Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

giulia_770.itmarcoste_itmimma_serenaselvydgl2galileus_23pandolfo.pierafratagnoliacasaclub2cassandra_70bsmi_piaci15akemi_1976modi_1973Idareerolandolf
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

mmmmm perche?

Post n°6981 pubblicato il 28 Dicembre 2018 da stefano_75sc

Ci risiamo tesoro, perché quella foto? Succede qualcosa?

 
 
 

Non Portarlo piu' qui!!!

Post n°6980 pubblicato il 28 Dicembre 2018 da manu78_it

Il parroco lo ha rimproverato: "Qui il cane non può stare"

Il racconto del ragazzo :

...

“Domenica mattina, mi reco, accompagnato da Pepe, il mio cane guida, presso la parrocchia come abitualmente faccio, in questa come nelle altre Chiese dove mi capita di recarmi. Mi fermo appena oltrepassato l’ingresso, per essere pronto a uscire nel caso Pepe dovesse disturbare la funzione, cosa che può capitare in ragione di vari eventi quali grande affollamento o presenza, non infrequente, di bambini che corrono qua e là inseguiti dai genitori”, spiega Francesco Gnech nel post.

 

“Pepe, stretto tra le persone in coda e quelle di ritorno nell’affollato corridoio, si agita un po’ e abbaia, strettamente trattenuto vicino alle mie gambe dalla mano in presa sul suo collare. Di ritorno la signora, cui chiedo di riaccompagnarmi verso l’uscita, mi dice che il prevosto le ha espresso il desiderio di parlarmi”.”Il cane qua dentro non va per niente bene. Un conto se stesse tranquillo ma, se disturba la funzione non puoi portarlo dentro“, sono le parole di don Roberto Davanzo, riportate nel post. Il prete avrebbe anche spiegato che l’animale potrebbe spaventare gli anziani in chiesa: “Devi lascialo fuori, qualcuno ti accompagnerà in chiesa”.

Don senta per favore : "Di legge un cane guida può entrare ovunque quindi vale zero quello che dice "

 
 
 

Ma non così...triste vittoria...

Post n°6979 pubblicato il 27 Dicembre 2018 da stefano_75sc

...... Un morto... quattro accoltellati... Di cui uno grave... e poi ancora cori vergognosi dentro lo stadio.... Ma questo è ancora Sport? che esempio si dà alle future generazioni... Signor Ministro dell'Interno io la invito a intervenire contro queste vergogne... A ogni partita... migliaia di agenti rischiano la vita a causa di pochi ultras delinquenti...io sono INTERISTA ma ieri avrei sospeso la partita.. E poi a mio umile avviso Signor Salvini è inutile rimpatriare gli extracomunitari che delinquono quando i "nostri" li lasciamo a piede libero... Eh no!!! ... Ma non così...triste vittoria...

 
 
 

La polemica: " A Catania crollano le case e tu pensi ai selfie?"

Post n°6978 pubblicato il 27 Dicembre 2018 da manu78_it

 

....

Signori, il fatto sconcertante non è il fatto che mangi pane e Nutella, ma che continui a postare selfie come una ragazzina di quindici anni nonostante la carica che ricopra, in questo giorno, nonostante l'accaduto. Sarà umano quanto volete, ma un certo decoro da chi svolge una carica come la sua lo si richiede...

 
 
 

Sentite!!! :)

Post n°6977 pubblicato il 24 Dicembre 2018 da simona_780car

Ragazziiii... l'oroscopo mi sta dicendo che mi stanno accadendo un sacco d cose bellissime però non mi dice dove...

Un sereno S.Natale a tutti.. Auguriii!!! 

 
 
 

Passa Parola!

