCINANTE!
(Rispondi)
A0303
A0303 il 11/01/07 alle 16:11 via WEB
Cosa pensavano? Che probabilmente avevano compiuto un atto di giustizia. La cosa terrificante di certi criminali è che sono convinti di avere la legittimità morale di fare quello che fanno. Salvo poi pentirsi quando tutto crolla.
(Rispondi)
 
MONTO_ALBANA
MONTO_ALBANA il 11/01/07 alle 16:58 via WEB
questi non sono criminali... questi sono il modello di uomo e donna ben integrato nella nostra comunità nazionale: il netturbino colui che è pagato per ramazzare la pubblica via... che è pagato.. anche se non lavora come dovrebbe impegnarsi... e la moglie di lui...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:13 via WEB
Purtroppo anche questa brutta storia passerà come tutte le altre (ci siamo dimenticati del piccolo Samuele per caso?!?) e avremo per l'ennesima volta la dimostrazione che qui da noi le povere vittime non avranno mai vera giustizia... BISOGNEREBBE UCCIDERLI, proprio come ha detto qualcuno prima di me, hanno confessato, niente processi, oggi stesso avrebbero dovuto ucciderli, solo così giustizia sarà fatta!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:22 via WEB
4 morti + 2
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:15 via WEB
In merito all'assassinio di Erba resto scincertato in quanto si era seguita tutt'altra pista che del vicino di casa.....Queste persone che all'apparenza sembrano così normali ad attuare un tale orrore in così poco tempo sembra a dir poco assurdo.....Nessuno in quella famiglia e "non" di innocenti aveva colpa e specialmente il piccolino indifeso così dolce venire travolto dalla morte nella sua tenera età è improponibile....!!!! Spero che le cose che stanno accadendo così di frequente si fermino almeno un po' perchè signori miei il paradiso, il purgatorio, è l'inferno è qui!!!!!vitodf
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:17 via WEB
li devono brucia vivi W LA PENA DI MORTE
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:21 via WEB
Che tristezza.....
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:17 via WEB
Si.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:18 via WEB
Una storia schifosa questa... che coraggio nn solo uccidere persone adulte ma anche quel piccolo bambino innocente... una storia davvero triste... bisogna fidarsi poco di tutti i conoscenti... ciao
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:18 via WEB
Si, uccidiamoci tutti.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:24 via WEB
magari capitasse ai tuo , sarei curioso di sapere se diresti cosi coglione senza testa
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:52 via WEB
Anche tu sei un violento
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:21 via WEB
Ma perchè non lasciano quei due bastardi in mano al "popolo"....
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:24 via WEB
al popolo innocente.....
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:26 via WEB
A me colpisce soprattutto la profonda fede cristiana del padre e della famiglia, che pensano al perdono... e non pensate sia ipocrisia o siano parole di rito, per perdonare così bisogna essere credenti per davvero...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:28 via WEB
a me ne padre ne fratello m hanno mai convinto , sembra che a loro j hanno tolto un peso , cosi pacati tranquilli perdono, perdono un cazzo dai se sei umano non c è fede che ti trattenga
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:29 via WEB
in Italia, la magior parte di noi dice di essere credente solo per prenotarsi un posto in paradiso. Bizzochi deviati aprite gli occhi dalle continue stupidaggini e anbiguità che proferisce il papa e la chiesa
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:33 via WEB
Hai ragione! Se non ci fosse stato il Papa in Italia, il nostro sarebbe stato sicuramente un paese con una mentalità migliore, più aperta e più evoluta
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:53 via WEB
Come l'eutanasia?? L'aborto? ..Geniale!
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 11:24 via WEB
BRAVO APPROVO.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:33 via WEB
Sono disgustato per questo fatto,ma lo sono anche perchè sono siciliano. Cosa volgio dire?Ebbene quando il piccolo Tommy ,fu giustiziato da quel muratore bastardo,quando Riina disse che anke i bambini si potevano colpire come a Sarajevo,molti ci additarono come:"sono sicliani cosa altro ti potresti aspettare da loro".E questo ci e mi fece tanto male.Ma i coniugi di Erba non sono fortunatamente siciliani,anche se spero che non ci sia un altro Mastella a indultarli.
(Rispondi)
 
marcosexy2004
marcosexy2004 il 11/01/07 alle 16:40 via WEB
Scusa mi spieghi che c'entra questo fatto sulla Sicilia? Ps io questo fatto sui siciliani non l'ho mai sentito,sia in merito a riina sia in merito a quell'altro psicopatico di Parma.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:34 via WEB
Ma 'sti du zozzoni chi l'aveva fatti entrà in Itaglia?
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:36 via WEB
in iraq c'e' bisogno di gente che raccolga i cadaveri dalle strade ed asltri interessanti lavoretti (adatti a gente così)
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:42 via WEB
pena di morte. Subito e sommaria
(Rispondi)
 
marcosexy2004
marcosexy2004 il 11/01/07 alle 16:44 via WEB
Ma come? Fino ad ora quasi tutti gli italiani erano così buoni in merito alla pena di morte e già siete diventate tutti cattivi.
(Rispondi)
 
 
bellolello
bellolello il 11/01/07 alle 17:31 via WEB
TU DEVI STARE ZITTO DEMENTE
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:43 via WEB
Si. Per tutti i brianzoli.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:44 via WEB
interessante la proposta del raccoglimento cadaveri..io proporrei di escrementi o altro simile ai due mostri
(Rispondi)
maredolce72
maredolce72 il 11/01/07 alle 16:46 via WEB
(Rispondi)
maredolce72
maredolce72 il 11/01/07 alle 16:47 via WEB

MA LA COSA PIU' GRAVE E' IL DISTACCO CHE RAFFAELLA, IL MARITO, IL FIGLIO HANNO AVUTO DAI PARENTI E DAGLI AMICI PERCHE' LUI E' ARABO. MA LA VOGLIAMO SMETTERE CON QUESTA SUPERFICIALITA' ? VOGLIAMO CAPIRE CHE OGNI UOMO E' DIFFERENTE ? BEH, GLI ARABI SONO INTEGRALISTI ? MA SMETTIAMOLA ! ALLORA GLI ITALIANI SONO TUTTI BESTIE, PER COME HANNO AMMAZZATO QUEL BIMBO, LA MAMMA E LA VICINA DI CASA ? NO, CARI, NON E' COSI'. OGNI PERSONA E' DIVERSA. SMETTIAMOLA CON I LUOGHI COMUNI E LA SUPERFICIALITA' NEL GIUDICARE E AFFIBBIARE IDENTITA' SENZA CONOSCERE. MA TANTO ANCHE LA PROCURA DI COMO E' STATA AVVENTATA E DISTRATTA NEL GIUDICARE, ARRESTANDO SUBITO IL MARITO. QUANDO BASTAVA FARE UNA TELEFONATA PER SAPERE CHE LUI ERA IN TUNISIA. PER FAVORE, QUELLA POVERA GENTE E' MORTA PERCHE' DUE ITALIANI ODIAVA I MODI DI FARE DI QUESTA FAMIGLIA. CI RENDIAMO CONTO A COSA PORTA PENSARE SENZA ONESTA' E SOLO CON EGOISMO ?
(Rispondi)
 
