Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

evoccoarchagocaterinagoodnightboccaccio.ingcarletto.catmtoitalyantocodeADSlentacerfyluimanu78_itsergio_410.itanitadil_itagnese_740gabriele1970_it
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

Grazie amica mia!

Post n°6659 pubblicato il 27 Aprile 2018 da marcoste_it

Visita Frida..

Foto Frida Kahlo mentre dipinge

Sono stato, devo ammettere con un po' di "pregiudizi" sulle visite guidate alla mostra di Frida presso il Mudec di Milano. Orario 11:45 con la tua collaboratrice Kikka simpatica e bravissima . La visita e' stata davvero molto interessante, sembrava di vivere le opere, non c'era un momento di noia. Il percorso e' durato anche di più rispetto al previsto. Alla tua gentilissima collaboratrice, ho potuto rivolgerle anche una domanda sul collocamento nella storia dell'arte della figura di Frida. Ahimè il museo era colmo di gente, ma con un po' di organizzazione e cordialità lo svolgimento della mostra e' stato molto rilassante e tranquillo. Le opere principali venivano ampiamente spiegate nei particolari e ne permettono di coglier a pieno la bellezza delle opere.Voto 10. Al Mudec di Milano, . Mia moglie ed io siamo rimasti molto soddisfatti....

Grazie! 

 
 
 

Quella libertà pagata con il sangue ...

Post n°6658 pubblicato il 25 Aprile 2018 da manu78_it

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, sMS

...una giornata in omaggio doveroso a chi,
nel fiore della giovinezza
si offrì fino al massimo sacrificio,
per sconfiggere la belva nazifascista!!!
Oggi godiamo i frutti della loro visionaria utopia.....
e diamo quasi per scontato quanto...
il loro sangue generoso conquistò.
Resti sempre viva nel profondo del nostro cuore
la giusta gratitudine per il loro dono alle generazioni future....
e alberghi nei nostri animi lo stesso ardore
e lo spirito di servizio
alla LIBERTA'.

 
 
 

Un video che fa riflettere,specialmente nella parte finale..

Post n°6657 pubblicato il 24 Aprile 2018 da manu78_it

"Cosa faresti se trovassi 100 euro nell'elemosina di un clochard?"

 

Complimenti all'ultimo uomo del video. Io per esempio l'avrei avvertito come fanno alcuni ma l'ultimo mi ha veramente sorpreso per la sua generosità. Per gli altri solo vergogna.

 
 
 

Penso e penso,,,

Post n°6656 pubblicato il 23 Aprile 2018 da giulia_770.it

 

boh!...mah!...penso e ripenso che nella vita ci sono 2 tipi di tormenti...la conseguenza per il troppo coraggio e il rimpianto per la troppa paura...eh si eh già...
 
 
 

Ma mentalmente la Mattel cosa pensava?

Post n°6655 pubblicato il 23 Aprile 2018 da manu78_it

Ma mentalmente la Mattel cosa pensava? Come fai a stereotipare un personaggio che è il simbolo dell'antistereotipo della figura femminile?

In Messico non si potrà vendere la Barbie con le fattezze di Frida Kahlo, l'artista che del Messico è proprio l'icona. È un'ingiunzione temporanea decisa da un giudice nei confronti dell'azienda statunitense Mattel, che produce la celebre bambola. Ad aprire la contesa, i discendenti della pittrice messicana diventata dopo la morte un simbolo di stile. Secondo i parenti, in particolare la pronipote Mara De Anda Romeo, la Mattel non avrebbe i diritti per sfruttare l'immagine della bisnonna.

 
 
 

Portare a casa il cibo avanzato e' giusto???'

Post n°6654 pubblicato il 22 Aprile 2018 da manu78_it

Portare a casa il cibo avanzato è una pratica del tutto normale in alcuni paesi . Scopri l'iniziativa nata nel modenese...

Che spreco!". E' capitato a tutti di pronunciare questa frase al ristorante guardando con desolazione il cibo avanzato. E lottando tra voglia di chiedere al cameriere di poterlo portare a casa e l'imbarazzo di farlo davvero. A Modena a risolvere il problema arriva "Food bag": il kit di vaschette progettato appositamente per gli avanzi. L'iniziativa è sostenuta da tredici enti tra istituzioni e associazioni di categoria. A disegnare il logo i ragazzi del liceo artistico Venturi.

...

Noi dobbiamo far sì che il cliente possa chiedere la Food bag senza sentirsi a disagio iniziando a fare quello che all’estero sta avvenendo da tanto tempo, ovvero il riutilizzo degli avanzi del pasto per la sera o per il giorno dopo in base a un concetto di sostenibilità morale"...

 
 
 

Non è una 'casa' come tutte le altre.

Post n°6653 pubblicato il 21 Aprile 2018 da giulia_770.it

Scavata nella roccia, è una casa in cui tutto è rimasto esattamente com'era anni e anni fa...