Post n°6976 pubblicato il 24 Dicembre 2018 da giulia_770.it

Sono decine i posti letto ancora liberi nelle strutture del Comune per ospitare i senzatetto. Complessivamente il Piano Freddo dell'Amministrazione conta 2.700 posti - numero raddoppiato in questi anni - e un numero unico (02 8844 7646) attivo 24 ore su 24 per segnalare chi è in difficoltà, persone senza dimora o comunque non in grado di difendersi dal freddo. È stato potenziato inoltre l’orario di apertura del Casc, Centro aiuto di via Ferrante Aporti 3, che resta aperto dalle 9 alle 21 dal lunedì al venerdì e dalle 12 alle 21 il sabato, la domenica e nei festivi. Negli stessi orari, chiamando il numero 0288447645 si potranno richiedere informazioni sui servizi, le strutture residenziali, le unità mobili, i centri diurni, le mense e le docce pubbliche. Una micro comunità con 25 posti letto che diventerà una casa per chi non ha un tetto ed è costretto a vivere per strada. È stata inaugurata oggi in via Giorgi 31 - le immagini qui sotto si riferiscono appunto ad essa - una struttura di proprietà comunale che verrà gestita, per conto dell’Amministrazione, da Fondazione Progetto Arca, vincitrice dell’avviso pubblico. Si tratta di uno dei tasselli della riorganizzazione del sistema di accoglienza per i senza dimora annunciata dal Comune e che prevede un ampliamento dell’offerta in termini quantitativi, ma anche il miglioramento itermini qualitativi del servizio.

Grazie!

 
 
 

Tanti, tanti auguri di Buon Natale!

Post n°6975 pubblicato il 21 Dicembre 2018 da giulia_770.it

 Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Lo faccio adesso, altrimenti non riesco più, presa da mille impegni e imprevisti. A tutti gli amici vicini e lontani tanti, tanti, tantissimi auguri di felice Natale. Un mondo di gioia, serenità e desideri realizzati e da realizzare insieme a chi amate di più. Auguri bella gente...

 
 
 

Banksy colpisce ancora

Post n°6974 pubblicato il 20 Dicembre 2018 da simona_780car

sul muro di un garage: la prospettiva nasconde un segreto

Un graffito in stile Banksy è apparso sul muro di un garage nella cittadina di Port Talbot, in Galles: a prima vista il bambino raffigurato nell'opera sorride sotto una nevicata. Ma quelli che all'inizio sembrano fiocchi bianchi, da un'altra prospettiva diventano la cenere di un cassonetto in fiamme, disegnato dietro l'angolo dello stesso muro. Il video è stato pubblicato dal profilo Instagram dell'artista, che sembra così aver confermato la paternità dell'opera. Il post recita: ''Buone Feste''.La cittadina inglese, che conta circa 30mila abitanti, è uno dei luoghi più inquinati del Paese: lo scorso luglio era stata invasa dalla polvere nera della acciaierie, che aveva ricoperto case e automobili nella zona.

Fantastico Banksy

 
 
 

Ma si , va!!

Post n°6973 pubblicato il 19 Dicembre 2018 da simona_780car

Inizio  di una relazione
(con Pandoro)
adesso

 
 
 

Banksy ti aspetta al Mudec

Post n°6972 pubblicato il 19 Dicembre 2018 da simona_780car

“Io dico a me stesso che uso l’arte per promuovere il dissenso, ma forse sto piuttosto usando il dissenso per promuovere la mia arte.”A visual protest. The art of Banksy ti aspetta al Mudec fino al 14 aprile!

 
 
 

Perché Milano ha vinto...

Post n°6971 pubblicato il 18 Dicembre 2018 da manu78_it

Per la prima volta, infatti, la città menighina ha raggiunto la vetta più alta del podio, dopo essersi collocata per sette volte su 42 nei primi tre posti per le performance conseguite negli indicatori del benessere.

Il capoluogo lombardo, già nei bienni 2003-2004 e 2015-2016, era finito sul podio delle città più vivibili. Ma, secondo la classifica del quotidiano economico, il "salto di qualità" la città l'ha fatto negli ultimi anni, grazie anche a eventi come Expo. Manifestazione che ha unito i milanesi e le varie amministrazioni. Sia quelle di destra che quelle di sinistra. La città, infatti, è diventata una "meta turistica riconoscibile" e non più soltanto un luogo di lavoro. È cambiato il suo profilo, con l'implementazione delle linee della metropolitana e la riqualificazione di nuovi quartieri.
 