mayra4
mayra4 il 12/01/07 alle 16:34 via WEB
credo che quelle due bestie non arrivassero a cotanto ragionamento...non credo siano stati motivi razziali alla base ma follia pura.Io,che come mamma sono una pantera per difendere le mie figlie, fossi nel padre del bimbo non avrei pietà di loro,vivrei solo aspettando quel giorno...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:48 via WEB
e il fratello di lei??fa pure battute davanti alla telecamera..sinceramente mi aveva destato qlke sospetto..
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:49 via WEB
..TE PERDONO!!! MA DE CHE..!!!.. ..come se fa' a esse così senza palle...!! ma quale fede.. der cazzo!!! ..come minimo ogni persona in grado di intendere e volere avrebbe dovuto giustamente desiderare vendetta!!..almeno con il pensiero!! ..NO dire ..HO GIA' PERDONATO!! a nonno.. sveiate..!!che te sei bevuto er cervello??
(Rispondi)
 
supermatta2
supermatta2 il 11/01/07 alle 19:43 via WEB
sonoooooo daccordissimooooooooooo.....certo che poi se lo dici iun romano e' ancora piu' bello..rende meglio.....per sdrammatizzare...
(Rispondi)
Zelda64
Zelda64 il 11/01/07 alle 16:49 via WEB
ma figuratevi se a quei leghisti incalliti faceva piacere che quella ragazza avesse sposato un tunisino...padre e fratelli compresi.I vicini di casa l'hanno uccisa forse anche per questo motivo...a quella gente disturba avere inquilini extracomunitari Ma come fai a dire che non adrai al funerale di tua figlia? Non vi piace avere a che fare con i vostri parenti tunisini aquisiti? Ma andate a farvi f........... Ho detto la mia, ed ora leghisti e affini potrete anche offendermi!!!!!
(Rispondi)
 
marcosexy2004
marcosexy2004 il 11/01/07 alle 16:54 via WEB
Il tunisino è un delinquente abituale e se la famiglia ha deciso di non aver nulla a che fare con quel personaggio non vedo alcuna stranezza,anzi. Se per te è normale avere a che fare con uno spacciatore ti assicuro che per molta gente non lo è e per fortuna.
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:07 via WEB
tu sparati , basta il nick a far capire che non capisci un cazzo te la piii co l unico che non ha fatto nulla , tu non sei sexy sei demente , PENA DI MORTE ANCHE A TE TE SEI UN DI QUELLI CHE AVREBBE FATTO CARCERA' IL MARITO . W LA PENA DI MORTE
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:08 via WEB
si pena di morte anche a lui che la pensa da bigotto
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:52 via WEB
E' appunto per questo che la fede in quell'uomo è grande... Senza quella (quando è vera) si è solo animali pronti a scannarsi per ogni torto... Hai detto giustamente che non è umano, il perdono.. fosse per gli uomini...
(Rispondi)
pitrello
pitrello il 11/01/07 alle 16:53 via WEB
la colpa è della giustizia italiana...qualche anno di galera poi con l'indulto fuori noi paghiamo psicologo e tutto il resto...ho una figlia di due anni....mai che l'incontro per la strada....li taglio a pezzettini e li do in pasto ai miei maiali tanto anche se mi beccono non mi fanno niente.Parlare non serve a niente....non meritono di vivere...toccare un bambino e donne...non ho parole.....grazie governo italiano che permette questo
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:57 via WEB
Ma credi davvero che un uomo che arriva ad uccidere veda come deterrente una giusta punizione? Nei paesi dove esiste ancora la pena di morte si ammazza ne' più ne' meno. E allora? E' il mondo che è sbagliato.
(Rispondi)
shiondgl
shiondgl il 11/01/07 alle 16:54 via WEB
Su questa storia orribile ho scritto un post anche io. Se vuoi leggerlo. A presto. Shiondgl
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:55 via WEB
Questi meritano la galera a vita in una cella 3 metri per 3. Prima però dovrebbero subire ua operazione alla spina dorsale che li paralizzi dalla vita in giù. La cella andrebbe pulita ogni 2/3 settimane con una canna (tipo film "Sorvegliato speciale"). Andrebbero però assistiti e curati in modo che possano vivere nella (loro) merda fino ai 90 anni. Se in italia le carceri sono affollate ne costriuremo altre.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:58 via WEB
ESATTO!!! Meriti come minimo un applauso. Anzi forse sei stato anche troppo buono. Ogni giorno bisognerebbe fare qualcosa in più per farli soffrire...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:00 via WEB
Un popolo di boia, insomma!
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:03 via WEB
In questa vicenda per me la cosa peggiore non è il crimine ma il movente. questa gente merita il peggio non tanto per il gesto ma per le motivazioni.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 16:58 via WEB
Mi dispiace ma pur essendo cattolico per me l'unica soluzione rimane la pena di morte...mi dispiace tantissimo ma 2 persone non possono farne fuori 5(1 all'ospedale con un taglio profondo alla gola)e restare in carcere...poi fra 3 anni pentirsi e uscire senza problemi...no...non posso credere a una "giustizia" così... Altro rimedio sarebbe sì quello di metterli in galera, ma poi dimenticarsi casualmente la cella loro e di tutti gli altri detenuti aperta...per me di queste 2 insignificanti persone rimarrebbe veramente poco...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:00 via WEB
la penso come te ma non sono cattolico
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:01 via WEB
E magari ti sei pure indignato per saddam...
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:05 via WEB
Certo, come non ho mai gridato a morte per Bush, per le migliaia di bambini iracheni squarciati dai missili degli F14!
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:05 via WEB
se era una richiesta rivolta a me, no, non mi sono indignato, però è stata una cosa politica e qua si parla d'altro...non avrei fatto andare lui al patibolo ma chi lo mise su e lo aiutò tanto tempo fa...ma è fuori tema...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:00 via WEB
Ditemi se vi presentate alle prossime elezioni con la lista "Più Hannibal per tutti" su Studio Aperto che vi voto con preferenza e vi vorrei anche al ministero delle Interiora. Grazie.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:02 via WEB
..ancora co sta fede?? Sapete che ve dico..che sta fede è la panacea de tutti i mali!! Ma per atti come questi!!!,..non ci sta fede ..perdono...comprensione..che tenga!! Non diciamo stronzate ...Vorrei vedere se avessero ucciso la vs. famiglia.. se ancora parlereste di perdono!!! Andrebbero murati vivi...così forse un pò rifletterebbero..
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:21 via WEB
CON QUALE CORAGGIO SI DICE CHE LA FEDE E' LA ROVINA!?!? LA ROVINA DEL MONDO E' BEN ALTRO!! LA GUERRA, L'ODIO, LE VELINE ED I CALCIATORI CORROTTI, IL VOYERIMO DI COSTANZO E LE STRONZATE DELLA DE FILIPPI CHE ILLUDONO GLI ADOLESCENTI, LA PORNOGRAFIA, LA TELEVISIONE, LA CORRUZIONE, I PERVERTITI, L'INDIFFERENZA, L'EGOISMO, L'EFFIMERO, I SOLDI, IL POTERE, LA PEDOFILIA, LA DROGA, LA POVERTA', LO SFRUTTAMENTO!! QUESTE COSE ROVINANO IL MONDO, ALTRO CHE LA FEDE!!!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:02 via WEB
questi due bastardi devono fare la fine di saddam è la miglior cosa . quale galera che fra pochi anni son fuori per colpa di un coglione di nome mastella
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:03 via WEB
Ora sta parlando proprio il popolino,quello "basso"...tutti cattivi e feroci e sono gli stessi che fino a ieri condannavano l'impiccagione di quell'altro depravato di saddam.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:05 via WEB
certo che mi sono indignato per saddam. avrebbero dovuto farlo sofrrire e farlo morire dissanguato, non una morte così poca dolorosa come quella che gli hanno riservato
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:08 via WEB
Ma chi sei?!? Terminator?!?!?!
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:10 via WEB
sono uno stanco delle stupide leggi e dei falsi buonismi e convinto che la chiesa stia danneggiando il nostro paese
(Rispondi)
Zelda64
Zelda64 il 11/01/07 alle 17:10 via WEB
io stavo parlando della reazione dei congiunti della vittima molto freddi marcosexy... del tunisino non me ne importa nulla, peggio ancora se è un delinquente, mi ha disturbato l'atteggiamento dei fratelli e del padre...tutto qui!!!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:12 via WEB
A ME' QUELLO CHE FA' VERAMENTE PENA , E IL FRATELLO, UNO DEI TANTI IDEOLOGICOBUONISTI DI MERDA , FALI FINO AL MIDOLLO , ESPRIMENDO QUESTA PITA' CRETINA , SOLO PERCHE' INTERVISTATI , E QUESTO SAREBBE GIA' UNA SPERANZA , MA SE DICE SUL SERI , DOVREBBERO FARGLI LA STESSA COSA , MA MORENDO , NON RIUSCIREBBE A FARSI UNA RAGIONE , DOPO , DI QUELLO CHE STA' ESPRIMENDO, ANCORA UNA VOLTA IL SOLITO ARTISTA MELODRAMMATICO, BUONISTA,DI UNA BECERA CONCEZIONE DELLA VITA ALTRUI , scusatemi, ma non ce la faccio MA VA' A CAGARE STRONZO !
(Rispondi)
 