L'immagine può contenere: persone sedute, camera_da_letto e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: persone sedute, tabella e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: spazio al chiuso e spazio all'aperto

La casa grotta di Matera in Vico Solitario è uno dei più incredibili esempi di vita quotidiana e storia vissuta della città dei Sassi in Basilicata. Si trova proprio nel cuore del Sasso Caveoso ed è un’abitazione che mantiene ancora oggi l’aspetto e l’arredamento autentici del periodo in cui era abitata.Fare una visita alla casa grotta vuol dire rendersi conto della vita che si viveva nel Sasso Caveoso prima che fosse abbandonato negli anni Cinquanta in seguito alla legge del risanamento di Alcide de Gasperi.All’interno della grotta è possibile disporre di una spiegazione audio multilingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e giapponese).
 
 
 

Ad ogni ora del giorno, è una continua sorpresa

Post n°6652 pubblicato il 20 Aprile 2018 da giulia_770.it

Ma quando scende la notte, il suo fascino medievale si accende

L'immagine può contenere: notte, cielo e spazio all'aperto

San Gimignano in Toscana provincia di Siena, uno dei più caratteristici borghi medievali toscani. Da visitare oltre le torri, la Collegiata di Santa Maria Assunta conosciuta come il Duomo di S.Gimignano , Piazza della Cisterna, Palazzo Comunale. S.Gimignano patrimonio Dell'UNESCO....

Tutta la città è di incantevole bellezza ed il centro storico è Patrimonio dell'Umanità. per apprezzare lo charme di questo luogo è sufficiente passeggiare nel perimetro cittadino... Tra le chiese da vedere segnaliamo quelle di S. Pietro , S. Bartolo , S. Jacopo , la Collegiata di S. Maria Assunta e S. Agostino , con affreschi di Benozzo Cozzoli. Interessanti i musei di Arte Sacra , Etrusco e la Pinacoteca . Caratteristiche sono le vie e le scalinate , da non dimenticare sono le piazze del paese, tutte molto belle e realizzate secondo il concetto medievale di spazio cittadino.

 
 
 

Durante un matrimonio : il prete rap fa ascoltare Jovanotti invece dell'Ave Maria

Post n°6650 pubblicato il 19 Aprile 2018 da manu78_it

Che esagerazione! No, in realtà la funzione liturgica è stata assolutamente "nella norma", con tutti i canti liturgici del caso, e in appendice, il sacerdote ha dedicato/donato agli sposi una canzone! Come una poesia! Come una citazione! Di certo non si aspettava questo clamore, e di certo la sua logica è ben lontana dai giudizi di tanti benpensanti, che nulla sanno ma allenano la lingua per poter dire quante più cattiverie nel minor tempo possibile.

Che ne dite?

 
 
 

IL BULLO E IL PROF

Post n°6649 pubblicato il 18 Aprile 2018 da simona_780car

Furia alunno sul prof: "Non farmi incazzare: inginocchiati e dammi 6" . Siamo in un'aula dell'Istituto tecnico commerciale "F. Carrara" di Lucca. Sulla cattedra i fogli del professore, gli occhiali e il registro elettronico. Il docente sta per certificare il fallimento (scolastico) dell'alunno. E scoppia il putiferio: "Non mi faccia incazzare", urla il ragazzino tentando di strappare dalle mani del prof il tablet. "Lei non ha capito! Chi è che comanda, eh?". Solo di fronte a tanta sfrontatezza l'insegnante si alza in piedi e accenna una reazione. Poi preferisce evitare il peggio. Lo studente insiste: "Si inginocchi". E la cosa assurda è che, a fronte a tanta violenza verbale, non si esima dal dare del "lei" al prof.

Che dire? Non ho parole...

 
 
 

Quanta ignoranza e insensibilità...

Post n°6648 pubblicato il 18 Aprile 2018 da manu78_it

Quanta ignoranza e insensibilità che ha avuto questa persona, non è certamente il cane che può portare malattie a me fanno più paura le persone che non comprendono come in questo caso l'importanza che ha il cane per questo ragazzo, è come togliere la sedia a rotelle a chi non può camminare, spero si faccia un esame di coscienza!!!

Alghero, cieco cacciato da un liceo: non può entrare con il caneIl vicepreside si difende: "poteva creare allergie per i ragazzi", ma Gabriele Pittalis non ritira le accuse: "Basta ha un tesserino sanitario, può andare ovunque"

Concludo Sig. Preside   legga  la legge 37/1974 ... che  e' meglio!!

Di la tua...

 
 
 

Divertita!

Post n°6647 pubblicato il 18 Aprile 2018 da simona_780car

...

... la mia amica sta ristrutturando casa e mi chiede consigli... e io so solo ripetere "prese vicino al divano... da tutti i lati... tante prese vicino al divano" ...

 
 
 

Giuro che e' Milano!

Post n°6646 pubblicato il 16 Aprile 2018 da manu78_it
 

L'immagine può contenere: abitazione, tabella e spazio all'aperto

Mi dite dove?

 
 
 

Che L’ ONU intervenga ...

Post n°6645 pubblicato il 16 Aprile 2018 da simona_780car

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi, barba e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

Prima di cercare la vita su altri pianeti potremmo smettere di ucciderlo in questo?

 
 
 

La smetti????

