Creato da: dolcebimba.220 il 28/07/2009
Il viaggio della vita è un sentiero di decisioni. Adesso ho DECISO di prendere un'altra direzione per ri-trovare me stessa attraverso gli occhi dell'anima e le parole del cuore...

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Ultimi commenti

contattami voglio sapere come stai... un bacio...
Inviato da: cindy943
il 11/02/2013 alle 17:21
 
nn so se mai leggerai.. cmq spero che tutto ti vada bene.....
Inviato da: dolcebimbo22
il 12/08/2012 alle 19:42
 
hai la casella piena nn posso risponderti..
Inviato da: dolcebimbo22
il 27/04/2012 alle 17:56
 
ChissÓ dove sei adesso! Un bacio
Inviato da: coloridivita
il 04/04/2012 alle 22:40
 
ti penso sempre............
Inviato da: dolcebimbo22
il 02/03/2012 alle 13:29
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 


[Ogni istante che vivrai]
Mario Nunziante


...cammini distratto tra insegne luminose e infinite attese,parole pensate a volte sussurrate sole,nel silenzio,non vedi che ora stai piangendo stai rinascendo in un secondo...
valige sognate distanze calcolate e mai superate dun
tratto ti accorgi che stai cosi partendo...

 

Le immagini presenti nel blog sono per la maggior parte prese da internet, se avessi violato qualche copyright © o a qualcuno non andasse bene,fatemelo sapere e provvederò a toglierle subito!

 

 

 

pausa definitiva

Post n°115 pubblicato il 03 Febbraio 2011 da dolcebimba.220

Ho deciso. Ho preso la decisione definitiva. Sto facendo le valigie. Parto.

No,non vado via da casa,non prendo l'aereo per qualche destinazione esotica,ma mi trasferisco in un altro posto per scrivere che sia l'inizio di un nuovo percorso.

Un nuovo blog.

Sono stata a leggere un pò di post indietro e non mi sono riconosciuta più.

Forse questo blog appartiene a un periodo della mia vita che voglio [distaccare da me] ,forse perchè fin dal primo giorno ha creato uno scombussalamento totale nella mia vita , forse non ho più voglia di scriverci. Forse perchè quella dolcebimba non esiste più. Forse ho bisogno di "cambiare aria" .

Quanti forse.

 Ma la mia vita è tutto un forse,e non mi stupisco sia cosi anche qua.

Sarà come quando mi taglio i capelli! Sono convinta.... me li taglio..... e poi mi pento.

Per i capelli non c'è rimedio, qua al limite posso ritornare.
Non lo voglio eliminare definitivamente perchè altrimenti non sarei io....
che ultimamente non riesco a mettere un punto a niente.

Anzi no non devo partire...mi sembra come se stessi già viaggiando,e questo viaggio è al termine su questo treno.
Devo solo prenderne uno sull'altro binario.(quello giusto)

Tante volte sono venuta qua ho aperto tutto,e per qualche sorta di repulsione chiudevo subito. Altre volte "scrivi post" e poi salvavo in bozze....senza mai pubblicare. Come se avessi solo voglia di sfogarmi,ma non avessi il coraggio di far leggere a nessuno lo schifo che avevo dentro.

Sto attraversando un periodo tosto...che sta mettendo a dura prova la mia voglia di vivere e di combattere ogni giorno. Dei giorni riesco a reagire in modo sorprendente anche per me stessa,come ieri che sono stata a girare tutto il giorno per il centro e mi sembrava di essere libera e felice,per poi ripiombare con la stessa facilità nel baratro della mia disperazione con una frase sbagliata al momento sbagliato.

Ecco,mi sembra di essere invisibile. Si se fossi una supereroe sarei sicuramente la donna invisibile!

La mia esistenza si sta facendo sembre più caotica e faticosa...

e nel frattempo è già passato un anno.

E non mi sembra vero.Guardo indietro e non mi sembra vero. Vorrei tanto svegliarmi e accorgermi che è stato un incubo. Come quando sogno le onde gigantesche che si alzano dal mare e non so come fuggire,svegliandomi di soprassalto con i battiti a mille.

A volte mi chiudo in me. Sparisco,perfino da me stessa. Mi illudo,faccio finta che intorno a me non ci sia niente. Sbaglio. Faccio fatica  a rispondere al telefono,ma solo perchè non ho voglia che chi sta dall'altra parte mi senta come sono e si preoccupi per me,e a volte è cosi difficile mentire.