perdiamocidiv
perdiamocidiv il 11/01/07 alle 17:22 via WEB
concordo....non riesco a capire come possa parlare così pur essendio io una credente...
(Rispondi)
Zelda64
Zelda64 il 11/01/07 alle 17:12 via WEB
per marcosexy... modera il tono...perchè in vita mia non ho mai avuto a che fare con gli spacciatori e affini!!! Forse sei tu che li frequenti!!!
(Rispondi)
 
marcosexy2004
marcosexy2004 il 11/01/07 alle 17:21 via WEB
Stai zitta demente che hai parlato di leghisti incalliti che non sopportano il parente tunisino,peccato che hai evitato di dire che il tunisino in questione è uno spacciatore abituale! Vorrei sapere cosa ci trovi di strano nel non voler avere nulla a che fare con un delinquente. Addirittura hai anche anche detto che gli assassini hanno ucciso perchè non sopportavano che lei stava con il tunisino. Zitta che è meglio. Che hai la sindrome d'accerchiamento con i leghisti? Da ridere...
(Rispondi)
 
marcosexy2004
marcosexy2004 il 11/01/07 alle 17:29 via WEB
Ps impara a leggere...io non ho detto che tu hai a che fare con gli spacciatori bensì che tu trovi anormale che i familiari non vogliano avere nulla a che fare con un delinquente allora delle due l'una: o per te è normale aver a che fare con i delinquenti ed è per questo che condanni i familiari che non volevano vederlo oppure se anche per te è anormale aver a che fare con uno spacciatore non condannare i parenti. Mettiti d'accordo.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:13 via WEB
LA COSA GIUSTA SAREBBE DARGLI LA GIUSTA PUNIZIONE..MA SOPRATTUTTO IN QST CASI COSì ECLATANTI LA GIUSTIZIA FARà UN BUCO SULL'ACQUA,DIMENTICANDO COSE IMPORTANTI..E I COLPEVOLI NN VERRANNO PUNITI..O SARANNO PUNITI POCO, NON NEL MODO GIUSTO. POI TRA INDULTO,ATTENUANTI,E ALTRO SARANNO PRESTO TRA NOI..MAGARI COME VICINI.. SE GUARDAVATE "ANNO ZERO" L'ARRINGA DI TRAVAGLIO SU COME AMMAZZARE QUALCUNO SENZA FARE CARCERE ERA DA BRIVIDO.. AH,TRAVAGLIO SEI UN GRANDE
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:13 via WEB
Certo direi che se due persone sterminano una famiglia per invidia e per odio accumulato negli anni e colui che ha perso moglie figlia e nipote cerca di perdonarli per spezzare la catena dell'odio, è proprio colpa della Chiesa che sta rovinando questo paese...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:25 via WEB
ma come fai a dare colpa alla chiesa???dimmi te che colpa ne ha ora la chiesa su sta roba... vorrei capire da cosa ti viene fuori 'sto pensiero...giusto per capire...
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:31 via WEB
la chiesa è il male di questo nostro paese, ci sta rendendo tutti più bigotti e principalmente m'ha scassato con la storia del porgere l'altra guancia, quando la chiesa per prima non ha mai posto l'altra guancia!!!!! _sia in passato che nella storia e sia oggi nel presente e sarà così solo in futuro.. Non dimentichiamoci che la chiesa si è spesso macchiata di "feroci" delitti e guerre in nome del signore...
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:33 via WEB
la chiesa è la prima a non accettare le diversità ed è la prima a condannare se non la si pensa come loro
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:35 via WEB
Ti posso dare ragione sul fatto che si è macchiata di delitti(la storia dice questo...sarei stupido a dire il contrario)ma non capisco perchè uno deve dare la colpa alla chiesa quando non è che TI IMPONE quello che fare, ma lo PROPONE, poi ognuno è libero di scegliere...invece no...ogni MALE è SEMPRE COLPA della chiesa...ma perchè?? cioè TI IMPONESSE di porgere l'altra guancia,forse ti capirei, ma mica ti obbliga...tu sei libero...casostrano però è sempre colpa SUA...mah...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:14 via WEB
Sono il padre di una bambina di due anni, io penso sempre che quello che è successo potrebbe accadere anche a me. Non avrai esitazioni nella vendetta, una vendetta terribile. VIVREI ANCH'IO SOLO PER LA VENDETTA. Non possono vivere persone cosi.
(Rispondi)
cozza40.dgl
cozza40.dgl il 11/01/07 alle 17:14 via WEB
... volevo aggiungere una riflessione tra le molteplici...oltre lo sdegno ed il rammarico...per la sorte del piccino! ... Ma i vicini oltre chi era intervenuto ... dov' erano???? Possibile che non abbiamo gridato..non ci sia stata collisione..non ci sia stato frastuono..Nessuno al di fuori delle povere due vittime.. si è reso conto della tragedia????? anche l indifferenza di chi magari ha udito e ha fatto finta di niente, trincerandosi in un "non sono fatti miei" è colpevole! Sono davvero costernata per questa vicenda..
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:15 via WEB
COMUNQUE SONO ALLUCINATO AL PENSIERO CHE, OLTRE AI DUE ASSASSINI OGGETTO DI QUESTI DELIRI, ANCHE PERSONE CHE ALLA FINE, IN UN MODO O NELL'ALTRO, AGGIUNGEREBBERO SANGUE AL SANGUE.....
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:18 via WEB
QUESTO E' MALE . MOLTO MALE . VANNO PUNITI
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:23 via WEB
HANNO FATTO BENE! TRANNE CHE AMMAZZARE IL BAMBINO, VOI NON SAPETE COSA SIGNIFICA AVERE DEI VICINI BALORDI.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:27 via WEB
poi arriva chi parla solo per dare aria alla bocca....vabbè...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:27 via WEB
Ciao sono il tuo vicino. Ti aspetto stasera sul pianerottolo per farti vedere la mia nuova collezione Miracle Blade.
(Rispondi)
 
