Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

speedy.72pietro_791.itgiulia_770.itricercatoreteifretosurfinia60S1LVIO_PELVICOsimona_780carcesi_80cuspides0allegri.frthorn2021slogan03g1b9igiulo
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

L’arte aiuta la scienza...

Post n°7828 pubblicato il 01 Aprile 2021 da simona_780car

Un’ iniziativa che ha coinvolto tutta l’Europa: i musei chiusi per l’emergenza riaprono in aiuto della scienza.

L’arte aiuta la scienza, i musei italiani diventano centri vaccinali

La soluzione per uscire da questo continuo stato d’emergenza è sottoporre l’intera popolazione alla vaccinazione anti Covid-19 nel minor tempo possibile. Una missione importante a cui tutti cercano di contribuire. Per questo motivo sono scesi in campo anche i musei e i luoghi della cultura. Nonostante siano tra le categorie che più hanno risentito delle chiusure e delle varie restrizioni a causa della pandemia, i luoghi della cultura si sono fatti avanti per ospitare nuovi centri vaccinali in moltissime città. È un’iniziativa questa che ha coinvolto quasi tutta l’Europa e anche in Italia i musei stanno facendo la loro parte.

 
 
 

Sembra più fotomontaggio ...NO!! Graffiti!!!

Post n°7827 pubblicato il 25 Marzo 2021 da manu78_it

Potrebbe essere un'immagine raffigurante attività all'aperto

Un genio. Spero tanto che altri facciano dei capolavori così per evitare il degrado ambientale fatto da deficienti con imbrattamenti vari ai muri delle nostre splendide città.

 
 
 

Olio su teglia!

Post n°7826 pubblicato il 23 Marzo 2021 da giulia_770.it

Nessuna descrizione disponibile.

Simona dimmi cosa vedi tu!!!

 
 
 

Qualcuno spieghi...

Post n°7825 pubblicato il 22 Marzo 2021 da simona_780car

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e il seguente testo

Qualcuno spieghi a sta benedetta donna che in teoria e' lei che dirige, che comanda e che controlla? Che l'appaltp ad ARIA glielo hanno dato loro? E quel grazie o scusi agli italiani sa solo presa per il c...?

 
 
 

Dopo un accordo stabilito con gli eredi

Post n°7824 pubblicato il 19 Marzo 2021 da giulia_770.it

Dal 26 maggio la casa-museo sarà aperta alle visite guidate, nell’ambito di un progetto curato dal MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Apre a Roma la casa di Giacomo Balla

l’appartamento abitato da Giacomo Balla (Torino, 1871 – Roma, 1958) negli anni romani della piena maturità. Il programma è realizzato in collaborazione con la Soprintendenza Speciale di Roma Archeologia Belle Arti e Paesaggio e con il supporto della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Mic e il contributo della Banca d’Italia.

 
 
 

sarà un grande evento ...

Post n°7823 pubblicato il 19 Marzo 2021 da giulia_770.it

La mostra “Dante Plus 700” sarà un grande evento con l’utilizzo di differenti tecnologie come la realtà aumentata

Dante Plus 700: da Ravenna al mondoLl

la luce splendente di Dante non conosce frontiere e irrora l’intero pianeta, da Ravenna epicentro, seguendo tutti i punti cardinali e smarrendosi senza bussola. La serie di volti artistici, infatti, è piaciuta così tanto ad alcuni Istituti italiani di cultura all’estero che a partire dal 25 marzo, ossia durante il Dantedì, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, sarà ospitata a Sofia e Lisbona e Dakar a ottobre. E l’Istituto di Los Angeles, assieme a Federico Ciattaglia, console di Houston, ha richiesto un video introduttivo animato che aprirà le porte a un virtual tour sempre visibile online dal 25 marzo: “Il tour virtuale sarà visibile su www.danteplus.com e sarà una passeggiata su più piani all’interno del Magazzeno Art Gallery, una galleria d’arte all’interno di un palazzo del 1836 con affreschi originali dove stili differenti dialogano tra loro e qui installerò lungo le scale e le varie stanze una selezione dei lavori fatti in questi anni.

 
 
 

i tour virtuali

Post n°7822 pubblicato il 19 Marzo 2021 da giulia_770.it
 

I Musei Civici di Roma lanciano i tour virtuali: è possibile visitare i Musei Capitolini, il Museo di Roma, l’Ara Pacis e altri aggirandosi tra le sale... senza muoversi da casa propria.

Roma, ecco i tour virtuali dei Musei Civici

Roma i Musei Civici offrono una serie di tour virtuali accessibili da tutti i device, per scoprire il loro patrimonio attraverso un’esperienza digitale che supera i limiti spaziali nella quasi totalità dello spazio museale. Grazie ai comandi appositi è possibile spostarsi virtualmente all’interno del museo, leggere i pannelli esplicativi delle sale e delle opere, zoomare e ruotare a 360° le immagini, scorrere gallerie fotografiche e video e godere di altri contenuti di contesto.I tour ospitano anche sezioni Da non perdere, che contengono elenchi visuali di opere o sale selezionate, e vogliono essere uno strumento utile soprattutto per chi non conosce il museo e lo visita per la prima volta. Il tour è inoltre arricchito da mappe intelligenti che seguono il visitatore mentre passa da una stanza all’altra, segnalando sale o opere non ancora visualizzate.Infine, grazie a droni di ultima generazione, è possibile spiccare il volo e vedere sale e opere dall’alto, godendo di un’ulteriore e inedita prospettiva di visita.

 i link ai tour virtuali:

Musei Capitolini;

Museo di Roma;

Museo dell’Ara Pacis;

Museo delle Mura;

Museo Napoleonico;

Musei di Villa Torlonia;

Mercati di Traiano;

Centrale Montemartini.

 
 
 

La memoria non si spegne!

Post n°7821 pubblicato il 18 Marzo 2021 da simona_780car

Bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio in tutta Italia il 18 marzo per la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime di Covid

bare bergamo esercito

Il 18 marzo 2020 è un giorno indelebile nella memoria degli italiani: un anno fa una colonna di mezzi dell'esercito lasciava Bergamo con le bare delle vittime di Covid. Il cimitero della città orobica era al collasso e le salme andavano trasportate nei forni crematori delle regioni circostanti.

E ANCORA NON SI VEDE LA FINE!

 
 
 

Ci mancherai!

Post n°7820 pubblicato il 13 Marzo 2021 da giulia_770.it

MALEDETTO COVID!!!

 


Giovanni Gastel: non c'è limite alla creatività - Maledetti Fotografi

...Addio Giovanni!

Adesso sei nella tua luce..

se potessi raccontarvi una storia
una storia bella
con un finale lieto
come nei film americani
vi racconterei di un bambino malinconico
che dalle sponde di un lago
ha visto la bellezza venirlo a cercare.
Lei gli ha detto
-Seguimi
non ti prometto la pace 
ma attimi di intensa gioia
che valgono una vita.-
Lui l’ha seguita
e lei l’ha difeso dalla durezza
del vivere.
Non ha vissuto
felice e contento.
Ma ha vissuto con grande intensità
quel viaggio sublime che chiamiamo vita.
               Milano 2021

 
 
 

La natura e' meravigliosa!!

Post n°7819 pubblicato il 12 Marzo 2021 da giulia_770.it

Questo albero non è dipinto, si tratta dell'Eucalipto Arcobaleno, una vera opera d'arte naturale...

Potrebbe essere un'immagine raffigurante natura e albero

Nelle Hawaii, così come nelle Filippine ed in Indonesia, cresce infatti l’Eucalipto Arcobaleno, l’albero più colorato sulla Terra e conosciuto in tutto il mondo come Rainbow Eucalyptus.Questa specie di eucalipto, il cui nome scientifico esatto è Eucalyptus Deglupta, ha una particolarità unica al mondo infatti più l’albero cresce più la sua corteccia si stacca a strisce verticali e questo processo naturale permette che nel tempo il tronco dell’albero, proprio come la tavolozza di un pittore impressionista, si arricchisca dei colori dell’arcobaleno.

 
 
 

Interpretazione di chi osserva la statua.

Post n°7818 pubblicato il 09 Marzo 2021 da giulia_770.it

Potrebbe essere un'immagine raffigurante scultura

La scultura “L’abbraccio – di Bruno Bruni..una splendida donna abbraccia un misterioso uomo con cappello..un abbraccio caloroso fra due figure prive di volti. Amore, mistero e un pizzico di tristezza.C’è chi nella nudità di lei ha rivisto l‘assenza, un’illusione, il ricordo di una donna amata che non è più presente o che, in un abbraccio d’addio, è in parte già lontana e persa per sempre. Altri invece hanno visto nella mancanza del volto e delle gambe di lui il sogno di un ricontro da parte della donna. Come se nelle sue fantasie lo vedesse tornare ancora una volta e sognasse di poterlo riabbracciare.

 
 
 

LE DONNE ATTRAVERSANO DA PROTAGONISTE DUE SECOLI DI STORIA

Post n°7817 pubblicato il 08 Marzo 2021 da giulia_770.it

90 capolavori, in larga parte inediti in Italia, per un racconto dipanato in 8 differenti sezioni e 2 grandi capitoli: da un lato i ritratti dei grandi maestri, dall’altro quelli delle artiste

Milano Palazzo Reale: la mostra sulle artiste delle avanguardie russe

Zarine, madonne, sante, contadine, muse, rivoluzionarie diventate icone ma anche creatrici di capolavori assoluti. Del resto, come scriveva Tolstoj, “le donne sono la vite su cui gira tutto”.La mostra al Palazzo Reale di Milano omaggia il loro contributo alla storia dell’arte e il loro ruolo nella società per l’emancipazione e il riconoscimento dei diritti femminili.90 capolavori, in larga parte inediti in Italia, per un racconto dipanato in 8 differenti sezioni e 2 grandi capitoli: da un lato i ritratti dei grandi maestri, dall’altro quelli delle artiste.

 
 
 

In arrivo anche un documentario...

Post n°7816 pubblicato il 08 Marzo 2021 da giulia_770.it

IL NUCLEO DI OPERE, CHE RACCONTA GLI ORRORI DELLA GUERRA, È STATO DONATO DAL COLLEZIONISTA ALDO BASSETTI CON L’INTENTO DI PROMUOVERE UNA NARRAZIONE SEMPRE PIÙ ANTIFASCISTA DELL’ISTITUZIONE BRAIDENSE.

Le opere di Mario Mafai alla Pinacoteca di Brera

La collezione della Pinacoteca di Brera a Milano si amplia con 22 opere di Mario Mafai (Roma, 1902-1965), grazie alla donazione fatta nel 2018 dall’ing. Aldo Bassetti, collezionista e ex presidente degli Amici di Brera, che è stato recentemente sostituito da Carlo Orsi. Un significativo nucleo di opere a cui è stata dedicata un’intera parete della sala 18 del museo. Le fantasie di Mafai costituiscono una denuncia nei confronti degli orrori provocati dal nazifascismo: dipinti di matrice espressionista realizzati tra e il 1939 e il 1944 che raffigurano massacri, grida e violenze perpetrati nei confronti degli ebrei e di tutti coloro considerati ostili al regime. Una collezione a cui Aldo Bassetti è legato profondamente poiché richiamano esperienze traumatiche da lui vissute in gioventù.

 
 
 

La casa futurista di Giacomo Ball

Post n°7815 pubblicato il 08 Marzo 2021 da giulia_770.it

A maggio aprirà per la prima volta al pubblico la casa futurista romana di Giacomo Balla. E al MAXXI sarà allestita una mostra tematica.

Roma, apre la casa-museo di Giacomo Balla: dal 26 maggio svelati ...

A Roma aprirà per la prima volta al pubblico la casa futurista di Giacomo Balla (Torino, 1871 - Roma, 1958), in cui l’artista visse e lavorò dal 1929 fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1958. Nel corso di trent’anni, Balla trasformò la sua dimora in un vero laboratorio di sperimentazione, con pareti dipinte, mobili, arredamenti, utensili decorati, opere pittoriche e scultoree, abiti da lui disegnati e innumerevoli oggetti che hanno creato una grande opera d’arte complessiva, un caleidoscopico progetto totale. Oltre all’apertura al pubblico di Casa Balla, il progetto, che si terrà dal 26 maggio al 24 ottobre 2021 a cura di Bartolomeo Pietromarchi e Domitilla Dardi, prevede una rilevante mostra tematica, dal titolo Casaballa. Dalla casa all’universo e ritorno, allestita nella galleria 5 del MAXXI. Saranno per l’occasione esposte opere inedite appositamente ideate e create che riflettono sulle numerose suggestioni di Casa Balla, facendo emergere la profonda attualità di pensiero del poliedrico maestro.

 
 
 

Io l'8 ogni giorno!!!

Post n°7814 pubblicato il 08 Marzo 2021 da giulia_770.it

L’8 marzo è la festa della donna, oggi più che mai per urlare contro la violenza........Oggi più che mai invece, oltre che tutelare i diritti, serve ad urlare la rabbia contro le barbarie, le assurde violenze e i numerosi femminicidi operati da uomini orchi, che approfittando delle debolezze femminili, fanno la parte degli ‘esseri superiori’ ma in realtà sono molto più deboli delle donne stesse. In Italia, non c’è giorno che non si raccontano cronache di violenze contro le donne: ragazze violentate, mamme uccise o misteriosamente scomparse, ingiustizie di ogni genere a danno del ‘sesso debole’, ma in realtà il vero sesso debole sono quegli uomini che non sono neanche degni di essere...Il rispetto della femminilità..L’8 marzo vuole anche sottolineare il rispetto della femminilità, quel rispetto che si è perduto e che forse non c’è mai stato. Quando una mamma viene barbaramente uccisa, come è successo ultimamente molte volte in Italia, viene uccisa l’onorabilità dell’uomo, perché una mamma che muore ammazzata, chiunque essa sia, equivale alla sconfitta della vita, alla sconfitta dell’essere umano.

Auser contro la violenza sulle donne. Webinar in collaborazione ...

 
 
 

Scusate tanto!

Post n°7813 pubblicato il 07 Marzo 2021 da giulia_770.it

Potete dire tutto quello che volete.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Poi, quando Ornella Vanoni sfiora anche soltanto un microfono, a 86 anni compiuti, dà letteralmente lezioni di voce, di stile, di musica alle cinque generazioni successive.

 
 
 

Come si fa a non amare questa donna?

Post n°7812 pubblicato il 07 Marzo 2021 da giulia_770.it
 

La voce...

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Basta la voce di Giovanna Botteri e di colpo da Sanremo ti senti catapultato nella Mosca del crollo comunista, in Kosovo nel ‘99, a New York negli anni 2000, nella Pechino d’inizio pandemia.In un Paese e in un festival normale un monologo sulle donne lo avrebbe fatto lei, e tutti gli altri ad ascoltare in silenzio.

La signora del giornalismo italiano.

 
 
 

So che sei arrabbiata!

Post n°7811 pubblicato il 02 Marzo 2021 da ilaria_770

Zia ga sorridi dai!

Nessuna descrizione disponibile.

è tutto più bello quando ci sei tu.

 
 
 

Un po' di leggerezza!!!

Post n°7810 pubblicato il 02 Marzo 2021 da ilaria_770

Nessuna descrizione disponibile.

.... Aspettando Leo.....

 
 
 

Scarpe rosse. Questa volta ai piedi degli uomini.

Post n°7809 pubblicato il 01 Marzo 2021 da simona_780car
 
Tag: L.Tosa

Giorni fa Milena Gabanelli aveva lanciato un grido: “Ne ammazzano una al giorno, uomini dove siete?”

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi, persone che camminano e attività all'aperto

E gli uomini, finalmente, hanno risposto presenti all’appello. Ovunque, in tutta Italia, a migliaia, in quello che è a tutti gli effetti il primo flashmob interamente al maschile contro il femminicidio.
Da Savona a Torino, da Milano a Potenza, passando per Biella, dove centinaia di uomini sono scesi in piazza e marciato con indosso scarpe e mascherine rosse ed esibendo cartelli contro questa piaga senza fine.
Per affermare la più semplice e incontrovertibile delle verità:
“La violenza sulle donne è un problema che riguarda gli uomini”.
Finalmente.

 
 
 
Successivi »
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI

Un' opera davvero notevole
Inviato da: surfinia60
il 28/03/2021 alle 12:24
 
???0
Inviato da: giulia_770.it
il 25/03/2021 alle 12:17
 
Sei un essere speciale G/G...@
Inviato da: Anonimo
il 24/03/2021 alle 17:13
 
Io noto un bimbo in braccio a una nonna.. quel riflesso di...
Inviato da: cesi_80
il 23/03/2021 alle 22:26
 
:)))).
Inviato da: giulia_770.it
il 23/03/2021 alle 20:32