Il problema è che spesso non riesco a dire quello che realmente vorrei dire,a volte peggiornado la situazione,a volte sminuendo il tutto.

Si ecco io sbuffo...sbuffo sempre. E dico sempre "che palle" anche se io le palle non ce le ho. Sempre che non contano quelle in alto!

Non sono contenta di me. Non riesco a fare niente di concreto che mi faccia uscire da questa ingarbugliata situazione,che probabilmente mi sto autocreando e mi sto autoconvincendo che non c'è via d'uscita se non davvero farmi un biglietto aereo per la prima meta che vedo,possibilmente la più lontana solo andata. (la prima che mi viene è la luna)

No,non è cosi che bisogna affrontare le cose. IO ho sempre odiato chi rimaneva passivo alla vita cospargendosi di scuse precarie e senza senso. Io che ho sempre combattutto adesso cedo. cedo sempre. Abbasso la testa. E no,cazzo... 

Vorrei uscire quando mi pare,vorrei fare quello che mi pare e quando mi pare,ma sono legata a quel cordone che mi trattiene. Mi sento un pò come i carcerati che hanno l'ora d'aria stabilita.Ma io sono innocente. Mi sento come cenerentola alle prese con le tre sorellastre cattive.(E MENEFREGHISTE!) Si si...ora che ci penso questa favola mi calza a pennello.

Per fortuna che c'è quella santa donna,che adesso preferisco definirla amica,che mi aiuta nei lavori di casa,che io proprio non riesco a gestire. Sia per pigrizia,per mancanza di volontà o non so che altro. Certo è che il suo sostegno "mentale" vale anche mille volte di più.

Fuori c'è il sole... e l'unica cosa che mi viene da pensare è "waw....cosi posso fare la lavatrice"! Sto messa mooooooolto male eh!

Se io,non fossi io e leggessi quello che ho scritto,certamente chiamerei subito la neuro! Ma non era una chiusura blog? che è tutto sto dilungamento???

La cosa bella è che in tutto sto casino della mia vita ci sono anche "cose" belle.... e sono tutte le persone che mi sono vicine... che anche con lo sguardo o con una parola,riescono a farmi capire che mi vogliono bene per quello che sono. Poche ma buone.....=)

Adesso è arrivata l'ora di scendere da treno. Sono arrivata alla fermata.

Se qualcuno vuole sapere dove è la coincidenza può scrivermi... e io sarò felice di dirvi dove sarà la mia prossima destinazione.

Mi fermo qua. E grazie a tutte le persone che hanno fatto si che questo viaggio fosse migliore. Perchè si,senza di voi non sarebbe mai esistito. Anche perchè cavolo viaggiare da sola a me proprio non è mai piaciuto!

Besos

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

dopo tanto....

Post n°113 pubblicato il 08 Gennaio 2011 da dolcebimba.220

è da un pò che manco qua...ma ho visto che siete state tutte cosi carine da passare lo stesso che adesso non posso fare a meno di lasciarvi un saluto! Mi dispiace....ma ho avuto un periodo cosi incasinato ed intenso che non sono riuscita nemmeno a passare da voi per gli auguri.Ultimamente sono sempre all'ospedale per mio papà e ho cosi poco tempo,e in più queste feste non le ho sentite per niente. Perdonatemi se non riesco a rispondere singolarmente a ognuna di voi adesso,perchè sono qua di fretta frettissima,ma vi prometto che appena posso torno, a scrivervi e anche a scrivere,perchè ne sento il bisogno... e ho bisogno di voi. Vi abbraccio con tutto il mio affetto... e spero che per tutte voi questo nuovo anno sia cominciato nel migliore dei modi!!!!!! A prestooooooooo =)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Q Q