bellolello
bellolello il 11/01/07 alle 17:30 via WEB
VORREI ESSERE IL TUO VICINO PER ROMPERTI IL CULO STASERA APPENA TORNO A CASA , PERO' NON T AMMAZZO TE FACCIO SOLO SOFFRI CANE
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:23 via WEB
Secondo me anche in carcere, in mezzo a tutti gli altri criminali, quei 2 non se la passeranno molto bene, queste cose in carcere non rimangono inpunite. Anche tra i criminali ci sono certe regole da seguire.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:26 via WEB
Ciao sono il tuo vicino. Ti aspetto stasera sul pianerottolo per farti vedere la mia nuova collezione Miracle Blade
(Rispondi)
cozza40.dgl
cozza40.dgl il 11/01/07 alle 17:27 via WEB
... il vero dramma di tutto.. è la sensazione diffusa di poter farla franca in ogni situazione...tanto ci sono mille motivazioni..tanto poverino è malato... tanto poverino..non era in se... tanto poverino...e tanto .... ed intanto sono state massacrate delle persone..proprio come in Ruanda un pò di anni fa... e non venitemi a parlare di differenze ...di popoli.. di culture...tutto il mondo è paese!
(Rispondi)
 
marcosexy2004
marcosexy2004 il 11/01/07 alle 17:31 via WEB
Insomma non mi sembra che l'Italia sia il Ruanda...
(Rispondi)
serendipity_v
serendipity_v il 11/01/07 alle 17:29 via WEB
bella domanda tokire..... poverini,erano così tanto stanki da rifocillarsi cn un panino...... altro ke rgastolo ci vorrebbe a quelle belve,xkè sn delle belve,si... ma di certo nn la pena di morte,sarebbe troppo facile così toglierli dalla faccia della Terra.. io li farei soffrire piano piano,nn so in ke modo xkè nn ho mai pensato cm loro,e mi ritengo fortunata.... questa storia mi ha fatto ripensare un pò al piccolo Tommy,visto ke le 2 tragedie sn affini.... il mio primo pensiero cmq resta al piccolo di 2 anni...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:29 via WEB
I VICINI FASTIDIOSI VANNO PUNITI CON INEZIONE LETALE! IO RIAPRIREI ANCHE I FORNI CREMATORI!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:32 via WEB
Ciao sono il tuo vicino. Ti aspetto stasera sul pianerottolo per farti vedere il mio nuovo set di coltelli Shogun
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:33 via WEB
idiota e pure ignortante...Ricordati di quello che dici quando verranno alla tua porta per sgozzarti e uccidere i tuoi cari magari davanti ai tuoi occhi!!Non si scherza su queste tragedie...se hai tempo da perdere vai a sparare cazzate per altri ergomenti
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:58 via WEB
il diavolo per chi ci crede,è già trà noi e si stà espandendo sempre di più proprio per colpa di ste persone che non sanno vivere in una democrazia,sono abituati sotto dittature,e nel nostro paese di coglioni fanno ciò che vogliono.niente forni basta ,solo un paia di BOMBE.SONO INUTILI E DANNOSI.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:34 via WEB
IO CRDO CHE LA GENTE CHE DA FASTIDIO AL PROSSIMO DEBBA ESSERE ANNIENTATA DALLA FACCIA DELLA TERRA!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:36 via WEB
Mi stai dando fastidio: preferisci sedia elettrica o impiccagione?
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:43 via WEB
tu mi dai fastidio per cui verrò ad ucciderti visto che questa è la tua teoria del cazzo GRANDISSIMO IDIOTA!!!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:35 via WEB
IO NON HO DATO MAI FASTIDIO A NESSUNO TANTO MENO I MIEI VICINI!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:35 via WEB
Io non riesco a comprendere l'atteggiamento dei familiari di lei, padre e fratelli sembrano come avere risolto un grosso problema e sfoderano un'aplomb very english. Io i brianzoli li conosco bene. Sono peggio dell'andragheta calabrese. Questa povera ragazza ha avuto il grave torto di innamorarsi di un tunisino che nella loro contorta mente perbenista e provinciale non si doveva nemmeno nominare non fare. Preghiamo per qs. anime innocenti che hanno pagato un prezzo altissimo per un cosa insignificante
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:37 via WEB
Scusa che c'entra il fatto che era sposata con un extracomunitario? Mica l'hanno uccisa per questo.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:40 via WEB
TU CONOSCI BENE I BRIANZOLI? IMMAGINO CHE SEI STATO A CASA DI OGNI BRIANZOLO E CHE LI HAI FREQUENTATI TUTTI E PER LUNGO TEMPO SENNO' NON SI SPIEGA COME TU POSSA CONOSCERE I BRIANZOLI. PS SI SCRIVE 'NDRANGHETA.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:07 via WEB
E cosa c'entra la ndrangheta calabese ora? E' proprio in queste gratuite affermazioni che si insinua la violenza verbale, l'omologazione e tutto quanto allontana dall'analisi del problema reale.La verità è che si sta andando fuori di testa.Siamo bombardati da tutto a da tutti e quando rimaniamo soli, facciamo fatica a riprenderci l'inidvidualità e l'umanità che dovrebbe essere nostra prerogativa, una mancanza dell'"umano troppo umano" direbbe Nietzesche. A parte questo, puoi venire tranquillamente in Calabria. E' una terra bellissima, con tanta gente ch studia e lavora onestamente e località mozzafiato. E noi siamo quelli che non i nostri vicini ci confidiamo e prendiamo il caffè quando il tempo c'è lo consente. Per fortuna.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:40 via WEB
Quanta ignoranza ... non ci lamentiamo poi se due individui reietti ed ignoranti come tanti commentatori di Blog commettono atti di bestialità pura
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:42 via WEB
hai ragione: il passo dal Blog all'omicidio è breve....
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:43 via WEB
quoto tutto quello che hai detto...eh va beh...si vede che cè gente che nn sa cosa fare e scrive a vanvera...peccato...su discorsi così delicati...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:42 via WEB
cmq la colpa è dei meridionali
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:42 via WEB
...e di quelli che non pagano le tasse
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:42 via WEB
certo, oggi lo scandalo è questa confessione insapettata, ieri era quella del povero tommy, domani sarà quella di XXX. e noi? ci indigniamo, gridiamo "morte morte" e troviamo stupidi pretesti per dimostrare che, se decidavamo noi, queste cose sarebbero state punite a dovere. ma pensate davvero di risolvere qualcosa? ok, li ammazziamo. poi? sparisce il male? troppo comodo puntare il dito quando il caso è scoppiato ed è palese agli occhi di tutti. ma come ci comportiamo noi tutti quando vediamo cose piccole, quando vediamo il male sul nascere, e lasciamo correre? quando siamo indifferenti sulle stupidate sapendo che poi la stupidata, se non ripresa, diventerà una tragedia. prima di gridare a morte, facciamoci un esame di coscienza, e vediamo se siamo davvero tutti innocenti.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:47 via WEB
ma che cazzo hai detto?
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:52 via WEB