 
 

Cammelli, elefanti, cani. Gli animali di Steve McCurry a Milano

Post n°6970 pubblicato il 18 Dicembre 2018 da giulia_770.it

al nuovo MUDEC

Steve McCurry, Al Ahmadi, Kuwait, 1991, © Steve McCurry

Il MUDEC di Milano si apre al mondo della fotografia d’autore. L’indagine artistica del museo non si limita più alla pluralità delle culture ospitate, ma anche alla molteplicità di linguaggi e medium con cui esse sono rappresentate. Accanto alla collezione permanente e alle mostre temporanee, ogni anni saranno ospitate due grandi esposizioni fotografiche, nuova lente con cui esplorare il genere umano. Esplorazione di cui Steve McCurry è da sempre un pioniere. Capace di raccontare l’essere vivente in ogni sua declinazione, ha creato alcuni dei ritratti fotografici più intensi e iconici dei nostri tempi. Durante i viaggi in compagnia della sua macchina ha cercato di far parlare i soggetti che ritraeva, riuscendo a dar vita a una storia in uno scatto.

Steve McCurry, Chiang Mai, Thailandia, 2010, © Steve McCurry

 
 
 

Per la prima volta a Roma...

Post n°6969 pubblicato il 18 Dicembre 2018 da giulia_770.it

Direttamente dall’Ermitage, l’Adolescente di Michelangelo !

Statua accovacciata di Michelangelo

Direttamente dall’Ermitage di San Pietroburgo, “L’adolescente” di Michelangelo è visibile con ingresso gratuito nella nuova sede della Fondazione Alda Fendi – Esperimenti. L’enigmatica opera incompiuta del grande maestro (creata intorno al 1530) potrà essere ammirata fino al 10 marzo e non sarà l’unico prestito concesso dal celebre museo russo con il quale la fondazione ha stretto un accordo triennale. Secondo alcune indiscrezioni nel 2019 dovrebbe arrivare un capolavoro di El Greco e tra due anni un Picasso.E’ la prima volta che l’opera viene esposta a Roma, la seconda in Italia: la prima risale al 2000 agli Uffizi di Firenze. Un prestito indubbiamente prestigioso, un altro regalo per Roma della Fondazione creata nel 2001 da Alda Fendi, mecenate contemporanea colta e raffinata che vuole dare il suo contributo per il rilancio della città dove è nata:

L’adolescente di Michelangelo Immagine instangram Fondazione Fendi Esperimenti

 
 
 

Capolavoro per il Natale milanese

Post n°6968 pubblicato il 18 Dicembre 2018 da giulia_770.it

L’Adorazione dei Magi di Pietro Perugino.

Perugino, Adorazione dei magi, Palazzo Marino

Come tradizione comanda, con l’arrivo del gelo dicembrino e delle feste natalizie, a Milano torna puntuale il capolavoro-regalo a tutti i milanesi (e non solo). Si rinnova (fino al 13 gennaio 2019) l’appuntamento con l’arte proposto dal Comune. I cittadini potranno ammirare gratuitamente L’adorazione dei Magi di Pietro Perugino, esposta a Palazzo Marino. A rendere possibile l’importante prestito è stata la collaborazione tra Milano e Perugia, in particolare con la Galleria Nazionale dell’Umbria, che grazie a questo evento ha avuto la possibilità di restaurare l’opera prima del suo arrivo nel capoluogo lombardo.
 
 
 

Principi, artisti, filosofi, letterati, dame

Post n°6967 pubblicato il 18 Dicembre 2018 da giulia_770.it

Antoon van Dyck, straordinario interprete della vita di corte, a Torino

 

