Creato da fulvia.vaccari il 24/01/2008

Vi presento Fulvia

..così sono se vi pare...

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Ci sono solo

due giorni all'anno
in cui non puoi fare niente.
Uno si chiama ieri,
l'altro si chiama domani.
Perciò oggi è il giorno
giusto per

amare,

credere,

fare

e principalmente,

vivere.

 

Dalai Lama

 
 

Paura dei tuoi occhi,

di quel vertice puro

entro cui batte il pensiero,

paura del tuo sguardo

nascosto velluto d'algebra

col quale mi percorri,

paura delle tue mani

calamite leggere

che chiedono linfa,

paura dei tuoi ginocchi

che premono il mio grembo

e poi ancora paura

sempre sempre paura,

finché il mare sommerge

questa mia debole carne

e io giaccio sfinita

su te che diventi spiaggia

e io che divento onda

che tu percuoti e percuoti

con il tuo remo d'Amore.

 

Alda Merini

 

 

« PERLE52 »

Valigie...

Post n°188 pubblicato il 19 Maggio 2010 da fulvia.vaccari

….borse,scatoloni…..quante volte hanno invaso la casa in occasione delle vacanze estive o di qualche fine settimana dei figlioli in giro per l’Europa!!. In queste ultime settimane la casa ne è stata piena…ora,mentre riordino, guardo quell’armadio spoglio,quei cassetti vuoti…..tante emozioni,tanti ricordi. Questa volta la meta della vacanza si chiama “convivenza”…sabato pomeriggio ti sei chinato,un bacio e quel “ok…vado”. Ti ho guardato dal balcone caricare le ultime cose sotto una pioggia incessante….un saluto con la mano e via….verso la tua vita.

Giusta sete di indipendenza, bisogno di vivere la propria vita a fianco della persona che si ama….come sei diventato grande in fretta,se chiudo gli occhi ti rivedo paffuto sotto quella cascata di riccioli biondi...adesso ti vedo  correre raggiante verso quella che da ora è la  tua,la vostra casa…sono felice,mi sento orgogliosa di te. Una tappa nella vita di un figlio che rappresenta l’ennesima prova del nove perché porti con te, insieme a quelle valigie, anche quello che in questi 27 anni io e tuo padre abbiamo cercato di insegnarti.

Facile dire sì,molto più difficile dire no facendone seguire una giusta motivazione.Sono stati tanti quei no,molti non condivisi,spesso contestati ,ma sono felice di averli detti perché sono serviti a renderti quella bella persona che oggi sei…. col senno di poi ci hai ringraziati.

Ti ho parlato da mamma e moglie, ricordandoti che soprattutto nella vita a due alla base di tutto c’è sempre il rispetto,non solo della persona ma soprattutto dei sentimenti…nella convivenza bisogna crederci ,bisogna impegnarsi….si devono smussare gli spigoli per far combaciare due vite…a volte bisogna rinunciare ma senza arrivare mai ad annientarsi.

Sono importanti i dialoghi e i confronti così come spesso lo sono i silenzi.

Ti ho parlato da donna, per dirti quanto complicato è l’universo femminile fatto di sfumature,di emozioni e stati d’animo che sembrano incomprensibili a voi uomini….donale sempre la tua attenzione, non solo con regali a ricordare feste e anniversari ma con quei piccoli gesti,  in un giorno qualsiasi ,che fanno sentire importanti….una carezza,un abbraccio,uno sguardo.

La dolcezza della donna al tuo fianco non ti renderà difficile ricordartene.

E mentre sono qui, a scrivere quanto bene ti voglio e quanto sono felice per voi….fervono altri preparativi.

Hai” liberato” la stanza più grande…tua sorella si accinge a traslocare .

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fulviacernit/trackback.php?msg=8840545

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ironico_sempre
ironico_sempre il 19/05/10 alle 18:37 via WEB
ti immagino felice e un pò triste allo stesso tempo, come è naturale che sia...il bambino è cresciuto e adesso ha la sua vita..ma il legame affettivo è sempre indissolubile anche se lontano.. un sorriso, il tuo instabile amico virtuale Italo...:-))))))))))
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 19/05/10 alle 20:11 via WEB
Non ti immagino instabile....semmai un po' randagio tanto per rifarmi a uno dei tuoi post più unici che rari.Qui di instabili ne girano parecchi...tu caro amico per me sei ben lungi dall'esserlo. Un sorrisoooooooooo :-))
 
primodisette
primodisette il 19/05/10 alle 21:22 via WEB
Per contro, ti dedico un vecchio mio post, non per polemica, ma diciamo per par condicio: (notare che sono femminista, eh?) Guardalo..... Post n°23 pubblicato il 12 Settembre 2009 da primodisette Guarda il tuo uomo, guardalo sempre, guardalo dritto negli occhi, guardalo con sincerita', fagli capire quanto lo ami, perche' lui ha bisogno di capirlo da te, di sentirselo dire, anche quando c'e baruffa, anche quando non credi che sia il momento, guarda il tuo uomo, parlagli, guardalo dritto negli occhi e digli TI AMO. Ne ha bisogno, sempre. Baci, cara amica. Renato.
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 19/05/10 alle 21:40 via WEB
Niente di più vero Renato....solo se l'Amore è vero riesci a guardare dritto negli occhi....non tutti riescono a dire TI AMO....non importa,gli occhi non mentono mai...quelli di chi ama ,brillano di una luce diversa. Baci ricevuti :-))))
 
gadofly.b
gadofly.b il 19/05/10 alle 22:45 via WEB
a meno che non se ne vadano dall'altra parte del mondo......nasce un nuovo amore che speriamo dia i suoi frutti ...... a voi tanti auguri....loro hanno solo bisogno di amore e di coraggio.
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 19/05/10 alle 23:26 via WEB
Non proprio dall'altra parte del mondo...solo una cinquantina di km....in fondo è un bene,niente interferenze :-)) Per vivere poi...ci vuole sempre una buona dose di coraggio.
 
SpettaCheArrivo
SpettaCheArrivo il 20/05/10 alle 09:56 via WEB
Bello... Cambiamenti positivi e pieni di progetti... E vivere la vita fino in fondo. Auguri! :)
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 20/05/10 alle 14:22 via WEB
Spetta che arrivo a ringraziarti di avere lasciato un segno del tuo passaggio :-) La vita va vissuta fino in fondo prima che,come disse qualcuno,il sipario cali senza applausi.Buona vita....sempre.
 
to_revive
to_revive il 20/05/10 alle 17:55 via WEB
Adesso Fulvia potremo parlare dei nostri figli lontani anche se dal mio, in linea d'aria, mi separano oltre 6000km! Sigh. Sono sicura che tuo figlio sarà felice anche grazie a quanto tu e tuo marito avete saputo insegnarli. Grandi ragazzi i nostri! Ti abbraccio forte.
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 20/05/10 alle 20:37 via WEB
Greta, questo allontanamento avviene in uno di quei momenti no ( ne sai qualcosa pure tu vero?)....un momento dove sembrano presentare il conto sia lo stress emotivo sia le paure non ancora superate di questo ultimo anno.Il vederlo così felice mi ha invece dato una bella scrollata....ammetto che mi sono venuti gli occhi lucidi...non di malinconia...semplicemente di gioia. Un mega abbraccio a te cara amica :-)
 
   
to_revive
to_revive il 25/05/10 alle 14:15 via WEB
I figli nascono anche per "scrollarci" per fortuna! Un mega abbraccio a te..ma di quelli americani!
 
boston1988
boston1988 il 21/05/10 alle 15:26 via WEB
Nasce Mondo Donna ,vuoi farne parte!?? qui insieme possiamo trovare mille soluzioni,per affrontare i piccoli problemi della vita, è un blog appena nato, ma insieme lo faremo crescere! Un fine settimana da favola!Baciotti!Hengel
 
tere_2007
tere_2007 il 22/05/10 alle 10:06 via WEB
... Ciao Fulvia, più ti leggo e più mi rendo conto che sei una persona speciale... vostro figlio non potrà che essere orgoglioso di voi... Vi auguro una buona domenica ...un abbraccio Teresa
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 22/05/10 alle 13:45 via WEB
Un abbraccio a te Teresa...forse quello che mi rende speciale è semplicemente il fatto di essere una persona normale...che non ha paura a scrivere quello che prova senza volere a tutti i costi sembrare "speciale". Anche tu sei speciale :-))))
 
ironico_sempre
ironico_sempre il 22/05/10 alle 18:17 via WEB
ciao Fulvia buon wek-end..sulle note di "La vie en rose"...spero di averlo scritto bene il mio francese ...No good...:-))))))))
 
cavallo140
cavallo140 il 24/05/10 alle 10:12 via WEB
C’era una volta…. una fanciulla un po’ speciale, Dal portamento semplice eppur “regale” ribelle ad ogni tipo di imposizione, e ad ogni tipo di costrizione. Allegra e solare, adorava il mare. Al mattino cantava come un usignolo, convinta di librarsi leggera in volo. Nessuno poteva raggiungerla in quel volo, era un concerto “assolo”. Aveva ricevuto dalla vita, una gioia interna, infinita, e non si sentiva mai ferita. Lei si nutriva di un tramonto, di un fiore, di un bel canto e vedeva in ogni cosa del creato, Colui da cui tutto è nato Meravigliosa settimana a te e tutta la tua dolce famiglia............
 
 
fulvia.vaccari
fulvia.vaccari il 24/05/10 alle 14:21 via WEB
Una meravigliosa settimana a te caro amico che sai sempre metterne tanta di dolcezza in quello che scrivi. Un sorriso.
 
ZPPWZAFAGOGE
ZPPWZAFAGOGE il 27/05/10 alle 23:19 via WEB
Sereno giovedi sera e dolce notte a Te Un sorriso e un affettuoso abbraccio ciao Fabry
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

LA MUSICA...

...ci accompagna nella vita, a lei sono legati ricordi,emozioni...

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

fulvia.vaccariAngeloQuarantala.cozzaeric65vluboposally7777my_way70Semi.serioil.caso_roby4un_uomo_veroRavvedutiIn2ladymaria45marzo170gemini_smilecaiodentato
 

ULTIMI COMMENTI

 

LE PERSONE CON LA SINDROME DI DOWN NON CERCANO UNA MEDICINA, VOGLIONO SOLO ESSERE ACCETTATE E TRATTATE COME GLI ALTRI !!!
IL 93% DEI CONTATTI NON COPIERA' QUESTO MESSAGGIO...
SPERO CHE TU CHE STAI LEGGENDO ORA VOGLIA FAR PARTE DEL RESTANTE 7% CHE METTERA' QUESTO MESSAGGIO NELLA SUA BACHECA !!

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.