ho detto che se noi ce ne freghiamo di tutto, siamo indifferenti a tutto, non possiamo poi indignarci se escono queste tragedie. tu per primo non sei capace di scrivere, per esempio, "scusa, cosa hai scrito?" invece di usare delle parole scurrili. ecco cosa dico io, già tu con me hai un carattere aggressivo solo perchè non condividi un pensiero diverso dal tuo. offendi e usi parolacce solo perchè ti irrita leggere qualcosa che non condividi. poi non stupiamoci se uno ammazza perchè il bimbo piange.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:47 via WEB
UNA SOLA RICHIESTA: PENA DI MORTE SUBITO!!!!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:49 via WEB
INEZIONE LETALE PER TUTTI GLI EBREI I MUSULMANI E PER QUELL'IDIOTA CHE SI SENTE IL PAPA IN PERSONA. STRONZONE IMPICCATI!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:51 via WEB
Genio, ma nell'ufficio pubblico dove lavori non è ancora ora di andare a casa. Il tuo vicino ti aspetta sul pianerottolo con la sciabola.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:51 via WEB
secondo me la pena di morte è troppo poco. In un attimo la vita svanisce e cosi anche le pene il dolore e ogni forma di sentimento. IO vorrei che le persone che commettono questi atti osceni muoiano da soli di sofferenza. Li torturerei fino a portarli quasi alla morte e poi smetterei...giusto in tempo per farli guarire. E poi una volta guariti ricomincerei fino a portarli ancora vicino alla morte ...e di nuovo la stesso iter. Vorrei che arrivassero a temere la vita, voglio che muoiano da soli di paura...paura della sofferenza che arriva e che ben conoscono. Solo così possono capire quale è la vera sofferenza. Non dobbiamo avere pietà di queste persone, non dobbiamo credere al loro pentimento che arriva in breve tempo, non dobbiamo neanche credere alla giustizia....perchè ormai non conta niente! Mi dispiace dire queste parole ma non si possono ammettere queste cose
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:53 via WEB
Ma voi sareste persone civili????? Vi leggete???? Sangue e solo sangue non siete mica diversi da quei due mostri!!!!!
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:48 via WEB
ma per favore...vorrei vedere s etui hai figli che cazzo faresti..ipocritaaa
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:52 via WEB
ho letto tutti i commenti inviati e,la maggior parte di voi è perfetta e perbenista,razzista,silenziosa e .....ridicola!!!!!ma chi vi autorizza a discriminare? siete dei vicini perfetti?siete stati bambini anche voi?non avete fatto mai rumore?personalmente esprimo il mio cordoglio ai familiari,italiani o stranieri che sianoil dolore non ha colore e religione!!!!!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:53 via WEB
SEI UNA IENA E UN AVVOLTOIO! MERDA!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:01 via WEB
iena,avvoltoio,chi????????
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:54 via WEB
TERRORISTA!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:56 via WEB
Inneggiate alla tortura piuttosto che a condizioni di detenzione disumane,non avete nulla di diverso da quei due. Siete uguali!Spiegatemi che avete di differente.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:57 via WEB
bhe, il fatto che noi le scriviamo...loro le hanno fatte!!! ti sembra poco??
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:58 via WEB
Ripeto: tra il Blog e l'omicidio il passo è breve....
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:00 via WEB
tra la scemenza e la demenza invece il passo e' nullo
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:00 via WEB
Non c'è alcuna differenza perchè in ogni caso approvi il sangue. Ricorda che pensare una cosa vale molto di più che farla ed è per questo motivo che un mandante di un omicidio è punito più dell'esecutore materiale,stessa cosa per il terrorismo e il crimine in genere. Se lo pensi sei in grado,avendo i mezzi,di fare stragi organizzandole nei minimi dettagli e credimi sei peggio di un "manovale".
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:02 via WEB
ma tu sei fuso, invece di stare in casa esci e fai prendere aria al cervellino, dammi retta
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:04 via WEB
a parte che non sò cosa tu abbia contro i manovali.... cmq... se tutti uccidessero con il pensiero...o con un blog... sai quante tombe in meno? al contrario chi pensa come te, i manicomi li riempie lo stesso
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:06 via WEB
Sei troppo piccolo di cervello non è colpa tua,ho sbagliato io a trattarti come una persona matura.Stai nel tuo brodino.
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:08 via WEB
grazie del consiglio tu si che sei un giusto bravo! clap clap
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:09 via WEB
io stò nel mio brodino...e tu nel tuo lettuccio, con la tua camiciuola di forza... e il tuo elettroschok che ti aspetta
(Rispondi)
fantasista76
fantasista76 il 11/01/07 alle 17:58 via WEB
Non ci sono parole... è semplicemente allucinante e pazzesco. Non ci può essere giustizia di fronte a un crimine del genere. Provo tanta pietà per le vittime e i loro familiari.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 17:59 via WEB
Anch'io sono una mamma di un bimbo di tre anni..e il cuore diventa piccolo piccolo di fronte a una cosa del genere..Non sono d'accordo per la pena di morte per queste persone sarebbe troppo facile morire e lasciare tutto alle spalle.Piuttosto farei provare a loro quello che quelle povere persone hanno sentito..facendogli tanti taglietti sul tutto il corpo e ogni tanto bruciandoli da qualche parte! Sono dei cani meritano di soffrire!!Mi fanno schifo e spero che in carcere si trattati come bestie!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:04 via WEB
Primo:sei di grande insegnamento morale per tuo figlio,magari quando crescerà spiegagli che la civiltà che ha raggiunto sua madre è:piccoli tagli sul corpo e bruciature. Secondo:i cani e tutti gli animali sono molto più meritevoli delle persone perciò evita di dire "sono dei cani devono soffrire",trova altri modi per parlare. Terzo:la tortura di cui parli ti rende uguale agli assassini.
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:22 via WEB
tu non preoccuparti per me io sò di essere una buona madre! sono loro che fanno schifo e che hanno trovato il coraggio di "festeggiare" l'accaduto al MC
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:24 via WEB
Scusami se loro fanno schifo è perchè hanno ucciso in maniera brutale delle persone compreso un bambino,dal momento che anche tu vorresti ucciderli in maniera brutale allora fai schifo pure tu. Non capisco la differenza quale sia.
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:27 via WEB
senti ma ci sei o ci fai??? secondo me ti manca qualche rotella anzi forse più di una..lasciami in pace io ho detto la mia opinione e non ho chiesto il tuo parere..quindi anche se trovi delle stupidate quelle che ho detto..tienilo per te! visto che è il mio pensiero e che comunque anche se non approvi quello che ho detto resta il fatto che sono morte delle persone innocenti!