Post n°6644 pubblicato il 13 Aprile 2018 da simona_780car

..... lo stendino con i panni asciutti da una settimana continua a fissarmi... l'arroganza va ignorata...

 
 
 

Al via miart!!!

Post n°6643 pubblicato il 13 Aprile 2018 da simona_780car

La fiera d’arte moderna e contemporanea di Milano, diretta per il secondo anno consecutivo da Alessandro Rabottini. Tantissime le mostre in giro per la città

Matt Mullican, Veduta della mostra, “Matt Mullican: Organizing the World”, Haus der Kunst, Monaco, 2011, Courtesy dell’artista e Mai 36 Galerie, Zurigo, Foto: Jens Weber, Monaco

Tutto pronto per miart, la fiera d’arte moderna e contemporanea di Milano, che si svolgerà dal 13 al 15 aprile (con una preview vip il 12 aprile), la fiera registra, in questa XXIII edizione, un aumento nella presenza di gallerie italiane e internazionali. 186 espositori totali provenienti da 18 paesi e suddivisi in più categorie tra cui: Established, Emergent, Generations, Decades, Demande Object. Non solo miart, però. La settimana dedicata all’appuntamento fieristico milanese può trasformarsi in un’ottima occasione per un tour di mostre tra gallerie e spazi espositivi, temporanei e permanenti, che popolano la scena metropolitana. Dimostrando che Milano è più viva che mai sul palcoscenico dell’arte contemporanea. Si inizia lunedì 9 aprile. Ecco i nostri consigli su 8 mostre da segnare in agenda.

(http://www.artslife.com/2018/04/11/fuori-miart-2018-la-top-10-delle-mostre-ed-eventi-da-non-perdere-a-milano/)

 
 
 

Basta con il silenzio!!

Post n°6642 pubblicato il 11 Aprile 2018 da simona_780car

... NO AL BULLISMO!... A te... bulletto /a... a te che chiami stupido il bambino... magari ha problemi di apprendimento... a te bulletta che chiami grassona la bambina probabilmente trascorrerà giorni senza mangiare con il rischio d diventare anoressica... A te bulletto che "passi il tempo" a deridere e provocare il bambino...non sai che forse subisce maltrattamenti a casa... E tu bulletto contribuisci a distruggere la sua autostima. .. IO SONO CONTRO IL BULLISMO e TUTTE LE FORME D VIOLENZA... spero che un giorno ci siano più persone che la pensino così...Perché la violenza è l ultimo rifugio degli incapaci...

 
 
 

Sapete che il colore può avere un odore, un sapore e soprattutto un suono?

Post n°6641 pubblicato il 11 Aprile 2018 da simona_780car

 

Secondo Vassilly Kandisky i colori possono essere usati come strumenti musicali. L’artista attribuisce ad ogni colore la capacità di suscitare nello spettatore una sensazione e un’emozione, paragonandoli a strumenti musicali: il giallo, il colore della vitalità, viene paragonato al suono di una tromba o di una fanfara il blu il colore della meditazione, distante e spirituale, è paragonabile al suono di un flauto l'energia e l'irrequietezza del rosso è paragonato al suono di una tuba...
 
 
 

6 Aprile 2009..

Post n°6640 pubblicato il 06 Aprile 2018 da manu78_it

Non dimentichiamo quella notte e le sue vittime..

Quella notte mote vite venivano spezzate dalla potenza devastante del terremoto ...

Per non dimenticare...

 
 
 

Cicciobello col Morbillo, come banalizzare una malattia ...

Post n°6639 pubblicato il 04 Aprile 2018 da manu78_it

Stiamo esagerando?

cicciobello

La scelta di Giochi Preziosi di lanciare questo giocattolo sul mercato è inopportuna, sbagliata e scientificamente non corretta.

 Ecco perché:

Questo Paese da quasi un anno si discute non solo dell’obbligo vaccinale, ma anche della sicurezza dei vaccini. E se è vero che c’è un gruppo, per fortuna minoritario, di NoVax con i quali non c’è alcuna discussione, c’è anche una quota di genitori che ha, legittimamente e comprensibilmente, dei dubbi. Madri e padri alle quali delle risposte sono dovute, visto che si tratta di una questione delicata come la salute dei propri figli. Mettere sul mercato Cicciobello Morbillino significa banalizzare tutto questo. È come avvicinarsi a due persone che stanno giocando un’intensa partita a scacchi e gettare tutte le pedine a terra. Soprattutto, significa trasmettere il messaggio non solo che l’azienda si pone al di fuori della realtà del Paese, ma anche che considera una bambola nient’altro che una bambola. E qui passiamo al secondo punto. Ovvero al fatto che questa mossa di Giochi Preziosi sia sbagliata. È tale, appunto, perché sottende l’idea che un gioco sia semplicemente un gioco. Per un bambino, però, qualunque attività comporta la scoperta del mondo. E ne aumenta la conoscenza da parte loro. Stiamo dicendo che dobbiamo condannare i nostri figli esclusivamente a giochi noiosi ma istruttivi? Tutt’altro. Basta renderli divertenti ed educativi allo stesso tempo.

Di la tua.. 

 
 
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!