Dorothy Savage e la sorella Elizabeth

Appare interessante, all’inizio del percorso espositivo, la scelta di mostrare un prezioso dettaglio iconografico del legame tra Rubens e Van Dyck, sullo sfondo dell’ovvio rapporto stilistico: ci riferiamo qui al ritorno, nel ritratto di Caterina Balbi Durazzo (Museo di Palazzo Reale, Genova, c. 1624), di una fontana della collezione Farnese già raffigurata nella Susanna e i Vecchioni di Rubens (Torino, Galleria Sabauda, 1618). Una presenza di tutt’altro segno, però: se nel quadro di Rubens l’Erote alato che si tuffa sul ketos afferrandolo con forza ci sembra speculare ai Vecchi che abbrancano Susanna, nel ritratto di Van Dick la fontana ritorna anzitutto come elemento di prestigio nobiliare e spirituale: su di essa Caterina appoggia, delicatamente, la mano. La compostezza espressiva del ritrattista apprezzato per la resa insieme raffinata e solenne dei suoi soggetti ritorna con evidenza nel ritratto di Geronima Sala Brignole con la figlia Aurelia (Genova, Musei di Strada Nuova, 1627) e in quello di Elena Grimaldi Cattaneo (Washington, National Gallery, 1623-24) sotto il rosso parasole retto dal paggio moro, sullo sfondo di colonne corinzie. Del primo soggiorno genovese è ancora memoria il doppio ritratto dei fratelli pittori Lucas e Cornelis de Wael (Roma, Musei Capitolini,1627), che nel 1621 avevano ospitato Van Dyck, sul modello illustre dell’Autoritratto con un amico di Raffaello; mentre va verosimilmente ascritto al periodo romano il Ritratto del cardinale Guido Bentivoglio (Firenze, Uffizi, 1622-23), per virtuosismo tecnico fra i maggiori in assoluto della sua produzione.

 
 
 

Un regalo in anteprima per tutti i fan

Post n°6966 pubblicato il 17 Dicembre 2018 da manu78_it

Una canzone iconica, un video emozionante

Dopo oltre 40 anni è stato realizzato il videoclip di 'Jenny è pazza', il primo singolo di Vasco Rossi, in anteprima su 'La Repubblica'. La clip è in motion graphic con i disegni realizzati su carta da Rosanna Mezzanotte e successivamente digitalizzati. La regia è di Arturo Bertusi (art director di Vasco) e la produzione Chiaroscuro Creative.

(Il videoclip sarà online dal 18 dicembre.)

Jenny rappresenta credo tutte le persone che hanno avuto trascorsi difficili come la droga e problemi psicologici.... Probabilmente con la carenza di un affetto familiare che è spesso la causa di tutti i nostri malesseri... Ad ogni modo a me è piaciuto tantissimo. Vasco è sempre Vasco nelle sue idee originali.

 
 
 

Mi unisco al dolore della tua famiglia!

Post n°6965 pubblicato il 14 Dicembre 2018 da stefano_75sc

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, primo piano

..Ciao Antonio... Fai buon viaggio... Un uomo pieno d vita... figlio di quell'Italia genuina... vera... Bella... Di cui noi tutti dovremmo andare orgogliosi... Non si può morire a 29 anni così... Nooo!!! E senza colpa alcuna!!!

 
 
 

Guardate questa foto.

Post n°6964 pubblicato il 14 Dicembre 2018 da manu78_it

E' una foto d'amore. Dei cani verso il loro padrone.

Senzatetto finisce in ospedale, ma ad attenderlo fuori dalla porta ci sono tutti i suoi cani. La tenera foto dei 4 animali con le orecchie dritte in apprensione per il loro padrone è stata condivisa sui social e ha fatto in breve tempo il giro del mondo. Fedeli amici inseparabili...Il rapporto tra il padrone e i suoi cani è molto stretto: lui vive in strada, ai margini della società, ma per i suoi amici a 4 zampe è la persona migliore del mondo e lo amano infinitamente, come la foto stessa conferma.
 
 
 

Corri per stare bene e… fare del bene!

Post n°6963 pubblicato il 14 Dicembre 2018 da manu78_it

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, in piedi e spazio all'aperto

Il 16 dicembre a Milano si corre per regalare un sorriso! Vieni alla Marcia del Giocattolo con tutta la famiglia! Con partenza da Piazza Castello alle 10.30 ti aspettano due percorsi: FAST 10 km e FAMILY di 3 km con tanto divertimento, giocattoli e sorprese per i più piccoli! Iscriviti subito www.marciadelgiocattolo.it

 
 
 

Infinita stima!!

Post n°6962 pubblicato il 13 Dicembre 2018 da spotti_arte

 

... E di te
mi piace
che silenziosa incassi
silenziosa vinci
e silenziosa vai avanti.

A presto tesoro!

 
 
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!