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:33 via WEB
A me non frega nulla di quello che dici o fai ma dal momento che giudichi male delle persone perchè hanno fatto ciò che tu vorresti fare a loro allora ti richiedo:che differenza c'è tra te e loro,tutti e tre approvate il sangue per risolvere i problemi.Vale la linea di principio nella vita e non l'adattabilità di essa a seconda delle situazioni. Si chiama condotta di vita e la tua è identica alla loro visto che anche tu uccideresti torturando(in questo caso loro due).
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:35 via WEB
ok dai...ewwiwa allora adattiamoci alla vita uccidiamo e facciamoci uccidere..perdoniamo i matti e glia assassini...vogliamoci bene e siamo tutti fratelli!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:09 via WEB
perchè esista il perdono ci deve anche essere il pentimento. Nemmeno Dio perdona se l'essere umano non si pente, non lo dico io, è scritto nella Sacra Bibbia.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:04 via WEB
non ci sono parole...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:07 via WEB
però c'è una frase... W LE ISTITUZIONI se eravamo in mano a questa gente...povera italia
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:06 via WEB
Mi dite come si fa a perdonare come ha fatto il padre di Raffaella Castagna (persona che comunque nel bailamme generale dei primi momenti si è rivelato di una lucidità e di una compostezza del dolore esemplari) se i carnefici non te lo hanno chiesto e non sono pentiti? I primi giorni delle accuse i 2 coniugi non dichiaravano "Non siamo stai noi" ma "Non siamo assassini" perchè così essi si sentono. Cioè loro non sono assassini ma forse giustizieri, ripulitori della società. E, quesito che sorse anche quando Maria Fida Moro perdonò i brigatisti che avevano ucciso suo padre Aldo, come si fa a perdonare se non si è la vittima diretta? I 4 poveri morti non possono farlo....ma lo farebbero?? Azouz Sembra che chieda vendetta. Non so cosa farei al suo posto, ma almeno questo sarà un deterrente quando fra pochi anni la coppia farà l e sue prime uscite con i facili permessi dal carcere. Ci penseranno 2 volte prima di uscire sapendo che Azouz potrebbe aspettarli.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:09 via WEB
se lui li vuole perdonare a te che te frega? e' da esempio, impara prima di aprire bocca
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:11 via WEB
Il perdono lo dai quando te la senti e non quando te lo chiedono,non è a comando. Poi abbi pazienza ma non considerare il padre una vittima...E' IL PADRE! Perchè ti manda così in bestia il fatto che quell'uomo abbia una così grande fede?
(Rispondi)
lazzarone71
lazzarone71 il 11/01/07 alle 18:06 via WEB
io invece penso che il carcere debba essere una forma di redenzione invece che di repressione. fateli marcire e vediamo se non pensano a quello che hanno fatto. anche se adesso sembrano dei mostri insensibili avranno anche loro una coscienza che un giorno gli demorderà.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:11 via WEB
sono quel siciliano,mi dispiace che tu sia stato l\\\'unico che non abbia udito gridare quell\\\'accusa così infamante solo perkè l\\\'assasino di Tommy come quel bastardo di riina,lo scrivo in minuscolo volutamente, sono siciliani ,ma io i blog di allora li ho letti e vissuti come se fosse stata una colpa appartenere alla regione Sicilia.Ci fu gente che disse ciò e ti prego di credermi che fu così ,non avrebbe senso se non avessi letto queste frasi allora certamente farneticanti.
(Rispondi)
azzurra71_2000
azzurra71_2000 il 11/01/07 alle 18:12 via WEB
Comunque niente mi toglie dalla testa che avranno anche agito per rabbia, ma con una buona dose di calcolo. Hanno ucciso quella poveretta quando ha aperto la porta, e hanno ucciso tutti gli altri per non avere testimoni. Saranno stati pensieri non lucidi, ma perchè uccidere un bambino di due anni? perchè dare fuoco all'appartamento, se non per un calcolo preciso? E poi per stare tranquilli sono usciti e sono andati al MacDonald's, così potevano produrre lo scontrino come alibi. E sono andati avanti a far finta di niente per giorni e giorni, fino adesso... ma cosa pensavano la sera prima di addormentarsi? Avranno avuto un momento, uno solo, di rimorso? Questa storia mi disturba a un livello che non avrei creduto possibile...guardavo le mie figlie, . Tagliare la gola ad un essere così. Tagliare la gola. Ho immaginato tutta la dinamica, la paura di quel bambino, la sua sofferenza e la faccia di quell'uomo e quella donna, sporchi del suo sangue, che si comprano un Cheesburger. Oggi la voglia di vendetta del tunisino anche un po' mia. Anna
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:16 via WEB
io sono d'accordo con te ma vorrei solo che la gente(non tu)la piantasse con il buonismo!!! Basta cercare sempre soluzioni accomodanti,questa è gente che merita di crepare e basta. Stessa cosa per quell'altro porco di saddam che di bambini ne ha sterminati in quantità e in tutti i modi.
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:31 via WEB
sono daccordissimooooooo con te..devono crepare sti bastardiiiiiiiiii
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:27 via WEB
anna, sono d'accordo con te
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:12 via WEB
che schifo...............
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:14 via WEB
hai ragione anna
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:14 via WEB
concordo con te anna
(Rispondi)
lazzarone71
lazzarone71 il 11/01/07 alle 18:15 via WEB
Per quanto riguarda il nonno che afferma di averli perdonati, penso che sia una strategia se un domani dovessero lasciarli uscire. (si e creato un alibi). Non si può perdonare una cosa simile, non ci riuscirebbe neanche un santo
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:16 via WEB
azzz...ma certo che sei perverso
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:16 via WEB
no è un lazzarone
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:17 via WEB
un lazzarone .... perverso
(Rispondi) (Vedi gli altri 7 commenti )
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:18 via WEB
e sciocco
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:18 via WEB
e pure demente
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:20 via WEB
e deficiente
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:20 via WEB
lazzarone minchione minchione lazzarone
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:23 via WEB
cattivo cattivo cattivo...uffa'
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:25 via WEB
cattivissimo
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:23 via WEB
azzz quanti fans
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:19 via WEB
io li ammazzerei quei bastardi..tutti e 2..maledetti....quelli non sono pazzi..altro che ..sono lucidi e bastardi dentro...io li farei pagare con la loro vita..altro che carcere......posso apparire cattiva e non cattolica ma non e' cosi'.....mi dispiacve tanto per quel bimbo..maledettiiiiiiii
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:30 via WEB
non riesco a non pensare al terrore che deve aver provato quel bambino, :-((((
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:31 via WEB
guarda che magari anche i due assassini sono cattolici, che c'entra? vi ritenete perfetti?
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 18:34 via WEB
Per un DISEGNO imperscrutabile, la vittima finita in ospedale, l'unico che si è salvato, si è salvato per una DEVIAZIONE CONGENITA della trachea. Ora, una DEVIAZIONE CONGENITA che esiste su un milione, per salvarsi da una strage che avviene una volta su due milioni. Forse c'era un disegno imperscrutabile in quest'evento, e io credo che DIO non volesse che queste eprsone rimanessero impunite. Non dico che volesse la strage, dico che SAPEVA che ci sarebbe stata. A me il fatto che questa persona si sia salvata da MORTE SICURA per DEVIAZIONE CONGENITA della trachea.. beh mi sembra una coincidenza troppo stretta. Una grande fortuna se volete. Un segno del destino. Forse. L'unico che ha visto in faccia questi mostri. Non è morto nel modo in cui CHIUNQUE ALTRO SAREBBE MORTO. Non è spettacolare???
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 19:11 via WEB
In effetti a volte il destino o Dio che dir si voglia agisce in maniera inconcepibile... ma un disegno divino che faceva diventare sorda la moglie in modo da non sentire più i rumori dei vicini no? E che cazzo.
(Rispondi)
Brighela71
Brighela71 il 11/01/07 alle 18:37 via WEB
Sono delle BESTIE non ci sono parole, non esiste perdono, non vorrei vederli morire perchè è troppo semplice..sarebbero da dare in mano alla gente comune..metterli in piazza e aspettare... Si, sono molto cattiva con queste BESTIE, non meritano di vivere..il problema è che usciranno presto con l'indulto...VERGOGNA!!!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 19:35 via WEB
ma vi rendete conto che c'è gente che si beve la storia del padre della povera sventurata vittima perchè riesce a perdonare gli assassini di figlia e nipote?!! e come mai non era riuscito a perdonare la figlia per aver sposato uno 'sporco' tunisino?!!!! se è tanto un uomo di fede!! mi sa che, come ha perspicacemente scritto qualcuno, gli hanno fatto un favore. penso che appena potrà andrà a congratularsi con i macellai. sono della stessa sorta.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 13:16 via WEB
Da questa storia esce bene solo il tunisino,almeno nutre un sentimento di sana e giusta vendetta verso gli assassini della sua famiglia.La famiglia di Raffaella offre invece uno spettacolo miserevole,quasi provano sollievo nell'essersi liberati in un sol colpo della figlia "degenere" e del "bastardino" musulmano!Ma cosa cazzo hanno nelle vene al posto del sangue??
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 19:56 via WEB
Al di là dell'dolore per la morte di quella povera gente e dell'orrore per tanta violenza, credo che una grande nota di merito vada all'Arma dei Carabinieri che è riuscita ancora una volta ad assicurare alla giustizia i veri colpevoli mostrando professionalità e totale dedizione. Una delle poche Istituzioni che nel nostro Paese funziona veramente e di cui dobbiamo esserne fieri. BRAVI
(Rispondi)
dongi88
dongi88 il 11/01/07 alle 20:18 via WEB
In questi casi la tortura sarebbe bene reintrodurre!
(Rispondi)
fiorisullapelle
fiorisullapelle il 11/01/07 alle 21:05 via WEB
be'.. dunque... diciamo che li mettiamo in una stanza... poi facciamo entrare chi voglia, magari con una mazza da baseball... mentre gli altri aspettano il loro turno fuori... cerchiamo di non ammazzarli atroppo velocemente...
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 21:15 via WEB
A QUESTO PUNTO BISOGNA TROVARE QUALCUNO CHE GLI FACCIA FARE LA STESSA FINE .CHI SI OFFRE?
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 21:51 via WEB
p e n a d i m o r t e per quelli come loro due.ed anche per i venditori di morte come il tunisino.
(Rispondi)
xxIaIaxxdgl
xxIaIaxxdgl il 11/01/07 alle 21:57 via WEB
io mi chiedo,per quanto possano averti fatto sclerare e possano essergli stati sul culo...ma il povero bimbo come cazzo si fa ad ucciderlo tagliandogli la gola?? e poi come se niente fosse mangiare??? O_O allucinante!!!! cmq effettivamente anche questo caso sarebbe da concludere con la pena di morte.....cosi come gli assassini del piccolo Tommy...
(Rispondi)
kayfakayfa
kayfakayfa il 11/01/07 alle 22:40 via WEB
HAI DETTO BENE, ALLUCINANTE!
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/01/07 alle 22:43 via WEB
beh in effetti fare diventare sorda l'assassina sarebbe stata una via + veloce per evitare la strage.. ma il Signore dà il libero arbitrio. Comunque non manco di notare la straordinaria deformazione congenita alla trachea di un uomo che nasce cresce vive con questa deformazione per poi un giorno venire sgozzato e.. salvarsi proprio in virtù di questa deformazione fisica che NESSUNO avrebbe potuto mai sospettare. E NESSUN ALTRO avrebbe mai potuto salvarsi quel giorno. Per poi indicare con precisione l'assassino!!!
(Rispondi)
perdiamocidiv
perdiamocidiv il 11/01/07 alle 23:58 via WEB
http://canali.libero.it/affaritaliani/erbaconiugi1101.html
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 05:20 via WEB
dico solo una cosa che i giornalisti e non solo prima di accusare una persona dovrebbero pensarci ,soprattutto bisogna riflettere sulle parole,sulle azioni che si compiono e l'importante e' che uno sappia poi che conseguenze possano derivare.concludo dicendo solo lasciamo questo ragazzo in pace gia' sta soffrendo,le famiglie delle altre vittime pure ,lascialo stare come facemmo con il piccolo indimenticato TOMMY,anche' qui e' morto un'altra innocente anima YOUSSEF,CHE AVEVA PIU' O MENO LA STESSA ETA' DI TOMMASO,forse quell'esperienza a qualcuno non e' servita anche li accusarono subito i genitori:comunque anche in questo caso troppe parole,ora soffermiamoci un attimo a riflettere con la speranza che un attimo di silenzio sia utile a tutti noi.....................
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 11:22 via WEB
sono rimasto sconvolto dall'atteggiamento del padre di Raffaella, come si fa a perdonare due bestie simili. E' assurdo accanirsi su un bambino indifeso. E' ora di finirla con questi psicologi che ogni volta cercano di attribuire a un assassino una causa psichiatrica. Non si possono piu' tollelare cose del genere. devono pagare. Qella deficente quando veniva ripresa dalle telecamere sogghignava. schifosa. Anonimo
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 11:40 via WEB
Io invece condivido pienamente la posizione del padre e del fratello di Raffaella. Non è con l'odio e con la legge del taglione che si rende giustizia alle vittime innocenti! Non è facendo grondare altro sangue che si cancella il sangue versato dagli innocenti! Solo il perdono può darci vera speranza di vita! Tutto il mio cordoglio, il mio rispetto e la mia stima vanno a questi due uomini che ci fanno capire, grazie alla loro fede e dignità, cosa vuol dire essere civili e veri cristiani.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 11:41 via WEB
sono un papa' di un bimbo di 21 mesi .voglio solo dire cio' che penso a riguardo, Non esiste alcun perdono nella maniera piu' assoluta, queste bestie vanno soppresse e date in pasto ai coccodrilli.spero che una faccenda del genere non mi riguardi mai in prima persona ,perche in quel momento la legge scomparirebbe dalla mia vita .E adotterei la mia Un fortissimo abbraccio a chi ne e' stato colpito
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/01/07 alle 13:03 via WEB
vogliamo uscire per una attimo dall'aberrazione del "politicamente corretto" e dire le cose come stanno?Cosa emerge lampante da questa strage orrenda?E' fin troppo chiaro:i fatti più efferati avvengono al nord,Cogne,Novi Ligure,Parma,Donato Bilancia,Unabomber e adesso Erba.Esiste ormai un abisso tra nord e sud,siamo 2 Paesi totalmente diversi,prima la differenza era solo economica,ora è di tipo antropologico.Il nord ha smarrito ogni valore,ogni regola,la ricerca del denaro e del benessere ad ogni costo hanno creato i mostri che vivono una vita normale tra la gente normale e godono persino del rispetto della comunità di appartenenza;ovvio,i bravi e operosi lavoratori del nord hanno tutti un tratto distintivo:la mancanza di umanità e il vuoto interiore,vale più la vacanza a Sharm in fondo e se ne fottono che non hanno visto neanche Firenze e Roma.
(Rispondi)
Red_Lady
Red_Lady il 12/01/07 alle 14:16 via WEB
oltre la follia... così lo psichiatra Andreoli ha definito la strage di erba, un evento che sfugge non solo all'umana comprensione, il professore ha spiegato perfettamente la banalizzazione della vita e della morte e questa vicenda l'ha catalogata fuori da tutti gli standard della criminalità, questo è un delitto che è scaturito da qualcosa che è oltre la follia... La rabbia e l'odio fanno parte della natura umana. Ecco perchè non sopporto quei pretaioli buonisti che inneggiano alla fratellanza universale: una favola che loro son pronti ad estinguere nei roghi della loro intolleranza. Come i bravi brianzoli, che non tolleravano il misto-sangue italo tunisino. Come i nostri giornali al 100% schierati - nelle prime 24 ore- ad accusare quel marito così facile, come preda. E i girotondini a dare addosso all'indulto. Ma quale perdono, quale pietà. E non venitemi a parlare di comprensione. Gente cattiva. Con sè stessa, con i vicini, con i bambini, con il mondo. crudeli menti chiuse. Diffidate SEMPRE di chi non accetta, non accoglie, non comprende, non tollera. Saranno i primi ad essere violenti, con una virulenza tale da lasciare attoniti. E diffidate delle case pulite maniacalmente, di chi lustra la macchina ossessivamente, di chi spolvera compulsivamente: tutti segni di eliminazione, di crudele chiusura all'esterno. Come di chi non tollera un rumore, una risata, una corsa o una cena tra amici. Ebbene sì: il vicino rompicoglioni è colui che ti taglia la gola. Non c'è da stupirsi, è una storia comune, questa, così comune che non avete idea. C'è in più l'enormità della determinazione e della morte di un bambino di 2 anni, il cui braccino ferito nel disperato tentativo di difendersi è un monito atroce su tutti noi.
(Rispondi)
alias1973
alias1973 il 12/01/07 alle 14:52 via WEB
Anonimi, loggatevi s.i.v.p.
(Rispondi)
bonothefly
bonothefly il 12/01/07 alle 15:40 via WEB
Dio li aiuiti! Lui li giudicherà a dovere. Qualunque nostra pena non sarà mai uguale a quello che gli aspetta nel REGNO di DIO!
(Rispondi)
Lelahel22
Lelahel22 il 12/01/07 alle 16:01 via WEB
SCHIFO E RIBREZZO è l'unica cosa che posso dire... la pena di morte è ancora poco, io li butterei in piazza e poi che ne sarà sarà... perchè avere pietà perchè lasciarli nelle mani della giustizia quando poi, grazie ad un avvocato difensore o ad un indulto chi sbaglia nn paga?... Vedi l'assassino del piccolo Tommy... Sono in carcere e ok ma che nn vengano isolati dagli altri carcerati glieli lascino lì!!! Chi uccide nn deve avere sconti di pena e chi uccide un bambino nn deve avere vita!!!
(Rispondi)
Laxmi84
Laxmi84 il 12/01/07 alle 17:22 via WEB
Mi vengono i brividi di fronte a tanta violenza premeditata e selvaggia, tanta crudeltà, tanta bestialità (neanche un animale che uccide per sopravvivere si comporta così). Con che freddezza questi due macellai hanno finto cordoglio ed hanno allontanato le accuse. E non c'è nessun pentimento da parte loro, ma solo il sollievo di essersi disfatti di queste quattro persone. Comprensione e perdono per questo gesto sono per me inconcepibili.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 13/01/07 alle 01:51 via WEB
c'è poco da dire... io, come padre di famiglia, che sono, non avrei pace e farei loro ciò che hanno fatto a quel povero bimbo.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 13/01/07 alle 11:44 via WEB
non si può separare l'orrore dalla quotidianità: il"mostro", il Male vive dentro ciascuno di noi e noi lo sappiamo per questo spendiamo vite intere a tenerci il più lontano possibile dal nostro "Intimo Oscuro". Perdere la paura dell'orrore, anche per poco, significa avvicinarsi al "Mostro" e dare inizio alla fine, ogni passo in quella direzione non ammette ritorno.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/01/07 alle 13:16 via WEB
La spiegazione della tragedia si può trovare anche in questa canzone siciliana: http://blochin-cuius.blogspot.com/2007/01/anu-mazzatu-cumpari-turiddu.html
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/01/07 alle 13:43 via WEB
Spero solo che quello che hanno fatto lo ripaghino in una pena giusta, e non come nella maggior parte dei casi, dove la giustizia fa solo sorridere i colpevoli, e fa morire di rabbia e sconcerto i parenti ed amici delle povere vittime. PICCIO
(Rispondi)
autores
autores il 21/01/07 alle 19:53 via WEB
UNA COSA E'CERTA ed e' quella che queste cose si possono e devono evitare,non credo minimamente che i vicini di casa non fossero conosciuti nel paese.Certamente,comunque anche i carabinieri,polizia spesso tengono nascoste delle verita'senza dare alcun aiuto giacche' non sono in grado di riconoscere le autorita' mondiali che si sono dichiarate ancora prima di 20anni fa'.
(Rispondi)
diletta.castelli
diletta.castelli il 23/10/16 alle 15:33 via WEB

Ho letto molto volentieri questo articolo. mi piace il tuo stile. Ciao da kepago

(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

Ultime visite al Blog

tokiresofficinoroscassetta2Invito_Al_Viaggiomary.dark35RavvedutiIn2diletta.castelliyourekiddingXagenaMedicinanicole.clown85Timido.ma.non.troppomatrix73.bmarco.b457andrea_maxiasignora_sklerotica_2
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova