Creato da F1Lovers il 07/07/2010

Formula One Lovers

Il blog degli amanti della Formula Uno

 

« Gp Abu Dhabi: Prove Libere 1 e 2Gp Abu Dhabi: Gara »

Gp Abu Dhabi: Qualifiche

Post n°102 pubblicato il 13 Novembre 2010 da F1Lovers

Per la prima volta nella storia sono ben quattro i piloti a lottare per il mondiale nell'ultimo appuntamento stagionale di Abu Dhabi. Un finale esaltante e reso ancor più esaltante da una lotta alla pole ad alto tasso di adrenalina. Se le danno tutti ad Abu Dhabi. Ferrari (purtroppo solo con Alonso), McLaren con l'ottimo secondo posto di un Lewis Hamilton a questo punto ipotetico giudice del mondiale e, naturalmente, l'imprendibile Red Bull di Sebastian Vettel.

Q1, Subito guerra di tempi - Partono forte tutti a Yas Marina. Non c'è tempo per le strategie e le attese: bisogna attaccare. E tutti i big cominciano ad attaccare. Subito davanti Lewis Hamilton che marca i primi tempi interessanti in Q1. Rispondono le Red Bull soprattutto con Vettel (1:41.886) mentre Mark Webber sembra soffrire. Entra il leader del mondiale Alonso e anche lo spagnolo comincia a girare forte (1:40.991). E' un continuo botta e risposta tra i big con Alonso che scivola al quinto posto per poi sferrare l'attacco finale girando con il miglior tempo della prima sessione: 1:40.170.

Q2, Vettel davanti, Alonso sesto - Red Bull con gomme morbide in attesa dell'attacco decisivo alla pole nella terza eliminatoria. Subito in pista le due Ferrari con Alonso che segna al primo giro 1:40.475. Hamilton sbaglia in frenata ma riesce a tenere la sua McLaren finendo sulla via di fuga per poi rientrare in pista mentre continuano i problemi per Mark Webber che non riesce proprio a prendere il ritmo. Vettel scende sotto il muro dell'1:40 (1:39.874) portandosi al comando a cinque minuti dal termine del Q2. Paga caro il suo errore Lewis Hamilton che si vede costretto a rientrare ai box per montare gomme morbide e rilanciarsi in pista per non finire eliminato con soli tre minuti a disposizione. L'inglese fatica a passare Felipe Massa rischiando di finire ancora fuori pista ma ce la fa Hamilton che si piazza al quarto posto provvisorio (1:40.119). Nel finale vola la Mercedes di Nico Rosberg che piazza il terzo tempo finendo la seconda sessione alle spalle del più veloce Sebastian Vettel (1:39.874) e Jenson Button (1:40.014). Quarto tempo per Mark Webber (1:40.074), quinto Lewis Hamilton (1:40.119). Le Ferrari chiudono al sesto posto Alonso (1:40.311) e Massa (1:40.323). Esce, per la prima volta in stagione, Robert Kubica. Allo sprint finale per la pole, a sorpresa, il collega Petrov.

Q3, Ultimo sprint per la pole - Non c'è storia: Vettel si lancia all'attacco e la Red Bull è letteralmente imprendibile. Alonso fatica ma all'ultimo giro piazza il giro che gli permette di partire davanti a Mark Webber. Pole position quindi per Sebastian Vettel (1:39.394) seguito da Lewis Hamilton (1:39.425) e Fernando Alonso (1:39.792). Il ferrarista leader del mondiale partirà dalla seconda fila mentre l'australiano se la vedrà con Felipe Massa in terza fila.

Griglia di partenza:

1 Sebastian Vettel Red Bull
2 Lewis Hamilton McLaren
3 Fernando Alonso Ferrari
4 Jenson Button McLaren
5 Mark Webber Red Bull
6 Felipe Massa Ferrari
7 Rubens Barrichello Williams
8 Michael Schumacher Mercedes GP
9 Nico Rosberg Mercedes GP
10 Vitaly Petrov Renault
11 Robert Kubica Renault
12 Kamui Kobayashi Sauber
13 Adrian Sutil Force India
14 Nick Heidfeld Sauber
15 Nico Hülkenberg Williams
16 Vitantonio Liuzzi Force India
17 Jaime Alguersuari Toro Rosso
18 Sebastien Buemi Toro Rosso
19 Jarno Trulli Lotus
20 Heikki Kovalainen Lotus
21 Timo Glock Virgin
22 Lucas Di Grassi Virgin
23 Bruno Senna Hispania
24 Christian Klien Hispania

Fonte: Yahoo Sport

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/f1lovers/trackback.php?msg=9503907

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
speedgonzale
speedgonzale il 13/11/10 alle 17:41 via WEB
Mai vista una qualifica cosi veloce e battagliera dal primo giro, una battaglia a sun di secondi, anzi millesimi di secondi, da far venire i brividi nella schiena, la pista è uno spettacolo mezzofiato, e si...dove c'è il petrolio.......... W la Ferrari
 
speedgonzale
speedgonzale il 14/11/10 alle 19:04 via WEB
Credo che Alonso oggi ha dato tutto, ci ha provato di tutto, ha rischiato anche un tamponamento, comunque è una pista difficile da sorpassare, anche se vanno velocissimi.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

LEGGI IL MIO BLOG IN

Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIMI COMMENTI

IMPORTANTE!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Gli amministratori del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non hanno alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2MI_6giampietro29sauromaginisidopaulstrong_passionmatita3dglgambinorosannalogictekadoro_il_kenyaspagnolosanmar05speedgonzalegirvissabrina823oODolceLunaOo
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963