Post n°111 pubblicato il 01 Dicembre 2010 da dolcebimba.220

Sembra strano essere qua. Ho pensato spesso a quando avrei avuto la forza di scrivere... di esprimere qualcosa... e non so nemmeno io come mai proprio oggi. Proprio adesso. Ho avuto come un impulso e ora come per magia le mie dita scorrono di nuovo sui tasti... Tante volte mi sono chiesta che cosa mi avrebbe spinto a riscrivere e sarà una stupidata ma è stato un libro. Ieri sono andata in posta per le solite commissioni...arrivo al mio sportello e davanti mi trovo un libro. Felicità.un anno di pensieri positivi. E si adesso vendono pure i libri alla posta!!! Sono rimasta colpita,forse perchè in copertina c'è una foto che rappresenta due che corrono sulla spiaggia  o forse sarà stato il colore azzurro e bianco che mi ha trasmesso serenità... fatto sta che senza pensarci due volte l'ho comprato. E' suddiviso in mesi e oggi ho letto i primi pensieri su dicembre." Esercizio d'amore per te stesso". Ecco... quanto tempo è passato dal mio ultimo esercizio???? Direi che non ne ho mai fatti...  COMINCIAMO BENE!!!!!! 

 " Chiediti quali cose hai sempre desiderato che qualcuno ti dicesse ma nessuno ti ha mai detto: Chiedi al tuo bambino interiore cosa ha bisogno di sentirsi dire da te. Registra una cassetta in cui ti dici le cose che hai sempre desiderato che qualcuno ti dicesse. Includi qualsiasi cosa il bambino abbia bisogno di ascoltare per sentirsi amato e apprezzato. Scriviti lettere d'amore. Pensa ogni giorno almeno a un gesto affettuoso da fare vesro te stesso. Fai una lista di cose che ti piacerebbe avere e comincia a procurartele. (Cheri Huber)

Allora ho letto questo pensiero diverse volte,e in effetti praticamente mai mi faccio un gesto affettuoso. Almeno che questo non inculda farsi la doccia,vestirsi e truccarsi....!

Che cosa mi farebbe sentire amata e apprezzata? A volte solo un incoraggiamento. Sentirmi dire che è giusto quello che sto facendo. Troppo spesso invece sono dura con me stessa. Mi ritrovo molte volte a dirmi ad alta voce "ma quanto sono stupida" "ma sei cretina"  Mi faccio sempre dei bei complimenti....  ultimamente faccio fatica anche a guardarmi allo specchio. Manco assolutamente di autostima. Vorrei che qualcuno mi dicesse di non preoccuparmi se cadrò perchè sarà li a tenermi. Vorrei che qualcuno mi dicesse che andrà tutto bene. Vorrei solo che le persone non si aspettassero troppo da me. Vorrei più dolcezza,invece intorno a me vedo troppa severità.  Dovrei incominciare io ad essere più dolce con me stessa... e non sto parlando delle montagne di scarpe e vestiti che mi compro per compensare qualcosa che nemmeno tutti i vestiti del mondo potrebbero compensare. Ma nemmeno io so che cosa sono questi gesti d'amore...  Dovessi scrivere una lettera d'amore verso me stessa forse sarebbe più una lettera di rimproveri,accuse e sensi di colpa. Non saprei proprio che cosa scrivere. Io non mi amo. Lo vedo alla mattina,quando invece che alzarmi e progettare la mia vita,sto a letto e non combino nulla. Lo vedo quando mi preoccupo per gli altri,ma mai per me stessa. Lo vedo quando non ho voglia di fare niente,e me ne sto con le mani in mano,quando dentro di me vorrei spaccare il mondo con i miei sogni. Se dovessi fare una lista delle cose che mi piacerebbero avere.... sarebbe troppo scontato dire la mia mamma???? Ecco,il problema arriva adesso perchè come faccio per procurarmela??? Con le foto...i ricordi,infondo basta guardarmi dentro per trovarla. Ma materialmente non potrò più,e forse sto cosi male,perchè tante volte avrei potuto fare e non ho fatto. Purtroppo troppo tardi ci si rende conto delle cose davvero importanti fatte di piccoli gesti. E' come se mi volessi punire,invece che raccogliere quello che di buono c'è in me e ricominciare.

Proverò a fare quest'esercizio...devo pur cominciare da qualcosa per scrollarmi di dosso tutto questo. Adesso più che studiare vorrei un lavoro. Lo so non è cosi facile.Primo per la mia situazione in casa,e poi perchè il lavoro di certo non ti piove dal cielo.Vorrei alzarmi e avere un obbiettivo. E non riesco a studiare. Ci sarà si o no una via d'uscita?

E voi? voi che cosa vorreste dirvi che nessuno vi ha mai detto???? Che cosa ci sarebbe nella vostra lista delle cose che vi piacerebbe avere???

Scusatemi se sono stata assente,se non sono passata dai vostri blog,avevo bisogno di stare un pò con me stessa,per capire. E sapere che cosa ho capito? Un cazzo lo stesso.......=)  Sono alla frutta.....anzi no al caffè.....=)

Mi siete mancati,ecco!

e adesso sarebbe anche l'ora di cambiare look al blog...=)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

standby

Post n°109 pubblicato il 08 Novembre 2010 da dolcebimba.220

Ci ho pensato tanto... e so anche che qualcuno si aspettava un altro tipo di post..... visto che era pure disposta a pagarmi....hihihihihih =) vero coccola?? ma ho bisogno di prendermi una pausa. Sono in confusione... e non riesco nemmeno più a scrivere. Non vado via eh... però metto in stan-by per un periodo indefinito i miei post,e cioè i pensieri.  In effetti non bisogna pensare a quello che si vorrebbe scrivere troppo a lungo,non bisogna aspettare l'ispirazione. Scrivere è qualcosa che nasce da dentro inaspettatamente,e ti ritrovi a farlo senza rendertene conto. Non so,forse ho perso la capacità di comunicare quello che sento,o forse ho perso la capacità di scrivere. Mi sento vuota,ecco il problema. Che è assolutamente in contrapposizione con il "confusa"... perchè se si è vuoti,non si può essere confusi,ma mi sento cosi. Sono l'esatta contraddizione di me stessa in questo momento. Spero che  passi il più in fretta possibile,perchè non riuscire a esternare le mie emozioni,i miei caos mentali,le mie paure,le mie speranze e i miei sogni mi fa male...tanto che sono arrivata a decidere di mettere una sospensione. Non un punto,ma semplicemente una virgola,anzi no un punto e virgola. Perchè so che prima o poi mi tornerà questa voglia di scrivere,e avrò bsiogno di un posto dove farlo.... e questo è il mio posto. Non potrei farlo da nessun altra parte. Ah,questo non significa che sparisca,attenzione. Io ci sarò qua... anche se non aggiornerò il blog. Ci sarò perchè non ho nessuna intenzione di staccarmi da voi. Ecco mi prendo una pausa di riflessione. Si si,avete capito bene,proprio come le coppie.... di solito . Io me la prendo tra me e il blog. E' un pò incazzato per questo,ma sa che prima o poi (speriamo più prima che poi) torno.

 

voglio credere che il cielo...abbia una stanza anche per noi.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°108 pubblicato il 28 Ottobre 2010 da dolcebimba.220

Ogni volta vengo qua,e non trovo mai le parole... quando leggo certe cose mi sento di un'egoista assurdo. Una tua amica perde un'amica cara,e non trovi le parole giuste per farle capire quello che senti. Non le trovi perchè sai bene che cosa significa veder andar via una persona importante dalla nostra vita. Forse non so cosa dire,perchè quando si perdono tante persone come è successo a me,alla fine ti arrendi,trovi mille scuse,invochi il nome del destino,ma poi l'unica cosa che provi... è un dolore immenso,incolmabile,che nessuna parola e nessuna "scusa"  può alleviare. Stai li,con il telefono in mano,cercando dentro al cuore una parola che abbia lo stesso significato di un abbraccio reale. Ma alla fine non c'è. E allora tutto il resto ti sembra inutile.Chiedi aiuto al silenzio.  Me ne frego anche se oggi non ho passato l'esame. Me ne frego di tutto,perchè il mio pensiero è sapere che lei si è ricordata nonostante tutto di questo mio passo importante verso la luce...  scatta qualcosa nella mia testa che nemmeno io riesco a comprendere. Si,avrei davvero preso la macchina per andare da lei,se solo la mia situazione fosse diversa. Perchè alla fine sono i fatti quelli che contano,e io ultimamente a fatti non sono brava.  Leggo i suoi msg e spunta una lacrimuccia... a volte vorrei darmi delle martellate nella testa. Mi chiudo in me,senza accorgermi che intorno c'è un mondo....  Che stando accanto l'un l'altro si possono affrontare le cose in maniera diversa. Deve essere sempre cosi. Perchè il silenzio a volte fa bene,ma a volte fa davvero male. Voglio darti la mano,e se è virtuale chissenefrega.

Anche se ogni tanto zoppico ci sono. Te lo prometto.

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »